Forex broker truffa: come riconoscere ed evitare le truffe online

Pubblicato da TommasoP il: 27 Febbraio 2019
Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

In questa guida vi vogliamo parlare di un argomento che va per la maggiore in questo periodo: le truffe online e di come fare per riconoscerle ed evitarle. Per altro analizzeremo anche come fare per riconoscere i Forex broker truffa e le truffe online.

Vi spiegheremo come fare per difendersi dalle truffe online e soprattutto come fare per evitare i Forex broker truffa che molto spesso invece non si riescono a riconoscere.

Il primo elemento a cui dovete prestare particolare attenzione è il guadagno facile. Nel trading online non esistono i guadagni facili. Per altro i guadagni semplici non possono arrivare da semplici chiamate di presunti broker che vi invitano a fare trading per guadagnare.

Il trading online è una cosa seria e i soldi facili in questo settore non esistono.

Purtroppo oggi non tutti sanno che il mondo degli investimenti è altamente rischioso. Se siete qui a leggere questo nostro approfondimento è perché sicuramente volte capirne di più in merito a come fare per comprare azioni e obbligazioni.

Nella vostra vita sicuramente sono stati tanti i momenti in cui avete deciso di investire. Avete sicuramente contribuito a programmi di risparmio. Quanti di voi oggi non possiedono degli immobili a fine di investimento?

Molti altri avranno sicuramente partecipato all’investimento in futures o sui mercati di opzioni e Forex trading; molti sicuramente hanno anche acquisito oggetti da collezione, negoziato criptovalute o anche solo fornito capitale iniziale per nuove iniziative imprenditoriali.

>>Approfondimento: Investire in Orologi di Lusso conviene? Consigli e Andamento del Mercato di Lusso

Si tratta tutte di operazioni d’investimento che bene o male quasi tutti noi abbiamo fatto almeno una volta nella nostra vita. La forza della nostra economia infatti oggi si basa proprio sulla gran parte dei prodotti derivati dalla combinazione dei nostri investimenti.

Premesso questo procediamo oltre e cerchiamo di comprendere come fare per riconoscere le truffe e starsene lontani.

forex broker: non alla truffa

forex broker truffa: attenzione!

Come evitare le truffe?

Purtroppo negli investimenti spesso e volentieri incappiamo solo in delle truffe. Come fare per riconoscerle? Certamente riconoscerle non è semplice, ma con un pizzico di accortezza in più lo potrete fare benissimo.

Ad esempio esaminando il settore del trading online, possiamo notare che ci sono tantissimi promotori e Forex broker truffa senza scrupoli che abusano della vostra libertà di scelta. Molti di voi ci “cascano” perché non sono ben informati.

Questi infatti mettono in piedi degli schemi di investimento che hanno zero possibilità di fare soldi e che non vi permettono minimamente di guadagnare. Oggi ci sono diversi strumenti che si pongono come unico scopo quello di fregare i vostri soldi. Riconoscerli per evitarli è importantissimo.

Queste persone solitamente si presentano come coloro in gradi di cambiare il mondo. Vi promettono dei guadagni sugli investimenti che non sono semplici e sanno per altro che non possono mantenere i loro impegni presi nei vostri confronti.

>>Leggi anche: Broker Forex CFD truffa 20 arresti in un Blitz della polizia polacca

Nonostante tutto, però, riescono a far credere che si tratta di una cosa abbastanza fattibile. Si tratta di veri e propri truffatori.Questa gente ha avuto successo. Ma attenzione, non parliamo di trader che hanno avuto successo, ma di proprietari di questi broker poco seri e poco professionali.

Si stima che i loro guadagni, raccolti attraverso menzogne, inganni e raggiri, si aggirano intorno al miliardo di dollaro all’anno.

Ma come fanno a guadagnare così tanto?

Ci sono dei truffatori d’investimenti che possiamo definire anche abbastanza bravi i quali utilizzano tutti i trucchi possibili e immaginabili per attrarre clienti. Alcuni di questi, poi, cercano di convincervi che questi sistemi non sono rischiosi e che non perderete mai un solo euro.

Come? Grazie ai loro sistemi di arricchimento facili. In pratica si tratta di soggetti che cercando di offrirvi un’opportunità unica nella vita: fare un sacco di soldi velocemente.

>>Leggi anche: Vivere di trading è possibile? [Ecco cosa fare, guida per aspiranti trader]

Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio!

Molto spesso infatti ci si fida di queste facili promesse, perché ai trader principianti o meglio ai trader alle prime armi, che non hanno voglia di studiare e perdere tempo a mettere in atto le strategie di trading, fa comodo iniziare a guadagnare da subito. A tal proposito ricordiamo il nostro approfondimento: Trading Forex truffa: spiegazione, concetti e strategie vincenti

Purtroppo non è semplice come sembra. Se riflettete per un attimo, potrete certamente comprendere anche voi che al momento, nessuno sano di mente si sognerebbe mai di offrirvi un sistema che vi faccia guadagnare dei soldi. Se questo sistema esisterebbe, sicuramente se lo terrebbero per loro.

Molti di questi sistemi non sono proprio consoni al buon costume. Utilizzano qualsiasi strategia per raggirarvi e farvi perdere il capitale investito.

Cos’è il trading Forex?

trading-online

trading-online: cos’è e come funziona?

Il primo argomento a cui cercheremo di rispondere è:

Purtroppo non è semplice comprendere come evitare le truffe se non sappiamo cosa hanno per oggetto. Prima ancora di iniziare una vostra qualsiasi attività dovete aver ben chiari quelli che sono i vostri obiettivi. Nello specifico si deve capire che cos’è il trading online e come esso funziona.

Non si deve pensare che questo sia un modo semplice e facile per fare soldi. Se siete di quest’opinione, allora sarebbe meglio lasciar perdere e investire altrove. Quello che dovete sapere invece è questo:

Il mercato Forex è il mercato dove è possibile comprare e vendere valute, ma non un sistema di arricchimento semplice e veloce.

>>Approfondimento: Vivere di trading è possibile? [Ecco cosa fare, guida per aspiranti trader]

Come si fa a guadagnare con il mercato Forex?

Quello che dovete fare è prevedere (ovviamente in modo corretto), l’andamento della quotazione di una coppia di valuta. Anche se questo può sembrare abbastanza semplice, non lo è affatto.

Si deve stabilire quale valuta si rafforzerà e quale si indebolirà in un arco di tempo abbastanza ridotto. Solo nel caso in cui la previsione è corretta, si guadagna. In caso contrario si perde.

Il trading Forex è una scommessa?

Anche se ha molti aspetti in comune, il trading sul mercato Forex non è una scommessa e non è neanche un gioco d’azzardo. È una forma di investimento reale come tante altre; essendo tale deve avere come oggetto lo studio e l’applicazione di strategie oneste, serie e professionali. Non ci si deve improvvisare su questi mercati.

Al fine di fare delle buone previsioni si possono utilizzare i segnali Forex. Ad esempio il broker 24option (piattaforma di trading regolamentata ed autorizzata) è leader nel settore.

Prova a investire con il conto demo gratuito 24Option mettendo in pratica le migliori strategie di trading forex

Allo stesso tempo, se non si è pratici del settore, ma si vuole investire in modo professionale e serio, si potrebbe optare per investire con il social trading. In questo caso, leader del settore è il broker eToro che permette a tutti i trader di condividere le proprie esperienze e allo stesso tempo copiare i trader più performanti.

Apri il tuo conto gratuito eToro. Prova la semplicità del social trading e del copy trader!

Precisiamo però che in entrambi i casi, sia che si utilizzino i segnali di trading offerti da 24Option, sia che si utilizza il sistema di social trading eToro, i soldi facili non esistono.

Anzi precisiamo che essendo dei broker forex, seri, onesti e rispettati offrono tutte le informazioni in merito agli avvisi di rischio secondo quanto imposto dalla normativa.Maggiori dettagli su questi broker li potete trovare su: Migliori Piattaforme di Trading Online italiane regolamentate [Classifica]

Forex broker truffa: cosa sono?

broker-truffa-forex

Forex broker truffa: cosa sono?

A questo punto, premesso brevemente cos’è il trading online e il mercato Forex, possiamo procedere ad analizzare cosa sono i Forex broker truffa. Lo faremo analizzando anche il metodo utilizzato per convincervi.

Infatti, tutti coloro che oggi conoscono il Forex trading sanno bene come fare per evitare i Forex broker truffa. Allo stesso tempo, però, i trader alle prime armi che non conoscono niente di questo mondo, rischiano di cadere direttamente nelle braccia di truffatori senza scrupoli.

Ma perché accade questo? Come si comportano i Forex broker truffa?

Molto semplicemente essi fanno di tutto per farsi inviare del denaro dai loro clienti. Solo dopo, mettono in atto delle operazioni poco serie, che hanno come scopo quello di non restituirvi mai il vostro denaro. Utilizzano dei sistemi poco semplici e del tutto contorti che non prevedono il prelievo del denaro se non a determinate condizioni. Ovviamente si tratta di obiettivi da voi irraggiungibili.

Spesso la maggior parte di questi (quasi il 95%) Forex broker truffa non forniscono nessun avviso di rischio ai loro clienti e non offrono tutte le informazioni necessarie.

Ad esempio l’avviso sui rischi che per altro è obbligatorio per legge, non viene neanche menzionato. Anzi, i Forex broker truffa se ne fregano della normativa ESMA. Il perché è molto semplice! Non sono autorizzati e regolamentati da nessuna parte e in nessun stato. Quindi possono agire come vogliono perché non sono regolati da nessuna legge europea e molto spesso hanno sede in paradisi fiscali dove nascondono il denaro rubato.

La maggior parte di questi broker per altro attiva delle campagne di marketing che sono anche aggressive le quali vi propongono dei guadagni facili e sicuri sia per i trader esperti, sia per i trader inesperti.

Precisiamo che il mercato Forex (se analizzato correttamente e svolto nel migliore dei modi) vi permette anche di guadagnare molti soldi. Non avviene questo però solo stando seduto e schiacciano i tasti della tastiera. Questo sistema non è un buon metodo per diventare degli ottimi trader. Ci si deve impegnare anche nello studio per divenire dei trader professionisti.

In pratica, tutti quelli che vi promettono soldi facili, veloci guadagni e che vi garantiscono prelievi facili in poche ore o addirittura istantaneamente, sono solo delle truffe.

Tutti coloro che sono presi di mira da questi Forex broker truffa, inizia a essere tempestato di chiamate fino a che il trader (ignaro di tutto) non cade nella loro trappola. di seguito riportiamo un elenco di broker poco professionali:

Analizzando queste guide potete sicuramente comprendere come agiscono i broker poco seri e quelle che sono le trappole messe in atto. Quasi sempre queste strategie si ripetono.

Cosa fanno i Forex broker truffa?

A questo punto i broker truffa manipolano i risultati sulla piattaforma e vi fanno credere che ci sono realmente degli incredibili guadagni. Il loro scopo è quello di farvi inviare ancora più soldi, ma in realtà da li a breve perderete tutto! Per altro, essi hanno accesso al vostro conto.

Entrano nella vostra piattaforma con il vostro codice e iniziano ad operare a casaccio. L’obiettivo? Farvi perdere tutti i soldi e in maniera anche piuttosto veloce.

Quando perderete tutto il denaro presente sul conto, ricominciano con le classiche telefonate da parte dei loro presunti account manager. Questi saranno abili a convincervi con altre tipiche strategie, come ad esempio si inventano che c’è stato un problema sulla piattaforma e che se si depositano altri soldi si potranno riavere indietro quelli perduti.

Semplice vero? Non vi dicono però che il capitale che dovrete versare (per altro superiore a quello perso) non lo rivedrete mai. Tutti coloro che ci sono cascati hanno perso anche questo. Grazie proprio alla bravura di questi account manager del marketing e all’ignoranza della gente, questi Forex broker truffa riescono a rubare milioni di euro, tutti i giorni.

Le vittime quando si rendono conto di quello che hanno perso, si possono certamente rivolgere alle autorità ma non è detto che queste riescano a recuperare i loro soldi. Per altro ci sono dei tempi da rispettare. Spesso succede anche che la polizia ha le mani legate in quanto si tratta di siti che hanno sede in paradisi fiscali.

Se vuoi invece guadagnare con il trading online in modo legale, puoi leggere la nostra guida: Guadagnare con il Trading online: 7 consigli dai migliori trader del mondo

Cosa fare per non cadere nella trappola dei Forex broker Truffa?

Chiudere il telefono in faccia a questi presunti account manager è da molti considerata un ottima tattica, ma a nostro avviso e poco professionale. Inoltre si potrebbe anche optare per effettuare le denunce di rito come molti altri trader truffati hanno già fatto, e tanti altri che sfortunatamente cadranno nella loro trappola, ci auguriamo faranno.

Infine si potrebbe optare per intraprendere un’azione di ChargeBack per riavere i soldi indietro. Questo lo si può fare tramite la vostra banca.

Truffe sugli investimenti: come funzionano?

attenzione alle truffe sugli investimenti

Attenzione alle truffe sugli investimenti e ai Forex broker truffa

Non è semplice comprendere subito che si tratta di una truffa. Solitamente, a giudicare dal numero di schemi messi in atto è difficile capire che si tratta di una truffa. Spesso essi vi fanno credere quello che in realtà non potrà mai esistere. Lo fanno in un modo veramente attento, tanto che voi vi convincerete che quello che dicono è vero ed è giusto.

La prova viene data dal fatto che se le persone credono a qualcosa, allora potranno vendere a loro qualsiasi cosa. Diversamente no! Al momento il metodo più utilizzato per mettere in pratica queste truffe è il vecchio schema Ponzi o di tipo piramidale. All’interno di questo nostro approfondimento: Schema ponzi ONECOIN: opinioni su truffa e funzionamento potete comprendere come funziona questo sistema.

Si tratta di uno degli schemi di investimento più vecchi e utilizzati in questo settore, considerando anche che è il più redditizio. In pratica Tizio chiede ad un numero relativamente piccolo di persone influenti nella comunità di investire in un settore con rendimento elevato e garantito. Ovviamente a questi viene presentato come un ottimo programma per guadagnare. Nulla di più sbagliato.

Entro un breve periodo di tempo provvede a vendere lo schema ad altri investitori. In pratica il denaro utilizzato da queste persone viene utilizzato per pagare i profitti al gruppo originale di investitori. Questa diffusione funziona fino a quando c’è sempre un nuovo trader che entra in gioco. Solitamente viene messo in campo con il passaparola e che viene garantito ai nuovi trader, da coloro che lo hanno provato ed effettivamente hanno guadagnato.

Attenzione però perché i guadagni non derivano dal trading online, ma dalle nuove iscrizioni. Questo comporta un allargamento del cerchio e un versamento continuo di altri soldi. Ad un certo punto TIZIO sparisce nel rulla.

Meglio leggere questo nostro approfondimento: Trading online: come guadagnare con le perdite? per comprendere come investire e guadagnare in modo serio e professionale.

Ovviamente lo schema Ponzi è solo uno dei tanti tipi di programma di investimento ad alto rendimento o HYIP che non producono successo. Tenete presente anche che gli HYIP sono quei sistemi in cui il truffatore e i suoi collaboratori frodano gli investitori e promettendo un ritorno sull’investimento estremamente elevato. In realtà questo non avverrà mai.

Si tratta quasi sempre di facili promesse e basta; nella realtà sono delle truffe e molti investitori possono considerarsi fortunati se non perdono la maggior parte del loro denaro in questo tipo di raggiri. Questi truffatori vi convincono del potenziale rendimento che viene generato dalle loro ineguagliabili capacità di investimento.

Forex trading: truffa robot automatici

I robot automatizzati di trading Forex o software e software di advisor esperti per molti sono considerate delle autentiche truffe. È vero?

Oggi vi possiamo dire che sul mercato ve ne sono moltissimi. Ma non per questo si deve trattare sempre e solo di truffe. Ci potranno essere alcuni di questi che sicuramente funzionano, mentre altri no. Attenzione però alle truffe.

Molti di questi sistemi sono pubblicizzati come ottimi sistemi che funzionano e che vi fanno guadagnare soldi a palate. Purtroppo non solo potrebbero non funzionare, ma molto spesso li si deve pagare e anche tanto.

Potreste utilizzare invece quelli gratuiti che non promettono sicuramente di diventare ricchi, ma che offrono delle ottime performance. Ma attenzione, perché siete sempre voi a gestirli e siete sempre voi a dover impostare la strategia anche utilizzando questo sistema.

Se volete operare con questi strumenti, non potete perdervi il nostro approfondimento: Trading System Forex: perché è importante? all’interno del quale potete trovare importanti notizie sul funzionamento di questo sistema.

Trading online: la truffa dei conti gestiti

Truffa dei conti gestiti

Truffa dei conti gestiti

Cosa vuol dire operare con un conto gestito? Si tratta anche questa volta di una truffa?

Molto spesso le truffe si basano anche sui conti gestiti. In questo caso, vi viene proposto un sistema che vi permette di fare trading su un determinato mercato.

Si tratta di conti che in pratica sono gestiti non solo da voi (che depositate denaro) ma anche da trader che a loro dire sono dei veri geni e guru del trading online. Alle vincite iniziali seguiranno però delle perdite senza precedenti che finiranno per prosciugare completamente il vostro capitale.

Chi sono i truffatori online e come difendersi?

Ci sono molti truffatori online oggi. Non è facile riconoscerli. Spesso questi si nascondono dietro a falsi nomi. Molte volte appaiono anche su siti web appariscenti ma nella realtà non sono nessuno. Indossano anche abiti costosi e vi convincono che anche voi lo potrete comprare seguendo il loro metodo. Molte volte si presentano invece presso delle strutture di lusso e ville con piscine, dove affermano di vivere solo e soltanto di rendita.

In realtà potrebbero essere degli attori che sono stati pagarti per affermare questo, che non sanno neanche che cos’è il trading online, e la location è stata presa in affitto solo per girare uno spot. In pratica si tratta di persone che non hanno alcuna connessione apparente con l’attività di investimento e si inventano una delle tante storie che si pongono come scopo solo quello di convincervi ad investire.

Nella maggior parte dei casi si tratta di chiacchieroni o sbrigativi e di persone apparentemente timidi e pacati che vi fanno sentire quasi obbligati a inviar loro del denaro. Sarebbe meglio in questo caso lasciar perdere subito e liberarsi di qualsiasi idea che si possa avere su come appare o come sembra un truffatore di investimenti. Purtroppo oggi i truffatori sono abili e riconoscerli non è semplice.

>>Leggi anche: Consigli di trading dei 4 più famosi trader al mondo

Come proteggere i risparmi dalle truffe?

Oggi potete proteggere i vostri risparmi dalle truffe, seguendo questi semplici passaggi:

  1. Controllando attentamente la persona e la società con cui volete fare gli affari;
  2. Osservate attentamente l’offerta di investimento che vi viene proposta;
  3. Continuate a monitorare qualsiasi investimento decidiate di fare.

Nessuna di queste precauzioni se scomposta è sufficiente. Solo se seguite tutte e tre assieme vi possono aiutare a capire quando dietro ad una voce suadente c’è un truffatore o una truffatrice.

Forex broker truffa: come attirare nuove vittime?

I truffatori cercano di imitare quasi sempre gli approcci dei vendita delle società di investimento e di legittimi consulenti. In pratica essi vi contattano con uno dei seguenti sistemi:

  • telefono;
  • posta;
  • posta elettronica.

Ci sono molte aziende che sono affidabili e che utilizzano questi metodi per identificare in modo efficace ed economico le persone che potrebbero essere per loro dei potenziali clienti. Sarebbe invece opportuno sempre investigare prima di investire.

Se vuoi raggiungere la tua libertà finanziaria senza cadere nella trappola delle truffe, allora non perderti il nostro approfondimento: Libertà Finanziaria: cos’è e come raggiungerla con il Trading Online?

Broker Forex truffa su internet

Sappiamo bene che l’accesso su Internet è aumentato drasticamente negli ultimi anni. Qui i consumatori stanno diventando sempre di più e si trovano nella maggior parte dei casi a proprio agio. Molti infatti sono convinti di portare a casa degli ottimi affari.

In questo caso i truffatori sono in grado di riproporre le stesse truffe condotte per posta o per telefono su Internet. Le nuove tecnologie si traducono in nuovi modi per commettere crimini contro i consumatori. Si parla ad esempio di pubblicità truffa e di banner truffa su siti web affidabili.

Se questi banner e queste pubblicità si trovano su siti autorevoli hanno più probabilità che il trader ci caschi e che consideri quell’investimento o quella piattaforma come autorevole. Nella realtà invece non è così!

Truffa Forex: la proposta dell’amico del cuore

Molte truffe poi si basano sul passaparola da parte di amici di amici di amici di amici, fino all’infinito. Alla fine invece si scopre che sono delle truffe.

Questo è uno degli schemi più vecchi presenti sul mercato che prevede il pagamento di profitti rapidi agli investitori iniziali. La speranza è che questi amici si registrano sulla piattaforma.

Presto, il truffatore non ha più bisogno di trovare nuove vittime; saranno le vittime stesse a trovare nuove reclute.

Forex broker truffa e truffe online: le tecniche più utilizzate

broker forex truffa: quali sono le tecniche più utilizzate

Forex broker truffa: quali sono le tecniche più utilizzate

Quelle che di seguito riporteremo sono solo alcune delle tecniche truffa utilizzate. Noi le riportiamo affinché anche voi possiate riconoscerle e starvene alla larga.

  • Aspettativa di grandi profitti in poco tempo;
  • Investimenti estremamente a basso rischio;
  • Senso dell’urgenza;
  • Senso di fiducia;
  • Più parlano, meno possibilità avrete voi di fare domande.

Ma come difenderti da queste frodi e fregature?

Semplicemente ponendo loro delle domande. Che tipo di domanda fare, lo riporteremo di seguito:

  • è un vostro diritto dire sempre NO fino a quando non otterrete risposta alla vostra domanda;
  • dove avete preso il mio nome;
  • quali rischi sono coinvolti nell’investimento proposto?
  • Mi potete inviare una spiegazione scritta dell’investimento in modo da poterlo leggere con calma?
  • Potete darmi i nomi dei superiori e dei proprietari della sua società?
  • La società che regolamentazione detiene?
  • Potete fornire dei riferimenti e delle referenze?
  • Avete documenti inerenti al rischio a cui si va incontro?
  • Gli investimenti offerti, sono negoziati su una borsa valori regolamentata?
  • Da quanto tempo lavorate in questa azienda?
  • Quali sono stati i vostri investimenti precedenti?
  • Quando e dove posso incontrare i responsabili della vostra azienda?
  • I vostri soldi dove verranno depositati? In quale conto e quali garanzie offrite?
  • Quanto costano le commissioni di gestione?
  • Quali sono i costi da voi applicati?
  • Come posso prelevare i soldi?
  • In caso di controversie, come possono essere risolte?

Nel momento in cui avete posto queste domande, se si tratta di broker truffa, non saranno in grado di rispondervi. Per altro se lo faranno vi racconteranno una favola.

Ad esempio se vi dicono di essere regolamentati dalla CONSOB, non dovete fare altro che controllare sul sito della CONSOB se questi hanno davvero una regolare licenza o meno.

Dettagli e maggiori approfondimenti su: Forex broker truffa: CONSOB e FCA avviso ai risparmiatori

Come controllare un’offerta di guadagni incredibili?

Semplicemente seguendo questi passaggi:

  • Scoprite se la CONSOB o FCA o CYSEC o altri enti di regolamentazione hanno denunce in archivio. In assenza di reclami non è detto che sia garanzia per l’azienda o l’individuo e che questi siano in buona fede.
  • Fate una telefonata all’editore finanziario del tuo giornale locale.
  • Controlla se nella tua città o Paese hanno un’agenzia di protezione dei consumatori;
  • contatta gli enti di regolamentazione prima di effettuare un qualsiasi deposito;
  • scrivi o telefona alle forze dell’ordine;
  • se un investimento vi sembra sospetto, rivolgetevi all’agenzia appropriata.

Come denunciare un broker truffa?

Se avete dei problemi con i broker truffa o con una truffa online, non dovete fare altro che un esposto alle Autorità di Vigilanza. La cosa primaria da fare è effettuare una denuncia presso la polizia di stato e presso la polizia postale. Nel caso in cui il vostro broker abbia commesso non solo un’irregolarità, ma una vera se propria truffa potrete anche procedere con lo sporgere una denuncia penale verso di essi presso una procura competente.

È già successo che presso gli uffici di un broker sia comparsa all’improvviso la polizia con un mandato di perquisizione. Inoltre dovete trovare anche l’ente di supervisione competente per il broker oggetto del reclamo.

Attenzione a non cadere in inganno dalla pubblicità, molto spesso fuorviante, in cui il broker pretende di essere regolamentato in Italia o in Inghilterra.

Infine cercate sempre la vera sede del broker che solitamente viene riportata sul sito internet e che viene scritta in piccolo e spesso nascosta.

Indirizzi delle autorità di regolamentazione più popolari presso cui sporgere denuncia:

  • Autorità di Vigilanza di Cipro: Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) – 32 Stasikratous Street, 4th Floor, 1065 Nicosia, Cyprus. P.O. Box 24996, 1306 Nicosia, Cyprus. Tel-: +357 22 875 475 – Fax: +357 22 754 671.
    • Ente di arbitrato: Complaints@financialombudsman.gov.cy.
  • Autorità di Vigilanza italiana: CONSOB – Divisione Tutela del Consumatore – ufficio Consumer Protection, Via G. B. Martini, 3 – 00198 Roma. Fax: 06 8416703 – 06 8417707 Telefono consumatori: +39 06 8477611 (dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00).
  • Autorità di vigilanza britannica (UK): Financial Conduct Authority (http://www.fca.org.uk).

Trading online: il ruolo della CONSOB nelle truffe

Sappiamo che un broker per essere serio e professionale deve avere una licenza ed un’appropriata regolamentazione. Questo gli permette di operare in modo legale. Per far questo deve preventivamente richiedere l’autorizzazione all’ente di vigilanza del proprio Paese.

In Italia questo ruolo viene attribuito dalla legge alla CONSOB.

Un broker per essere definito Italiano ed operare in Italia deve prima chiedere il permesso alla CONSOB la quale analizza il broker e rilascia o nega l’autorizzazione per operare. In questo caso la CONSOB dimostra di avere veramente a cuore gli interessi degli investitori italiani.

Anche se sono dei broker residenti in altri paesi europei, questi possono operare in Italia e lo possono fare grazie alla normativa MiFID. Attenzione, però, perché si deve sempre trattare di broker regolamentati nel paese di origine.

Questi broker se sono autorizzati e regolamentati dall’ente del paese dove hanno la sede legale possono operare in Italia. Lo possono fare in quanto sarà la CONSOB a controllarli.

Grazie a questo meccanismo, l’investitore ha una duplice protezione:

  1. la prima da parte della CONSOB;
  2. la seconda da parte dell’ente di regolamentazione del paese dove ha sede il forex broker.

Lista nera broker Forex

Anche se non è semplice evitare le truffe, oggi lo si può fare scegliendo solo i broker che hanno ricevuto l’autorizzazione e che quindi sono sicuri al 100%.

Se notate attentamente, vedrete che i migliori trader al mondo lavorano quasi sempre con gli stessi broker (sono i 5 o 6 più famosi). Questo per il semplice motivo che sono i più sicuri e offrono sempre le condizioni di trading in assoluto migliori.

La CONSOB, come tutti gli altri enti di regolamentazione europea, provvedono a pubblicare periodicamente avvisi sui broker non autorizzati che provano a operare in Europa.

Questa lista la potete trovare leggendo il nostro approfondimento: lista nera (black list): AMF e FSMA (questa lista vale anche per le criptovalute) redatto dopo aver controllato il sito CONSOB, che potete controllare anche voi regolarmente per avere maggiore certezza sul broker prima di operare con esso. Qui vi è una sezione dedicata interamente alla lista nera dei broker non autorizzati.

Broker trading truffa: opinioni e considerazioni finali

Opinioni finali sui broker forex truffa

Opinioni finali sui Forex broker truffa

Ormai capita spesso di leggere contenuti incentrati sull’idea che il Forex sia una truffa.

Si tratta sempre di recensioni scritte da coloro che hanno subito delle perdite o da trader poco esperti che si sono ritrovati a perdere tutto il capitale perché hanno dato retta a broker truffa.

Ovviamente il trading online non è una truffa. Come avete potuto notare all’interno di questa guida, ci sono i Forex broker truffa che ne approfittano per rubare soldi spacciando il trading online per un sistema semplice che permette di guadagnare.

Il trading online deve essere visto come un’ottima opportunità per investire anche se è molto rischioso ed evitarlo sarebbe impossibile.

Al momento si può tenere sotto controllo scegliendo broker seri e professionali come quelli che vi riporteremo in tabella appena sotto questo approfondimento e anche impostando un buon Money Management.

Questa tecnica, tanto semplice quanto efficace, prevede la possibilità di diversificare il capitale in più parti al fine di attenuare gli effetti delle operazioni chiuse in negativo.

Se invece volete investire in modo professionale sui mercati finanziari, non dovete fare altro che utilizzare i broker regolamentati e autorizzati come quelli in seguito riportati in tabella.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente.
ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Europar2010.org

Leggi articolo precedente:
comprare-azioni-canopy-growth
Azioni Canopy Growth (weed): conviene comprarle? [Guida migliori piattaforme]

Avete mai sentito parlare di cannabis? E di investimenti? E di Cannabis e investimenti insieme? Se sì, allora probabilmente avrete sentito...

Chiudi