Strategia Cinque e Cinque

Pubblicato da Roberto Ricci il: 19 Dicembre 2014 - Aggiornato il: 12 Febbraio 2019
Avviso: Le opzioni binarie non vengono pubblicizzate o vendute ai trader al dettaglio del SEE. Se non sei un cliente professionista, ti invitiamo ad abbandonare la pagina.

la strategia per opzioni binarie 5 e 5Oggi proveremo a valutare una strategia che alcuni traders americani utilizzano con le opzioni binarie. Questa strategia si basa su una logica particolare che si può ricordare con la sigla 5 e 5 (cinque e cinque). Si tratta di un sistema abbastanza semplice che utilizza soltanto due indicatori, cosa che lo rende snello senza troppi grafici e senza il pericolo di imbrogliarsi. Poi ovviamente se siete un po’ maldestri dovrete praticare un pochino prima di non impantanarvi in una pozzanghera. La cosa bella è che non ci sono troppe regole da tenere a mente, perciò potrete ricordarle e praticarle con meno fatica rispetto ad altre strategie. Inoltre, una volta che avrete preso confidenza con questa strategia è che potrete sempre aggiungere un altro indicatore/regola che vi piace.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

La strategia del 5 e 5 si basa sugli indicatori SMA e RSI, ovvero Simple Media Average (Media Mobile Semplice) e Relative Strenght Index (Indicatore di Forza Relativa), per un periodo in considerazione pari a 5 per entrambe.

Come funziona la strategia 5×5?

Come abbiamo detto, questa strategia utilizza soltanto due indicatori per cinque periodi, 5 SMA e 5 RSI. Quindi, la prima cosa da fare è quella di aggiungere tali indicatori al vostro grafico e settare soltanto 50 linee per l’RSI. L’obiettivo di questo particolare indicatore è quello di monitorare un grafico giornalmente su una qualsiasi valuta.

Primo, una candela giornaliera deve attraversare da sopra o da sotto la 5 SMA. Quando questa candela è chiusa dobbiamo aspettare per un nuova candela (candela del giorno dopo se si tratta di un grafico su base giornaliera) per aprire e muovere 10 o più pip sopra il precedente massimo o in caso di un put. Oppure, 10 o più pip sotto il precedente minimo giornaliero. Per i call, la nostra entrata è valida soltanto se l’RSI è sopra la linea 50. Per le opzioni put, la nostra entrata è confermata se l’RSI è sotto la linea 50.

Quando Comprare

Ora vediamo quando, secondo questa strategia, occorre comprare opzioni call o put:

  • Opzioni Call: aspettiamo per una candela su base giornaliera per passare sopra la 5 SMA e chiudere. Il giorno seguente, la nuova candela dovrebbe muoversi di 10 o più pips sopra il massimo del giorno precedente e entreremo soltanto se l’RSI è sopra 50
  • Opzioni Put: aspettiamo per una candela giornaliera per passare sotto la 5 SMA e chiudere. Il giorno seguente, la nuova candela dovrebbe muoversi di 10 o più pips sotto il minimo del giorno precedente ed entreremo soltanto se l’RSI è sotto 50.

Per evitare i trade perdenti, è consigliato di negoziare nella direzione del trend. Inoltre, sarebbe meglio utilizzare linee di supporto e resistenza per vedere se un livello di prezzo importante si prepara a durare o meno. Il non seguire falsi segnali di trading rimane uno degli aspetti più importanti di tutte le strategie di trading, oltre che l’elemento che richiede più esperienza.

Aspetti positivi di questa strategia

Passiamo ora ad una valutazione della strategia qui presa in considerazione. Di sicuro, uno dei principali aspetti positivi di questa strategia è la sua semplicità d’uso, la sua comprensibilità anche per i meno esperti, la sua facile memorizzazione. Due indicatori, poche regole da seguire. In questo, è pressoché perfetta. Se si ha sotto mano un trend, questa strategia offre segnali realmente efficaci e di buona qualità nella direzione del trend, anche perché usa l’indicatore SMA. Per quanto riguarda l’RSI, anch’esso è un ottimo strumento che offre le conferme che si desiderano.
Non sottovalutate neanche l’aspetto sottolineato nell’introduzione del presente articolo, ovvero la possibilità di implementare questo sistema con altri indicatori che preferite. Questi potrebbero offrire conferme sui segnali interpretabili dalla strategia qui considerata.

Aspetti negativi

Nessuna strategia di trading è perfetta e neanche questa può essere indenne da critiche. La prima è dovuta alla durata, ovvero all’arco di tempo che occorre per poterla utilizzare. Si tratta di grafici con periodi giornalieri, ciò vuol dire che per aspettare la candela successiva si dovrà aspettare il giorno seguente, sperando che la candela successiva chiuda con 10 pips in più o in meno rispetto al giorno prima e solo in quel caso potremo tradare. E’ vero che la pazienza nel trading è importante però aspettare dati giornalmente è un po’ esagerato, almeno per le opzioni binarie. Un altro inconveniente è ovviamente il fatto che una volta che avrete aspettato per un movimento così grande (10 o più pips), potreste scoprire si tratti soltanto di un ritracciamento. Tuttavia il gioco vale la candela.

Implementiamo il sistema

Bene, abbiamo visto come questo sistema si possa provare partendo da una base semplice, impostando sulla vostra piattaforma (esempio l’MT4), gli indicatori SMA e RSI. Questa è cosa buona e giusta poiché per iniziare sarebbe sempre meglio fare le cose nel modo più semplice possibile e implementare soltanto quando si aumenta la confidenza con lo strumento o la strategia. Perciò, anche se i 5 SMA e 5 RSI sono abbastanza buoni, vi consigliamo di aggiungere linee di supporto e resistenza al vostro grafico.

Un esperimento che potete fare, soprattutto se utilizzate opzioni binarie a scadenze più brevi, è quello di applicare la strategia del 5×5 su periodi più brevi. Questi periodi possono essere ad esempio orari oppure di 30 minuti. Più scenderete, più vi allontanerete dalla strategia iniziale. Nel caso, dovreste anche diminuire un po’ i pip necessari per l’entrata, che per la versione giornaliera sono pari a 10 o più. Proprio per questo motivo, le linee di supporto e resistenza potrebbero tornarvi sicuramente molto utili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.