Fasi laterali: una grande opportunità di trading

Pubblicato da Roberto Ricci il: 28 Agosto 2014 - Aggiornato il: 12 Febbraio 2019
Avviso: Le opzioni binarie non vengono pubblicizzate o vendute ai trader al dettaglio del SEE. Se non sei un cliente professionista, ti invitiamo ad abbandonare la pagina.

Nel mercato vi sono giornalmente moltissime opportunità di trading che puoi sfruttare per ottenere guadagni con le opzioni binarie, quasi tutte queste opportunità possono essere colte analizzando i grafici di prezzo. In questa breve guida, che ti da la possibilità di apprendere una tecnica semplice e di massimizzare i tuoi profitti, imparerai a riconoscere e sfruttare una fase laterale.

CHE COSA SIGNIFICA FASE LATERALE?

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Il mercato può muoversi in 2 direzioni:

  • Direzione rialzista
  • Direzione ribassista

In sostanza il mercato non si muove in modo casuale, ma segue sempre una certa direzione, il 90% delle opportunità di trading sono condensate nel passaggio da una fase ad un’altra, da una fase rialzista ad una fase ribassista o viceversa.

Tra il passaggio da una fase ad un’altra generalmente vi è una terza fase in cui il prezzo oscilla tra due estremi, tale fase viene chiamata: fase laterale.

Fase laterale

La fase laterale è perciò una fase di passaggio e può durare diverse settimane, la sua durata dipende dal time frame che utilizziamo: le fasi laterali che si verificano in time frame maggiori (H1, D1, W1) portano a movimenti di prezzo di durata maggiore, al contrario, le fasi laterali che invece si verificano in time frame minori (M1, M10, M30) portano a movimenti di prezzo di breve durata.

COME SI PRESENTA UNA FASE LATERALE

Nella fase laterale il prezzo oscilla tra due valori estremi, tali valori sono graficamente posti su due linee parallele che determinano gli estremi del movimento di prezzo.

Quando il prezzo infrange uno dei due estremi si ha la rottura della fase laterale, con il conseguente movimento direzionale.

Solitamente la fase laterale prevede una inversione della precedente tendenza, ma l’investimento va effettuato solo quando tale fase viene infranta e mai prima. Ciò che conta è che il volume, al momento della rottura, sia elevato, nel caso in cui ciò non accadesse il movimento di rottura risulterebbe debole e potrebbe nascondere un falso segnale.

fase laterale 2

COME SFRUTTARE UNA FASE LATERALE CON LE OPZIONI BINARIE

La fase laterale si può sfruttare convenientemente con le opzioni binarie, investendo alla rottura e seguendo la direzione del prezzo.

Rottura ribassista: nel caso in cui il prezzo rompa a ribasso la fase laterale è conveniente investire in opzioni binarie di tipo Put, ponendo particolare attenzione alla scadenza, che deve essere proporzionale al time frame in cui si presenta il segnale

rottura ribassista

Rottura rialzista: nel caso in cui il prezzo rompa a rialzo la fase laterale è conveniente investire in opzioni binarie call, sempre ponendo attenzione alla scadenza.

rottura rialzista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.