ZuluTrade opinioni: come funziona il Social Trading ZuluTrade italiano

Pubblicato da TommasoP il: 30 giugno 2017 - Aggiornato il: 18 ottobre 2017

In questa guida approfondiremo uno degli argomenti più trattato del momento: ZuluTrade!

Non sono pochi i trader che hanno già provato ZuluTrade anche se non hanno riscosso grande successo.

Questo per il fatto magari che hai dato retta a delle false informazioni, o perché magari ti sei fatto abbindolare da facili successi e da guadagni da capogiro.

Purtroppo il trading online non è così semplice come vogliono farti credere.

Anche conoscere come utilizzare ZuluTrade è molto importante al fine di ottenere il massimo.

Ecco dunque 2 principali motivi dell’insuccesso.

Avere un’ottima conoscenza della piattaforma è il primo passo per una buona riuscita.

In questa guida approfondiremo tutti gli aspetti principali della piattaforma. In pratica potrai trovare una  guida completa sul funzionamento della piattaforma.

Con questa guida ZuluTrade potrai imparare:

  1. Come utilizzare efficacemente ZuluTrade;
  2. Quali sono le caratteristiche della piattaforma;
  3. Scoprire le migliori strategia di ricerca ed utilizzo dei Signal Provider;
  4. Gestire il tuo conto in maniera efficacia, ecc.

In breve la guida che ti proponiamo si pone l’obbiettivo di fornirti le migliori informazioni utili e soprattutto di fornirtele nella maniera più semplice possibile.

Nota bene:

Questa guida è stata redatta utilizzando il conto demo operativo e funzionante, con le stesse caratteristiche di un conto live.

zulutrade

zulutrade – Guida completa per principianti

Cos’è ZuluTrade?

Il primo aspetto che approfondiremo è capire cos’è ZuluTrade e quali sono le sue caratteristiche salienti.

Innanzitutto definiamo Zulu Trade una società di servizi finanziari, che gestisce una delle più grandi piattaforme di Copy e Social Trading al mondo.

Nel corso dei nostri approfondimenti abbiamo anche parlato di un altro broker leader nel settore del social trading e del copy tarader: eToro.

Maggiori approfondimenti sono reperibili attraverso la nostra recensione eToro.

ZuluTrade è la società che nasce nel 2007 da un idea di Leon Yohai, un grande imprenditore greco, attivo in diversi business online e mobile di successo.

A partire dal 2000 ha iniziato la sua attività di trader ed oggi è conosciuto come uno dei più grandi trader del mondo.

Purtroppo a causa dei crescenti impegni di lavoro, Leon nel corso degli anni si è reso conto di non poter seguire i mercati come avrebbe voluto.

Ecco dunque il perché Zulu Trade.

Zulu Trade, nasce da una sua idea, un sistema in cui altri trader seguono i mercati finanziari mentre lui si poteva dedicare ad altre attività.

In questo modo, i trader seguono a tempo pieno i mercati finanziari,  fanno trading, mentre Leon mantiene il pieno controllo e la piena proprietà del suo conto e del suo capitale.

Oggi, possiamo dire con tutta franchezza che dal 2007 Zulu Trade è cresciuta moltissimo tanto da poter essere definita come una grande società, se non la più grande in assoluto nel panorama del Social Trading.

La sua sede centrale è sita in New York, con una base operativa a Cipro ma anche uffici in Hong Kong, Shanghai e Atene.

Prova ZuluTrade

Metti in moviemnto il trader che è in te con il conto demo ZuluTrade! Prova la piattaforma di social trading più famosa al mondo!

Iscriviti gratis*

Perché fare trading con Zulu Trade?

zulutrade-pip

ZuluTrade come abbiamo detto è sempre cresciuta in questi ultimi anni.

Ha anche allargato la sua rete commerciale tanto che ad oggi supporta oltre 40 broker in tutto il mondo.

Con quale broker conviene aprire il conto per operare con ZuluTrade?

La risposta non può che essere eToro, conosciuto anche per il semplice fatto che è integrato con il sistema Zulu Trade.E’ anche un ottimo broker usato dalla maggior parte dei Signal Provider, con una replica dei segnali ancora più istantanea e precisa.

Apri un conto Demo eToro

Prova il social trading ed il copy trader eToro e fai trading sfruttando la piattaforma Zulu Trade!

Iscriviti gratis*

Zulu Trade applica una politica di rimborso per i trade chiusi erroneamente a causa di problemi tecnici.

Tra le caratteristiche di Zulu Trade vi è sicuramente la profondità di analisi con cui si possono studiare le performance di ogni Signal Provider.

Grazie a questa magnifica piattaforma puoi trovare una lunga serie di dati operativi riguardo la strategia, le performance e perfino il comportamento del Signal Provider.

Puoi anche studiare ogni singolo trade eseguito da un Signal Provider, scoprendo tutto il percorso di una determinata operazione dall’apertura alla chiusura.

A nostro avviso, la migliore caratteristica è la personalizzazione della piattaforma inerente le impostazioni di replica.

In questo caso, tutti i trader, te compreso, avrai la possibilità di gestire e modificare a piacere ogni minimo dettaglio del tuo portafoglio di Signal Provider e della propria strategia.

ZuluTrade in questi fattori non ha eguali.

Come funziona la replica con ZuluTrade?

Al momento Zulu Trade ha adottato una sola politica di replica.

Il primo metodo, si basa sulla replica fissa dei segnali del Signal Provider. In questo caso sei tu che scegli l’esposizione a mercato che vuoi mantenere, a prescindere dalla scelte del trader.

Per comprendere meglio facciamo un esempio.

Un trader può decidere di aprire un trade:

  1. uno con 10 lotti;
  2. un altro con 20 lotti;
  3. poi un altro ancora con 5.

I, lotti sono stati presi a caso e quindi possono essere da te modificati.

In breve, se hai deciso che le operazioni di quel trader dovranno essere replicate sul tuo conto con un’esposizione di 1 minilotto ciascuna, la scelta che farà il trader copiato in merito ai micro lotti a te non dovrebbe interessare.

Egli è libero di variare le quantità, in quanto sul tuo conto avrai solamente operazioni di un minilotto ciascuno.

In Zulutrade vengono replicati i pip?

A questo punto,  al di la dei lotti e dell’esposizione che un Signal Provider può usare, devi considerare che nel trading Forex si usano i PIP come unità di misura al fine di determinare guadagni e perdite.

Anche nel caso di ZuluTrade, vengono utilizzati i PIP come elementi essenziali al fine di capire le performance di un Trader.

Nota bene: il valore dei PIP, lo decidi tu.

Zulu Trade fornisce anche un sistema automatico di classifica dei Signal Provider.

In questo caso le performance vengono studiate e analizzate secondo un algoritmo di loro proprietà chiamato Zulurank, che si pone l’obiettivo di restituire in automatico una classifica dei trader in base alle loro prestazioni.

Un secondo metodo di replica utilizzato dall’investitore prevede la replica “Pro-Rata”, nonché proporzionale, dove il follower deve decidere la proporzione che vuole seguire degli ordini di trading del Signal Provider, con chiaro riferimento al Lot Size che quest’ultimo utilizza.

In questo caso, in base alla variazione del Lot Size selezionato dal trader varia proporzionalmente anche il Lot Size attraverso cui verrà replicata l’operazione sul conto dell’investitore.

Questa funzione altro non fa che eseguire con precisione un trader che varia il Lot Size dei suoi trade, rispettando allo stesso tempo la strategia e il money management.

Nota attentamente che questa funzione è nuova in ZuluTrade ma allo stesso tempo non riscontra problemi di funzionamento.

Quindi se sei un restio nell’utilizzarla, non ci sono problemi, la puoi utilizzare tranquillamente.

Allo stesso tempo anche le performance mostrate sui profili personali dei Signal Provider sono basate solo sul numero di PIP che sono guadagnate o perse e questo non tiene in considerazione il valore dei PIP e le relative performance, in base ai Lot Size utilizzati.

Al momento l’unico modo certo è quello di visualizzare personalmente i dettagli dei trade eseguiti dal Signal Provider, al fine di valutare i Lot Size utilizzati, servendosi anche dell’ausilio di Excel.

Questo perché non sempre la classifica di zulutrade è attendibile.

Come noterai, i trader che hanno delle performance esagerate nel breve periodo, è molto probabile che le abbiano ottenute esagerando e quindi che essi utilizzino delle strategie di trading molto pericolose, ad esempio le martingala.

Ecco dunque il perché dell’analisi.

Un trader che è in grado di saper utilizzare in maniera del tutto autonoma le performance e le strategie di un Signal Provider è uno dei fattori più importanti per un buon investimento soprattutto quando parliamo di Social Trading.

Ma questo non deve farti scoraggiare. Nel corso di questo approfondimento tratteremo anche questo punto.

Zulu Trade a nostro avviso rimane sempre e comunque una piattaforma in cui l’investitore Follower ha davvero la possibilità di gestire il proprio fondo in maniera professionale.

Il portafoglio è totalmente personalizzabile e quindi è possibile adattare l’operatività di ogni Signal Provider impostando specifici parametri scelti dall’investitore stesso.

Prova ZuluTrade

Fai trading online con la piattaforma di social trading Zulutrade! Tutti i segnal provider e investi in maniera professionale!

Iscriviti gratis*

Social Trading – ZuluTrade

Infine, otre agli strumenti tecnici, Zulu Trade si compone di una parte Social. Qui i trader possono votare e commentare direttamente l’operato di un Signal Provider.

In questo modo, tutti gli altri trader che investono, possono vedere le opinioni di altri e farsi un’idea. E’ dunque possibile vedere con esattezza quello che altri investitori follower come te stanno facendo.

Una particolare attenzione deve essere fatta in merito al social Zulutrade. In questo caso, devi prestare attenzione al rischio inerente alle decisioni che prendi e che si basano sulle opinioni di altri.

Devi considerare se il trader che intendi seguire è un trader espero o meno.

Meglio affidarsi in questo caso alle propri e decisioni, alle proprie opinioni che si basano su elementi certi e professionali.

Riteniamo che i commenti siano utili in merito alle scelte proprio perché non avevi dato importanza ad alcuni aspetti.

Ecco dunque perché ZuluTrade sia davvero la piattaforma più completa e professionale per te ma anche per coloro che vogliono diventare esperti nell’utilizzo e nell’analisi dei dati delle performance.

Come aprire un conto di trading su Zulu trade

A questo punto, una volta compreso cos’è e come funziona ZuluTrade, passiamo all’atto pratico.

Analizziamo come aprire un conto di trading online su ZuluTrade.

A nostro avviso, non importa quale sia il tuo obiettivo o il tuo scopo.

Siamo certi che la piattaforma di trading ZuluTrade sia la tua piattaforma adatta per il trader con il Social Trading.

A nostro avviso, prima di iniziare ad investire con un conto reale, a prescindere che si tratti di Zulu Trade o di altra piattaforma è quello di utilizzare un conto demo.

Puoi anche scegliere di aprire un conto con un altro broker regolamentato ed autorizzato che trovi in fondo a questo post.

In questo modo puoi mettere in pratica i consigli presenti in questa guida.

Tutto sommato devi anche considerare che aprire un conto demo ZuluTrade non è di poco conto.

Questo strumento, ti offre la possibilità di testare il trading e di fare le tue scelte oculate. Solo dopo puoi scegliere di passare ad un conto reale.

Noi ti consigliamo di aprire un account di trading demo, con dati reali. In questo modo, le pratiche di inserimento dei dati in seguito al passaggio da conto demo a conto reale, sono semplificate.

Il conto demo di ZuluTrade è a nostro avviso un conto operativo al 100%! Presenta le stesse identiche funzioni di un conto reale.

Non vi sono differenze di funzionamento. Funziona allo stesso modo del conto reale.

Il conto demo è utile al fine di provare lo strumento, imparare a conoscerlo ed apprezzarlo in tutte le sue funzionalità.

Ma procediamo con calma e passiamo all’atto pratico per capire come aprire un conto ZuluTrade.

Prova ZuluTrade

Prova il social trading online con la piattaforma Zulutrade! Apri un conto demo e prova ad investire sui mercati finanziari condividendo le esperienze degli altri trader!

Iscriviti gratis*

Apertura conto demo ZuluTrade eToro

Il primo passo da compere per aprire un conto demo ZuluTrade, è quello di collegarti al sito.

A questo punto, non ti resta che cliccare su “Iscriviti” posizionato nella parte alta di destra. Clicca dunque su register zulutrade.

Nella parte destra trovi l’icona utile al fine di aprire un conto demo ZuluTrade.

zulutrade-account demo

Scelta opzione conto demo zulutrade

Ecco dunque che il tuo conto e attivo. Hai ben inserito i tuoi dati ed ora avrai accesso al conto demo ZuluTrade.

Tieni presente però che il conto demo dura max 30 giorni. Al termine di questo periodo di prova, l’account viene disattivato.

Nessuna paura!

Puoi sempre richiedere o un nuovo conto demo.

Questa politica, per altro a nostro avviso buona, vuol lasciar da parte i trader che vogliono solo far perdere tempo e aprono un conto di trading demo al solo scopo di comprendere come funziona la piattaforma e utilizzarla senza un reale e costante impegno.

Questo potrebbe portar via tempo prezioso al servizio di assistenza tecnica che meglio potrebbe dedicarsi ai trader che hanno veramente necessità di imparare ad utilizzare la piattaforma.

Il conto demo è dunque un ottimo strumento per conoscere lo strumento nella sua interezza e soprattutto per vedere come sarà il tuo conto personale e quali saranno le funzioni disponibili.

Una volta terminato il periodo di prova, puoi passare al conto reale ZuluTrade.

Non aver apura, perché i 30 giorni se sfruttati al meglio possono bastare al fine di comprendere non solo come funziona la piattaforma ma anche come fare trading.

Questo ti permette di testare il trading con un conto reale e in questo caso, prendere in considerazione l’elemento emozionale che non è previsto nel conto demo.

Come registrare un account demo

Non devi far altro che cliccare su “Crea un conto Demo”.

Le modalità di iscrizione sono 2:

  1. Una automatica, tramite il tuo profilo facebook, ed in questo caso non devi inserire nessun dato personale;
  2. Inserendo a mano tutti i tuoi dati.

Nell’inserire i dati devi anche inserire una e-mail valida che utilizzerai anche per comunicare con il servizio di assistenza del broker.

Nel momento in cui inserisci la mail ti viene inviato il codice di attivazione.

Ora puoi accedere e inserire:

  • Nome;
  • Cognome;
  • Nazionalità;
  • numero di telefono.

Inserisci i Dati Conto

A questo punto, avrai inserito i dettagli del tuo conto demo ZuluTrade. Ti restano solo pochi altri passaggi al fine di accedere e operare realmente con i conto demo.

Non ti resta che selezionare:

  1. la valuta attraverso cui vuoi operare;
  2. la leva Finanziaria; noi ti consigliamo di inserire un valore 100:1.

A questo punto puoi adoperare il conto di trading.

Esaminiamo anche la funzione Saldo del conto demo.

Aprendo un conto demo con lo stesso preciso ammontare di capitale che utilizzerai per il conto reale.

Questo perché avrai modo meglio di comprendere e capire come muoversi con il conto reale.

Infine, devi confermare il tutto, inserendo il codice captcha e clicca su “apri il mio conto demo”.

Il tuo conto demo ZuluTrade è aperto. No ti resta che iniziare a provare il conto demo e fare pratica di trading.

Apri un cotno demo eToro

Prova la piattaforma ZuluTrade con il broker eToro! eToro ti permette di investire con il social traidng e il copy trader in maniera professionale!

Iscriviti gratis*

Sezioni My Conto ZuluTrade

zulutrade-sezione my conto

zulutrade-sezione my conto

A questo punto, una volta che avrai aperto il tuo conto di trading non ti resta che provarlo.

Accedi con le credenziali che hai inserito in fase di registrazione ala sezione “Mio conto“.

Ora inizia a fare trading ed investi come tutti i grandi trader professionisti.

Puoi scegliere di investire nel social trading con il conto demo, e quindi con soldi virtuali.

Avvertenze:

In base al luogo di residenza del trader la piattaforma potrebbe avere un diverso aspetto.

La piattaforma ZuluTrade non è uguale in tutto il mondo. Infatti per tutti i trader che sono residenti nel territorio europeo, essa è diversa in base a quelle che sono le disposizioni MiFID II in materia di Copy Trading.

In breve potrebbero esserci delle limitazioni e delle variazioni rispetto a quanto riportato in questa guida.

Pannello di controllo

Iniziamo la nostra spiegazione di utilizzo della piattaforma partendo proprio dal Pannello di Controllo.

Questa in effetti è la prima pagina in cui arrivi ogni volta che accedi alla sezione “Mio conto”.

Ora, non ti resta che andare nella parte destra del tuo monitor e assicurarti di attivare: modalità Avanzata. Questo ti permette di avere accesso a tutte le sezioni di gestione.

Sezioni “mio conto zulutrade”

Nella sezione Mio conto, puoi vere accesso a tutti i tuoi dati personali.

Nella parte in alto a sinistra puoi trovare la:

  • foto del tuo logo, (nel caso di accesso e di registrazione con profilo Facebbok);
  • il numero dei giorni rimanenti prima che il conto demo venga disattivato.
  • I tuoi dati personali;
  • codice di identificazione di quel conto specifico, in quanto potresti avere più conti tutti intestati con lo stesso nome.

Molto importante è il fattore social. Infatti se ti sei registrato con un account social, puoi scegliere di invitare i tuoi amici tramite i tuoi Social network, in base al profilo Twitter o Facebook direttamente al tuo conto d’investimento.

All’interno della tua selezione personale puoi anche accedere alla situazione del capitale.

Il valore Capitale rappresenta sempre l’ammontare attuale ed effettivo del tuo conto che include anche le posizioni aperte a mercato.

Quindi se ad esempio:

  •  il tuo saldo è 10.000 dollari, ma ci sono aperte due operazioni che perdono 100 dollari l’una, il valore Capitale riporterà 9.800 dollari.

Nota la differenza con il saldo.

Il valore Saldo è l’ammontare di capitale escluse le posizioni aperte sul mercato in quel momento. Quindi il Saldo è quanto hai nel tuo conto sulla carta.

Il valore Capitale è quello che avresti se dovessi chiudere tutte le posizioni aperte.

Nel momento in cui hai aperto delle posizioni, devi considerare anche il valore Margine, il quale riporta l’ammontare del margine bloccato dal broker per consentire l’apertura di quei trade.

Devi anche considerare il PnL (Profit and Loss – Profitti e Perdite).

Queste infatti riportano i soldi che hai effettivamente guadagnato dall’apertura del conto.

Dunque se hai guadagnato 1.000 con le operazioni chiuse e contabilizzate, ma al momento ti ritrovi con -2.000 di perdite in posizioni aperte, questo valore riporterà sempre +1.000.

Risk Meter Bar

Questo è uno strumento automatico di gestione del rischio che ti viene fornito da Zulutrade presente anche esso nella sezione “Mio conto”.

Puoi usare il cursore al fine di spostarti a destra e sinistra e aumentare o diminuire il valore della percentuale.

Quel valore rappresenta una percentuale massima del tuo conto che sei disposto a rischiare.

Zulutrade prende in considerazione i Signal Provider scelti e le loro performance storiche.

In breve userà questi dati insieme al valore della Risk Meter Bar utili al fine di calcolare in maniera automatico il migliore valore di lot size da assegnare ad ogni Signal Provider.

Questo a nostro avviso è un ottimo strumento automatico molto interessante. In definitiva può essere inteso come un buon punto di partenza per chi proprio non ha nessuna idea su cosa fare.

Tab “Impostazioni”

In questa sezione, dove prima era presente il titolo Risk Meter Bar ora trovi due opzioni differenti.

A questo punto devi passare a Custom, cliccando su “Ok, proceed with mode change”, e poi tornare indietro nel Pannello di Controllo.

Tutte queste impostazioni, verranno approfondite di seguito.

Ora, seleziona Custom per sbloccare tutte le funzionalità di gestione.

Ora il conto è davvero in mano tua.

Margin call o meter zulutrade

Dove prima c’era Risk Meter Bar, ora è presente Margin Call – o – Meter.

Il valore della barra non è più modificabile ed esso viene calcolato in automatico da Zulutrade.

Questo vuol dire che Zulutrade considera:

  1. le performance dei Signal Provider che hai scelto;
  2. i lot size che gli hai assegnato;
  3. il leverage che stai usando.

Questo rappresenta il peggior scenario possibile in base alle peggior performance dei Signal Provider.

Questo dato è molto interessante, anche se rimane un calcolo di Zulutrade basato, su dei dettagli di performance approssimativi.

Il Portafoglio e l’Equity Line

zulutrade-sezione portafoglio

zulutrade-sezione portafoglio

ATTENZIONE!

Tutti i Signal Provider che tu vedrai all’interno di questa guida sono stati scelti a caso.

Sono in breve stati presi in considerazione solo i primi in classifica nel momento della redazione della guida. Noi non li abbiamo ne studiati ne valutati.

come puoi notare la sezione a sinistra riporta la situazione del portafoglio intero, e sotto l’elenco dei Signal Provider connessi e abilitati.

Dashboard mio portafoglio zulutrade

In questa sezione è possibile notare l’ammontare:

  1. dell’intero portafoglio;
  2. di ogni singolo trade;

In definitiva, trovi:

  1. l’ammontare di denaro in base alle posizioni aperte;
  2. i tuoi profitti ottenuti delle posizioni chiuse fino a quel momento;
  3. il valore ROI, che significa Return On Investment (Ritorno sull’Investimento), espresso in percentuale.

All’intero di riquadri dei Signal Provider puoi trovare indicato:

  1. lo lot size che stai usando;
  2. il tasto per accedere al servizio Zuluguard;
  3. una rotella che consente di:
  4. chiudere automaticamente tutti i trade aperti da quel trader;
  5. di scollegarlo direttamente.

In breve, cliccando o sul:

  • portafoglio;
  • un singolo Signal Provider, presente nella parte destra viene riportato il grafico della Equity Line.

Questa riporta solo e soltanto l’andamento del conto in base alle operazioni chiuse e contabilizzate.

Non sono incluse in nessun caso l’andamento delle operazioni aperte durante la giornata.

Tutti i grafici che troverai su ZuluTrade sono tali da consentirti di utilizzarli tramite mouse al fine di selezionare delle aree di grafico da ingrandire.

Non ti resta dunque che cliccare su e trascina il cursore identificando l’area che desideri ingrandire. Nel momento in cui apri il tuo conto demo, la sezione è vuota, non riporta grafici.

Potrai anche utilizzare i tasti temporali al fine di scegliere le porzione di dati da osservare. Questi possono essere riferiti a:

  1. ultimo anno;
  2. gli ultimi 6 mesi;
  3. ultimi 3 mesi;
  4. ultimo mese;
  5. 7 giorni;
  6. 24 ore.

Infine vi sono:

  • la sezione Segui Trader, che ti porta alla pagina Trader dove trovi l’elenco di tutti i Signal Provider;
  • pagina Simula il Mio Portafoglio, una funzione interessante.

Sezione COMPRAVENDITA

In questa sezione utilizzando la funzione social vi è poco da spiegare.

Infatti, utilizzando il social trading il tuo compito è quello di non fare trading personalmente ma solo di scegliere chi lo farà al posto tuo.

Zulutrade ti offre la possibilità di aprire posizioni per conto tuo. Ecco dunque la sezione inerente alle coppie disponibili di valute sul Forex e i CFD, con i relativi valori di Denaro e Lettera (Ask e Bid).

Non devi far altro che cliccare su Vendita o Acquista e ti si aprirà una finestra dove inserire i dettagli dell’ordine.

A nostro avviso se non ti senti preparato, non è consigliabile provare a fare trading per conto tuo.

Il trading online è di per se molto pericoloso, ma allo stesso tempo offre la possibilità di fare trading e guadagnare molto.

Tuttavia, in questa sezione trovi una funzione interessante che ti permette di scegliere la visualizzazione avanzata.

Cliccando sul simbolo a forma di calendario presente sopra alcune coppie valutarie, puoi sapere quanto tempo manca prima che venga rilasciata una notizia economica o politica che potrebbe potenzialmente far muovere la suddetta coppia.

Basta passarci su per visualizzare ulteriori dettagli come ad esempio.

  • tipo di notizia;
  • valuta interessata;
  • precedente dato rilasciato.

Sezione POSIZIONE

zulutrade-sezione posizione

zulutrade-sezione posizione

In questa sezione trovi un elenco completo e dettagliato delle operazioni aperte e non ancora chiuse anche se divise per Signal Provider.

Qui trovi tutti i dettagli come:

  1. il cambio sul quale si svolge il trade;
  2. se è un acquisto o una vendita;
  3. il lot size dell’operazione;
  4. la data precisa in cui è stata aperta;
  5. il prezzo di:
    • ingresso;
    • Stop impostato dal Signal Provider;
    • profit;
    • di scambio in quel momento;
  6. quanto perde o guadagna, sia in pip che in denaro.

Tutte le operazioni che effettui sono ordinabili in base a ognuno di questi parametri elencati.

In breve puoi impostarli sia per ordine ascendente che discendente.

Puoi sbizzarrirti a ordinare tutti i trade in base a:

  1. data d’apertura;
  2. per prezzo di entrata;
  3. profitto accumulato.

Nella parte bassa della sezione destra, puoi trovare il tasto arancione “Chiudi Tutti“, il quale se cliccato ti permette di chiudere automaticamente tutti i trade aperti da quel Signal Provider.

Invece il simbolo con su riportato il lucchetto indica il Blocca Trade.

Se invece clicci su Signal Provider non potrà più interferire con quel trade aperto sul tuo conto.

Il trade rimarrà aperto anche nel caso in cui è chiuso sul tuo conto. Questo vuol dire che dovrai essere tu a gestire manualmente quella operazione.

Il tasto X invece serve per chiudere manualmente solo quel singolo trade. Nella parte alta del trade, invece, trovi un sommario inerente alla situazione complessiva delle posizioni aperte.

Qui puoi scegliere se visualizzare tutte o meno le operazioni.

Puoi scegliere di ordinarle secondo Signal Provider, o anche tramite Dettagli, i quali elencano le operazioni senza dividerle per Signal Provider.

Puoi scegliere infine di operare e raggruppare gli elementi tramite Sommario, il quale ti mostra le operazioni raggruppate in base ai cambi sui quali si sta operando.

Nell’opzione Sommario, puoi scegliere anche di selezionare un cambio. In questo caso è possibile vedere:

  1. quante sono le operazioni;
  2. quanto ammontano i lotti impiegati sul totale delle operazioni;
  3. l’esposizione se sia long o short (2 trade Long da un lotto e 1 trade Short da un lotto danno un’esposizione netta di un Lotto Long);
  4. il prezzo medio di carico;
  5. il profitto;
  6. la perdita totale in pip e in denaro.

Infine, in questa sezione vi compare anche il tasto “Chiudi tutte le posizioni aperte” che ti permettono di chiudere in un solo momento tutte le operazioni aperte da tutti i Signal Provider.

A questo si associa il tasto On-Off per gli effetti sonori relativi all’apertura o chiusura di un operazione.

Sezione ORDINE

In questa sezione sono mostrati gli ordini pendenti inseriti dai Signal Provider.

zulutrade-sezione ordine

zulutrade-sezione ordine

Qui, gli ordini pendenti sono eseguiti automaticamente al raggiungimento di determinati livelli di prezzo.

Non ti resta che vedere se ce ne sono e quali sono i parametri.

Anche per questa sezione puoi impostare gli ordini in base al valore di ogni colonna, sia in senso ascendente che discendente.

Sezione CRONOLOGIA

Infine l’utimo tab che analizziamo è il tab Cronologia.

zulutrade-sezione cronolgia

zulutrade-sezione cronolgia

Anche in questa sezione puoi scegliere:

  1. il tempo di osservanza per i grafici;
  2. tutti i dati disponibili;
  3. l’ultimo anno;
  4. Le ultime 24 ore.

All’interno di questa sezione, però se clicchi sul simbolo del calendario puoi andare a visualizzare un periodo preciso, inserendo la data di inizio e di fine.

All’interno del menù a tendina “Moderatore” puoi anche osservare l’andamento dei dati di tutto il conto cliccando direttamente su Profitto Totale.

Puoi anche scegliere di passare ad un grafico ad istogramma al fine di vedere le vincite o le perdite di tutti Signal Provider che hanno operato sul conto flaggando Profitto di ogni fornitore, oppure direttamente su quelli attivi al momento flaggando Fornitori Attivi.

Alla fine puoi osservare le performance che fa un singolo trade o quelle di tutti i trader, ognuno con una equity line dedicata.

Usando anche il menù a tendina Valuta, puoi limitare ulteriormente i dati di analisi.

In questo caso, puoi escludere e visualizzare solo i dati relativi a una o più specifiche coppie di valute.

Utilizzando il tasto mensile puoi visualizzare i dati usando un grafico a istogramma con tutti i dati inerenti al mese.

Non ti resta che provare la funzione Mensile e mettere manualmente un flag a tutti i Signal Provider dalla tendina Moderatore.

Ora puoi anche visualizzare mese per mese tutti i dettagli sugli altri trader, chi ha guadagnato, chi ha perso, e quanto.

Sezione cronologia monthly zulutrade

Adesso esaminiamo la funzione Profitto in Usd che restituisce i dati e la equity line in base a quanti soldi sono stati effettivamente guadagnati o persi sul tuo conto.

Ovviamente qui viene riflesso il lot size che hai deciso di assegnare al Signal Provider.

Il tuo profitto viene sempre indicato in Pip ma può essere anche essere visualizzato in valuta.

Quando avrai replicato anche solo per un breve periodo i segnali di un trader, puoi scegliere di flaggarlo dal menù a tendina Trader.

A questo punto, puoi notare che vi sono 2 linee:

  1. una blu;
  2. una arancione.

La prima rappresenta i pip guadagnati o persi dalle operazioni del trader; quella arancione invece indica i pip guadagnati o persi da te sul tuo conto.

La differenza anche se sottile dipende dallo slippage, ovvero da molti altri fattori.

zulutrade-sezione compravendita

Sezione cronologia profit pip zulutrade

Infine, sotto il grafico Equity trovi l’elenco delle operazioni eseguite sul tuo conto. Queste sono raggruppate per Signal Provider, e divise per ognuno di essi.

Non ti resta che cliccare sul tab di un trader specifico, o puoi anche flaggarlo come prima nel menù a tendina Moderatore.

Puoi vedere se c’è o meno la possibilità di scaricare i dati storici in un formato Excel.

Sezione Impostazioni di ZuluTrade

Questa sezione è di sicuro la più importante che analizziamo all’interno della sezione “Mio conto”.

E’ da questa sezione che lavoreremo e lavorerai per impostare la tua strategia e il tuo portafoglio.

Basta cliccare su “Altro” (more) invece che su “Meno” (less).

Questo ti permetterà di avere accesso al set completo di impostazioni disponibili.

Ogni Signal Provider ha un suo box specifico.

Nella parte bassa trovi una serie di dati sulle performance del trader che esaminiamo poi nel corso della seguente guida.

IMPOSTAZIONI dei Signal Provider

zulutrade-sezione provider

zulutrade – IMPOSTAZIONI dei Signal Provider

Ora, non ci resta che esaminare alcuni elementi importanti:

  1. lo scudo di Zuluguard, uno strumento molto importante ed interessante, che rappresenta un sistema automatico di difesa.
  2. Metodo di Calcolo (Calculation Method).
  3. Lotti / % Pro-Rata (Lots / Pro-Rata%) utile al fine di inserire il Lot Size che vuoi assegnare a quel Signal Provider in caso di metodo Fisso, o la percentuale in caso di replica Pro-Rata.
  4. Max Compravendite Aperte(Max Open Trades), qui puoi decidere il numero massimo di operazioni aperte allo stesso tempo che il Signal Provider potrà mantenere.
  5. Max Lotti consente di dare un diverso tipo di limite al Signal Provider, ovvero puoi limitare l’apertura di nuove operazioni al raggiungimento di un livello massimo di lot size complessivo.

In quest’ultimo caso, se hai impostato 1 lotto di Max Open Lot e hai assegnato a quel trader uno 0.2 di lot size per singola operazione, potrai replicare solo 5 operazioni aperte nello stesso momento.

Nel caso in cui invece il Signal Provider dovesse aprirne anche una sesta, questa non vorrebbe replicata sul tuo conto in quanto formerebbe un lot size totale di 1.2 lotti. Il tuo conto infatti, secondo le impostazioni era ed è di 1.

Limite e stop

Questi sono 2 box interessanti.

Grazie a questi puoi intervenire aggressivamente al fine di modificare la replica dei trade del Signal Provider sul tuo conto.

Puoi impostare un valore nel box Limit, come 30.

Sarà ZuluTrade ad usare ogni volta quel livello al fine di decidere quando chiudere un trade in profitto, al di là di quello che farà o deciderà il Signal Provider.

Ogni trade verrà chiuso solo quando si raggiungono 30 pip.

Allo stesso modo fuinziona lo Stop.

Tutto questo non dipende dal Trader e dai livelli di stop che lui userà. I trade replicati dal Signal Provider verranno stoppati al livello di pip persi indicato nelle impostazioni.

Altre funzioni

A prescindere dal tipi di box che utilizzi, è presente una chiave. Questo è il simbolo della funzione Sicuro.

La funzione Sicuro è identificata come una delle tecniche di protezione meglio riuscite in casa ZuluTrade.

Infatti, se si attiva la funzione Sicuro, ZuluTrade considera e compara di volta in volta il valore più sicuro tra quello impostati dal Signal Provider e quelli impostato invece da te qui nella sezione “Mio conto”.

Solo per fare un esempio, impostando uno Stop a – 30 pip con funzione Sicuro, il Signal Provider decide di chiudere il trade a – 20.

Questo di per se modifica le impostazioni e ZuluTrade userà il livello di stop del trader, – 20, perché più sicuro.

In caso contrario invece, se il trader volesse chiudere a – 50, userà come livello di stop il – 30 pre-impostato, in quanto più sicuro.

Lo stesso vale per il Limite con funzione Sicuro.

Qui i livelli di limite più vicini, quindi più raggiungibili e più sicuri, saranno utilizzati da ZuluTrade al fine di chiudere i trade.

Per quanto invece riguarda la piccola “Rotella” presente nella colonna Stop, rappresenta la funzione di Trailing Stop, ovvero una delle ultimissime aggiunte in casa ZuluTrade.

Questi strumenti ti permettono di modificare anche drasticamente la strategia di un Signal Provider.

Questo vuol dire che è importante che tu sia bene a conoscenza di cosa stai usando e quindi anche di considerare se sia o meno opportuno utilizzarlo.

Sempre in questa sezione, trovi un’icona a forma di lucchetto, con identiche funzioni dell’altro lucchetto visto nel Tab Posizione.

La differenza tra questo ed il precedente riguarda il blocco di tutti i trade arrivati.

Dunque ZuluTrade replicherà tutti i nuovi trade aperti da quel Signal Provider anche se poi giungerà a bloccarlo e ad impedire la replica di qualsiasi altra azione, compreso quella di chiusura.

Questo vuol dire che i trade rimarranno aperti e sarai tu a chiuderli manualmente.

Nell’icona orologio invece puoi segnare gli orari in cui non vuoi che ZuluTrade replichi le operazioni di quel determinato Signal Provider.

Infine, la Matita ti permette di far apparire una finestra pop-up dove puoi usare tutte le opzioni viste fino a questo momento.

Questa viene applicata su di uno specifico cambio di valute utilizzato dal Signal Provider.

In questa sezione, troverai anche una nuova funzione, raggiungibile solamente dalle impostazioni personalizzate per coppia valutaria: Pip Spacing.

Questa funzione è utile al fine di modificare l’operatività di un Signal Provider.

Reverse

La funzione del Reverse, invece è utile al fine di seguire un trade al contrario. Una funzione che si può definire molto simpatica, che permette di seguire un trade al contrario.

Vi è anche la funzione inerente ai Signal Provider che prevede la funzione Attiva/Disattiva Trader” and “Rimuovi Trader“.

A questo puoi selezionare uno o più Signal Provider usando il box di fianco alla foto di ognuno.

Nel momento in cui invece se questi sono attivi e clicchi su Disattiva bloccherai quei Signal Provider dal mandare nuovi segnali al tuo conto, ma li manterrai presenti nel tuo portafoglio.

Questo lascia intendere che i trade aperti rimarranno tali e dovrai essere tu a gestirli manualmente.

Quando si disattiva un trade, questo viene evidenziato di arancione.

Nel caso in cui invece lo vuoi eliminare del tutto e quindi non vederlo più nel tuo portafoglio, basta cliccare su “Rimuovi Trader”.

Prima di passare alla parte inferiore di questa pagina, non possiamo tralasciare le impostazioni dei Signal Provider.

Le impostazioni che si modificano non vengono salvate automaticamente, ma bisogna farlo manualmente cliccando il tasto “Salva le impostazioni del trader“.

Funzione segui trader VS copy trader: differenze

zulutrade-segui trader

La funzione Segui Trader, ci rimanda alla pagina di classifica dei Signal Provider e quella di “Reset Changes” invece, cancellerà automaticamente le ultime modifiche fatte alle impostazioni e recupererà quelle dell’ultimo salvataggio.

A differenza del copy trader, non ci permette di ciparlo ma solo di seguirlo ed analizzarlo.

Alla destra invece di questi tasti troviamo un’altra funzione molto utile di questa sezione che se combinato con lo strumento Simula il mio Portafoglio crea dei particolari portafogli con delle particolare strategie.

Hai dunque la possibilità di salvare il tuo lavoro ed esportare tutte le impostazioni che hai progettato.

Dopo fatto questo, puoi passare a lavorare ad un altro portafoglio rimanendo sempre sullo stesso conto, e salvare ancora tutte le nuove modifiche apportate.

Ora non devi che cliccare su Manager al fine di fare i tuoi salvataggi direttamente sulla piattaforma di ZuluTrade.

Se invece utilizzi la funzione Export e Import puoi addirittura creare un file salvabile sul tuo computer e utilizzabile anche in altri conti.

Impostazioni del conto

zulutrade-impostazione del conto

Passiamo ora ad esaminare le impostazioni del conto di Copy Trading.

In questa fase puoi scegliere se “accendere” o “spegnere” il conto usando il tasto “Disattiva la ricezione di nuove compravendite“.

Se si suppone di non voler replicare per un certo periodo di tempo nessuno, ma si vuole riprendere con le stesse impostazioni il più presto possibile, non ti resta che disabilitare la replica di qualsiasi segnale, e riattivarla quando desiderato.

Formato Lot

Questa funzione è molto importante perchè utilizzata nel momento in cu decidi di usare come unità di misura i mini lotti, o i micro lotti.

Qui non devi far altro che cambiare la selezione all’interno del menù a tendina e tutti i valori di lot size nelle tue impostazioni da quel momento verranno espressi secondo quell’unità di misura.

Leverage Indicativo

Inteso come un’ indicazione di leva finanziara, che non indica la Leva Finanziaria che stai usando attraverso il tuo conto di trading presso il tuo broker, ma indica solo e soltanto il valore di leva che ZuluTrade può usare al fine di fare alcuni dei suoi calcoli automatici.

Monitorare Mio Conto

E’ un ulteriore livello di sicurezza che viene promosso da ZuluTrade al fine di cercare di diminuire quanto più possibile i rischi di malfunzionamento del sistema.

In stanza, un problema di replica avviene nel momento in cui il Signal Provider fa qualcosa con un trade aperto sul suo conto. Ma allo stesso tempo questa non viene replicata sul trade aperto nel “Mio conto”.

In generale le cause di questi problemi di replica sono imputabili a temporanei problemi di connettività compresi anche i diversi prezzi quotati da diversi broker che in tanti casi possono creare un confitto tra il trade del Signal Provider e il trade dell’investitore follower.

Ora, non ti resta che aggiungere il flag coem riportato e cercare di chiudere o ripristinare la situazione uguale a quella del Signal Provider per ogni volta che ci si accorge che qualcosa non è andato come avrebbe dovuto.

Nota bene che il termine Hedging non fa altro che indicare quella particolare pratica che ti permette di aprire sullo stesso conto 2 o + operazioni di trading sullo stesso strumento ma con direzioni opposte.

In questo caso, comprare un lotto di EUR/USD ma allo stesso tempo venderne uno è considerato Hedging.

Ci sono diversi broker che non permettono di fra questo, ma molti altri si.

Tutto dunque dipende dal tipo di broker con cui decidi di investire.

Noi riteniamo che sia molto importante per te conoscere questi elementi.

Quindi per far Social Trading è molto importante fare hedging.

Esempio pratico

Supponiamo che la strategia appartenete ad un Signal Provider non lo preveda e che apri operazioni su un particolare cambio sempre nella stessa direzione.

Potrebbe anche succedere che ci sia un altro Signal Provider che prevede di aprire un trade sullo stesso cambio ma nella direzione opposta.

A questo punto potrebbe succedere che il broker deve poter accettare entrambi gli ordini, altrimenti replicherà solamente gli ordini della stessa direzione (long o short) del primo trade che è stato aperto.

Ora, supponendo che nonostante questo avvertimento, tu voglia comunque evitare di fare operazioni in hedging sul tuo conto, perché il tuo broker del conto real non te lo consente.

Non devi far altro che Flaggare “Avoid Hedging” (Evitare copertura) e comunicare con la piattaforma ZuluTrade e quindi puoi comandare ad essa di trattare il tuo conto demo esattamente come se fosse un conto reale.

Ora, il tuo obbiettivo è quello di fare i tuoi test. Capire in breve che la possibilità di fare hedging è davvero essenziale per un buon Social Trading.

Fuso orario

Infine, l’ultimo punto che esaminiamo riguarda la possibilità di impostare il fuso orario di riferimento.

Questo potrebbe essere utilizzato solo al fine di indicare ogni data presente sul sito, in particolare in riferimento ai dettagli temporali dei trade come ad esempio data apertura, chiusura, ecc.

Noi riteniamo che sia di vitale importanza al fine di evitare Signal Provider che operano di notte.

Devi essere sicuro dei tempi e dei fusi orari usati, o potresti anche facilmente confonderti quando vedi i dettagli delle sue operazioni.

Parametri Zuluguard

A questo punto, passiamo ad esaminare quelli che sono i parametri su cui Zuluguard lavora.

Questi sono essenzialmente 3:

  • Capital Protection ovvero la Protezione del capitale;
  • Single Trade Protection che sta per Protezione per singolo trade;
  • Max Open Trade Protection che identifica la protezione per il numero massimo di trade simultanei.

Per tutti e 3 questi elementi sei tu a decidere un livello specifico di protezione identificato da una cifra, raggiunta la quale puoi dire a Zulutrade di compiere fino a 3 azioni programmate.

Dunque potrai tu decidere se:

  1. Close all trader’s trade, ovvero chiudere tutte le operazioni di trading nel momento in cui si raggiunge il valore di protezione impostato.
    Zuluguard in questo caso, attiva tutte le operazioni di quel Signal Provider e quindi chiude tutte le operazioni immediatamente.
  2. Disable the trader, ovvero disabilita il trader. Questo sistema ti permette di disabilitare i segnali e quindi non verranno più replicati.
    Nota attentamente che se non hai selezionato anche la prima opzione, i trade aperti non verranno chiusi e sarai tu a doverli gestire manualmente.
  3. Replace the trader with equal or better ZuluRanked trader, ti permette di rimpiazza il trader con uno pari o meglio posizionato nella classifica ZuluRank.
    In questo caso, puoi selezionare quest’opzione solo se hai disattivato la seconda opzione che ti permette di scollegare il Signal Provider dal tuo conto e quindi selezionando anche la terza voce puoi lasciare che sia Zulutrade a proporti in automatico un Signal Provider al posto tuo, all’interno del tuo portafoglio.

In quest’ultimo caso, sarai tu a doverlo abilitare scegliendo il lot size e le altre eventuali impostazioni.

Capital Protection: Protezione del capitale.

zulutrade-trading stop protezione del capitale

Esaminiamo ora uno per uno i parametri inerenti alla protezione del tuo capitale.

Questo strumento funziona allo stesso modo del Trailing Stop, con una differenza: esso agisce su tutto il capitale.

Di conseguenza agisce sul saldo del denaro guadagnato grazie a quel Signal Provider.

Il trailing stop è considerato anche come uno stop dinamico preimpostato, che si alza seguendo l’aumentare dei profitti, con la caratteristica unica che non si abbassa mai al verificarsi di perdite.

zulutrade-trade protection

In pratica, è il limite massimo di soldi che sei disposto a perdere con quel Signal Provider.

Per comprendere meglio facciamo un esempio.

Supponiamo che tu imposti 1000 dollari di Capital Protection.

Operi quindi copiando un trader che guadagna 2000 dollari.

Poi però succede che il trader copiato comincia a perdere.

Questo potrebbe significare anche per te perdita anche fino a 1500 dollari, per cui il saldo passa da 2000 a 500.

Tutto questo sarebbe successo o succede nel caso in cui tu non imposti il Capital Protection.

Impostandola come hai fatto tu a 1000 dollari, Zulutrade agisce chiudendo tutte le posizioni, non appena l’ammontare delle perdite fluttuanti, cioè aperte, raggiunge i 1000 dollari.

In questo caso, non ti ritrovi il conto a 500 dollari, bensì a 1000 (2000 – 1000 = 1000).

Inoltre, abbiamo detto che è uno stop dinamico.

zulutrade-trading stop condizionato

Anche in questo caso, supponiamo che il trader non ti faccia perdere 1000 dollari, ma che ti faccia guadagnare altri 2000 dollari, portandoci a 4000 di totale.

A questo punto il peggiore scenario in cui potrai imbatterti è quello di aver attivato il capital protection.

Il tuo conto non segna un saldo di 4000 ma di 3000 (4000 – 1000 di Capital Protection), perché raggiunta quella soglia interverrebbe Zuluguard a proteggere i nostri profitti.

Al fine di mettere in pratica tutto questo, ti consigliamo di operare con un conto demo.

Devi anche tenere presente che non si deve considerare quanti pip il Signal Provider perde, ma anche qual’è il lot size che gli hai assegnato. Purtroppo i soldi che tu perderai, non dipendono solo e soltanto da uno dei fattori, ma da entrambi.

Un nostro consiglio è quello di non utilizzare dei valori troppo stretti i quali potrebbero far scattare ZuluGuard troppo presto e inutilmente.

È un sistema di protezione che dovrebbe essere utilizzato con molta parsimonia.

Sicuramente sarà da considerare il valore di Max Drawdown classico (non quello di Zulutrade) per poterlo usare saggiamente.

Single Trade Protection: Protezione per singolo trade.

zulutrade-trading stop zuluguard

Questo strumento atto alla tua protezione, agisce su ogni singolo trade aperto da quel Signal Provider.

In questo caso, il numero di pips che sceglierai come Single Trade Protection sarà il numero massimo di pips che ZuluGuard tollererà prima di agire secondo le tue scelte.

Lo possiamo definire come lo strumento Safe Stop, anche se in questo caso, puoi scegliere non solo di chiudere un’operazione ma anche di chiuderle tutte e scollegare direttamente il trader.

Max Open Trades Protection

Questa è un’opzione molto utile di ZuluGuard.

La massima protezione delle compravendite aperte, utilizzata nella strategia di Signal Provider, permette di mantenere un numero massimo aperto di operazioni aperte simultaneamente.

Questo valore è molto importante al fine di capirne il grado di rischio.

In questo caso, devi considerare i dati di almeno un anno, ovvero il numero di Max Open Trades statistico dovrebbe essere quello ormai, a meno che il Signal Provider non specifichi diversamente.

Al contrario, potresti anche utilizzare una comunicazione del trader che ti dice quanti Max Open Trade il trader che stai copiando utilizzi all’interno della sua strategia.

E’ consigliabile utilizzare questo strumento di protezione, visto e considerato che il Signal Provider potrebbe all’improvviso aumentare anche solo di uno il suo Max Open Trade.

Questo sta a significare che non sta più seguendo la strategia, o che sta accadendo qualcosa che non è più controllabile.

Quindi meglio iniziare a disattivare il tutto e controllare personalmente quello che sta succedendo.

Utilizzare ZuluGuard per essere avvisati?

Infine, l’ultimo parametro di protezione che analizziamo su cui ZuluGuard opera, riguarda i messaggi di avviso .

Questo strumento ti permette di essere avvisato con una mail.

Il sistema prevede in maniera automatica la possibilità di essere avvisato anche quando non sei al PC o collegato con il tuo smartphone.

Quindi anche se non sei al pc, puoi andare rapidamente a controllare la posizione dal tuo smartphone e analizzare quello che sta succedendo.

Soprattutto nel caso in cui hai attivato l’operazione “scollega il trader”, le operazioni non verranno chiuse, anche se il trader verrà momentaneamente scollegato.

Questo ti consente di impedirgli di aprire altri trade. Tu invece continui ad essere avvisato così da poter verificare la situazione e magari scoprire che si è trattato solo di un malinteso.

In ogni caso, ZuluGuard lo consigliamo in quanto può essere definito come uno strumento sicuramente utile, anche se noi ti ricordiamo ancora una volta che deve essere utilizzato con cautela.

Infine, se sei un trader principiante, meglio impostare Zulutrade sul calcolo automatico al fien anche di facilitare la scelta, che in certi casi potrebbe anche essere una scelta appropriata, visto e considerato che in questo caso si basa su dati precisi e semplici.

Prova ZuluTrade

Fai trading sfruttando il social trading e la piattaforma Zulutrade! Apri un conto demo e impara a fare trading sui mercati finanziari condividendo l'esperienza degli altri trader!

Iscriviti gratis*
  • compatibile con i Migliori broker
  • Piattaforma riconosciuta
  • Signal provider
  • trading automatico
5.0

Le nostre opinioni

ZuluTrade è la piattaforma compatibile con i migliori broker di social trading che ti permettono di investire e copiare le strategie di trading di altri trader. Chi adotta questa piattaforma sa bene quelli che sono i vantaggi e quelle che sono le caratteristiche sapendo per altro che opera nel rispetto delle regolamentazioni internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli della stessa categoria

*Your capital might be at risk.

Europar2010.org

conto demo
Leggi articolo precedente:
guadagnare soldi in borsa
Guadagnare investire e giocare in borsa: guida e strategie

Molte volte hai pensato di investire in borsa ma ti sei fermato al primo ostacolo, vuoi perché non sai come...

Chiudi