Come funziona la strategia Penny Stock italiano di Timothy Sykes

Pubblicato da TommasoP il: 8 ottobre 2018

Ti sei mai chiesto chi sia Timothy Sykes? E soprattutto sai cos’è penny stock?

Timothy Sykes (Tim come si fa chiamare in America), è nato il 16 aprile del 1981. Egli stesso si definisce un investitore penny stock trader.

Ma come mai è divenuto così famoso?

In questa guida cercheremo di scoprire chi sia realmente Tim e che cosa significa Penny stock, ma soprattutto come mai è divenuto famoso su Internet.

timothy sykes

timothy sykes

Chi è Timothy Sykes?

Timothy Sykes : profilo instagram

Timothy Sykes si definisce un trader e anche un imprenditore americano. Negli USA tutti lo conoscono perché ha guadagnato ben 4 milioni di dollari investendo nel trading online adoperando strategie di day trading mentre frequentava la Tulane University.

Lui ha iniziato la sua carriera di trader investendo i soldi guadagnati dal bar, nel trading online. Non è un trader laureato in economia e non è un promotore finanziario. Egli si è laureato nel 2003 in filosofia e non ha mai conseguito un’abilitazione come investor advisor.

Solo nel 2003 ha messo su un fondo di investimento dal nome: Cilandro Fund Management investendo proprio il suo primo milione guadagnato.

Dal 2009 ad oggi, il suo principale passa tempo è fondare molti siti web con lo scopo di aiutare i trader a investire in modo serio e responsabile. In pratica il suo obbiettivo è stato quello di educare i trader a fare trading in modo serio invece che perdere soldi.

I suoi testimonials raccontano di un signore dal nome Timothy Sykes, presentato come un vero GURU della finanza. Molte testate giornalistiche invece gli hanno dedicato spazi e articoli. Tra queste ricordiamo: Forbes, CNN, the Wall Street Journal, ecc..

>>Leggi anche: Bitcoin Millionaire Club truffa? Opinioni e Recensioni

Timothy Sykes: come è diventato ricco?

La domanda che molti trader si pongono invece è: come ha fatto a diventare ricco? Lui afferma di esserlo divenuto tramite una sua strategia di trading: la strategia Penny Stock di Timothy Sykes.

A questo punto ci si chiede anche: Come ha fatto a mettere su un multi-milionario blog di finanza? Per altro se analizziamo il suo profilo instagram possiamo notare come se la spassa e se la vive alla grande. Una vita che molti sognano e che solo in pochi possono permettersi, non credi?

Timothy sykes: il guru della finanza

Supponiamo che tu voglia creare un blog. Con questo vuoi generare milioni di dollari ogni anno. Lo puoi davvero fare scrivendo di una tua passione come quella del trading online?

All’interno del suo blog, Timothy Sykes insegna ai suoi seguaci il penny-stock trading con la promessa che anche loro, possano diventare dei trader milionari.

L’ambizione di Tim è che il suo sito guadagni 15 o 20 milioni di dollari di ricavi. La sua azienda al momento gestisce una vera e propria comunità di trader chiamata Profit.ly.

E’ lui stesso in questa community che vende prodotti reali, tra cui DVD e anche segnali di trading per aiutare i suoi clienti a utilizzare i suoi fantastici metodi. Ma attenzione ad un piccolo dettaglio.

Non tutti i trader sono dei day trader come invece Sykes si definisce. Questo vuol dire che non tutti i trader possono utilizzare le stesse strategie.

>>Leggi anche: ForexGrand truffa? Recensione ed opinioni

Timothy sykes e il metodo penny stock

timothy sykes

Timothy sykes e il metodo penny stock

Potrebbe trattarsi di una semplice pubblicità aggressiva messa in campo da Timothy Sykes all’interno del suo sito web. Analizzando i dati storici, è possibile notare come nel suo blog viene promosso solo il suo libro: “An American Edge Fund”, pubblicato nel 2007.

In pratica ha trasformato i suoi 12 mila dollari, ricevuti per il suo Bar Mitzvah, in 1.65 milioni di dollari. E come? Facendo trading e creando il suo primo hedge fund.

Poi ha scoperto la sua strada. Ha dunque iniziato a insegnare vendendo ebook on line.

Potrebbe essere un ottimo trader, o potrebbe anche trattarsi di fortuna. Quello che a noi stupisce e come mai tutti i 5000 trader che hanno comprato il suo libro non sono divenuti milionari!

I tarder che lo hanno comprato a suo dire sono tanti quanti sono i visitatori che ogni giorno visitano il suo sito web.

Analizzando i dettagli della sua azienda, è stato possibile notare come questa sia “virtuale”, ed abbia sede in Miami. Essa impiega circa 30 persone, tra cui sua madre e suo padre.

>>Leggi anche: Pump and Dump Telegram: truffa e manipolazione criptovalute

Neil patel aiuta Timothy sykes a guadagnare: come?

Neil Patel è il famoso marketing manager che ha aiutato Timothy Sykes a guadagnare con il suo sito web. Oggi secondo quanto riportato, Timothy Sykes non fa più trading. Oggi si occupa solo di vendere ebook sul trading.

In pratica è divenuto un uomo ricco che guadagna solo grazie al famoso Marketing Manager – Neil Patel. E’ stato questo che gli ha ottimizzato il sito web e gli ha permesso di vendere migliaia di ebook e di consulenze.

Potrebbe però essere anche tutta una presa in giro, non sei d’accordo? Magari i soldi li ha fatto vendendo i suoi ebook e le sue guide di trading.

Cosa sono i Penny Stock trading?

A nostro avviso potrebbe trattarsi di una semplice pubblicità, di una propaganda in cui viene raffigurato Timothy Sykes come un milionario. Penny Stocks è solo un titolo che vale meno di 5 dollari per ciascuna azione e riguarda aziende piccolissime.

Quello che differenzia Penny Stocks dalle altre aziende è che si tratta di società piccole o di medie dimensioni e non hanno molto attivo circolante. Le azioni vengono normalmente negoziate su mercati che per altro non sono neanche regolamentati. Molti consigliamo di evitare le penny stocks perché:

  1. Non sono quotate nelle borse nazionali;
  2. Il trading avviene in piccoli mercati (OTCCB) che per altro non sono regolamentati;
  3. Subiscono elevate oscillazioni di prezzo.

Al contrario, il mercato delle Penny Stocks è:

  • Pervaso da pochissime informazioni;
  • Possiedono una bassa liquidità;
  • Hanno uno spread costoso;
  • Sono elevatamente rischiose;
  • Offrono una pubblicità aggressive e forvianti.

>>Leggi anche: Borsa Milano azioni: come funziona e come investire?

Conviene davvero fare trading con le penny stocks?

A questo punto cerchiamo di analizzare quali sono gli svantaggi legati alle penny stocks, anche perché sono in tanti i trader che ci sconsigliano di utilizzarle. Altri invece, le considerano vantaggiose in quanto molto volatili.

Considerando la piccola dimensione aziendale, tutte le penny stocks hanno impennate di prezzo, ma solo nel caso in cui vi sia in atto una speculazione da parte di qualche investitore. Il rischio è abbastanza elevato in quanto il valore dell’azione potrebbe crollare in pochissimo tempo e restare piatto per lungo tempo.

Altro svantaggio potrebbe essere quello di possedere una scarsa liquidità e sono di durata breve per via della dimensioni di piccola aziendale. La concorrenza e la speculazione possono farle crollare in un attimo.

Succede anche che il prezzo dell’azione aumenta a seguito dell’uscita sul mercato di un nuovo prodotto. Purtroppo il libero mercato non perdona. Nel caso in cui gli speculatori non le considerano solide le penny stock possono anche farle affondare.

Ecco perché operare con queste tipologia di mercato, potrebbe comportare tantissimi svantaggi, come:

  • Alti costi di intermediazione;
  • Commissioni alte;
  • Volumi di trading abbastanza elevati per fare trading;
  • Broker che chiedono commissioni per un conto titoli;
  • Costi di inattività e depositi minimi molto alti

​Come fare trading alla Timothy Sykes?

timothy sykes

Timothy sykes

Al fine di seguire le orme del guru della finanza Timothy Sykes, devi controllare le società quotate in borsa e allo stesso tempo ricercare degli utili sopra le attese.

Potresti anche ricercare dei prodotti innovativi che possono avere un’impennata delle vendite inaspettata. In alternativa puoi Selezionare i titoli più preformanti all’interno di un determinato settore e creare una top ten, ovvero una classifica dei migliori.

Infine, potresti scegliere di scandagliare i quotidiani economici in cerca di notizie su quella particolare società e studiarne le mosse della concorrenza. A nostro avviso, però faresti bene anche a tenere d’occhio l’orario di riferimento della borsa in cui sono negoziati i titoli.

Prima dell’apertura bisogna avere un’idea di dove potrebbe andare il titolo. Il mattino è il momento in cui avvengono i maggiori scambio. La maggior parte dei trader esperti comprano sempre al mattino e rivendono nel primo pomeriggio.

Tutti i ritracciamenti, i massimi e i minimi come anche i supporti e le resistenze devi averle ben comprese. Saranno queste a esserti utili. Sono queste il tuo pane quotidiano nel momento in cui fai trading con le azioni.

Le regole di trading sono molto spesso sempre le stesse:

  1. Compra basso;
  2. Attendere il rimbalzo o l’inversione di tendenza.

In questa analisi ad esempio potrebbero esserti di aiuto le medie mobilie il MACD con l’iper comprato e l’iper venduto che ti possono indicare il momento corretto per disfarsi di una penny stock. Altro trucco? Andare allo scoperto o short sulle penny stock. Questo lo si deve alla loro vita breve. Di conseguenza il fallimento è dietro l’angolo.

Fare trading allo scoperto, potrebbe comportare vendere senza comprare. Questo tipo di trading è quello che piace a Timothy Sykes e che lo ha fatto arricchire.

A nostro avviso, un ottimo sistema per fare trading in modo sicuro è quello di usare solo broker e piattaforme regolamentate e autorizzate dalla CySEC e dalla CONSOB.

Noi te ne abbiamo riportati alcuni tra quelli selezionati dal nostro staff. Sono tutte piattaforme di trading online regolamentate ed autorizzate. Per altro, tutte queste piattaforme ti permettono di aprire una demo e di fare esercizi senza denaro vero.

>>Leggi anche: Piattaforme Trading Online regolamentate: Le migliori 2018 [Lista]

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB.
ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Europar2010.org

Leggi articolo precedente:
Azioni tenaris
Comprare azioni Tenaris conviene? Analisi e grafici in tempo reale

Quando parliamo di investimenti in borsa non possiamo non prendere in considerazione le migliori azioni su cui puntare. Ad esempio,...

Chiudi