Comprare azioni twitter: conviene?

Pubblicato da TommasoP il: 23 aprile 2018

Comprare azioni Twitter

Comprare azioni twitter

Comprare azioni twitter

Vuoi comprare azioni Twitter e non sai come fare? Non ti preoccupare.  Come ti abbiamo illustrato il modo semplice per investire e fare trading con le azioni facebook, lo faremo anche con le azioni twitter.

In breve, puoi scegliere di investire su queste azioni direttamente dalla tua banca aprendo un deposito titoli o anche con un conto di trading CFD e investire in borsa.

Scopri di seguito tutti i metodi dei professionisti per investire su questo titolo. Puoi fare trading su azioni Twitter con i costi più bassi possibili e con le migliori possibilità di guadagno.

Comprare azioni Twitter, conviene?

Twitter, Inc. è la società che possiede questo social network. Allo stesso tempo, ti possiamo dire che essa è proprietaria dei servizi Periscope (per le dirette), Vine, per la condivisione dei video brevi e MoPub.

L’azienda ha avuto dei forti introiti nel 2017 facendo segnare ben 2,44 miliardi di dollari, che però comunque non hanno permesso all’azienda di chiudere in attivo.

Attenzione, perché questo non lo si deve leggere solo come un aspetto negativo. Non sempre si deve interpretare come un male.

Allo stesso modo di come si investe quando le aziende sono in attivo, anche quando sono in passivo è possibile investire.

Il Social Network è stato dichiarato per più volte in cattive acque finanziarie e con problemi nel monetizzare il suo servizio e tutto questo è levato alla scarsa profilazione per altro possibile sugli utenti rispetto ad altri social network.

Sta di fatto che oggi il titolo è comunque in ripresa. Cosa vuol dire questo? Sceglierai i metodi che andremo a proporti più avanti. In pratica potrai guadagnare anche nel caso in cui le azioni Twitter dovessero perdere di valore, un’opportunità che gli investitori professionisti sfruttano sempre, per guadagnare da entrambi i trend.

>>Leggi anche: Investire e guadagnare con le Criptovalute ? La migliore piattaforma regolamentata

Come investire in Twitter? Come comprare le azioni?

Come investire in Twitter? Come comprare le azioni?

Come investire in Twitter? Come comprare le azioni?

Ancora una volta torniamo a palrare della possibilità di comprare questo tipo di azione.

Abbiamo detto che le azioni di Twitter sono negoziate sul mercato statunitense. Questo vuol dire che dovremo avere a disposizione un account trader che ci permetta di operare sul NYSE.

Allo stesso tempo, trattandosi di un mercato azionario principale del mondo, questo non è difficile, considerando anche che i sistemi più basilari offrono in genere accesso alle principali titoli USA.

>>Leggi anche: Come quando e perché investire in criptovalute

Come Acquistare azioni Twitter tramite deposito titoli

Come Acquistare azioni Twitter tramite deposito titoli

Come Acquistare azioni Twitter tramite deposito titoli

Il deposito titoli è uno degli strumenti di gran lunga e storicamente più comune per acquistare azioni. Abbiamo detto storicamente, perché è il metodo che viene offerto da sempre dalle banche e dagli istituti di credito, per investire in azioni, obbligazioni e altri titoli finanziari.

Allo stesso tempo, possiamo dire che tutte le banche offrono la possibilità di investire in titoli finanziari americani, incluse anche le azioni Twitter, e con ogni probabilità, se hai un capitale per quanto minimo da investire, ti avranno sicuramente proposto di aprire suddetto conto titoli.

Noi oggi ti vogliamo dare un consiglio se ancora non lo hai fatto, ovvero quello di prendere la giusta decisione per investire. In breve ci sono delle problematiche connesse al deposito titoli che devi tenere necessariamente in considerazione, soprattutto se vuoi investire su Twitter guadagnando.

Qui le commissioni sono molto alte, a prescindere della gestione del deposito, sia per le negoziazioni dei titoli. In pratica si finisce per pagare il grosso di quanto abbiamo investito e guadagnato alla banca.

Allo stesso tempo, non ci sono strumenti avanzati che ti offrono la possibilità di gestire l’investimento. Questo vuol dire che sarà impossibile creare strategie avanzate di trading, ovvero con ordini condizionali, vendite allo scoperto, etc.

Infatti non è possibile accedere alla leva finanziaria, e quindi non hai come detto anche per facebook la possibilità di investire andando ad operare al margine e dunque moltiplicando gli andamenti in positivo e negativo.

Allo stesso tempo, diciamo che si tratta di problemi sostanziali che dovrebbero portarci ad abbandonare un’idea del genere e a muoverci verso altre modalità, che oggi finalmente i mercati ci offrono.

Dove è quotata Twitter?

Dove è quotata Twitter?

Dove è quotata Twitter?

Twitter è quotata al NYSE, il New York Stock Exchange, e lo puoi trovare sotto il ticker TWTR. L’azione è stat resa disponibile suoi mercati a partire dal 7 Novembre 2013, giorno della IPO che ha fissato il prezzo a 44,90 USD per azione per un totale di 31 miliardi di valore.

Il mercato in questione è uno dei principali della borsa statunitense ed oggi opera durante l’orario pomeridiano italiano.

Non è necessario seguire l’azione minuto per minuto. Questo vuol dire che se vuoi investire con esso lo puoi fare investendo in azioni Twitter tenendo conto delle principali variazioni di prezzo avvengono tra le 15:30 e le 22:30 ora italiana.

Investire in azioni Twitter con i CFD

I CFD sappiamo bene che sono dei contratti per differenza che ci permettono di operare al margine, ovvero coprendo soltanto le differenze di prezzo del titolo tra il momento dell’acquisto e quello attuale.

Quindi i CFD offrono enormi vantaggi a chi vuole operare sul mercato azionario USA, anche per le azioni Twitter.

Infatti essi ti permettono di operare con i seguenti vantaggi:

  • Investire alla velocità della luce
  • Scegliere di investire con ordine medi che impiegano tra i 5 e i 10 secondi per essere eseguito
  • Possibilità di accedere a piattaforme che ti offrono la possibilità di organizzare investimenti strutturati con strumenti professionali, come anche con analisi del grafico e con ordini condizionali
  • Accedere ad un catalogo/listino titoli di enormi proporzioni, che ti permette di investire differenziando il tuo portafoglio, anche se non hai enormi capitali a disposizione

Ancora una volta ricordiamo che i CFD ti permettono di investire con leva finanziaria, che ti offre la possibilità di moltiplicare guadagni e perdite.

Investire in azioni Twitter con Iq Option

iq option

Piattaforma di trading online IQ Option

Iq option è la prima piattaforma che i nostri esperti consigliano, in quanto è in grado di offrirti soluzioni di trading adeguate a te e a tutti i trader.

Esso offre un conto demo gratuito ed un conto reale dal deposito minimo di appena 10 €, con trade minimi da 1 €. Per altro scegliendo di investire con questo broker scegli anche di operare in Europa, con procedure trasparenti e sicurezza per il capitale che abbiamo investito, in quanto regolamentato dalla CySEC.

Esso offre anche un listino ricco di titoli, che permette di fare trading in azioni italiane e straniere, obbligazioni, indici, materie prime e forex, ma anche criptovalute.

Infine come tutti i broker ti offre la possibilità di vendere allo scoperto e dunque di operare con profitto anche quando il titolo perde.

eToro in breve è una piattaforma più che adeguata per investire in azioni Twitter e ti permette di guadagnare molto anche quando l’azione perde.

Prova il trading CFD su azoni twitter con il conto demo gratuito da 10.000 € IQ option

Leggi anche i nostri approfondimenti:

Iq option: guide al trading online

Grafico prezzo in tempo reale e andamento azioni Twitter

Twitter non è un’azienda in rialzo fisso, nel senso che il titolo è decisamente volatile, con cambi di trend importanti anche all’interno della stessa giornata di trade.




I principali partner di Twitter

Sappiamo che il gruppo Twitter ha anche fortemente sviluppato la sua presenza online attraverso la creazione di partenariati mirati.

Non si deve poi neanche dimenticare il fatto che Twitter ha firmato un accordo con Yahoo in Giappone nel 2015. Questo vuol dire che il motore di ricerca pubblicherà dei tweets sponsorizzati nella sua rete, così come Flipboard che è divenuto anch’esso partner di Twitter.

Allo stesso tempo, anche snapchat può essere considerato anche lui come un partner privilegiato di Twitter poiché questa applicazione è strettamente legata a questa rete di microblogging.

Infine Twitter ha sviluppato diversi partenariati con società di live streaming nel mondo.

>>Leggi anche: Investire oggi: consigli e idee per investimenti redditizi

Analisi del quotazione dell’azione Twitter

In occasione del suo lancio, la società Twitter non ha prodotto un volume d’affari notevole. Questo lo si deve anche alla gratuità dei suoi servizi. Per altro, possiamo dire che è riuscita ad ottenere dei fondi molto significativi tramite raccolte fondi a partire dal 2009.

L’introduzione in Borsa poi dei suoi titoli nel 2013 è stata una delle più importanti offerte pubbliche iniziali del settore dopo Facebook. Così anche il valore dei suoi titoli non smette di salire con delle previsioni sempre molto ottimistiche per gli anni a venire, secondo gli analisti.

>>Leggi anche: Conviene investire nel Forex oggi?

Dati borsistici importanti a proposito delle azioni Twitter

Nel caso in cui hai in programma di realizzare una strategia efficace per trattare le azioni Twitter in diretta dovrete certamente conoscere le informazioni base ad essa legata. Tra questi non possiamo non ricordare:

Capitalizzazione borsistica totale della società Twitter nel 2017 la quale raggiunge i 10.598,36 miliardi di dollari.

Per altro le azioni Twitter sono quotate sul Main Market del mercato NYSE negli Stati Uniti. Allo stesso tempo, ricordiamo che la società Twitter fa parte dell’indice borsistico tecnologico statunitense NASDAQ 100.

In breve l’azionariato della società è attualmente composto da quote di azionisti investitori istituzionali e da quote di azionisti investitori privati.

In buona sostanza riunificando il complesso delle informazioni di cui abbiamo parlato in questa pagina potrete molto facilmente realizzare una strategia completa per trattare efficacemente online le azioni Twitter.

Per altro grazie ad una buona analisi tecnica se non anche all’anticipazione di alcuni avvenimenti fondamentali maggiori suscettibili di verificarsi in futuro si potrebbe pensare ad una strategia ad hoc. Tutto quello che devi fare come prima cosa è aprire un conto di trading demo o reale e iniziare a familiarizzare con la piattaforma di trading come anche con l’analisi tecnica.

Subito dopo è possibile mettere in pratica un’ottima strategia di trading.

>>Leggi anche: Trading petrolio: come investire sul petrolio in Borsa

Storico finanziario ed economico della società Twitter

Analizzare le azioni, comprendere il modo in cui la società Twitter si è evoluta, non è facile. Lo possiamo fare analizzando un piano strettamente finanziario, che parte dalla sua creazione e arriva ai giorni nostri permettendo di avere una migliore coscienza dei movimenti della quotazione che si sono verificati su questo titolo e di quali siano i movimenti futuri attesi.

Ecco anche il perché noi ti consigliamo di analizzare bene tutte le informazioni che potranno esserti utile per investire in un settore in forte crescita.

Per la società in questione, ricordiamo che le prime raccolte pubbliche di fondi vengono lanciate nel 2007 e questo permette alla società di mettere insieme dapprima 5,4 e poi 15 milioni di dollari.

Una terza raccolta si terrà nel 2009 consentendo di raccogliere oltre 35 milioni di dollari.

Twitter viene valutato ben 500 milioni di dollari nel solo 2008 e poi 1 miliardo di dollari nel 2009. Alla fine dell’agosto dello stesso anno, Twitter viene valutato invece tra i 5 e i 10 miliardi di dollari per via del suo potenziale ed una nuova raccolta pubblica apporta un ulteriore miliardo di dollari.

Il 2010 invece è l’anno in cui Twitter raccoglie altri 200 milioni di dollari e fa salire la valorizzazione a 3,7 miliardi di dollari, per poi raggiungere i 7 miliardi di dollari nel 2011.

In pratica si tratta di valorizzazioni che si basano sul potenziale della società Twitter in quanto a quel momento il business model del gruppo non è ancora stato interamente sviluppato. Quindi gli investitori non possono far altro che speculare sulla redditività dei servizi proposti, in particolare tramite la pubblicità.

Nel 2013 invece Twitter pubblica un’IPO per quella che si rivelerà essere l’introduzione in Borsa più importante del settore dopo quella di Facebook nel 2012.

>>Leggi anche: IPO: Come funziona l’offerta pubblica iniziale? Cosa sono? Come investire? [Guida completa alle IPO]

Il gruppo rivela poi proprio in questa occasione quelli che sono i propri dati finanziari per raccogliere il massimo possibile di fondi.

Si viene quindi a sapere solo in quest’occasione che il volume d’affari si è triplicato nel 2012 raggiungendo i 316,9 milioni di dollari con una perdita netta di 79,4 milioni di dollari.

Il primo semestre 2013 invece vede il volume d’affari salire in termini relativi, a 253,6 milioni di dollari.

Grazie a questi dati potete capire meglio in quale modo gli utili del gruppo Twitter siano suscettibili di evolvere al rialzo nel corso degli anni a venire influenzando senz’altro le proprie azioni in Borsa.

Quali sono i vantaggi e i punti di forza delle azioni Twitter come attivo borsistico?

Quali sono i vantaggi e i punti di forza delle azioni Twitter come attivo borsistico?

Quali sono i vantaggi e i punti di forza delle azioni Twitter come attivo borsistico?

Al fine di investire in maniera seria e professionale sulle azioni Twitter, il primo elemento da considerare è ovviamente quello di determinare e prendere posizione in base alla direzione che si vuole trattare.

Per far questo devi conoscere i veri punti forti e le debolezze di questa azienda.

Vantaggi

Uno dei primi punti di forza di Twitter è il suo posizionamento nel settore dei social network. Esso nonostante tutto ha saputo ben ricavarsi spazio tra i giganti di questo settore.

Twitter beneficia di una grande popolarità.

Allo stesso tempo, non possiamo non affermare che Twitter beneficia delle notizie di grande risonanza per conquistare dei nuovi utenti.

Lo si nota ad esempio con le importanti elezioni negli Stati Uniti. L’utilizzo sempre più sistematico di questa rete di condivisione è un vero e proprio punto di forza per l’azienda la quale ne profitta della loro notorietà per rafforzare la propria.

Un altro punto di forza della società Twitter è la capacità di diversificare i propri supporti come anche la propria offerta. Questo li consente di rispondere alle esigenze maggiori dei suoi utenti se non anche a fronteggiare un’agguerrita concorrenza.

Ad esempio, grazie all’attivazione della possibilità di condividere dei video sulla sua rete, Twitter ha saputo rispondere ad una delle problematiche maggiori che ha incontrato negli ultimi anni.

Infine, gli investitori, possono puntare sulle azioni Twitter anche prendendo in considerazione una strategia a lungo termine per via delle loro forti capacità di rialzo e delle possibilità di crescita dell’azienda.

In termini di monetizzazione del servizio, poi, Twitter ha ancora molte carte da giocare il che lascia presagire un avvenire interessante circa i risultati e i benefici.

Notiamo anche però che le azioni Twitter sono interessanti da trattare a più breve termine per via della loro alta volatilità.

Svantaggi – carenze e i punti deboli delle azioni Twitter

Non possiamo non considerare in una prospettiva di investimento i punti deboli legati alla società Twitter se non anche alle ragioni che portano attualmente gli investitori alla prudenza nelle loro prese di posizione sulla quotazione di questo titolo.

Il primo punto debole della società Twitter è legato alla concorrenza e, in particolare, i social network Facebook e Snapchat i quali attirano un maggior numero di utenti per via del loro funzionamento più piacevole.

Allo stesso tempo si nota che il numero di utenti mensili attivi su Twitter negli ultimi tempi sta subendo un leggero calo e si mantiene al di sotto delle previsioni degli analisti. Questo potrebbe far pensare che la rete cominci a indebolirsi e perda la sua utilità a profitto dei suoi concorrenti.

Anche la conseguenza di questo calo di utenti si ripercuote sui risultati del gruppo che subisce un calo del volume d’affari come anche delle perdite nette sempre maggiori.

Nell’ultimo periodo anche gli incassi provenienti dalla pubblicità hanno subito un netto calo.

In pratica oggi l’azienda fa fatica ad interessare gli inserzionisti professionali.

Ciò porta a fare delle considerazioni di natura strategica; l’azienda stenta a mettere a punto un modello marketing efficace e questo non gli permette (agli inserzionisti) di mirare la loro clientela potenziale.

Le sfide a cui è sottoposto Twitter sono numerose. Eccoa nceh il perché noi consigliamo di aspettare il momento opportuno per farlo profittando in particolare di un importante effetto annuncio.

Oggi puoi mettere in pratica strategie a medio termine su questo titolo che possiamo dire restano sempre le più redditizie con l’utilizzo di strumenti di trading adatti come i CFD e la moltiplicazione degli indicatori.

Come realizzare una buona analisi fondamentale delle azioni Twitter?

Le azioni Twitter, investimento sul futuro

azioni twitter

Per far questo ti basta analizzare i grafici borsistici e cercare di anticipare le future variazioni di quotazione delle azioni Twitter. Lo devi fare se vuoi ottenere il massimo, considerando anche che è indispensabile farlo anche con la massima attenzione.

Ad ogni modo, per mettere a punto una strategia completa e concreta, devi concentrarti sull’analisi fondamentale del titolo.

Per far questo devi analizzare bene la concorrenza. Quindi devi seguire con attenzione le evoluzioni delle quote di mercato di ciascuno dei grandi nomi del blogging.

Devi poi provvedere alla condivisione di informazioni senza però trascurare gli outsider che potrebbero far parlare di sé negli anni a venire.

Nota bene che l’avvenire di Twitter dipende ovviamente anche dalla sua capacità di produrre utili grazie al suo servizio di social network.

In breve si tratta di una delle reti meno redditizie e con poca pubblicità. Questa situazione la si deve ad un modello economico che è stato sviluppato troppo lentamente associato alla mancanza di una strategia di acquisizioni e che ha come risultato che l’azienda non riesce a convincere gli inserzionisti.

Allo stesso tempo, le equipe di Twitter lavorano attualmente a delle soluzioni per risolvere il problema, che potrebbe permettere un incremento dei risultati e quindi della quotazione delle sue azioni in Borsa.

Va da sé anche che gli effetti annuncio relativi all’attivazione di nuove funzionalità su questo social network saranno importanti nei mesi e negli anni a venire.

Questo è anche uno dei motivi per il quale ti raccomandiamo di seguire con attenzione tutte le pubblicazioni e le news di questo gruppo e più in particolare le novità tecnologiche e i progetti di innovazione dell’azienda.

Allo stesso tempo, è bene tenere sempre sotto controllo anche la capacità che ha l’azienda di fare accordi con altre aziende di settori di attività similari o complementari.

Per proporre più servizi e monetizzarli non è infatti impossibile che Twitter faccia ricorso alle competenze o alla popolarità di altre entità.

Infine, devi anche prendere in considerazione e seguire con estrema attenzione tutte le pubblicazioni di risultati dell’azienda confrontandole con il consenso e le previsioni degli analisti.

Qui gli investitori danno infatti molta importanza a questi dati che non devono essere presi alla leggera per via del loro effetto quasi immediato sulla quotazione di questo titolo.

Prima di tutto confronta sempre questi dati agli indicatori tecnici per affinare ulteriormente le tue strategie di investimento.

Cosa fare per proteggere il capitale?

Tutto quello che i trader e gli investitori in questo caso, possono fare è prepararsi con gli strumenti adeguati, che possono essere offerti da tutti i mercati di oggi.

In sostanza si tratta di fare trading online.

Questi strumenti ti offrono la possibilità di liberarti definitivamente e istantaneamente delle posizioni ormai non più convenienti.

Quali sono? Facebook ad esempio è una di quelle!

Per altro investire puntando sul ribasso, grazie alla vendita allo scoperto è possibile solo con questo sistema. Se puoi vuoi anche gestire portafogli estremamente differenziati da una sola piattaforma, lo puoi fare in modo da ammortizzare eventuali crolli di settore, come quello al quale stiamo assistendo in questi giorni, vittime Facebook e Twitter.

Allo stesso tempo, oggi non possiamo neanche sapere, visto e considerato che il CEO dell’azienda non si è fatto vedere e non ha parlato, se Facebook riuscirà o meno a superare questa terribile vicenda.

È il momento preparare gli strumenti giusti per operare, e attendere il momento buono per generare profitti da urlo.

Per altro, tenendo conto del fatto che ad ogni utente corrisponde grossomodo una persona, è facile comprendere la portata del fenomeno.

Impressioni e considerazioni finali su azioni twitter e facebook

trading-online-con-azioni-facebook-e-twitter

Impressioni finali e considerazioni su azioni twitter e facebook

Peter Lynch diceva sempre che è importante investire in ciò che si conosce.

E questo è sicuramente un buon inizio per investire con successo. Tutto questo però è riduttivo. Quindi non basta.

Noi ti possiamo anche ricordare che quando compri azioni diventi socio di un’azienda. La cosa importante è che questa azienda produca degli utili e che questi utili non solo siano “relativamente” certi, ma anche rapportati al capitale che investi per ottenerli.

Allo stesso tempo, molte aziende appena nate godono di una grande popolarità, ma di scarsa redditività.

Inoltre molto spesso accade che si proiettino nel futuro risultati eccezionalmente positivi del recente passato.

Ma nel momento in cui i dati di bilancio riportano alla dura realtà si può notare come le rosee previsioni si tingono di scuro come l’orizzonte durante un tramonto, il prezzo delle azioni crolla.

Ecco quindi il perché noi oggi ti vogliamo congedare con un nostro consiglio:

non comprare mai le storie di crescita (growing stories) ma realtà solide e consolidate. Oppure puoi investire diversificando molto usando gli ETF.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*Your capital might be at risk.

Europar2010.org

conto demo
Leggi articolo precedente:
Comprare Bitcoin alternativa a carta di credito o di debitoComprare Bitcoin alternativa a carta di credito o di debitoComprare Bitcoin alternativa a carta di credito o di debito
Il Bitcoin non è morto: si viaggia verso i $9.000

Dopo un inizio anno poco felice per il Bitcoin e le altre criptovalute, oggi sembra che il Bitcoin sembri trovare...

Chiudi