Banks Mirroring funziona o truffa ? Spiabanche cos’è e opinioni

Pubblicato da TommasoP il: 22 novembre 2017

Alcuni lo sanno … altri  meno …

Il Banks Mirroring è un metodo efficace e intelligente di fare trading. Ma per farlo devi conscere alcuni punti.

In questa guida noi ti illustreremo tutto quelle che devi sapere compreso ad esempio i principi e i meccanismi di trading.

Sappiamo bene che il Banks Mirroring è un metodo che funziona. Questo perché si basa su dei solidi presupposti logici.

Le valutazioni che oggi noi facciamo in merito alla natura meramente tecnica possono essere soggetti a libera interpretazione.

Questo presuppone che la maggior parte dei metodi, anche quelli che promettono guadagni facili, si infangano nell’utilizzo dei complessi indicatori come anche potrebbe succedere che perdano di vista la logica.

Bank Mirroring, invece è lontana da questo concetto come anche dal compromettersi con i messaggi fuorvianti che possono essere guadagni facili e semplice, o altro.

Questi concetti, poggiano per altro su solide basi e su di una logica strettissima.

banks mirroring

Banks Mirroring: come ha scoperto la Manipolazione delle Banche nel Forex

In breve parleremo di Banks Mirroring e ti dimostreremo la sua utilità con un solo strumento: il buon senso.

Perché Bank Mirroring? Perché copiare?

A scuola credo anche a te abbiano insegnato che copiare è sbagliato.

Fuori da quell’ambiente però lo puoi fare e per altro non è sbagliato, ma in alcuni casi è anche vantaggioso perché ti permette di guadagnare come tanti altri hanno fatto.

Attenzione al concetto:

  • Se un bambino copia un compito in classe, prende dei meriti che non sono i suoi ma allo stesso tempo non impara nulla.
  • Se copi delle strategie di trading da altri trader potresti ottenere una performance positiva. In questo caso conviene copiare.

Dunque se nella vita scolastica, copiare non è il massimo perché ne va della tua formazione, nel trading online non è così.

La discriminante sta nel punto di partenza.

Questo vuol dire che quando sei a scuola e devi fare un tema, o studi o sei fregato, perché il compagno di banca potrebbe essere al tuo stesso livello e quindi si presuppone che entrambi partite dallo stesso livello.

Anche tu come lui hai avuto la possibilità di studiare, di prepararti e di usufruire delle competenze dello stesso insegnate.

Nota bene: Nel trading online copiare presuppone la possibilità di ottenere il successo!

In breve non tutti i trader:

  • godono dello stesso grado di preparazione;
  • hanno il tempo per studiare;
  • si applicano allo stesso modo;
  • possono copiare e fare trading riflettendo le performance di altri trader.

Inoltre, oggi non ci sono scuole di trading affermate, ma esistono i broker di trading online che offrono a tutti la possibilità di imparare a fare trading.

E’ chiaro che i percorsi formativi sono differenti non solo perché i broker sono differenti ma anche perché non tutti hanno lo stesso grado di esperienza, né potrebbero avercela e quindi l’account manager potrebbe utilizzare delle differenti lezioni per impostare il trading

In secondo luogo, la maggior parte delle informazioni, ovvero quelle veramente utili e tempestive, potrebbero non essere distribuite equamente.

Va da sé, che se questo si venisse a verificare anche nel trading online, le risorse e i mezzi non sarebbero distribuiti in maniera equa e quindi succederebbe che alcuni trader sono più avvantaggiati di altri.

Al fine di evitare tutti questi problemi  non solo il trading online presuppone la possibilità di copiare da altri trader ma anche di farlo in modo completamente legale senza nascondersi come si faceva un tempo a scuola.

Come difendersi dalla manipolazione del mercato

A questo punto, abbiamo visto che le banche sono in grado di manipolare il mercato.

Banks Mirroring offre per tanto lo strumento adatto al fine di capire la direzione del mercato.

Partendo dal concetto che banksmirroring.com è il software utilizzato al fine di intercettare i movimenti bancari, esso si basa su algoritmi proprietari, che a loro volta si basano su dei report ufficiali.

banks mirroring come investirebanks mirroring come investire

banks mirroring: Come difendersi dalla manipolazione del mercato

Nota che questi sono consegnati dalle banche obbligatoriamente alle SEC.

La SEC sarebbe l’organismo che regola i mercati finanziari, ovvero deve controllare le Banche affinché esse non manipolino il mercato.

In breve tutto questo sarebbe come cercare di attraversare un torrente e per farlo, devi prima di tutto capire da che parte va la corrente.

Solo dopo aver compreso questo, puoi mettere in campo la tua strategia per attraversare il torrente.

Lo stesso vale per i mercati finanziari. Se non si comprende bene la direzione che prenderà il mercato, allora meglio evitare l’investimento.

Perché utilizzare Banks Mirroring?

Il 95% dei trader purtroppo ancora oggi agisce senza questa consapevolezza. Questo presuppone che il 95% delle operazioni Forex non vanno a buon fine.

Diverso invece per coloro che si basano su “Banks Mirroring”.

Esso infatti quantifica la percentuale di successo sul trading basandosi esclusivamente su software banksmirroring.com.

Una delle cose che si deve sottolineare riguarda tutti i trader ( persone sfiduciate dal trading Forex ) che hanno subito delle perdite nel passato e che hanno avuto delle esperienze negative con i Brokers truffa.

Ancora, possiamo prendere in considerazione quelli che stanno cercando la loro strategia vincente.

In questo caso devi prendere in esame il fatto stesso che se tradi in modo intelligente vuol dire che devi anche utilizzare piattaforme di trading intelligenti.

Scegli dunque di utilizzare sempre e solo piattaforme di trading serie e regolamentate come appunto lo sono eToro e IQ Option o tantissimi altri broker di trading online che abbiamo più volte menzionato all’interno dei nostri approfondimenti.

E’ questa la differenza tra una proposta seria di trading online offerta da piattaforme regolamentate e gli “sciacalli” del mercato Forex che non aspettano altro che fregarti i soldi.

Fai trading con la piattaforma di trading regolamentata IQ Option

Copiare nel trading si può e lo si deve fare

Banks Mirroring traduce questo principio in un metodo pratico, razionale, intelligente,  la quale però non ti promette la possibilità di ottenere guadagni facili ma ti consente di limare le diseguaglianze.

Copiare nel trading si può e lo si deve fare

Copiare nel trading si può e lo si deve fare

Come? Seguendo il principio:

Copiare le banche e non i trader

Non importa chi tu copi … l’importante è il risultato che si ottiene.

Questo vuol dire che non solo nel trading online puoi copiare ma anche che copiare è cosa buona e giusta.

Per tanto ci si deve chiedere adesso, chi dobbiamo copiare?

Meglio il social trading eToro?

Buona parte dei broker, come ad esempio eToro ti permette di copiare una porzione di trader presenti sulla piattaforma comprese le loro migliori posizioni.

Questo vuol dire che puoi scegliere chi copiare e cosa copiare. Questo sistema prende il nome di Copy Trading, su cui ripetiamo ancora una volta eToro ha costruito la sua fortuna e che effettivamente  funziona anche.

Leggi anche:

A noi non interessa quanto realmente funzioni, e se esistono metodi più efficaci.

Questo non vuol dire che il Copy Trading sia il miglior strumento di investimento in assoluto!

etoro-vantaggi-social-trading

eToro piattaforma di social trading: apertura account

Non vi è nessun elemento di fondamentale importanza da prendere in considerazione se non la tempestività.

Apri un conto demo eToro

Tutto dipende dalle performance e dalle caratteristiche del trader che si appresta ad effettuare un investimento.

Cosa propone Banks Mirroring?

Essa presuppone un approccio ben diverso.

In pratica, il principio di base su cui si fonda la sua strategia consiste nel fare riferimento non ai trader bensì alle banche.

E’ un approccio che potremmo definire differente rispetto algi altri e che posiziona l’individuo a monte del processo .

Perché copiare le banche? Il motivo è semplice!

Esse sono in grado di manipolare il prezzo!

banks mirroring cosa propone

banks mirroring cosa propone

La stragrande maggioranza dei casi lo fa in maniera del tutto legale; in altri casi no.

Non importa se sia una cosa fatta legalmente o meno. Quello che conta è che esse lo manipolano e come tale si deve considerare la loro influenza nel mercato è davvero imponente.

Oggi è possibile parlare di banche commerciali e non di banche centrali.

Queste ultime, infatti, sono escluse dal cosiddetto “scopiazzamento” per un semplice motivo:

  • non puntano al profitto, quindi in un certo senso si autolimitano.

Il loro scopo?

Mantenere in equilibrio in sistema e tenere a bada l’inflazione.

Potrebbe succedere che questi creino letteralmente sfracelli, dal momento che dà loro dipende, quantitativamente e qualitativamente la liquidità del sistema.

Ecco il motivo per il quale il soggetto di riferimento del Banks Mirroring è rappresentato esclusivamente dalle banche commerciali.

A questo punto, per ben comprendere l’efficacia del metodo Banks Mirroring è necessario anche comprendere:

  • Come fanno le banche commerciale a influenzare i prezzi?
  • Come riescono a manipolare il prezzo?

Domande a cui sicuramente dobbiamo dare delle risposte.

Purtroppo dare delle risposte non è semplice!

In primo luogo, si deve considerare che le banche hanno a disposizione una liquidità che non potrà mai essere contabilizzata.

Questo presuppone una quantità superiore a quella che un trader singolo potrebbe mai possedere.

E questo è il primo motivo per il quale esse possono generare un’influenza che posiamo definire meccanica.

In sostanza, se esse aprono una posizione con dei volumi di investimento spropositati, questo sposta l’ago della bilancia.

La potremmo definire come una immensa immissione di liquidità, la quale ha sempre una influenza sui prezzi.

Attenzione perché fino a questo momento siamo sempre nel campo del lecito, sia a livello legale che morale.

La questione si complica invece quando consideriamo “l’altro potere” delle banche, ovvero quello delle organizzazioni economiche e che riguarda l’esercizio del potere in maniera del tutto nascosto proprio perché non pulitissimo sotto il profilo legale e morale.

Questo potere atro non è se non quello dell’influenza in genere indebita, sui pensieri degli investitori.

La manipolazione dei prezzi in breve si raggiunge in primo luogo attraverso la manipolazione della percezione circa un dato asset.

Una manipolazione tale che si raggiunge mediante un certo uso delle notizie.

In breve, potrebbe succedere che una banca abbia una soffiata da parte di un’organizzazione e conosca un qualcosa di importante prima ancora che questa venga resa ufficialmente pubblica. Poi succede ad esempio che ci trada sopra e questo prevede un’anticipazione del mercato.

In sostanza è come se si possedesse la sfera di cristallo che prevede il futuro. Ma attenzione perché tutto questo prevede conflitto di interessi.

Un esempio?

Supponiamo che ad esempio il governatore della BCE Mario Draghi, aumenterà i tassi. Questo se lo si sa in anticipo, scatena un trend rialzista sull’euro-dollaro.

Attenzione però perché nel caso in cui questo lo sappia solo lui e pochi altri, come ad esempio il board, si potrebbe immaginare l’imponderabile.

Mario Draghi apre un conto da trader.

Egli scommetta sull’aumento del dollaro ma prima ancora che vengano resi pubblici i rialzi dei tassi.

Questo presuppone un guadagno di molti soldi, ma solo perché era Lui a conoscenza prima degli altri di questa importante informazione.

Questo potrebbe essere un esempio concreto di quello che è la manipolazione delle banche sul mercato.

Come agiscono le banche ?

In breve le banche acquisiscono informazione riservate e non pubbliche, e ci speculano su.

Informazioni che, ovviamente, non sono legate ai tassi di interesse (in quanto quello riportato è un esempio) ma che possono riguardare invece tutto il resto.

Tutto quello che influenza i prezzi e che cambia la percezione degli investitori su un dato asset, potrebbe essere messo in pratica dalla banca.

Ad esempio si potrebbe pensare alle azioni bancarie.

In questo caso, una notizia circa le difficoltà di una banca, potrebbe essere un buon movente anche perché di questo solo i manager ne sono a conoscenza.

Ancora un altro esempio, potrebbe essere la notizia che una grande casa automobilistica che trucca i controlli, e che presto lo scandalo verrà a galla. Questo presuppone uno sprofondamento del titolo.

Tutte queste “soffiate” possono creare la palla di cristallo di cui abbiamo prima parlato anche perché sono in pochi coloro che possono prevedere una cosa del genere.

Attenzione:

Tutti gli esempi che abbiamo riportati hanno il solo scopo illustrativo e non possono essere considerati reali.

Tutti gli esempi se effettivamente realizzati corrisponderebbero ad una truffa! Tali manovre sono illegali!

In questo caso se si venisse a verificare un evento del genere, gli organismi di vigilanza devono correre e riparare ad un tale evento.

Ecco dunque che l’intervento dei controllori ha reso possibile il Banks Mirroring, proprio perché ha rimosso il velo di segretezza attorno alle operazioni di trading delle banche commerciali.

Banks Mirroring in pillole

A questo punto cerchiamo di comprendere bene come funziona Banks Mirroring?

Su internet, puoi trovare differenti informazioni come anche dei video tutorial, che ti spegano come funziona.

Ma soprattutto chi meglio di Daniele Repossi sa come usarlo, visto che è l’ideatore?

E’ l’unico al momento in grado di utilizzare il metodo Banks Mirroring.

Noi ci limitiamo solo a spiegarti e a darti delle indicazioni in merito, spiegandoti anche quello che è il meccanismo che si cela dietro questo metodo al fin e di dimostrare, perché tale metodo possa essere considerato uno dei più efficienti in assoluto per fare trading.

Ma attenzione: fare trading online non è semplice e soprattutto non è gratis. Tutto ha un costo. In queto caso devi impegnarti tanto e comprendere come e dove investire.

Il meccanismo che oggi è alla base di Banks Mirroring riflette la trasformazione delle informazioni in indicatori.

In questo caso potresti contestare che tutti gli indicatori lo facciano! Attenzione però perché questa volta è diverso.

Tutte le informazioni prese in considerazione non sono quelle del grafico, che tutti hanno di default a disposizione, bensì si trata d informazioni di prima mano, benché pubbliche.

Cos’è la SEC?

Queste informazioni trovano la loro ragion d’essere nel pedissequo lavoro della SEC.

Cos'è la SEC?

Cos’è la SEC?

La SEC è l’organo di vigilanza degli Stati Uniti, equivalente alla Consob.

La SEC in breve ha il compito di combatte l’Insider Trading, ovvero l’utilizzo di informazioni riservate per fare trading da parte di persone in palese conflitto di interessi.

La mission della SEC

Imporre la redazione di report da parte di banche commerciale e istituti di investimento, nonché documenti che riportano posizione aperte e chiuse nei vari mercati.

A dire il vero, si parla di futures, ovvero di contratti che prevedono una compravendita a una data scadenza e a un dato prezzo.

Banks Mirroring, grazie anche alla piattaforma browser Insider Trading:

  • trasferisce e rielabora questi dati;
  • li inserisce in un grafico pratico e facile da leggere.

In breve ti offre la soluzione ai tuoi problemi di investimento in quanto si trova nella sezione Position Trades.

All’interno di questa sezione è possibile accedere ad un grafico dove puoi scegliere di selezionare 6 valute e 2 metalli:

  • euro;
  • dollaro;
  • franco;
  • dollaro:
    • neozelandese;
    • canadese;
    •  australiano;
  • oro;
  • argento.

Ad esempio, cliccando sull’euro ti troverai tutte le info sui futures sull’euro. Se invece scegli di cliccare sul dollaro ti troveranno le info sui futures sul dollaro e così via.

Puoi anche vedere, settimana per settimana alcuni report in merito ai contratti short e long che sono stati aperti.

Ora, puoi scegliere di analizzare il grafico ed intuire le intenzioni delle banche commerciali.

Attraverso questo sistema, attraverso una tecnica precisa, puoi prevedere il trend che la valuta assumerà.

Tutti i dubbi che potrebbero sorgere, possono venire facilmente risolti, in quanto:

  1. il grafico si riferisce ai futures;
  2. Il trading è sul Forex;
  3. Il mercato dei futures influenza il prezzo;
  4. Il prezzo è proprio l’oggetto di studio dei Forex trader.

Il grafico dunque ti riporta i dati in ritardo. Questo perché è frutto dei report che viene identificato con il termine COT e che vengono consegnati alla SEC qualche giorno dopo.

In questo caso, non ci sono conseguenze di sorta.

Tutte le banche commerciali non fanno scalping e allo stesso tempo non fanno trading intraday, o almeno non in maniera massiccia.

Tutti i contratti stipulati hanno un orizzonte temporale esteso, che può raggiungere persino 6 mesi.

Infine Position Trades è solo una delle sezioni che si devono studiare ovviamente. Esse Generano segnali, che però devono essere confrontati e confermati da altri segnali che, utilizzando differenti sistemi, vengono rilasciati dalle altre sezioni.

Lo possiamo dunque paragonare a un semaforo verde il quale però dà il via solo e soltanto nel momento in cui si hanno semafori verdi.

Le nostre considerazioni finali

Meglio analizzare da soli la visione dei tutorial di Daniele Repossi, che sono molto semplici da comprendere.

Attenzione però perché nonostante Banks Mirroring è un metodo che alcuni definiscono efficace, ovvero un metodo che si basa su principi apparentemente solidi, non promette e garantisce nulla!

Offre solo e soltanto strumenti che fanno riferimento a informazioni di prima mano.

Questo per un trader è già un passo in avanti! Ricorda nessuno ti regala nulla! Soprattutto nessuno ti regala un metodo per diventare ricco!

Apri un conto demo IQ Option

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli della stessa categoria

*Your capital might be at risk.

Europar2010.org

conto demo
Leggi articolo precedente:
Cosa è l’oro finanziario?
Trading ORO: come fare trading sull’oro? [Guida completa]

Sono in tanti i trader che ancora oggi vogliono investire sulle materie prime, ma non sanno da dove iniziare. In...

Chiudi