Come Investire in Borsa oggi? Tutto quello che devi sapere sulle azioni

Pubblicato da TommasoP il: 1 marzo 2018

Se anche tu sei arrivato su questa pagina e perché sicuramente starai cercando un metodo alternativo per i tuoi investimenti. A questo punto, ci verrebbe da chiederti: sai per caso come investire in borsa?

Per altro a noi interessa farti comprendere un concetto molto importante. Quando si parla di mercati finanziario e borsa oggi, bisogna fare una rapida digressione tra quelli che sono i termini e le parole più popolari nel trading online.

Nota anche che oggi puoi investire in borsa e fare trading sugli indici di borsa. Anche se sembrano 2 termini molto simili e in alcuni casi vengono utilizzati come sinonimi, essi indicano 2 differenti soluzioni di investimento.

Ad oggi possiamo anche dire che il mercato di piazza affari o il mercato finanziario delle azioni è molto popolare soprattutto in Italia. Sono in tanti quelli che cercano ogni giorno soluzioni alternative per investire online come anche nel trading online.

investire in borsa

investire in borsa

Giocare in borsa o investire in Borsa?

Giocare in borsa o investire in Borsa

Giocare in borsa o investire in Borsa

Ad oggi ti possiamo dire che sono anche tanti coloro che credono che investire nel trading online equivale a giocare in borsa. Un concetto per altro non solo errato ma del tutto fuori luogo. Precisiamo che si investe in borsa e non si gioca in borsa come molti erroneamente dicono.

Quando si gioca sci si basa sul fattore CU..! Quando invece si investe in borsa o si fa trading online, si presuppone che ci sia uno studio dietro, un’analisi dei mercati e delle azioni su cui si vuole investire. Non ci si si improvvisa trader nè tanto meno si gioca in borsa senza conoscere il bene che si vuole comprare o vendere.

Investire oggi sulle azioni come anche sulle materie prime può portare a dei guadagni interessanti. Ma per farlo devi essere a conoscenza di alcuni elementi chiave. Attenzione però a non essere spaventato da quello che ti abbiamo detto e da quello che ti diremo.

E’ chiaro che se per te è la prima volta, potrebbe essere anche abbastanza difficile comprendere il tutto, ma siamo certi che con il tempo e approfondendo il tema, diverrai anche tu un ottimo trader e protrai investire in borsa in modo semplice e veloce.

Attenzione, perché non ti stiamo dicendo che è semplice investire e per altro non è neanche immune dal pericolo di perdere completamente il capitale investito. Investire oggi sul mercato azionario può di primo acchito, incutere timore e paura specialmente ai nuovi arrivati o ai principianti del trading. Nessun problema! E’ giusto che sia così! Trader ed investitori si diventa, non si nasce!

Investire in borsa oggi non deve far paura! Ci sono un sacco di opportunità nei mercati di piazza affari e non solo!

A questo punto, non ci resta che vedere quali sono i fatti interessanti su come si opera sui mercati finanziari e su piazza affari e sulla borsa oggi.

>>Leggi anche: Giocare in Borsa o Investire in Borsa?

Cosa è un’azione di borsa (piazza affari)?

Giocare in borsa o investire in Borsa

Investire in Borsa: Cosa è un’azione

Il primo punto che si deve ben comprendere quando si parla di investire in borsa riguarda le azioni.

Tu sai cos’è un’azione? Se non lo sai non c’è nessun problema, te lo diremo di seguito!

Un’azione, in inglese prende il nome di “share” derivante dal verbo to share che vuol dire condividere. In pratica indica che il portatore dell’azione, ovvero il detentore (in questo caso tu) ha in mano una piccola parte di una azienda X.

Possiamo quindi definire l’azione come una piccola parte di azienda che entra in nostro possesso nel momento in cui acquistiamo una o più azioni. Quando un investitore acquista una quota di una società, vuol dire anche che sta acquistando un piccolo pezzo di proprietà di tale compagnia o società.

Le società al fine di incrementare le loro attività come anche far aumentare i loro affari, emettono delle azioni che vendono in pubblico. Sarà questo a comprare azioni e versa capitale nelle casse delle società stesse.

Grazie alla liquidità generata, la società compra beni strumentali o anche oggetti e assumono personale per allargare il loro business e il loro giro di affari.

>>Leggi anche: Come funziona la borsa: investire sul mercato azionario

Che cosa è un ipo in piazza affari e come funziona?

investire in borsa

Investire in borsa: come fare?

A questo punto, una volta che ti abbiamo dato la definizione di azioni, passiamo ad analizzare un altro concetto. Cosa significa ipo in borsa oggi?

Prima di far questo, dobbiamo comprendere cosa è l’IPO, e come un’azienda cerca di ottenere del capitale per investirlo nella azienda stessa.

>>Leggi anche: ICO – Initial Coin Offering: cosa sono e come funzionano le offerte di valuta in criptovalute

In breve per poter raccogliere capitale da investimento di tipo pubblico, tutte le aziende solitamente mettono in essere un’offerta pubblica iniziale. Questa viene definita appunto IPO. Il luogo in cui avviene tale operazione è la Borsa o come si dice in inglese Stock Exchange.

Una IPO avviene quando l’azienda decide di vendere azioni del suo business in cambio di investimenti da parte degli investitori pubblici. Nota che la società si elenca sul mercato pubblico attraverso la borsa.

Allo stesso tempo, l‘azienda utilizza il capitale che raccoglie tramite questo sistema per far fronte agli impegni presi o anche per far crescere il suo business e le sue azioni. Ecco quindi che le azioni iniziano ad essere scambiate in borsa tra i diversi acquirenti e venditori del pubblico.

Nota però che le azioni negoziate in un’IPO avvengono in un mercato di trading. Questo mercato è definito come mercato “primario”. Le azioni negoziate dopo l’IPO tra acquirenti esterni e venditori sono indicate come “mercato secondario” o di negoziazione.

>>Puoi anche leggere: Quali sono i Migliori Libri per Imparare ad investire In Borsa

Che cosa è la borsa oggi? Cosa significa stock exchange o piazza affari?

investire in borsa

Investire in borsa: Cosa significa stock exchange

A questo punto, abbiamo delineato grosso modo che consa sono le azioni. Abbiamo visto cosa sono le IPO, non ci resta che comprendere che cos’è effettivamente la borsa. Al fine di comprendere questo concetto, devi sapere che le azioni sono acquistate e vendute nella borsa in tempo reale. Quindi vuol dire che si vendono le azioni sulla Borsa di New York o la borsa italiana di Milano per esempio.

Nel caso di un’IPO, invece la Borsa agisce come intermediario tra le diverse società che emette le azioni e il pubblico. Invece in tutti gli altri casi, lo scambio funge da intermediario tra acquirenti e venditori di azioni.

E’ chiaro che dopo un’IPO i trader e gli investitori continuano ad acquistare e vendere le azioni della società nella borsa in tempo reale. Allo stesso modo, però si deve precisare che le società non ricevono alcun provento da parte di tale attività.

Investi in borsa con il conto demo gratuito IQ Option

Che cosa sono gli ordini nella borsa telematica?

investire in borsa

Investire in borsa con gli ordini gli telematici

Sappiamo che, in base a quanto detto, la borsa azioni o mercato azionario è stato creato come un luogo fisico. Qui investitori e azionisti si incontrano al fine di acquistare e vendere azioni. Si tratta in pratica di luoghi appositamente costruiti in edifici che hanno un cosiddetto trading floor, ossia un piano di trading.

Questi trading floors si trovano però in tutto il mondo; essi ad esempio sono a New York, Londra e Tokyo come anche in Italia a Milano dove si trova la piazza affari, la “Borsa Italia Milano”.

Qui i prezzi delle azioni sono negoziati tra persone reali in un’asta aperta e continua in tempo reale. Per altro oggi la maggior parte delle negoziazioni avviene elettronicamente, come detto all’inizio grazie al trading online.

In pratica gli ordini di acquisto e di vendita delle azioni vengono collocati nella borsa tramite broker che sono piattaforme regolamentate (rigorosamente) e che interagiscono con la borsa valori al fine di eseguire gli ordini per conto degli investitori.

Nella maggior parte dei casi, gli ordini di negoziazione avviene elaborando attraverso sistemi elettronici e algoritmi.

>>Leggi anche: Trading petrolio: come investire sul petrolio in Borsa

Che cosa sono i tickers o simboli della borsa oggi?

Investire in borsa

Investire in borsa: cosa sono i simboli sui grafici

Ad oggi le azioni sono in “lista” sul mercato tramite i cosiddetti “simboli ticker“, che in molti casi sono anche definiti come “ticker”.

Si tratta di codici o di nomi brevi che permettono l’individuazione, la ricerca e la comunicazione di ogni singola azione. Allo steso tempo, ne permettono lo scambio e la compravendita. Questo vuol dire che ne permettono il trading.

Un esempio potrebbe essere il simbolo del ticker “MSFT” che fa riferimento all’azione Microsoft. Questo sistema evita quindi le possibili ambiguità, quando si vede un prezzo citato da MSFT o un articolo di notizie che si riferisce allo stock MSFT si può essere certi che entrambi si riferiscono alla stessa azione o sottostante – azioni Microsoft.

Investi con un conto demo IQ Option da 10.000 €

Cosa sono gli indici di borsa?

Investire in borsa indici di borsa 8

Investire sugli indici di borsa

Un altro concetto molto importante da chiarire. Tutti i trader che seguono gli indici sul mercato azionario, devono ben sapere che gli indici sono conosciuti con il fine di essere un’indicazione dell’andamento complessivo del mercato azionario.

In pratica definiamo con il termine di indice azionario, un indicatore costituito da un paniere di azioni che fluttuano ogni giorno a piazza affari. Al momento possiamo anche segnalare 3 dei più seguiti indici che sono:

  • Dow Jones Industrial Average, che prende il nome di Dow;
  • S&P500;
  • Nasdaq Composite.

Il Dow altro non è se non un indice di azioni che segue le 30 compagnie statunitensi più popolari.

Lo S&P500 segue le 500 maggiori aziende americane per capitalizzazione di mercato

L’indice Nasdaq Composite quotato nella borsa Nasdaq, raccoglie invece le più importanti azioni americane tecnologiche come ad esempio le azioni Apple che sono quotata nella borsa oggi ad un prezzo elevato grazie agli alti dividendi.

>>Leggi anche: Come funziona la borsa: investire sul mercato azionari

Cosa significa volume di trading nel mercato della borsa azioni?

Devi sapere che il volume giornaliero altro non è se non il numero di azioni scambiate ogni giorno di negoziazione. Tutte le azioni che hanno un elevato volume giornaliero vengono anche considerate come le preferite da parte degli investitori.

Questo per il semplice fatto che crea liquidità. Ciò vuol dire che i trader possono acquistare e vendere azioni con maggiore facilità.

Quando il volume è invece basso, allora l’investitore potrebbe non essere in grado di acquistare e vendere azioni in un determinato momento. Questo vuol dire che i prezzi spesso sono piatti e non creano condizioni di trading appetibili.

Quando comprare nella borsa?

Investire in borsa

Investire in borsa: quando comprare?

A questo punto, è bene anche comprendere quella che è la ragione principale del trader e dell’investitore; acquistare azioni e pensare poi di rivenderle quando il valore dell’azione cresce nel tempo.

Nel lungo periodo, infatti, gli investimenti sul mercato azionario non hanno dimostrato altro che crescere al tasso più veloce di tutte gli altri beni di investimento. In pratica però si potrebbe solo trattare di una tendenza a lungo termine piuttosto che di una certezza in ogni singolo caso d’investimento.

E’ invece grazie al trading con i CFD (Contratti per differenza), che oggi è possibile anche fare le cosiddette vendite allo scoperto, ovvero poter speculare anche solamente in ribasso del valore di una particolare azione.

Allo stesso tempo, come puoi vedere le opportunità di investire e guadagnare non sono limitate. Grazie al trading online, per altro esse raddoppiano a differenza degli investimenti normali in banca, dove si può solo comprare un’azione e venderla quando ha raggiunto un più alto valore o prezzo.

Ecco anche il perché molti trader ma anche molti investitori acquistano gruppi di azioni. Questo lo fanno con l’intento di diversificare il portafoglio azionario che detengono.

In pratica cercano di catturare la tendenza complessiva di crescita o di ribasso nel caso del trading in CFD.

Investi in borsa con i CFD e IQ Option! Trade minimo da 1 €!

Che cosa sono i dividendi delle azioni borsa?

Altro concetto degno di nota. Sono in tale le società, specialmente quelle più “anziane”, che pagano i cosiddetti dividendi agli azionisti. Questi li possiamo definire come delle remunerazioni dei profitti della società che eroga ai detentori delle azioni stesse.

In pratica un dividendo altro non è se non una quota di utili aziendali che viene pagata periodicamente agli investitori con cadenza solitamente trimestralmente.

In pratica i dividendi sono indipendenti dalle fluttuazioni del prezzo delle azioni.

Allo stesso tempo, possiamo dire che mentre il prezzo delle azioni dipende dagli acquirenti esterni e dai venditori sul mercato, il dividendo dipende esclusivamente dalla performance interna del profitto e dalla politica del dividendo. Questo vuol dire che la società può scegliere di reinvestire tutti i profitti piuttosto che distribuire i profitti come un dividendo.

Tutti i dividendi sono molto importanti visto e considerato anche che alti dividendi e elevati profitti conseguiti dalla società, possono favorire un aumento del prezzo dell’azione, proprio in virtù del fatto che l’azione stessa e quindi la società quotata in borsa, acquisisce agli occhi degli investitori maggiore valore.

>>Leggi anche: Guadagnare investire e giocare in borsa: guida e strategie

Perchè le azioni di borsa salgono e scendono a piazza affari e in borsa oggi?

Investire in borsa

Investire in borsa

Si noti che come in tutti i mercati, anche nel mercato azionario i prezzi possono muoversi velocemente e per diversi motivi. Questo perché ci sono diversi fattori che incidono e che come tale possono essere di diversa natura:

  • Economici
  • Cambiamenti sociali
  • Catastrofi naturali
  • Copertura delle notizie
  • Stati d’investimento, ecc.

I prezzi complessivi delle azioni possono cambiare in base a tutti questi fattori, i quali allo stesso tempo influenzano domanda e offerta inerenti alle azioni delle società.

Nota che nel caso in cui la fornitura supera la domanda, allora i prezzi delle azioni tendono a diminuire; al contrario quando la domanda supera i prezzi di fornitura, è probabile e non è per nulla scontato che i prezzi aumentino.

Quando invece si scambiano le scorte, vi è maggior difficoltà derivante dall’identificare quando la domanda e l’offerta sul mercato si sposteranno e soprattutto in che misura.

La maggior parte di questa si basa sulla psicologia degli investitori.

In pratica, identificare le opportunità di valore fondamentale in determinate imprese potrebbe essere considerata solo una parte dell’equazione.

Quindi anticipare eventi esterni come anche sentimenti degli investitori poterebbero essere le componenti fondamentali al fine di identificare le opportunità del mercato azionario.

Noi di seguito abbiamo voluto riportare anche 3 metodi, per altro i più popolari, su come investire in azioni di borsa oggi.

Imparare tutto quello che puoi sulle azioni e sul piazza affari e gli indici di borsa

Il primo metodo anche se sembra strano non è puntare dei soldi su determinate azioni, quanto invece cercare di comprendere come il mercato azionario funziona e soprattutto come la orsa funziona.

Se non sai questi 2 concetti base, allora è inutile anche investire.

Al fine di investire correttamente, è necessario quindi capire sia cosa si intende per mercato azionario sia anche come funziona. A tal fine noi ti abbiamo riportato una serie di definizioni che crediamo ti siano molto utili al fine di comprendere di che cosa stiamo parlando.

Cosa sono le azioni?

In molti le definiscono anche come “titoli” o “quote” e sono in buona sostanza un certificato che conferisce al detentore la proprietà parziale di una società.

Al fine di raccogliere denaro, l’azienda rilascia le azioni. Il pubblico dietro pagamento della somma pattuita per azione, la compra e detiene una quota parte della società.

Tutte le azioni rappresenta il totale del capitale aziendale. Una azione, invece, una piccola percentuale di proprietà della società.

>>Leggi anche: Come investire in azioni Juventus FC e AS Roma in tempo reale

Chi è L’azionista?

Per comprendere chi è si deve comprendere il suo significato.

Possiamo definire l’azionista come una persona che possiede un certo numero di azioni di una determinata azienda.

L’azionista può detenere anche una piccola parte di azioni come anche un milione di azioni. Gli azionisti hanno diritto di voto nell’azienda e guadagnano una percentuale dei profitti aziendali.

Cosa è il mercato azionario?

Lo possiamo definire come il luogo fisico in cui vengono acquistate e vendute le cosiddette quote di società.

Allo stesso tempo, possiamo dire che esso è un luogo fisico come anche un mercato virtuale.

Al momento i 3 mercati azionari primari negli Stati Uniti sono:

  • Borsa di New York (NYSE)
  • Borsa Americana o American Stock Exchange (AMEX)
  • National Association of Securities Dealers Automatic Quotation System (NASDAQ).

Ad oggi è possibile accedervi anche tramite broker online ovvero tramite piattaforme di trading online che ti permettono di investire su azioni con i CFD.

Familiarizza con i diversi concetti di azione e titolo di borsa: le azioni ordinarie e privilegiate

Ora, devi anche conoscere i mercati e le azioni su cui vuoi investire. A questo punto, devi considerare che il titolo ordinario altro non è se non la forma di azione più riconoscibile per i nuovi arrivati o principianti del trading.

Abbiamo detto anche che l’azione è una parte di capitale di un’azienda.  Da qui si deve fare la distinzione tra azione ordinaria che può dare dei rendimenti elevati, anche se con un rischio maggiore dovuto alla volatilità del prezzo dell’azione stessa, e azioni privilegiate che concedono invece la proprietà come le azioni ordinarie e allo stesso tempo non garantiscono i diritti di voto.

Nota anche che i dividendi pagati per azione privilegiata sono fissi e non variabili come per le azioni ordinarie. Allo stesso tempo, l’azione privilegiata altro non è se non una fonte più sicura di reddito da dividendo rispetto all’azione ordinaria.

Le azioni possono essere suddivise poi in classi diverse ma solo se l’azienda sceglie di seguire questa classificazione.

Nella maggior parte dei casi l’azienda crea una classe di azioni avente diritti di voto rispetto ad altre, al fine di assicurarsi che certi gruppi mantengano il controllo della società stessa.

Molto spesso però tutto questo si basa sul concetto di aspettativa e di prestazioni futura.  Nel momento in cui gli investitori ritengono che l’azienda avrà maggiori successi e profitti nel prossimo futuro, la domanda ovviamente crescerà.

Non è però possibile prevedere con certezza come funziona il mercato azionario generale. Ecco anche uno dei motivi per il quale vi è il rischio associato a questa forma di investimento.

Le azioni operano secondo la legge dell’offerta e della domanda. Quindi se la domanda di un titolo cresce, vuol dire che molti investitori sono interessati all’acquisto o alla vendita e di conseguenza il prezzo del titolo aumenterà.

Questo lo si deve al fatto stesso che vi è meno disponibilità del titolo e ogni azione diventa più preziosa.

Per altro le azioni quando aumentano di valore seguendo la curva del successo della società, come anche del fatturato e dei profitti o dividendi.

Allo stesso tempo, il valore o il prezzo di un’azione diminuisce se la società presenta dei dati di vendita e di profitto negativi.

Dividendi: cosa sono e come funzionano

Possiamo dire che i dividendi sono il profitto pagato agli azionisti a discrezione del consiglio di amministrazione. Nella maggiore delle ipotesi, le società stabili spesso pagano dividendi per mantenere gli investitori felici quando il loro prezzo delle azioni non aumenta molto.

Allo stesso tempo, i dividendi sono un ottimo modo per guadagnare reddito “passivo” (automatico) per un lungo periodo di tempo.

Allo stesso tempo, i dividendi azionari possono essere considerati come il rendimento dell’investimento effettuato.

Anche nel caso in cui scegli di investire nel trading online con i CFD è possibile beneficiare dei dividendi. Sarà il broker che in questo preciso sistema eroga parte dei profitti a seconda della quantità detenuta nel trading in quella particolare giornata durante il rilascio dei dividendi agli azionisti.

Perchè investire?

Non è una domanda come tante. In base alla tua riposta devi valutare anche il tipo di investimento che vuoi fare. Prima di tutto ti devi chiedere perché vuoi investire e soprattutto cosa ti aspetti di guadagnare con li trading online.

Sappiamo anche che il mercato azionario può essere molto volatile. Questo vuol dire che un bel giorno perdi tutto quanto quello che hai investito.

A questo punto è utile ricordare anche i veri ed esperti investitori investono nel lungo termine. Quindi se stai cercando di fare soldi subito, allora è meglio che lasci perdere il mercato azionario. Questo infatti non è un buon posto per mettere i tuoi soldi.

Anche se stai cercando di ripagare i tuoi debiti, allora è meglio non investire. Quesito non può essere considerato come un metodo per ripagare i propri debiti.

Assicurarti prima di tutto di poter investire e poi dopo iniziare a investire nel mercato azionario. Ricorda sempre che il successo degli investimenti in titoli azionari nella borsa oggi, richiede tempo ed allo stesso modo tanta fatica, analisi di mercato e tanta dedizione allo studio dei mercati e delle azioni.

Infine, ti devi anche porre un’altra domanda: hai il tempo di analizzare le aziende? Per investire in modo serio devi poter dedicare al meno 3 ore a settimana allo studio delle aziende e dei mercati.

Devi saper svolgere le analisi di mercato! Oggi ci sono anche molti servizi di analisi disponibili per che ti possono aiutarti. Non è semplice, anzi è molto pericoloso comprare o vendere azioni senza prima aver fatto un’analisi tecnica e fondamentale a fondo.

Investi sugli indici di borsa con il broker IQ Option!

Scegliere bene l’azione su cui investire

Scegliere bene l'azione su cui investire

Scegliere bene l’azione su cui investire

Anche la scelta dell’azione con cui vuoi investire è molto importante. Essa determina i tuoi punti di forza, le tue conoscenze sulle aziende quotate in borsa oggi.

Per altro, dal giorno in cui dovrai fare delle analisi specialmente nella scelta su quale azienda investire, allora dovrai cerca di concentrarti non solo sulle aziende di cui hai una certa conoscenza, ma anche a quelle che sono legata al tuo lavoro o alle tue esperienze personali.

Questo in breve renderà le cose molto più semplici e interessanti tanto da coinvolgenti e analizzare la società in modo del tutto semplice ed anche divertente.

Devi anche poter controllare le aziende locali italiane, in quanto è possibile avere più di un’opportunità di trattare con le azioni di borsa italiana e di avere un’idea di come influiscono sulla tua zona di riferimento.

Infine considera sempre il valore complessivo di un’azione o titolo di borsa se non anche effettuare delle analisi che ti servono per determinare il valore di un’azienda. Solo in questo modo, potrai considerare e comprendere il perché un’azione quotata ad un dollaro non è necessariamente più economica di quella a 30 dollari.

La vera occasione di investimento, ti compare nel momento in cui ti imbatti in un’azione con un valore reale superiore al prezzo indicato: questa vale la pena acquistare.

Per altro, considerando che l’acquisto di azioni vuol dire anche acquistare la proprietà parziale di una società, allora devi anche determinare se avrebbe senso finanziario, acquistare l’intera società (supponendo di avere i soldi) o meno.

Devi anche considerare il guadagno quando si investe; in questo caso, devi comprendere quanto tempo ci mettono i tuoi potenziali profitti ad eguagliare il valore del tuo investimento se comprassi per esempio l’intera azienda. Ecco quindi che questa analisi la puoi effettuare sempre e solo se utilizzerai i risultati ottenuti al fine di determinare se vale la pena o meno investire in azioni.

Tutti i profitti possono avere dei forti cambiamenti quando i mercati mostrano alta volatilità. Allo stesso tempo, la tecnologie ti potrebbe aiutare a superare questo stallo, ma solo nel caso in cui non è obsolete. Se poi anche le normative cambiano, allora è chiaro che alcuni prodotti di un’azienda potrebbero divenire meno interessanti o addirittura inutili.

Come determinare il valore di un’azione?

Per determinare il valore di un’azienda, devi esaminare diverse variabili.

In questo caso, le variabili includono non solo la prestazione ma anche la performace futura, come anche il flusso di cassa e il reddito o fatturato.

Attenzione poi alle performance e alle prestazione future. Questo vuol dire che la valenza di una società è basata in gran parte su proiezioni e previsioni di prestazioni future.

Non ci si deve basare solo sulle performance passate. Queste sono importanti si, ma non come indicazione di come l’azienda si comporterà in futuro.

Flusso di cassa

In generale, si deve considerare che una società ha molti asset; questo vuol dire anche avere costi operativi elevati e quindi meno flussi di cassa o liquidità rispetto a altri business simili ma che hanno meno attività e un costo operativo inferiore.

Il flusso di cassa altro non è se non il denaro contante che può essere utilizzato per pagare i debiti.

Il reddito

Considerato come ricavi o fatturato è uno dei principali fattori per valutare una società.

Nel caso di 2 società che hanno lo stesso flusso di cassa o fatturato, si possono rilevare ricavi maggiori di una e non dell’altra società. Questo vuol dire che quella società probabilmente vale molto di più dell’altra.

Creare sempre un portafoglio diversificato

Come fare? Presto detto!

Considerando il fatto che si deve solo e soltanto investire in quello che si conosce, è importante anche considerare la possibilità di diversificazione dell’investimento.

Se qualcosa accade all’industria in cui hai investito, potresti perdere gran parte del tuo investimento in breve tempo. Ecco allora che diversificare il proprio investimento, diviene prioritario.

Noi ti consigliamo sempre di investire in modo più ampio e diversificato che puoi. Questo ti potrebbe portare a ridurre al minimo il rischio di una perdita improvvisa.

Investi in una vasta gamma di settori economici

Nel caso in cui sei fortemente focalizzato sulla tecnologia, allora pensa di investire in beni di consumo, in immobili o in qualsiasi altro settore. Noi siamo certi che la maggior parte degli esperti di investimento raccomanda di NON mettere tutti i tuoi fondi investibili nel mercato azionario.

Ecco anche uno dei motivi per il quale è importante investire in altri settori. Il trading online ti offre anche questa possibilità. Puoi investire quindi in valute e materie prime ma anche in ETF e criptovalute.

Cerca sempre di creare un portafoglio con almeno 20 diversi titoli che non siano correlati, in modo da poterli sempre controllare e in modo che ti possano offrire un’ampia gamma di opportunità di guadagno.

Impara sempre a capire quando comprare un’azione o vendere e come piazzare un titolo. Acquistare al momento giusto è indispensabile per investire con successo. Non comprare mai tutto subito! Nel caso in cui il mercato ha subito un ribasso dopo aver acquistato, potresti perdere gran parte del tuo investimento.

Cerca invece di distribuire il tuo investimento iniziale su diversi mesi per ridurre al minimo il rischio ogni volta che acquisti.

Infine è sempre meglio investire analizzando i grafici.

Ad oggi ci sono tanti broker come ad esempio IQ Option ma anche eToro che ti permettono di avere sotto i tuoi occhi tutti i grafici di cui hai bisogno con i periodi di riferimento da pochi secondi a diversi mesi e anni.

Questo ti serve al fine di controllare sempre la scena prima ancora di comprare e vendere. In pratica analizzi la tendenza dell’azione. Nel caso in cui il prezzo sta crescendo costantemente allora puoi comprare, ma attenzione al fatto che non devono aumentare di valore necessariamente in maniera rapida .

Le azioni che raggiungono elevati valori in poco tempo infatti spesso hanno un rimbalzo e questo vuol dire anche scendere di prezzo.

Registrati su IQ Option per analizzare tutti i grafici azionari!

Controlla il volume del mercato

Nel caso in cui scegli di investire con un0’azione piuttosto che con un’altra, devi valutare anche se questa azione sta trovando costantemente più acquirenti. In pratica si tratterà di un buon indicatore della salute del titolo.

Allo stesso tempo, un aumento del prezzo con un volume decrescente potrebbe significare che il prezzo scenderà presto a causa della mancanza di interesse.

Trova la media mobile dell’azione

Trovare la media mobile del prezzo medio di un titolo nel tempo è molto importante. Idealmente, questa media dovrebbe essere in aumento e il prezzo attuale dovrebbe essere superiore a tale media.

Evita quindi quelle azioni e quei titoli troppo volatili. Nel caso in cui il prezzo salta troppo e ci sono molti punti nel grafico, allora quell’azione potrebbe essere considerata anche molto instabile.

Cosa aspettarsi da un broker e come scegliere un broker professionale?

Migliori broker trading forex e azioni

Migliori broker trading forex e azioni

A questo punto, stiamo per giungere alla conclusione del nostro approfondimento. Scegliere un ottimo broker è come scegliere la banca a cui affidare i tuoi soldi.

Ecco che devi sempre e solo scegliere broker che siano in un certo senso raccomandati. Per altro questo passaggio lo devi fare solo dopo che hai considerato il tipo di investimento da fare. Solo in questo caso, puoi passare a contattare il broker.

Nel caso in cui vuoi acquistare azioni, devi passare attraverso un broker azionario autorizzato e regolamentato. Ad oggi noi ti consigliamo di farlo con eToro o Iq Option i cui broker ti offrono la possibilità di scegliere tra le diverse opzioni di mercato, e sempre che devono soddisfare le tue esigenze.

Perché scegliere IQ Option?

IQ Option: apertura conto

IQ Option: piattaforma di trading online

Come detto il broker Iq Option ti offre la possibilità di investire e fare trading non solo con un conto reale da 10 € ma anche con un conto demo da 10.000 €.

A questo si aggiunge anche un broker che offre:

  • piattaforma regolamentata ed autorizzata CySEC;
  • Conto demo gratuito;
  • Trade minimi da 1 €;
  • layout multi-grafico;
  • analisi tecnica;
  • quotazioni storiche;
  • piattaforma mobile;
  • strumenti di trading eccellenti;
  • avvisi sulla volatilità;
  • aggiornamenti di mercato;
  • stock screener;
  • calendari;
  • newsletter.
Investi con il broker IQ Option! Trade minimi da 1 e! Deposito minimo da 10 €!

Iq option: guide al trading online

In alternativa puoi scegliere anche uno dei broker di seguito riportati:

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC - FCA
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 $
Licenza: CySEC - FSB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: Licenza FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Alvexo Deposito: € 500
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Plus500 Deposito: 100 €
Licenza: CySEC - FCA
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XM Deposito: 5 $
Licenza: CySEC 120/10 CONSOB 3046
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
AvaTrade Deposito: 100$
Licenza: Central Bank of Ireland
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB.
ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Europar2010.org

Leggi articolo precedente:
cryptosoft truffa
Crypto Soft: opinioni- recensioni robot truffa!

Sempre più crescente la popolarità delle criptovalute. Allo stesso tempo sono sempre di più i trader che vengono truffati da...

Chiudi