Crypterium ICO: il progetto che rivoluzionerà il settore finanziario

Pubblicato da TommasoP il: 25 Gennaio 2018 - Aggiornato il: 12 Febbraio 2019

Lo potremmo davvero definire tale questo progetto?

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Crediamo e ne siamo certi che esso potrebbe davvero essere considerato tale, visto anche che per certi versi Cryptobank Crypterium è stato considerato come il ponte finanziario tra il cloud e il mondo reale il quale altro non sarà se non uno strumento che permetterà di pagare anche un semplice caffè tramite Bitcoin.

Di seguito cercheremo i analizzare questo nuovo progetto, portandovi le diverse considerazioni e anche i diversi vantaggi e svantaggi.

crypterium

crypterium

Compra CRPT TOKEN adesso -> Crypterium.io 

Crypterium: chi è

Possiamo definire Crypterium un banca virtuale la quale si pone come obiettivo quello di poter combinare una banca mobile a soluzioni di acquisizione di criptomonete per le imprese ad una piattaforma OpenPI per gli sviluppatori con il fine di ottenere una maggiore capacità di ricevere i cripto-crediti decentrati.

Steven Polyak, Austin Kimm, Gleb Markov e Vladimir Gorbunov sono per tanto entusiasti fan della tecnologia blockchain i quali con passione ed esperienza nell’industria finanziaria e del credito, hanno scelto di dar vita a Crypterium.

Ma partiamo dal principio e cerchiamo di analizzare il progetto

Crypterium: il progetto che rivoluzionerà il settore finanziario

Con la Cryptobank Crypterium possiamo dire che non vi sarà la necessità di essere un trader per pagare un caffè in Bitcoin.

Questo perché il progetto Crypterium propone una soluzione completamente innovativa per tutto il settore finanziario.

Infatti essa offre la possibilità di utilizzare un servizio mobile bancario basato su blockchain il quale dovrebbe risolvere tutte le difficoltà che si incontrano nell’utilizzo delle criptovalute nel mondo reale.

Tutto questo avviene tramite dei servizi di integrazione tra valute reali e virtuali e anche infrastrutture di pagamento.

Si deve anche considerare il fatto che Crypterium offre delle soluzioni alternative all’interno di 3 ambiti:

  1. Il semplice utilizzo quotidiano di criptovalute da parte degli individui;
  2. La possibilità di utilizzare un’infrastruttura rivoluzionaria per l’acquisto di monete virtuali da parte delle imprese le quali possono optare anche per il trasferimento di “valute fiat” ai venditori;
  3. Le procedure semplificate per la ricezione di crediti criptati.

Ovviamente è chiaro che tutto questo avviene mantenendo aperto l’accesso alla piattaforma per sviluppatori esterni.

Cosa offre la Cryptobank Crypterium

crypterium

Cryptobank Crypterium

Possiamo dire che le criptovalute oggi sono considerate come lo strumento finanziario più utilizzato per compiere gli acquisti giornalieri.

Questo lo abbiamo potuto verificare tranquillamente anche noi e lo ha fatto anche notare il co-fondatore e direttore creativo di Crypterium Vladimir Gorbunov.

Infatti egli ha affermato:

Utilizzare Bitcoin per pagare un caffè, richiederebbe:

  1. L’invio di BTC all’exchange per effettuare la conversione;
  2. L’attesa di 3 consecutive conferme;
  3. L’invio di Bitcoin;
  4. Solo dopo svariato tempo e una sostanziale perdita, il trasferimento di denaro reale sulla propria carta.

Lo potremmo considerare come un processo piuttosto impegnativo per pagare un caffè; allo stesso tempo lo potremmo definire come arretrato date le enormi potenzialità intraviste nella tecnologia blockchain.

Invece quello che oggi viene offerto da Crypterium è molto più che un portafoglio virtuale multicurrency.

In breve si tratta di un sistema che esegue diverse operazioni, in cui le ore di attesa vengono trasformate in cinque secondi, senza limiti giornalieri e senza bisogno di aspettare diverse settimane per il rilascio di una carta di plastica.

Vai su Crypterium.io - la JP MORGAN delle Criptovalute

Come funziona Crypterium?

Semplicemente i clienti scaricano Crypterium sullo smartphone e vengono immediatamente abilitati ad effettuare pagamenti.

crypterium

Come funziona Crypterium?

Essi possono considerare il servizio come un parente stretto di Apple Pay, ma anche di Samsung Pay e Android Pay.

Una volta che anche tu hai scaricato l’app puoi, utilizzare ad un terminale POS tradizionale dotato di MasterCard PayPass, Visa payWave o UnionPay QuickPass o anche ti basterà scorrere il QR code sul display per avviare la transazione.

Crypterium scambia in questo modo, per altro del tutto indipendente, le informazioni sugli accordi reciproci con le banche e allo stesso tempo, garantisce la conferma immediata dell’operazione.

Al momento il tempo richiesto dall’operazione stimato in 5 secondi, massimo.

Lo potremmo quindi definire come un trampolino di lancio per l’istituto.

Steven Polyak, Managing Director e co-fondatore di Crypterium, ha fatto notare anche che la fetta di mercato delle criptovalute è ormai in rapida crescita.

Infatti il loro utilizzo lo si potrebbe pensare come la nascita di una cripto-economia.

Qui si deve anche considerare che le entrate delle cripto-banche raggiungeranno i 500 miliardi di dollari nel 2025.

In questo modo, dovrebbe essere molto più semplice intravedere il grande potenziale di questa industria e naturalmente vogliamo diventarne i leader.

Crypterium in breve offre più di 20 innovativi tool, compresi anche pagamenti istantanei senza limiti di transazioni e la possibilità dio effettuare scambi tra monete reali e virtuali senza commissioni nascoste, ma anche di avere prestiti in criptovalute tramite speciali sub-token.

E’ chiaro che questi sono solo alcuni degli esempi dell’utilizzo che se ne potrebbe fare di Crypterium.

Crypterium: potremmo definirla la JP Morgan delle cripto-banche?

crypterium

Crypterium: potremmo definirla la JP Morgan delle cripto-banche

Al momento è meglio restare cauti anche se sulla base di quelle che sono state le interviste fatte a Vladimir Gorbunov, che come detto è il CCO e co-fondatore di Crypterium, egli afferma che si potrebbe parlare senza problemi di una JP Morgan delle cripto-banche.

In breve essa viene considerata come una solida alternativa, ovvero un ponte finanziario tra il cloud e il mondo reale.

Secondo quanto affermato da Gorbunov si potrebbe dedurre che essa ha tutte le caratteristiche per essere considerata tale come anche vi è tutto l’entusiasmo di chi pensa che i propri obiettivi avranno una portata enorme.

A questo si aggiunge anche il prototipo funzionante dell’applicazione attraverso cui è stato possibile presentare e dimostrare il meccanismo interno per lavorare con i QR code.

Per far funzionare il prodotto, si deve possedere al momento il tool di pagamento e dell’infrastruttura di pagamento, anche se questo ancora oggi non è stato reso possibile crearlo.

In pratica sarà questo il prossimo obiettivo per i fondatori.

Il sistema non dovrà lavorare solo con i punti vendita in quanto esso potrebbe anche funzionare con i terminali di pagamento NFC, e con il 70-80% del mercato al cui interno ancora oggi non sono state introdotte le possibilità di pagare in criptovaluta.

Ecco quindi cosa offre realmente il progetto: soluzioni gratuite che si basano su QR code.

I fornitori avranno bisogno solo e soltanto che gli utenti procedano alla registrazione dei loro conti, stampare e appendere alla parete dei loro negozi uno speciale codice di pagamento, a cui i clienti possono mandare i soldi.

Ecco la semplicità del pagamento e della struttura che si sono posti.

Tutte le informazioni relative ai pagamenti in arrivo saranno poi visibili all’interno degli account dei fornitori, ed hanno l’opportunità di ricevere una conferma tramite un messaggio.

I fornitori possono infatti optare per accettare i pagamenti in:

  1. criptovalutacriptovaluta;
  2. criptovaluta-valuta reale.

Questo solo nel caso in cui essi volessero lavorare con le virtuali e in questo caso si deve anche ricordare che tutti i pagamenti ricevuti in criptovaluta verrebbero depositati nei loro account come se fossero stati ricevuti da un conto bancario di una normale banca.

E’ chiaro che un tale progetto ancora oggi sconvolge di tanto il mondo realistico, ma non coloro che sanno già utilizzare le valute digitali e che vedono in questa nuova ICO una grande possibilità di investimento.

I fondatori per altro sono anche molto felici di affermare che essi offrono al mercato una soluzione unica, molto conveniente e completa.

Crypterium: quali vantaggi offre?

crypterium

crypterium: vantaggi

Anche se non la possiamo definire come una vera e propria banca, essa offre differenti vantaggi e soluzioni alternative.

Per altro la parola banca potrebbe far scattare dei campanelli di allarme soprattutto in quelle persone che sono attratte dal blockchain, e dalla sua mancanza di regolamentazione bancaria.

Si noti invece che il progetto è molto differente anche in termini significativi rispetto alle banche comuni, visto e considerato che si sta parlando della creazione di una cripto-banca digitale attraverso cui si parla di operatore della infrastruttura ma anche di operatore di pagamento e del servizio.

L’obbiettivo che si sono prefissati i fondatori è stato quello di costruire un vero e proprio ponte tra la vita quotidiana delle persone e il cripto-mondo virtuale.

In questo modo, è possibile effettuare pagamenti, senza cambi, in tutto il mondo.

La si potrebbe definire come una soluzione conveniente non solo per i venditori ma anche per i clienti in quanto questo consiste in elementi tecnologici come ad esempio scambi integrati, pagamenti contactless, ma anche integrazione con software per i registratori di cassa e anche transazioni basate sulla tecnologia QR per cui non è necessario alcun registratore di cassa.

Sulla base di questo possiamo anche dire che l’intenzione dei fondatori è quella di offrire servizi di credito, anche se esso sarà un nuovo formato basato sul blockchain.

Allo stesso modo, possiamo dire che la Crypterium è a tutti gli effetti la prima cripto-banca di questo tipo.

Essa si dovrebbe dedicare solo soltanto alla alle mansioni legate all’uso dei soldi ogni giorno, utilizzando dunque la criptovaluta, come in una normale app per cellulare della banca, al fine di pagare i servizi telefonici, le utilities e le tasse, ma anche per effettuare trasferimenti, o anche solo pagare ai bar o ai ristoranti, ed infine anche poter ottenere prestiti e tutti gli altri servizi che oggi sono offerti dalle banche.

Si noti poi la differenza con le banche normali.

La Crypterium non è regolamentata dalle normali autorità di regolamentazione. Essa si basa su infrastrutture blockchain.

Per altro se si considera che molte banche operano localmente, è possibile comprendere come noi questa offre servizi in tutto il mondo.

Le banche hanno applicano poi delle restrizioni ai prelievi e ai trasferimenti, mentre questo progetto non en prevede minimamente.

La differenza quindi non è una sola, ma possiamo dire che esse sono molto più di quello che noi possiamo prevedere.

Perché le cripto-banche oggi non ancora sono necessarie?

crypterium

crypterium: piattaforma OpenAPI

Vi sono diversi motivi che ci inducono a pensare questo.

Prima di tutto dobbiamo considerare che le blockchain e bitcoin sono stati creati, solo con lo scopo di interagire tra persone senza ricorrere alle banche.

Questo vuol dire poter operare sulla base di una idea fantastica, rispettabile, se la comunità di persone che usano i bitcoin fosse di poche centinaia di migliaia di individui.

Anche se si parla di un mercato globale di consumatori, come anche di servizi al dettaglio, oggi poter parlare di un tale progetto realisticamente parlando è molto difficile.

Esso si presenta abbastanza complicato, anche perché vi sono sempre più persone che acquistano o fanno mining con criptovalute e vogliono essere in grado di utilizzarle.

Ecco anche che le cripto-banche sono state pensate proprio al fine di collegare l’economia virtuale con quella reale.

In breve realizzando tutta una serie di complesse funzioni tecniche, come anche servizi ed infrastrutture è possibile affermare che una cripto-banca è il mezzo ideale, utile per considerare la criptovaluta come parte integrante dell’economia reale.

Allo stesso tempo, tutti i clienti possono optare per ottenere delle soluzioni sicure e che offrono a loro stessi la possibilità di usare le criptovalute con le stesse condizioni e nella stessa situazione in cui siamo abituati ad usare le valute normali.

Questo è uno dei motivo per cui le cripto-banche sono davvero importanti.

Vai su Crypterium.io per i TOKEN della Banca del futuro

Perché le cripto banche sono importanti?

Anche se il mercato delle criptovalute sia recentemente cresciuto in modo esponenziale, vi è il fatto che la capitalizzazione è ancora relativamente modesta.

crypterium

Perché le cripto banche sono importanti?

Infatti, la maggior parte degli esperti è concorde con il fatto che nel prossimo futuro almeno un 10% del PIL globale potrebbe passare per le criptovalute.

Per i fondatori di questo progetto, quindi, si parla di un enorme potenziale di crescita.

Le cripto-banche per altro non hanno limiti geografici e quindi possono lavorare con l’intero sistema. Questo vuol dire essere in contatto con il mercato di tutto il mondo.

Ecco anche il perché molti ritengono che esse possono essere considerate come dei grossi colossi, analoghi al blockchain di JP Morgan, Barclays, Citigroup.

In breve, tutte le ultime interessanti soluzioni in questo campo hanno riscontrato grandi successi, come ad esempio la Tenx, che non è nemmeno una cripto-banca, ma un semplice payment player, ma che possiamo dire in grado di guadagnare oggi oltre 80 milioni di dollari nel suo ICO in qualcosa come 10 minuti!

Di questi esempi, ne possiamo fare a milioni.

Questo lo possiamo anche prendere come esempio al fine di comprendere come il mercato capisce davvero che le cripto-banche giocheranno un importante ruolo nell’ecosistema della blockchain.

ICO Crypterium: come rispondono gli investitori?

L’ICO di Crypterium? Lo potremo considerare un successo senza precedenti.

Oggi possiamo anche dire che il progetto ha già ricevuto il sostegno di migliaia di utenti che sono sparsi in tutto il mondo.

crypterium

ICO Crypterium: come risponderanno gli investitori?

In solo 2 mesi, successivi all’ICO di Crytpterium è stato possibile osservare l’attività di trading vivace e robusta, con clienti accorsi da ogni parte del mondo.

Fino ad oggi, vi sono + di 15.000 utenti che provengono da 143 Paesi diversi e che hanno partecipato alla vendita di token CRPT, aiutando il progetto a raggiungere la sua soft cap in sole 5 ore.

Crypterium, la possiamo quindi definire come la rivoluzionaria criptobanca, che si sta attrezzando per creare un servizio integrato la quale utilizza le funzionalità più avanzate della Blockchain al fine di portare le opzioni di pagamento in criptovaluta all’interno del mondo reale.

Oggi la vendita di token CRPT ha attirato anche l’attenzione di acquirenti che provengono da ogni parte del mondo, e tale lo possiamo definire come un aspetto che ha determinato i brillanti risultati dell’operazione.

Da qui ne deriva che tutti gli utenti provenienti da Russia, Stati Uniti, Brasile, Regno Unito, Indonesia, Giappone, Malesia, Sudafrica, India, Nigeria, Australia e da molti altri Paesi, hanno sostenuto il progetto diventando titolari di token.

Anche se il maggior numero degli acquirenti oggi deriva da Russia e Stati Uniti possiamo dire che il nessuno di questi 2 Stati è in grado di registrare la spesa media per token più alta fino ad ora.

Al contrario, possiamo consegnare la medaglia d’oro alla Corea del Sud per cui l’utente medio di questo Paese ha speso ben $ 2.037 in token Crypterium.

Possiamo considerare anche che questa Top Ten degli “acquisti medi” è composta anche da clienti provenienti da altri stati, anche europei, come Repubblica Ceca, Svizzera, Regno Unito, ma anche Giappone, Australia, dal Belgio, Turchia, Malesia, Paesi Bassi, ecc.

Per questi però si registra un investimento leggermente inferiore, con una media di 6001.200 dollari per acquistare i token CRPT.

In pratica tutto quello che sta rendendo questa ICO degna di nota è la spesa media complessiva, che si è mostrata relativamente bassa.

Allo stesso tempo, possiamo dire che vi sono anche le + importanti istituzioni che vogliono investire su di essa.

Qui invece si deve considerare che l’investimento medio è pari a poco più di $ 500 per acquistare i token CRPT.

Tutto questo potrebbe indicare che il prodotto offerto da Cryptonomos ha trovato grande risonanza tra il pubblico in generale comprese le persone che sono molto interessate all’idea di poter utilizzare i loro fondi in criptovalute, con l’obiettivo di effettuare acquisti quotidiani.

Queste le parole di Vladimir Gorbunov, CCO e co-fondatore di Crypterium:

Siamo estremamente soddisfatti dei primi risultati.

Abbiamo voluto creare un prodotto che potesse risultare utile a quasi tutte le famiglie e le persone hanno reagito.

Penso che sia la geografia, sia la spesa media che abbiamo osservato fino ad ora stiano dimostrando che la maggior parte della comunità Blockchain approva ciò che stiamo facendo.

Crypterium infine possiamo dire si sta adoperando per incorporare il decentralizzato ecosistema delle criptovalute nella vita quotidiana.

Tutto quello che richiede lo sviluppo di questo strumento è offrire a tutti la possibilità di poter utilizzare le stesse valute virtuali per effettuare pagamenti istantanei e acquisti quotidiani ma anche saldare le bollette, pagare in un ristorante o acquistare i biglietti dell’autobus.

Si prenda in considerazione anche il fatto che la piattaforma open source del progetto includerà anche un sistema innovativo per consentire l’acquisizione di criptovalute da parte delle imprese al cui interno saranno comprese anche l’opzione per i venditori di ricevere valute reali per acquistare in criptovaluta.

Un altro obbiettivo che sembra essere alla loro portata è il rendere i crediti virtuali (crypto-loans) più accessibili.

Una componente fondamentale?

Crediamo proprio di sì! Considerando che il progetto prende in considerazione proprio la possibilità di avere accesso alla piattaforma cripto-bancaria per gli sviluppatori esterni.

Crypterium: l’ICO più popolare del quarto trimestre del 2017

crypterium

crypterium

Sulla base di quanto fin qui detto, possiamo anche riportare un breve sunto delle analisi condotte su di essa nell’ultima parte del 2017.

Possiamo definire quindi Crypterium come l’ICO più popolare del quarto trimestre del 2017. Questo lo si deve al fatto che i compratori dei token provengono da 143 Paesi diversi e l’interesse per la criptovaluta rimane costante.

Questo lo si deve in modo particolare al fatto che i token lanciati alla nascita della cripto – banca, proprio lo scorso 31 ottobre, hanno avuto un successo senza precedenti, i quali hanno permesso all’azienda di raggiungere in cinque ore il soft cap, ovvero la quantità minima per poter definire l’ICO un successo.

Ecco anche il perché in molti casi, Crypterium è stata definita come la criptovaluta più popolare di fine 2017

L’ICO di Crypterium è stata infatti una delle più popolari in assoluto, tantio che i suoi token sono stati venduti in ben 143 Paesi diversi, come abbiamo visto.

Per altro si devono considerare delle differenze rispetto alle altre ICO, dove la maggior parte degli acquirenti dei token sono istituzionali.

Ne deriva che dal 19 novembre più di 17.000 persone sono proprietarie di token di Crypterium.

Per altro, possiamo anche dire che il numero è salito sempre più fino a raggiungere 50.000 il 24 dicembre 2017.Questo dato potrebbe far ben sperare, visto e considerato anche che vi è un interesse notevole in tutto il globo per la nascente criptovaluta.

Il prezzo medio dei token si è aggirato a poco più di 500 $ l’uno.

A seguito riportiamo quelle che sono le parole del co-fondatore e CEO di Crypterium, Vladimir Gorbunov, è comprensibilmente soddisfatto dei risultati raggiungi per questo periodo:

Credo che fra tutte le ICO degli ultimi mesi, siamo i primi in termini di numero di titolari di token.

Sembriamo fare appello non solo alle persone che cercano di acquisire partecipazioni importanti, ma anche alle persone che cercano solo di utilizzare effettivamente la nostra valuta.

Questo ampio supporto dimostra che dopo tutto c’è un mercato di massa di persone pronte ad usare la criptovaluta e la blockchain nella loro vita di tutti i giorni.

Vi è anche da considerare che una parte dell’appeal di Crypterium può essere riconducibile all’uso potenzialmente esteso della sua criptovaluta.

Il progetto, in pratica si basa su di una piattaforma open source, che presenterà un sistema innovativo atto a consentire alle imprese di acquisire criptovalute, come anche di includere un’opzione per gli esercenti di ricevere valute legali (nel nostro caso l’euro) quando gli acquisti sono fatti in criptovaluta.

L’ICO di Crypterium è per tanto ancora in corso e terminerà a gennaio 2018! Affrettati dunque, mancano pochi giorni alla scadenza!

Solo alla scadenza possiamo avere un dato certo sul numero effettivo di token venduti.

Considerazioni su Crypterium

Possiamo affermare oggi in base anche a quelli che sono i dati in nostro possesso, che nell’arco dei prossimi 8 anni, la crittografia economica supererà i 10 trilioni di dollari.

crypterium

crypterium: considerazioni e caratteristiche

Sulla base di questi dati, è possibile anche affermare che le criptobanche diventeranno una pietra miliare nelle relazioni tra l’economia decentralizzata e la vita quotidiana futura espandendo per altro le infrastrutture e le possibilità di pagamento.

Questo vuol dire poter introdurre anche nuovi scenari di pagamenti di criptovaluta e abbassando i tassi di interesse.

Crypterium è quindi considerata una delle migliori cripto banche che sta puntando oggi sul futuro.

Caratteristiche Crypterium

crypterium

crypterium caratteristiche

Crypterium oggi possiede le seguenti caratteristiche:

  • 200 000 000 potenziali clienti in tutto il mondo;
  • Offre dei costi fino ad 8 volte minori per transazione;
  • Non vi sono confini di pagamenti internazionali;
  • Velocità di transazione fino a 100 volte più alta;

Infine dobbiamo anche dire che Crypterium mira alla fornitura di servizi integrati verticali completi, tali da considerare anche la collaborazione con altre soluzioni di criptovaluta e gruppi di appassionati di blockchain.

Cryptobank mobile

crypterium

crypterium

In questo modo, puoi usufruire di:

  • Pagamenti istantanei gestiti in criptovalute;
  • Programmi di fidelizzazione e cashback;
  • Carta bancaria e virtuale;
  • NFC, QR, ApplePay, AndroidPay;
  • Pieno controllo sui pagamenti delle sottoscrizioni;
  • Cambio di valuta e trasferimenti transfrontalieri;
  • Soluzione di acquisizione di criptovaluta;

Integrazione con software POS e hardware esistenti

Si deve anche comprendere quelli che sono gli elementi caratterizzati di questa nuova ICO.

In questo caso, parliamo di soluzioni specializzate per l’accettazione dei pagamenti in e-commerce, retail, HoReCa, SMB e in molti altri ambiti

Marketing e servizi di fidelizzazione integrati

In questo settore, invece possiamo dire che essa offe differenti soluzioni:

  • Contabilità online
  • Piattaforma:
    • OpenAPI per lo sviluppo di software per soluzioni di criptovaluta
    • Progettata su sviluppo universale per soluzioni per la futura criptoeconomia
  • Supporto completo di tutti i prodotti e servizi Crypterium
  • Base utente dei clienti Crypterium
  • AppStore per prodotti di criptovaluta al dettaglio
  • Infrastruttura server globale di Crypterium

Soluzioni e scambi di prestiti

  • Token di credito – tecnologia di prestito blockchain
  • Prestiti non garantiti o prestiti garantiti da garanzie reali
  • Cambio valuta dei token di valuta
  • Piattaforma di scoring blockchain integrata

Cryptobank disponibile per tutti

In meno di 10 anni si prevede che l’economia cripto superi ben $ 10 trilioni di dollari.

Qui si deve considerare anche la possibilità delle criptobanche di divenire la pietra angolare di una nuova economia che sia considerata come decentrata e che offra servizi utili per tutti in tutti i momenti anche della vita quotidiana.

Questo potrebbe presupporre la possibilità di espandere e migliorare le possibilità di pagamento, come anche la velocità delle operazioni e la riduzione dei costi.

Tutto questo rende la vita molto più sicuro.

Crypterium sta creando la criptobank del futuro oggi. Tanto che possiamo definirla come una cryptobank mobile per tutti che offre:

  • Criptovaluta o pagamenti simbolici in 42 milioni di negozi in tutto il mondo;
  • Nessuna necessità di scambi di valute;
  • Pagamenti istantanei in moneta fiat o criptovalute a livello internazionale;
  • Opportunità di emettere una carta virtuale come American Express, VISA, MasterCard, Union Pay;
  • Integrazione con portafogli o servizi di pagamento di terze parti  (PayPal, Gyft, WeChat, Alipay, PayTM);
  • Programmi di fidelizzazione e cashback da ogni transazione, aumento del cashback per i titolari di token;
  • Prestiti istantanei e linea di credito multivaluta;
  • Concentrati sui pagamenti contactless – ApplePay, SamsungPay, AndroidPay, meccanica del codice QR e molti altri;
  • Team di supporto multilingue per clienti 24 ore al giorno.

Criptovaluta: caratteristiche e vantaggi per i commercianti

  • Integrazioni con il software POS principale: R-keeper, Inpass, Cegid, Amber.
  • Soluzioni pronte all’uso per piattaforme di e-commerce e costruttori di siti.
  • Software basato su cloud per voci di contabilità e chiusura.
  • Opportunità di ricevere pagamenti in moneta fiat o criptovaluta.
  • Piattaforma di marketing integrata e soluzioni per programmi di fidelizzazione automatici.
  • 18 soluzioni uniche per ogni settore del commercio al dettaglio e dei servizi:
    • SMB, street-retail, HoReCa, e-commerce, settore dei trasporti, distributori automatici, parcheggio e altri.

Crypterium OpenAPI

  • Struttura modulare che consente una facile implementazione per diversi software.
  • Tecnologie avanzate di pagamento e elaborazione, ottimizzate da oltre 3 anni di test di sviluppo.
  • AppStore unificato per soluzioni di criptovaluta al dettaglio con il pubblico di prodotti Crypterium.
  • ‘Sandbox’ per lo sviluppo della fase iniziale e software di debugging.
  • Opportunità di distribuire software e servizi sviluppati su un’infrastruttura decentralizzata di server Crypterium.

Struttura del token

  • Distribuito alla comunità 70%
  • Finanziamento riservato del 15%
  • Fondatori e Team 9%
  • Consulenti 3%
  • Campagna «Bounty» 3%

Costo di 1 token CRPT: 0,0001 BTC

  • Durata della vendita di gettoni: 75 giorni con la possibilità di un completamento anticipato automatico nel perseguire gli obiettivi finali dell’ICO.
  • Obiettivi espansi dopo l’inizio di ICO: Impossible.
  • Limitazione tecnica del numero di gettoni: 300 000 000.
  • Emissione regolabile: i token invenduti e non allocati verranno distrutti e non sarà possibile rilasciare ulteriori gettoni.
  • Modalità sicure per acquistare token: Bitcoin (ВТC), Ethereum (ETH), carta bancaria Visa / Mastercard (qualsiasi paese di emissione, qualsiasi valuta.

Crypterium è la la criptomoneta su cui investire? Considerazioni finali

Crypterium abbiamo detto è la criptomoneta su cui vi consigliamo di investire. Noi abbiamo fatto di più! Abbiamo riportato di seguito un video in cui si analizza brevemente come funziona Crypterium e quelli che sono i vantaggi ad essi collegati.

L’ambiziosa missione come descritta da Crypterium, è quella dunque di poter utilizzare tutte le criptovalute all’interno di una sola applicazione.

Essa sarà la stessa, ad effettuare Exchange dalle vostre criptovalute nella moneta locale, in appena 10 secondi netti.

Per altro oggi essa offre la possibilità anche di effettuare pagamenti veloci alla pari di qualsiasi carta di credito.

Un passo fondamentale, dunque che potrebbe consentire a tutti l’uso di criptovalute, nella vita quotidiana.

Ecco anche uno dei mitivi per il quale ti ccosnigliamo di investire Crypterium oggi stesso.

Crypterium è per altro la criptomoneta che ad oggi ha ricevuto 1 milione di dollari da parte di investimenti privati.

Essa la possiamo considerare come la prima criptomoneta che si avvicina all’utente finale, tanto che offre a questo in maniera semplice la possibilità di registrarsi e di effettuare il primo versamento in modo semplice e veloce.

E’ anche chiaro che tutti gli investimenti, comportano un elevato rischio finanziario, e come tale si deve anche prendere in considerazione la possibilità del fallimento totale del progetto ancor prima di raggiungere una massa critica.

Ad esempio, potremmo fare un paragone.

Prendiamo le tante chat come MSN Messenger, Skype, iChat… esse erano considerate le migliori sul mercato prima che arrivasse WhatsApp.

Provate ad immaginare, di aver avuto l’opportunità di investire in WhatsApp, la stessa opportunità la offre Crypterium. Il rischio? Poco meno i 15 euro!

Approfitta e prendi i TOKEN Crypterium

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Avviso di rischio - Il 67-72% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.