Come fare trading forex con 100 euro: guida pratica per iniziare

Pubblicato da TommasoP il: 29 marzo 2018 - Aggiornato il: 8 maggio 2018

Hai mai pensato di fare trading senza soldi? Oggi lo puoi fare grazie al conto demo. Ma se vuoi guadagnare soldi reali senza perdere un’intero capitale cosa fare?

Nessun problema, oggi puoi investire nel trading online con soli 100 euro o anche 50 € se non anche 10 €!

La scelta è altissima e le piattaforme che ti offrono queste possibilità sono tante e tutte regolamentate.

Per altro, noi non consigliamo mai di iniziare ad investire in questi mercati con cifre molto alte. Allo stesso tempo, non ti consigliamo neanche di farlo sempre e solo con il conto demo gratuito. Una volta che hai messo a segno le tue strategie ed imparato a comprendere come si muovono i mercati finanziari, allora, puoi anche procedere per investire somme più alte.

In molti casi, dopo una prima fase inziale è sempre meglio riservare al trading online un budget maggiore.

Questa guida affronta uno dei temi più importanti: come fare trading forex con 100 € o più e quali sono i migliori broker che ti permettono di fare questo.

In pratica dedichiamo un completo approfondimento su questo tema. Ti sveleremo anche alcune caratteristiche di rilievo sul trading forex e sulle raccomandazioni di budget.

Solo al termine di questo approfondimento, ti consigliamo di valutare quello che è il broker più adatto alle tue esigenze per investire e fare trading e aprire con esso un conto demo o un conto reale.

Al termine di questo nostro esclusivo focus, esamineremo poi come fare trading forex con soli 100 euro, aprendo un account presso uno dei broker che hanno simili livelli minimi di versamento!

Trading online 5

Come fare trading forex con 100 euro? Il trading è pericoloso?

Trading online con 100 euro: come iniziare?

Trading online

Trading online con 100 euro: come iniziare?

In buona sostanza, se stai per leggere questo articolo, probabilmente sei incuriosito dal trading online e ti piacerebbe avere che se sono per qualche tempo, il brivido dei mercati senza rischiare un grosso capitale.

Per far questo, il primo passo è sapere che investire poco non è sinonimo di proteggersi dal rischio, anzi è tutto il contrario!

Sono i piccoli investimenti che portano, se sei fortunato, a piccolissimi guadagni.

Un piccolo investimento rischia sempre di farti cedere alla tentazione di provare strumenti che hanno alti profitti, certo, ma che sono collegati ad altissimi rischi per un trader inesperto.

>>Leggi anche: Perché perdo i miei soldi con il trading online ?

Fare trading forex: con quanti soldi?

Trading online

Il trading online sul mercato forex : con quanti soldi?

Se non sai quanto investire nel trading online, allora non devi far altro che seguire i nostri consigli.

Prima di tutto, devi valutare di non investire mai oltre quello che ti puoi permettere di perdere. Allo stesso tempo, devi anche valutare se davvero conviene investire cifre così basse o meno. In pratica, una volta che hai imparato a fare trading, ma non hai le possibilità di investire quantità di denaro eccessivo, non puoi pretendere di diventare ricco.

Cosa vogliamo dire con questo?

Alcuni broker, sfruttano la volatilità dei mercato e ti offrono la possibilità di investire anche solo 100 € con broker che ti promettono di diventare ricco. Nulla di più falso. Se apri un conto i trading online con questi broker e pretendi di diventare ricco, perché essi ti dicono che puoi guadagnare fino a 5000 € in una settimana, sicuramente si sta trattando di una truffa.

Meglio diffidare e rivolgerti altrove. Per altro noi ti consigliamo sempre e solo di aprire conti di trading con broker che siano onesti e regolamentati. Questo per il semplice fatto che ti garantiscono il capitale investito.

In breve, non sarai mai oggetto di truffe. Cosa che invece avviene con i broker che non sono regolamentati.

Se stai pensando che i broker regolamentati pretendono poi un deposito minimo alto, allora non ti preoccupare perché anche questa è un’affermazione falsa.

>>Leggi anche: Il tuo sistema di trading è redditizio? Consigli – soluzioni e strategie di investimento

Trading online: broker con capitale inferiore ai 100 €

Un esempio potrebbe essere IQ Option, il cui broker ti offre un conto demo gratuito da 10.000 € ed un conto reale dal deposito minimo più basso della categoria appena 10 €. Infine ti offre anche trade minimi da 1 €.

Fai trading con solo 10 € e il conto demo gratuito da 10.000 € - Iq option

Allo stesso tempo, considera che ci sono altri broker come ad esempio eToro che ti offre un conto demo gratuito ed illimitato ed un conto reale dal deposito minimo di appena 50 €.

Grazie a questo broker tutti i trader possono investire con il social trading ed il copy trader, ovvero possono copiare altri trader e/o condividere con essi strategie di trading.

Prova il social trading con un conto demo gratuito ed illimitato o con conto reale da 50 €

Infine, ci sono molti altri broker come ad esempio Markets.com, Plus500 o anche 24Option o ancora Libertex e Avatrade, che ti offrono la possibilità di sfruttare un conto demo gratuito come anche un conto reale con un capitale di investimento minimo per aprire un conto di trading di appena 100 €.

Come vedi le offerte non mancano. Quindi puoi anche tu decidere di investire nel mercato forex con 100 € e fare trading.

>>Leggi anche: Trading Forex: come diventare un Forex Trader “Part Time” di Successo?

Come iniziare a fare trading con 100 €?

Trading online 2

Come iniziare a fare trading con 100 €?

A questo punto, una volta che ha stabilito la tua cifra massima di investimento per un determinato periodo, puoi procedere con la scelta del broker che meglio si adatta alle tue esigenze.

Quindi, il primo passo per investire nel trading forex è stabilire un budget.

Il passo secondo, invece quello di scegliere con quale broker investire e con quale strategia.

Una scelta che spetta a te in base alle tue esigenze di trading e alle tue caratteristiche. Nessuno potrà prendere decisioni in questo campo per conto tuo.

>>Leggi anche: Guadagnare con il Trading online: 7 consigli dai migliori trader del mondo

Come fare trading con 100 euro nel forex, CFD o criptovalute: con quanti soldi iniziare?

Trading online 9

Investire nel trading online con le criptovalute e 100 €: conviene?

Ancora una volta torniamo sullo steso argomento, sei sicuro che per investire in modo professionale 100 e ti bastano? Ma allo stesso tempo devi essere sicuro che se investi capitali superiori sei nelle condizioni di poterli far fruttare e non perderli.

In buona sostanza sapere quanti soldi investire per iniziare a fare trading sul Forex, CFD o Criptovalute, significa avere consapevolezza di quanto investire in questa attività.

Allo stesso tempo, succede che lo stesso broker pubblicizza sul suo sito web il deposito minimo con cui la maggior parte dei clienti decide di iniziare a negoziare.

Tieni anche presente che alcuni intermediari offrono la possibilità di iniziare a operare con soli 10 euro, molti con 100 euro, alcuni con 250 euro o più.

Certo, il fatto che un broker ti permetta di iniziare con solo 100 euro non deve necessariamente portarti a pensare che devi iniziare con l’importo minimo.

Per altro, un importo così basso ti potrebbe far pensare che è l’ideale per iniziare. Ma davvero è così?

Conviene investire con somme basse?

Se vuoi diventare un trader di CFD, criptovalute o Forex da vero professionista, devi anche saper comprendere qual è la somma minima e massima che vuoi investire. Ma soprattutto quelli che sono i tuoi obbiettivi nel lungo termine.

Per tale motivo siamo certi che comprendere bene questi passaggi è molto importnate.

Per altro il tuo investimento ha un ruolo chiave nel determinare i tuoi potenziali profitti nel futuro.

Ma perché l’investimento iniziale, cioè il deposito minimo è così importante per iniziare ad investire?

Forse ancora non lo sai che c’è una differenza non trascurabile se inizi con 100 euro o 1.000 euro.

In teoria investire 1.000 euro o 100€ presuppone le stesse conoscenze. Allo stesso tempo, è molto più facile iniziare con solo 100 euro, in quanto ciò ti impedirà di incontrare uno dei problemi più importanti affrontati dai nuovi trader.

Nota anche che nel momento in cui inizi a fare trading, il tuo obiettivo è ottenere un profitto o guadagno. Lo puoi chiamare come meglio credi, ma l’obbiettivo è quello. Questo aspetto può difficilmente essere raggiunto con un conto in cui vengono depositate pochi euro.

Allo stesso tempo, uno dei principali problemi che incontrano i nuovi trader in erba è la mancanza di pazienza che spesso non consente la crescita sostenibile del tuo conto e, anche con piccoli depositi.

Per altro non investire mai oltre il 5% del proprio saldo. Questo ti evita di mettere a rischio l’intero capitale, arrivando a bruciare tutti i soldi in una sola volta. Fare questo è completamente da stupidi e da idioti!

Questo fattore non lo devi mai sottovalutare!

>>Leggi anche: Trading Bitcoin: il servizio delle IENE! Cosa sono come funzionano criptovalute?

Fare trading con 10, 50 o 100 € è possibile? Ecco come fare!

Trading online 3

Fare trading con 10, 50 o 100 € è possibile grazie ai broker di trading online  e alle piattaforme mobile

Naturalmente, anche il fatto che un broker ti permetta di fare trading con soli 100 € o meno … lascia il tempo che trova. Questo vuol dire che una tale cifra è troppo riduttiva per pretendere di investire in modo serio.

Un budget così piccolo potrebbe essere l’ideale per iniziare?

Allo stesso tempo, però ti possiamo dire che non ti porterà a profitti molto elevati e quindi non potrai diventare ricco, anche per i motivi che ti abbiamo su delineato.

Se stai pensando di guadagnare con il trading online allora devi anche iniziare a comprendere di investire somme più alte.

Ma ripetiamo per iniziare vanno bene anche queste piccole somme.

Se vuoi diventare un trader forex professionista, dovrai inoltre seguire in maniera scrupolosa e diligente tutto quello che ti consiglia il tuo broker e account manager.

In pratica tutto dipende dal tuo capitale iniziale. Sarà esso a giocare un ruolo fondamentale nel determinare il tuo successo.

>>Leggi anche: Piattaforme Trading Online regolamentate: Le migliori 2018 [Lista]

Ma perché l’investimento iniziale è così importante?

Per il semplice fatto che anche senza essere dei grandissimi esperti di gestione finanziaria, avvertirai probabilmente che c’è una differenza non irrilevante se si inizia con 100 euro o 1.000 euro.

Allo stesso tempo, però ti possiamo dire che già investire 1000 € presuppone un rischio maggiore e perdere un capitale di tale portata potrebbe anche pensare.

In linea di massima impiegare 1.000 euro è sempre meglio che impiegare 100 euro, nel caso in cui però sei un trader che ha alla base delle minime conoscenze non solo del mercato con cui vuole investire ma anche del trading online in generale.
Diversamente puoi sempre optare per i broekr che offrono all’inizio un servizio di formazione base gratuito come ad esempio Iq Option.

Fai trading con solo 10 € ed il conto demo gratuito da 10.000 € - Iq option

Perché investire con il conto demo?

In questo caso, il conto demo gratuito unito al percorso formativo di base, potrebbe essere un’ottima soluzione di partenza anche per comprendere come fare trading e guadagnare giocando in borsa con il trading online.

Una soluzione di questo tipo ti eviterà di andare incontro a uno dei problemi più significativi che devono affrontare i nuovi trader. In questo caso, si parla di sottocapitalizzazione.

Ogni trader che inizia per la prima volta a fare trading, si deve porre come obiettivo quello di avere una profitto o anche un reddito dal proprio investimento.

E questo non può quasi mai essere realizzato su un account in cui sono depositate poche decine di euro.

Allo stesso tempo, devi considerare che la maggior parte dei nuovi trader non ha la pazienza di consentire la crescita sostenibile dei propri account. Ecco anche il perché meglio iniziare con piccoli depositi, come anche investe magari l’intero importo in un’unica posizione, incrementando il rischio di perdere l’intero investimento iniziale.

>>Leggi anche: Come Evitare le truffe nel Forex trading online

Investire 100 € nel forex con leva: conviene?

la leva nel forex

Investire 100 € nel forex con leva: conviene?

Altro elemento caratterizzante del trading online in generale e del forex in particolare è l’effetto leva, che non deve essere mai preso sottogamba e come tale non deve mai essere sottovalutato.

In questo caso parliamo del concetto di leva finanziaria, che più volte abbiamo descritto.

In pratica tutti i trader, sia che investono 10 e sia anche che aprono un conto di trading con 100 e possono usufruire del moltiplicatore che gli permette di acquistare beni per un valore superiore a quello che si possiede.

Si tratta in buona sostanza di un sistema che può contribuire ad aumentare le dimensioni della tua posizione anche senza vincolare troppo capitale.

In breve, ti puoi avvicinare a grandi profitti, pur a fronte di un investimento di una piccola quantità di capitale.

Per altro, una piccola frazione di capitale viene considerata come “costo” dell’apertura di un trade in leva, ovvero quello che dovrai effettivamente investire in prima persona, o – se preferisci – lo puoi anche considerare con il termine di margine.

>>Leggi anche: Stop dall’ESMA alle opzioni binarie in UE e limite leva sul Forex a 1:30

Quali sono gli effetti della leva?

Come abbiamo ricordato + volte all’interno dei nostri approfondimenti, il trading su margine rende l’importo che guadagni o che perdi molto più alto in relazione a ciò che hai investito.

Un esempio?

Al fine di comprendere bene il modo in cui la leva e il margine funzionano prendiamo come riferimento i seguenti dati.

Una leva di 10:1

Questo vuol dire che un deposito (margine) di 100 euro ti consente di muovere lo stesso potenziale di trading come se avessi investito 1.000 euro.

In pratica nota bene la differenza.

Se tu volessi aprire una posizione su un asset che “costa” 1 euro, e allo stesso tempo, vuoi acquistare 1.000 unità, senza leva dovresti investire 1.000 euro.

In pratica uno scenario di questo tipo, prevede che l’asset aumenta di 20 centesimi (per unità), e quindi potresti vendere le tue 1.000 unità a 1,20 euro e ottenere un profitto di 200 euro.

Nel caso in cui invece volessi usare una leva del 10%, allora potresti procedere con il pagare 100 euro del tuo margine, ed in questo caso la posizione sarebbe in realtà nominalmente pari a 1.000 euro (ovvero, il 10% di 1 euro per 1.000 unità).

Ora, guarda con attenzione che il prezzo delle azioni aumenta.

In questo caso, se ciò davvero si venisse a verificare, per diverse volte, ovvero passerebbe da 1 euro a 1,20 euro, si otterrebbe comunque lo stesso profitto, pur esponendoti per soli 100 euro e non per 1.000 euro di capitale come nel caso precedente.

Considera anche che il rendimento dell’investimento sarebbe stato pari al 200%, con leva, rispetto al 20% del caso di utilizzo di soli fondi propri.

>>Leggi anche: La Leva del Forex

Come fare trading con 100 euro?

Trading online 4

Come fare trading con 100 euro investendo su azioni al rialzo o al robasso?

Puoi quindi investire sul trading online con leva finanziaria.

Inoltre, se vuoi fare questo devi anche prendere in considerazione il fatto che devi avere un budget operativo più ampio rispetto al minimo richiesto, al fine di consentirti di aprire posizioni più grandi e, in secondo luogo, di entrare in mercati comunque volatili e mantenere le posizioni più a lungo anche se stanno andando contro di te, senza il timore di esaurire troppo rapidamente il tuo saldo.

Nota però che in questo caso, nel momento in cui compi una tale riflessioni, devi anche saper bene valutare una delle prime regole fondamentali.

Queste non valgono solo per il trading forex, ma in generale pe tutti i tipi di investimento.

Quando operi con i mercati finanziari, e quindi anche nel mercato forex non dovrebbe mai investire denaro che non ti puoi permettere di perdere.

In questo caso, devi essere coerente con le tue scelte e impostare le giuste strategie.

Sii pertanto certo di quel che fai prima ancora di impiegare il tuo capitale. Per altro impara sempre più di quello ce ti potrebbe bastare. Inoltre esercitati sempre sul tuo account demo gratuito e poi riserva capitale a sufficienza per aprire e mantenere un account con un saldo congruo.

>>Leggi anche: Criptovalute truffa: lista nera (black list): AMF e FSMA

Trading forex e money management

Ancor prima di comprendere quali sono i broker che ti permetteranno di fare trading con soli 100 euro, vogliamo ancora una volta ricordarti che investire sul trading online potrebbe essere pericoloso e come tale, potrebbe comportare la perdita dell’interno tuo capitale.

In questo caso, mettere in atto una strategia di money management potrebbe essere la soluzione ideale per tutti i trader.

>>Leggi anche: Money management: strategie, piano di trading e risk management

In pratica diversificare il portafoglio di investimento, come anche non rischiare oltre il 5% del capitale che si ha a disposizione, potrebbe essere un’ottima strategia.

In sostanza se qualcuno pensa che il money management sia semplice da implementare (si tratta d’altronde di sapere come gestire i propri soldi e come investire saggiamente). Allo stesso tempo, una tale strategia è molto più complessa delle aspettative.

Quindi è lecito affermare che una cattiva gestione del denaro, come anche l’inesperienza, è probabilmente la ragione principale per cui i trader perdono il proprio capitale nel forex trading e nel trading di CFD, disaffezionandosi definitivamente da questo settore.

Ecco uno dei motivi anche per il quale non devi mai trascurare i principi di money management, e cadere nelle trappole del trading emotivo. Questo infatti aumenta il rischio e riduce il rendimento.

>>Leggi anche: Money Management, gli errori da evitare

In breve, essendo che il forex è estremamente volatile (nel migliore dei casi!) tutto ciò si traduce in un possibile disastro finanziario.

Come allontanarsi da tale pericolo?

Ci sono alcuni principi che dovresti rispettare. Questi sono per altro anche molto alti.

Allo stesso tempo, devi anche essere in grado di personalizzarli a dovere.

Ricorda infine che quando entri in una posizione forex o CFD, devi essere sufficientemente padrone del suo destino.

Ovvero, ti devi porre diverse domande, come ad esempio:

  • come hai stabilito il dimensionamento della posizione?
  • Conosci tutti i rischi di trading?
  • Li hai analizzati e valutati a fondo?
  • Hai stabilito delle soluzioni per ridurre tali rischi?
  • E sai applicare e gestire tali soluzioni in modo costante?

Nota bene che anche rispondendo ad una sola di queste domande, allora è il caso di sospendere le tue attività di trading e ripassare un po’ i seguenti punti.

Dimensiona la posizione

Infine, il tema del dimensionamento della posizione può essere affrontato in vari modi.

Noi siamo certi che uno dei migliori modi per farlo, per i trader principianti è quello di iniziare con passo sicuro la propria carriera è quella di stabilire una dimensione fissa, uguale per tutte le negoziazioni, tendenzialmente piccole

In questo caso, però la leva massima che si può utilizzare non dovrà mai essere superiore a 2:1, in modo tale da poter gestire le prime fasi di esperienza nel settore.

>>Leggi anche:  Warren Buffett bitcoin: 10 motivi che sbaglia le previsioni 2018-2020

Come fare trading online con 100 euro: consigli

Di seguito analizzeremo 6 semplici consigli che devi sempre prendere in considerazione nel caso in cui tu voglia iniziare ad investire in modo serio nel trading online.

Trading online 6

Come fare trading online con 100 euro: consigli su come investire

Trading online con 100 euro: Ogni euro è importante?

Partiamo con l’analisi del capitale che si ha a disposizione.

E’ chiaro che si possono sempre rimandare piccole spese personali con l’intento di mettere da parte un piccolo capitale. Questo è uno dei migliori regali che tu ti possa fare sempre.

Se oggi vuoi fare trading con 100 euro, allora potrai notare che il denaro può lavorare per te. Allo stesso tempo, devi sempre considerare che un capitale di modeste dimensioni, potrà al massimo offrirti un rendimento di modeste dimensioni. Questo è bene che sia chiaro sin da subito.

Trading online: dai importanza anche alle piccole cifre

Ecco che se prendi in esame questi punti, allora anche tu potrai mettere in pratica una buona strategia di trading e ben presto anche tu potrai notare che poche perdite derivate da errori evitabili possono azzerare il tuo capitale.

In sostanza, perdendo poco più di 30 euro al giorno, la tua avventura nel trading finirà prima di metà settimana, lasciandoti pensare:

“Se avessi investito 500 euro, o 1000, ora avrei imparato di miei errori e potrei guadagnare!”

Tutto però dipende. Nella pratica tutto è molto diverso dalla teoria. Per altro non sempre tutto è così scontato. Per altro a fronte di buoni guadagni, magari del 10% a settimana (che sono in realtà guadagni strabilianti!) ti troverai a dire:

“Ah, se invece di 100 euro ne avessi investiti 1000, ora avrei molti più soldi!”

In breve la prima cosa da fare sempre, prima ancora di fare trading online con 100 euro è:

  • Risparmiare
  • Tenere da parte buona parte del capitale
  • Investire non mai oltre il 5% del capitale che si ha a disposizione.

Trading online con 100 euro: Scegli bene e non improvvisare!

Altro consiglio che qui ci sentiamo di darti è legato alla scelta degli asset. Molto spesso succede che 9 trader su 10 perdono tutto il capitale entro il primo mese di trading.

I motivi?

Molto spesso sono sempre gli stessi e come tale collegati sempre a:

  • Fretta
  • Inesperienza
  • Capitale di partenza inadeguato.

Ma allora, come fare per fare trading con 100 euro senza perdere subito tutto?

Tutto quello che devi fare è moderare il tutto.

In buona sostanza devi per prima cosa prenderti tempo per imparare e magari nel frattempo risparmia ancora un po’ di denaro da investire quando sarai pronto.

Allo stesso tempo, inizia a osserva i mercati, scegliendo anche la possibilità di fare pratica con un conto demo o anche scegliendo la formazione professionale offerta direttamente dal broker.

In pratica nel trading online, non devi mai improvvisare, ma meglio se ti prendi del tempo per imparare il più possibile.

Stai molto attento anche a non farti tentare da pubblicità ingannevoli come più volte ti abbiamo ricordato.

Questi a fronte di alti guadagni senza fare niente, ti offrono solo delle truffe. Nulla di legale! Tranquillo!

Fai anche attenzione agli strumenti più rischiosi! Non te lii consigliamo nel caso in cui tu sia alle tue prime esperienze di trading.

Ricorda anche che con un piccolo capitale iniziale, anche facendo tutto per bene, la crescita dei guadagni sarà lenta. Quindi armati di tanta pazienza ed investi, oltre che nel trading online, anche nella tua preparazione.

Infine, devi sempre studia bene le strategie, fare pratica con il conto demo e familiarizza con la leva finanziaria, il famoso moltiplicatore di guadagni (e di perdite) che può fare la differenza per chi intende fare trading online con piccoli capitali iniziali.

Scegli un broker affidabile

A prescindere dal tipo di investimento che tu farai, scegliere un ottimo broker è il primo passo per investire in modo serio e professionale.

Anche in questo caso, devi scegliere un ottimo broker che ti faccia poi da intermediario il quale ti deve permette di acquistare azioni, indici, CFD, criptovalute e tutti gli strumenti finanziari che ti servono per fare trading online.

Per questo il broker deve possedere determinate caratteristiche che sono:

  • Certificato
  • Aderire ai regolamenti europei per l’attività finanziaria
  • Essere adatto alle tue esigenze

Prenditi tutto il tempo che ti serve per controllare la fama e le opinioni sui broker ed inizia coi migliori. Per altro non affidare i tuoi soldi mai a broker che non sono certificati

Questo vuol dire correre il rischio che ti facciano perdere soldi o che addirittura scappino con la cassa, svanendo nel nulla.

Molti broker ti permettono anche di iniziare a fare trading con un capitale iniziale molto piccolo.

Quali broker ti fanno fare forex trading con 100 euro

A questo punto possiamo compiere un passo in avanti e cercare di capire quali sono i broker che ti permettono di fare forex trading con soli 100 euro.

Vediamoli uno per uno, scoprendo come puoi aprire degli account!

IQ Option

IQ Option trading online

IQ Option piattaforma di trading online dal deposito minimo richiesto di solo 10 €

Eccoci dunque giunti a IQ Option.

Questo broker, ti offre la possibilità di fare trading sul mercato italiano (e non solo) con uno dei più basso limite di deposito minimo, pari a soli 10 euro.

In pratica si tratta di un importo estremamente contenuto, con il quale dovresti interfacciarti nel modo che sopra abbiamo avuto modo di commentare (ovvero, difficilmente otterrai comunque lauti guadagni con un importo così contenuto).

Come iniziare: guida passo passo

A questo punto quello che devi fare è scegliere di aprire il tuo conto sul broker IQ Option. Il migliore broker in assoluto che consente di aprire un conto con soli 10 €.

Il passo successivo, a seguito della registrazione è versare il deposito richiesto di 100 € sul tuo conto.

Imparare a fare trading. Aiutati con il conto demo e con le video lezioni gratuite che IQ option ti offre.

Apri il tuo conto demo gratuito da 10.000 € - Iq option

Tutti i dettagli sul broker li puoi trovare all’interno delle nostre guide:

Iq option: guide al trading online

eToro

etoro mobile

eToro: piattaforma di trading mobile

eToro è considerato uno dei migliori broker di trading online il quale ti permette di fare trading non solo sul mercato forex, ma su tantissimi altri asset con un numero sempre maggiore di beni.

Per altro anche questo broker ti offre un deposito minimo di 50 € e quindi inferiore ai 100 €.

eToro per altro, a differenza di IQ Option ti offre un conto demo gratuito ed illimitato.

Grazie al conto eToro, puoi scegliere di fare trading sfruttando la piattaforma di social trading grazie alla quale puoi investire fare trading condividendo con gli altri trader le tue esperienze come anche apprendere da quella degli altri trader.

Tieni presente che se sei un trader principiante, eToro è il broker giusto per te! Esso grazie al sistema di copy trader, ti offre la possibilità di investire e copiare le performance degli altri trader.

Questo vuol dire che tutto quello che devi fare è seguire e scegliere i migliori trader.

Al resto ci pensano eToro.

Tieni presente che questo sistema è legale anche perché tu ottieni un guadagno in percentuale alle performance che il trader ottiene.

Il trader che viene copiato ottiene una percentuale maggiore di guadagno per ogni trader che lo copia, ma solo se le posizioni sono chiuse in positivo.

Questo presuppone che il trader che copi non ha nessun interesse a effettuare trade sbagliati.

Prova il social trading con un conto demo gratuito ed illimitato o con conto reale da 50 €

Social trading e Copy trader: le guide eToro

  1. I migliori trader da copiare su eToro
  2. Come Comprare Bitcoin in Italia con eToro [guida completa]
  3. eToro truffa ? Ci sono esperienze e opinioni negative ?
  4. Trading Bitcoin con eToro [come investire in criptovalute su eToro]
  5. eToro: tutto quello che devi sapere per iniziare a fare trading online
  6. eToro Popular Investor: ecco come Xavier86 è diventato un Popular Investor
  7. Mirror Trading Forex Italia cos’;è VS Copy Trading Etoro [Opinioni]
  8. eToro scheda ricerca: strumenti professionali per il tuo portafoglio
  9. Guida eToro social trading: come evitare le truffe?
  10. eToro: forum – opinioni – FAQ
  11. Crypto CopyFund eToro dedicato alle criptovalute per investire in Bitcoin ed Ethereum
  12. Popular Investors eToro: Approfondimenti di Mercato e previsioni 2018
  13. Social Trading funziona? Opinioni Copy Trading eToro
  14. eToro come funziona ? eToro Login, opinioni, demo e recensioni

Markets.com

Trading Forex con Markets.com

Piattaforma di trading mobile

Il deposito minimo per aprire un conto di trading su Markets.com è di 100 euro,

Ecco un ottimo broker per investire in modo serio e professionale. In questo caso, ricordiamo che puoi investire con un conto demo gratuito ed illimitato.

Nel caso, in cui si tratta di conto reale, ricordiamo che i depositi possono essere effettuati tramite uno dei seguenti sistemi:

  • carta di credito
  • bonifico bancario
  • PayPal
  • Neteller

il broker ricorda anche che non fa pagare i propri clienti per il deposito di fondi nei propri conti, ma che è comunque consigliabile verificare la presenza di eventuali commissioni transazionali o spese specifiche con la propria banca.

Tutti i dettagli sul broker li puoi trovare all’interno dei nostri approfondimenti:

Plus500

plus500 piattaforma di trading

Plus500 piattaforma di trading

Anche Plus500 rientra tra i broker che ti permetteranno di fare trading online con soli 100 euro.

In pratica però questo broker non è adatto ad un trader che non ha esperienza e che potremmo catalogare come trader principiante.

Anche in questo caso, il tuo deposito potrà essere effettuato con uno dei seguenti sistemi:

  • carte di debito/credito
  • portafogli elettronici come PayPal o Skrill, bonifico bancario.

Tutti i dettagli sul broker sono disponibili all’interno delle nostre guide:

Usa il conto demo gratuito per fare pratica

Il conto demo gratuito è sempre stato considerato come lo strumento perfetto per imparare a fare trading online.

Infatti il conto demo ha tantissimi vantaggi, che qui di seguito non possiamo elencarli tutti, ma possiamo solo fare riferimento ai principali, che sono:

  • Possibilità di analizzare le tue capacità di trader senza farti investire denaro reale
  • Analizzare al meglio i profitti con un capitale consistente
  • Ti offre la possibilità di utilizzare tutti i comandi della piattaforma trading online di ogni singolo broker, per non farti investire a scatola chiusa
  • Infine puoi anche analizzare l’effetto della leva finanziaria su importi anche molto piccoli, sia in positivo sia in negativo.

Questi piccoli e semplici vantaggi ti offrono la possibilità di andare a fare trading online anche solo con 100 euro sapendo a cosa puoi andare incontro!

Fai il deposito in soldi reali

A questo punto, siamo arrivati al momento iniziale per mettere in pratica il tuo investimento.

Hai i tuoi 100 euro? Bene devi decidere se li investirai nel trading online, o meno. Se sei arrivato fino a questo punto, certamente la risposta non potrà che essere positiva.

Non ti resta dunque che analizzare le caratteristiche del broker che hai scelto, ed effettuare la registrazione presso di esso.

In breve devi compilare il forum inserendo i tuoi dati, e scegliere anche come effettuare il tuo deposito.

Nota che prelievo e deposito devono avvenire con lo stesso metodo. Per altro devi prestare molta attenzione a tempi e costi.

Mentre poi i versamenti con carta di credito sono più rapidi, per i depositi con bonifico ci possono volere alcuni giorni, che si fanno ancora più numerosi se di mezzo ci sono festività e weekend.

Ci sono poi diversi metodi di pagamento che potrebbero avere anche delle commissioni se non anche dei limiti di importo massimo. Ecco che devi sempre controllare bene tutto questo come anche eventuali costi e i tempi.

Inizia a fare trading!

A questo punto, è arrivato il momento che aspettavi.

Dopo tanta pazienza, preparazione e teoria, è giunto il momento della pratica.

Lo abbiamo detto prima che puoi iniziare con un conto demo o un conto reale. Dipende da te.

Scegli sempre prima di tutto di analizzare i mercati ed individua il momento di aprire la tua posizione.

Possibilmente, cerca sempre di investire con asset non molto volatile e con poca leva SE NON PARI A ZERO, MOLTO VICINA.

In questo modo puoi osservare a lungo mentre il suo grafico di prezzo si evolve.

In pratica questa è la fase probabilmente più istruttiva e più coinvolgente di tutto questo periodo di preparazione.

Tieni d’occhio anche tutte le news finanziarie e il calendario economico in modo da vedere se e come il tuo asset cambia di prezzo in funzione di quello che accade nell’economia reale e nella politica. Si tratta di informazioni preziose che potrai utilizzare se dovessi scoprire che il trading online è un’attività che fa per te.

Inizia ad investire solo quando sei preparato

Se hai ancora delle perplessità, prenditi tutto il tempo che ti serve e prova a considerare di rimandare per un po’ il tuo ingresso nel mondo del trading online.

Aspetta di avere un po’ più di capitale e inizia a fare trading “assistito” dai campioni con il Social Trading di eToro.

Non investire ciò che non puoi permetterti di perdere

Questo è un punto fondamentale, se non anche una regola empirica, per la quale non dovresti mai finanziare il tuo account con denaro che non hai.

Ti devi anche ricordare che se non puoi permetterti di assorbire le perdite del capitale investito, allora sarebbe necessario non versare sul tuo account del denaro che non puoi permetterti di perdere. Il trading non è un gioco d’azzardo.

Stabilisci sempre stop loss e take profit

Sono molto importanti perché ti permettono di impostare con precisione, e non lasciandolo al caso, la posizione di trading.

Quindi devi sempre impostare uno stop loss per ogni trade.

Questo sarà la tua rete di sicurezza, in grado di proteggerti da grandi movimenti di prezzo.

La stessa cosa, ma con il segno inverso, vale per il take profit.

Quindi stabilisci un profitto che ti soddisfa, e rispettalo chiudendo il trade e godendoti i guadagni ottenuti.

Come fare trading con 100 euro: opinioni e considerazioni finali

Trading online 7

Come fare trading con 100 euro: opinioni e considerazioni finali

Giunti a questo punto, non possiamo che sperare di averti fornito qualche informazione in più per poter fare del trading forex in piena sicurezza e serenità, impiegando solo 100 euro del tuo capitale.

Il nostro suggerimento come sempre è quello di non perdere mai di vista che il trading sulle coppie valutarie, soprattutto nel caso in cui esso viene effettuato con strumenti finanziari derivati, è un’attività a forte rischio e volatilità, e che pertanto dovrebbe essere realizzata solo all’interno di una strategia che possa verificare se sia o meno il caso di investire una parte del tuo patrimonio in questa asset class.

Speriamo che a questo punto le tue domande possano aver ricevuto una risposta. La nostra guida termina qui, ma prima di congedarci volevamo lasciati con un nostro consiglio.

Il trading sul Forex, CFD e criptovalute, soprattutto se effettuato con strumenti derivati, è un’attività a rischio significativo e molto volatile. Quindi lo devi fare solo se sei disposto a perdere l'ammontare che hai investito. Aspetto molto importante, legato alla tua sfera psicologica!

Se non avrai paura di fare trading, sarai più rilassato e potrai approcciare il trading in modo più sereno.

Prima di fare trading con denaro reale, ricorda sempre l’esigenza di allenarti un po’ con un conto demo. Buon trading!

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB.
ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Europar2010.org

Leggi articolo precedente:
quotazioni-gas-naturale 1
Come investire in Gas Naturale? [Guida completa al trading CFD]

Se non sai come investire in gas naturale, ma il tuo sogno è stato sempre quello di diversificare il tuo...

Chiudi