Forex broker truffa: CONSOB e FCA avviso ai risparmiatori

Pubblicato da TommasoP il: 27 marzo 2018 - Aggiornato il: 8 maggio 2018
16

Ancora una volta ci ritroviamo a parlare di truffe che vengono messe in atto da broker poco seri e poco raccomandabili. Per far questo essi utilizzano diversi sistemi, che non sono proprio consoni e che nella maggior parte sono messe in atto tramite delle vere e proprie informazioni fasulle.

L'Autorità europea per gli strumenti finanziari e i mercati (ESMA) ha emanato un provvedimento sui servizi di investimento al dettaglio con le opzioni binarie. Il regolatore, impone il DIVIETO di commercializzazione, distribuzione o vendita di opzioni binarie per gli investitori residenti nel territorio europeo.

Molto spesso capita di incappare in queste truffe perché si è poco esperti o anche perché molto spesso perché attratti da un sistema sempre più semplice per guadagnare con il minimo sforzo.

In tutti i casi, i trader principianti e meno esperti sono le vittime preferite da questi broker. Ma come agiscono e come mettono in pratica queste truffe?

Consob

CONSOB

Noi oggi volgiamo fare di più per te.

Vogliamo mettere in pratica una guida semplice che ti possa far comprendere bene come agiscono questi broker e quali sono le metodologie che essi utilizzano.

Anche la CONSOB, ovvero l’ente di regolamentazione dei mercati finanziaria italiani, ha cercato in tutti i modi di mettere in guardia i trader dalle possibili truffe. Nonostante tutto, però ancora oggi sono in tanti i trader che lamentano questi eventi e queste truffe.

In pratica la CONSOB avvisa tutti i trader di queste possibili truffe. Allo stesso tempo essa ha stilato una guida semplice dove puoi anche tu analizzare tutti i broker e comprendere al meglio se si tratta di truffe o se invece sono dei broker regolamentati.

Se vuoi un nostro consiglio, prima ancora di investire sui mercati finanziari con un qualsiasi broker, assicurati che questo sia regolamentato da un’autorità internazionale o nazionale.

In pratica puoi contattare direttamente l’ente secondo cui il broker afferma di essere sottoposto a controllo.

iq option

Piattaforma di trading online IQ Option

Ad esempio IQ Option è un broker regolamentato ed autorizzato dalla CySEC. Questo vuol dire che l’ente di regolamentazione e controllo è la CySEC.

>>Leggi anche: IQ Option paga ? Opinioni e recensioni piattaforma di trading

Quindi potresti chiedere direttamente alla CySEC se davvero IQ Option è regolamentato o meno.

Apri un conto di trading Forex con i broker Regolamentati! Affidati a IQ Option per il tuo trading online!

Ogni broker regolamentato per altro detiene un n° di licenza. Quindi non sarà difficile comprendere se davvero si tratta di un broker truffa o meno.

Allo stesso tempo, la CONSOB mete in guardai tutti i trader da alcuni presunti broker. Si tratta di broker forex non regolamentati ovvero di broker offshore se non anche di un robot di trading.

La CONSOB in questo caso è intervenuta al fine di porre fine al trading offerto da questi broker, perché considerati una truffa. Per altro ad essi è stata imposta la chiusura della piattaforma in quanto non consoni alle leggi vigenti e quindi violano la legge italiana.

In pratica la CONSOB ha adito contro di loro diffidandoli. Lo ha anche fatto con altri broker che puoi trovare all’interno della Blake listi dei broker senza licenza.

Per altro è possibile anche notare come 4 dei broker forex e CFD sono stati banditi proprio perché non consoni alle regole.

  1. investingpro.com
  2. novuscm.com
  3. novuscmit.com
  4. fxiba24.com

Come anche tu potrai notare sono tutti registrati presso le Isole Marshall, che è una zona offshore, nella quale spesso e volentieri risiedono tutti questi truffatori che per altro usano i requisiti di registrazione negligenti e il regolamento quasi inesistente.

Ancora, è possibile notare come le società sono registrate sempre sullo stesso indirizzo delle Isole Marshall. Questo vuol dire che con molta probabilità si tratti sempre e solo della stessa società.

In pratica anche se utilizza nomi diversi, fanno capo sempre e solo alle stesse persone e quindi anche se utilizza nomi differenti la truffa è sempre unica.

Come riconoscere le truffe?

Metodi per riconoscere se si tratta di un broker truffa o meno

Metodi per riconoscere se si tratta di un broker truffa o meno

E’ possibile anche riconoscere queste truffe non solo ricercando la licenza ma anche leggendo i vari approfondimenti presenti sui vari forum o ricercando informazioni e opinioni.

Il nostro consiglio prima ancora di aprire un conto di trading con un broker, nel caso in cui pensi che questo sia una truffa, è di leggere attentamente tutte le informazioni presenti nel forum.

Ad esempio potrebbe succedere anche che Capzone Invest Ltd (www.hqbroker.com) non solo afferma di essere basato a Hong Kong, ma anche di essere un ottimo broker. Noi invece in base alla nostra ricerca effettuata sul registro pubblico delle società regolamentate dalla Securities and Futures Commission (SFC) di Hong Kong non ha riscontrato esito positivo.

Questo vuol dire anche che non avendo prodotto alcun risultato, per noi non è un broker onesto in quanto afferma qualcosa che a noi non risulta. In questo caso consigliamo di starsene alla larga.

Anche in merito alla società Elect Capital (elect.capital) che afferma di essere un robot per la negoziazione di criptovalute che presumibilmente dovrebbe portare profitti elevati, anche ai trader completamente inesperti, a nostro avviso non è un broker onesto.

Anche esaminando tutta la documentazione presente all’interno della CONSOB non risultano informazioni in merito a questa società.

Inoltre sostiene anche di avere 17 anni di esperienza come anche un bel video promozionale fatto molto bene e professionale.

Tuttavia, sulla base delle diverse recensioni che abbiamo raccolto come anche sulla base dei diversi commenti offerti dagli utenti sulla sua pagina Facebook, Elect Capital è risultato uno schema Ponzi e pare una possibile truffa.

Consigliamo quindi di evitare di trattare con società offshore se non anche con società non regolamentate come anche di evitare i robot di trading che promettono profitti non realistici, che come spesso accade si rivelano una truffa.

>>Leggi anche: Allarme Consob: Quando l’incubo dei subprime si riaffaccia

CONSOB avverte contro i broker truffa e avvisa i risparmiatori

broker-truffa-

broker truffa: segnalazioni da parte della CONSOB

Oggi sulla base di quanto emesso dai mercati finanziari italiani ed in base anche a quanto affermato da parte del regolatore legati ai fornitori di servizi legati come la CONSOB, hanno annunciato di aver emesso ordini di cessazione (diffida) nei confronti di diversi broker forex che operano in violazione della legge italiana.

In particolare la pubblicazione, afferma che i broker:

  1. iforex24 (di proprietà di iforex24 Ltd)
  2. Toroption (Smart Choice Zone Lp e Titanium Tech Solutions Limited)
  3. XLRTrade (Nostro Technology Ltd)
  4. Tradex1 (Black Parrot Limited – Blonde Bear

Essendo che questi broker devono cessare la propria attività in quanto non autorizzati, l’Italia non pubblicizzerà i loro servizi e nemmeno attirare clienti italiani, verso di essi perché non autorizzati e regolamentati.

In pratica nessuna delle società è regolata da alcun ente di regolamentazione finanziario.

Per altro tutti questi broker oggi sono registrati in zone offshore come ad esempio le Isole Marshall, il che suggerisce che potrebbero effettivamente essere una potenziale truffa.

Questo vuol dire che la Black Parrot Limited – la compagnia Blonde Bear Ou che ora sembra possedere Tradex1, è apparsa più e più volte in vari avvertimenti, anche dalla CONSOB.

Nota bene che questa società oggi altro non fa se non cambiare il nome dell’intermediazione e registrare un nuovo dominio al fine di continuare a cercare sempre nuovi clienti che ci cascano.

Allo stesso tempo, ti possiamo dire che ci siamo imbattuti in avvisi da parte di Vortex Assets, che ha raccolto numerosi reclami dai nostri lettori. Allo stesso tempo reclami si sono avuti anche per Mib700 i quali si sono serviti di numerosi avvertimenti e reclami per mettere in guardia i trader di tutt’italia.

Tutti questi “broker” sono di proprietà e gestiti da Black Parrot Limited.

Altro broker a cui si deve prestare particolare attenzione è iforex24, che nel forum viene indicato come potenziale truffa.

Anche in questo caso, si tratta di un broker senza licenza.

>>Leggi anche: Bitcoin VS schema ponzi: come funziona? Differenze e strategie

FCA ente di regolamentazione inglese avverte su potenziali truffe – ecco una lista

financial-conduct-authority-fca-che-significa

financial onduct authority fca

Anche la Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito ha pubblicato un avviso contro il broker di intermediazione forex BECFD.

In base a quanto affermato dalla FCA, il broker, operando tramite il sito web becfd.com, ha preso di mira il Regno Unito senza nessuna autorizzazione.

In pratica si tratta di una società non autorizzata che si rivolge a persone presenti nel Regno Unito. Per altro, sulla base anche delle informazioni che noi abbiamo in nostro possesso, siamo certi che si tratta di attività regolamentate che richiedono l’autorizzazione. Come tale il broker non è idoneo ad operare almeno sulla basse di quanto affermato dalla FCA.

Anche analizzando le diverse recensioni, presenti all’interno dei vari siti web, come anche presenti all’interno di forum forex, BECFD altro non è se non un broker poco trasparente.

Nota bene che questo broker è gestito dalla BECFD Limited, una società registrata nelle Isole Marshall.

Allo stesso tempo, possiamo anche dire che è possibile investire con broker regolamentati ed autorizzati e di non prestare attenzione a broker truffa. In pratica si tratta di investire con broker che non siano offshore, e che come tali non sono autorizzati, né controllati da alcuna autorità.

Questo altro non fa se non presumere che si tratta di una truffa.

Allo stesso tempo, possiamo dire che BECFD è anch’esso uno di quelli. Tutti i suoi clienti si lamentano di essere stati persuasi a depositare sempre di più, ma i ritiri sono stati respinti e alla fine hanno perso tutti i loro investimenti.

Infine, teniamo a mettere in chiaro che anche alcuni broker che si affidano a call center con sede in Albania e Bulgaria possono essere tali. Quindi presta particolare attenzione.

Nota bene che la FCA è rinomata per i suoi severi standard e la stretta supervisione.

Quindi l’agenzia tiene inoltre un registro dei broker forex  autorizzati in cui gli investitori possono consultare un broker prima di interagire con esso.

Infine rilascia anche avvertimenti contro entità che potrebbero danneggiare gli investitori.

Ecco anche il perché all’inizio di questo mese ha emesso un altro avvertimento contro il broker di opzioni binarie Plusoption per esempio.

Di seguito riportiamo un estratto della lista dei broker diffidati a cui bisogna prestare particolare attenzione:

Marcela Cunderle (www.marcelacunderle.com) con sede dichiarata ad Edinburgo, clone della omonima società autorizzata

Firefly Finance, clone della società autorizzata Stop Go Networks Limited (www.fireflyfinance.co.uk; n. di riferimento: 729572)

Patcham Investment Funds – Pif (www.patchaminvestmentfunds.com), con sede dichiarata in Irlanda, clone della omonima società autorizzata (n. di riferimento: 663277)

Rbcp International/Rbc Group (www.rbcpintl.com), con sede dichiarata a New York

Westpac Bank of London (www.westpacbnk.com), con sede dichiarata a Londra, clone della società autorizzata Westpac Banking Corporation (n. di riferimento: 124586)

Christopher Scholz (www.cs-advisory.com), con sede dichiarata a Londra, clone della omonima società autorizzata (n. di riferimento: 443212)

Carter Corporate Law (www.cartercorporatelaw.com), con sede dichiarata negli Stati Uniti.

>>Leggi anche: Piattaforme Trading Online regolamentate: Le migliori 2018 [Lista]

Comunicazione Consob

Enti di regolamentazione internazionale

Enti di regolamentazione internazionale

La CONSOB abbiamo visto che si è pronunciata in merito a diversi broker su di una possibile truffa.

Un esempio potrebbe essere:

Coinoa – Becfd Limited – Chimera Investment Corporation – Leads Capital Inc. / Trade Up Ltd – Housers Services International Bv

In merito la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ha ordinato, secondo quanto disposto ai sensi dell’articolo 7-octies, lettera b) del Testo unico della finanza -Tuf di:

porre termine alla violazione dell’articolo 18 del Tuf consistente nell’offerta e nello svolgimento nei confronti del pubblico italiano di servizi e attività di investimento alle seguenti società:

  • Coinoa posta in essere tramite il sito internet www.coinoa.com (delibera n. 20346 del 21 marzo 2018);
  • Becfd Limited posta in essere tramite il sito internet www.becfd.com (delibera n. 20347 del 21 marzo 2018);
  • Chimera Investment Corporation posta in essere tramite il sito internet www. www.chimerainvcorp.com (delibera n. 20349 del 21 marzo 2018);
  • Leads Capital Inc. e Trade Up Ltd posta in essere tramite il sito internet www.trades.com (delibera n. 20348 del 21 marzo 2018).

Si tenga presente anche che La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa, ha anche vietato, ai sensi dell’articolo 99, comma 1, lettera d), del Tuf:

l’offerta al pubblico residente in Italia avente ad oggetto “Participating Loan Agreements” effettuata dalla Housers Services International Bv anche tramite il sito www.housers.com (delibera n. 20345 del 21 marzo 2018).

La Consob, con delibera n. 20242 del 20 dicembre 2017, aveva già sospeso cautelarmente l’offerta per un periodo di novanta giorni.

(pubblicata in “Consob Informa” n. 12/2018 del 26 marzo 2018)

26 mar 2018 Lista CONSOB Broker non regolamentati

  • http://akj-crypto.com
  • http://bank-crypto.com
  • https://bcoin-bank.com
  • https://bit-crypto.net
  • https://boursebitcoin.com
  • https://www.crypteo.io
  • https://cryptobankweb.com
  • http://crypto-major.com
  • https://cryptopartnersinvest.com
  • http://crypto2.bnd-group.com
  • http://crypto.private-finances.com
  • http://ecs-solutions.net
  • http://ether-invest.com
  • https://krakenaccess.com
  • http://www.minedecrypto.com
  • BitcoinBank
  • CryptFund
  • GreenFileds Capital
  • Continenatl Bancorp
  • Aidan Trading Corp
  • Mane Marketing Sp. zo.o.
  • Nescom Polska Sp. zo.o.
  • Netmore Sp. zo.o.
  • Seremar Sp. zo.o.
  • Butrans Sp. zo.o.
  • Bfb Marketing Ltd/Fxt24 Ltd
  • Abc123 Group
  • Qw Lianora Swiss Consulting Sa
  • 72option
  • Shtern Group

Questi siti sono tutti legati a società che stanno offrendo investimenti in crypto assets e crypto valute senza autorizzazione. In pratica si tratta di servizi di investimento che sono forniti senza le previste autorizzazioni segnalati dalla CySEC.

Tutte le autorità di vigilanza di:

  • Regno Unito (Financial Conduct Authority – Fca )
  • Francia (Autoritè des Marchers Financiers – Amf)
  • Irlanda (Central Bank of Ireland)
  • British Columbia (British Columbia Securities Commission – Bcsc)
  • Svizzera (Swiss Financial Market Supervisory Authority – Finma)
  • Panama (Superintendencia del Mercado de Valores)
  • Polonia (Polish Financial Supervision Authority – Knf)
  • Spagna (Comision Nacional del Mercado de Valores – Cnmv)
  • Hong Kong (Securities and Futures Commission – Sfc)
  • Slovenia (Slovene Securities Market Agency – Atvp)
  • Norvegia (Finanstilsynet)
  • Malta (Malta Financial Services Authority – Mfsa)

Altro non hanno fatto se non segnalare che alcune società e siti web che stanno offrendo servizi di investimento, finanziari e assicurativi lo fanno senza le previste autorizzazioni.

Nello specifico abbiamo:

Broker segnalati dalla FCA

  • Marcela Cunderle (www.marcelacunderle.com) con sede dichiarata ad Edinburgo, clone della omonima società autorizzata;
  • Firefly Finance, clone della società autorizzata Stop Go Networks Limited (www.fireflyfinance.co.uk; n. di riferimento: 729572);
  • Patcham Investment Funds – Pif (www.patchaminvestmentfunds.com), con sede dichiarata in Irlanda, clone della omonima società autorizzata (n. di riferimento: 663277);
  • Rbcp International/Rbc Group (www.rbcpintl.com), con sede dichiarata a New York;
  • Westpac Bank of London (www.westpacbnk.com), con sede dichiarata a Londra, clone della società autorizzata Westpac Banking Corporation (n. di riferimento: 124586)​​​​​
  • Christopher Scholz (www.cs-advisory.com), con sede dichiarata a Londra, clone della omonima società autorizzata (n. di riferimento: 443212);
  • Carter Corporate Law (www.cartercorporatelaw.com), con sede dichiarata negli Stati Uniti.

Broker segnalati da AMF

In questo caso si consideri tutte le seguenti società, le quali stanno offrendo investimenti in crypto assets e crypto valute ed anche in questo caso senza le dovute autorizzazioni.

  • http://akj-crypto.com;
  • http://bank-crypto.com;
  • https://bcoin-bank.com;
  • https://bit-crypto.net;
  • https://boursebitcoin.com;
  • https://www.crypteo.io;
  • https://cryptobankweb.com;
  • http://crypto-major.com;
  • https://cryptopartnersinvest.com;
  • http://crypto2.bnd-group.com;
  • http://crypto.private-finances.com;
  • http://ecs-solutions.net;
  • http://ether-invest.com;
  • https://krakenaccess.com;
  • http://www.minedecrypto.com.

Broker segnalati da BCSC

  • BitcoinBank (http://bitcoin-bank.io)

Broker segnalati dalla FINMA

  • CryptFund (https://cryptconsult.com), con sede dichiarata a Ginevra.

Broker segnalati dalla Super-intendencia del Mercado de Valores:

  • GreenFileds Capital;
  • Continenatl Bancorp;
  • Aidan Trading Corp.

Broker segnalati dalla KNF

  • Mane Marketing Sp. zo.o., con sede dichiarata a Varsavia;
  • Nescom Polska Sp. zo.o., con sede dichiarata a Varsavia;
  • Netmore Sp. zo.o., con sede dichiarata a Lublino, Polonia;
  • Seremar Sp. zo.o., con sede dichiarata a Danzica, Polonia;
  • Butrans Sp. zo.o., con sede dichiarata a Varsavia.

Broker segnalati dalla CNMV

  • Bfb Marketing Ltd/Fxt24 Ltd (www.fxt24.com)

Broker segnalati dalla SFC

  • Abc123 Group (www.abc-123.co), con sede dichiarata a Hong Kong

Broker segnalati dalla ATVP

  • Qw Lianora Swiss Consulting Sa (www.lianoraswiss.com)

Broker segnalati dalla Finanstilsynet

  • 72option (www.72option.com; www.legalbinaryrobots.com/no).

Broker segnalati dalla Mfsa

  • Shtern Group (www.shterngroup.com).

Broker segnalati dalla CySEC

In merito all’autorità di vigilanza di Cipro, Cyprus Securities and Exchange Commission – Cysec sono stati pubblicati al seguente link: https://www.cysec.gov.cy/en-GB/complaints/non-approved-domains/ una lista di siti web che stanno offrendo servizi di investimento senza le previste autorizzazioni.

Lista broker trading online regolamentati ed autorizzati CySEC – CONSOB 

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC - FCA
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 $
Licenza: CySEC - FSB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: Licenza FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Alvexo Deposito: € 500
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Plus500 Deposito: 100 €
Licenza: CySEC - FCA
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XM Deposito: 5 $
Licenza: CySEC 120/10 CONSOB 3046
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
AvaTrade Deposito: 100$
Licenza: Central Bank of Ireland
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

IQ Option

IQ Option: apertura conto

IQ Option: piattaforma di trading mobile

IQ Option è il broker che noi ci sentiamo di consigliarti perché ti offre la possibilità di fare trading non solo sul mercato forex con i CFD ma anche su tantissimi altri strumenti grazie alle diverse offerte oggi disponibili.

Tutto quello che devi fare è aprire un conto di trading ed iniziare ad esplorare la vasta gamma di opzioni, che per altro possono soddisfare tutte le tue esigenze con strategie di investimento a breve termine.

Non ti resta che scegliere le tue Opzioni.

IQ Option ti offre il meglio al fine di offrirti una serie completa di strumenti per realizzare le tue imprese intraday, così come quelle globali.

Non ti resta che scegliere il tipo di opzione che meglio si adatta al tuo stile di trading e ai tuoi obiettivi di profitto. Scegli tra:

  • DIGITAL
  • OPTIONS
  • BINARY
  • OPTIONS

Con IQ Option puoi scegliere di familiarizzare con i fondamenti del trading e dell’attività di investimento con l’ausilio di una serie di semplici e realistici video, pensati apposta per te.

Infine puoi scegliere di investire e utilizzare strumenti classici come anche l’analisi tecnica guardando il nostro breve video tutorial

Scegli di investire su uno dei seguenti mercati:

  • Forex
  • Criptovalute
  • ETF
  • Materie prime, ecc. Investi con IQ Option ed investi con le Opzioni put e call e scopri le migliaia di opportunità di trading e investimento.
Investi con il broker regolamentato ed autorizzato CySEC - IQ OPTION! Trade minimi da 1 €! Deposito minimo da 10 €!
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB.
ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Lascia un commento

9 Commenti

  1. Ho investito del denaro tramite NOVUSCM. Se si tratta di una truffa come posso riavere il denaro? Una denunzia è possibile? e cosa si ottiene’?

    Rispondi
    • Purtroppo ci ho investito e mi hanno fatto perdere tutto.. inoltre ho saldo negativo… come posso fare ?

      Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Europar2010.org

Leggi articolo precedente:
IPO
IPO: Come funziona l’offerta pubblica iniziale? Cosa sono? Come investire? [Guida completa alle IPO]

Molto spesso abbiamo sentito parlare di IPIO e di investimenti. Pochi però sanno davvero che cosa si intende per IPO...

Chiudi