EUR/GBP: come fare trading sull’asset euro sterlina inglese

Pubblicato da TommasoP il: 28 novembre 2017 - Aggiornato il: 29 novembre 2017

Sei un trader che ama fare trading forex ma non sai quali sono gli asset più propizi in questo periodo? Nessuna paura.

In questo nostro approfondimento potrai trovare tutto quello cerchi. In pratica tratteremo del trading forex e ci concentreremo in particolare sull’asset EUR/GBP.

Prima di procedere oltre, devi sapere che per molti asset di trading ci sono dei fattori che non devono essere trascurati.

Nel caso specifico ci sono elementi che influenzano maggiormente l’interesse degli investitori per questo asset in rapporto ad altre.

Si deve quindi valutare l’evoluzione sia del rialzo sia del ribasso dei cross di valute.

In questo caso, si parla di tassi di interesse fissati dalle banche centrali.

cambio-Euro-Sterlina EUR-GBP

EUR/GBP: come fare trading sull’asset euro sterlina inglese

In questa guida noi ci occuperemo di trattare in quale modo una tale influenza possa essere determinante con lo scopo di utilizzarla in maniera rapida al fine di ottenere dei profitti e realizzare delle analisi appropriate anche sulle principali tendenze future dell’asset EUR/GBP.

Cross EUR/GBP: grafico in tempo reale




Leggi anche: Cambio sterlina euro (EUR GBP): quotazione e grafico in tempo reale

Cambio EUR/GBP: particolarità dell’asset

Prima di tutto dobbiamo considerare che il cross EUR/GBP è l’ottava coppia di valute più tradata sul Forex ed è quotata con 4 decimali in funzione della domanda e dell’offerta.

A questo si aggiunge anche un’altra caratteristica. La coppia di valute può essere quotata nelle due direzioni.

Cambio EUR/GBP: particolarità dell’asset

Cambio EUR/GBP: particolarità dell’asset

In breve se consideriamo la parità EUR/GBP, è facile notare come essa, essendo poco volatile, è riconosciuta come un cross di tendenza.

Questo potrebbe anche significare che si possono frequentemente osservare su questo cross delle tendenze sia al rialzo sia anche al ribasso molte lunghe per altro e che offrono poche fluttuazioni intermedie.

Noi ti consigliamo di trattare questo valore nel quadro di un trading tradizionale, con i CFD o anche investendo con delle tecniche di Day Trading le quali anche se considerate meno redditizie per via della bassissima volatilità, possono offrire un guadagno certo e continuo.

Storicamente il cross EUR/GBP si è evoluto anche sulla base di una banda di fluttuazione che viene compresa tra 0.5673 e 0.9800.

Anche in questo caso si deve considerare che molto determinati per il valore della quotazione sono:

  • La banca centrale europea (BCE;
  • Banca d’Inghilterra BoE.

Noi siamo dell’opinione che tutto questo è molto importante anche perché si devono seguire tutte le notizie da esse emanate al fine di avere sempre più informazioni per fare trading in modo serio e professionale e correre il minor rischio possibile.

In breve seguire tutte le notizie e le comunicazione di questi 2 organismi finanziari è importante per valutare le tendenze in corso e quelle che avverranno sull’asset EUR/GBP.

Tassi EUR/GBP: quali organismi li fissano?

Passiamo ora ad analizzare quelle che sono le caratteristiche degli organi che fissano i tassi di interesse.

Tassi EUR/GBP: quali organismi li fissano?

Tassi EUR/GBP: quali organismi li fissano?

Si deve dunque considerare che le grandi banche centrali sono gli organismi incaricati a fissare i tassi di interesse delle valute.

Nel caso specifico dell’euro si deve considerare la Banca Centrale Europea.

E’ questa l’unica in grado di determinare e fissare il tasso di interesse.

Per quanto concerne invece la sterlina, il suo tasso d’interesse viene fissato dalla Banca d’Inghilterra, banca centrale della Gran Bretagna.

Nota anche che questi 2 tassi sono come anche la loro evoluzione è pubblicata ogni settimana sul calendario economico.

Come i tassi influenzano il cambio EUR/GBP?

E’ ovvio che i tassi d’interesse nelle valute sono gli elementi più influenti sul mercato Forex.

Come i tassi influenzano il cambio EUR/GBP?

Come i tassi influenzano il cambio EUR/GBP?

Questo per il semplice fatto che da soli questi determinano l’attrattiva della valuta.

Per altro questa attrazione è indipendente dai fattori esterni come anche dall’evoluzione dei corsi dei cross di cui fa parte.

Maggiore è il tasso di interesse di una valuta e maggiore sarà il guadagno nel caso in cui la si rivende contro un’altra valuta.

Ecco che nel caso specifico si deve ben prendere in considerazione il tasso di interesse di una valuta e dell’altra, soprattutto nel momento in cui assumi una posizione a prescindere che si tratta di una posizione di acquisto e di vendita, o anche di apertura e chiusura della posizione.

Quali sono i fattori che influenzano i valori dell’EUR/GBP?

Come in tutte le coppie di valute ci sono alcuni elementi (chiamati fattori) che influenzano sempre il valore dell’asset tradato.

Nel caso specifico della coppia EUR/GBP si deve considerare il fatto che essa è molto sensibile ai numerosi fattori esterni.

Quali sono i fattori che influenzano i valori dell’EUR/GBP?

Quali sono i fattori che influenzano i valori dell’EUR/GBP?

In primo luogo si devono considerare gli effetti annuncio che sono sicuramente i più impattanti sui valori a breve termine.

Al fine di essere sicuri di non lasciarsi sfuggire nulla in merito alle comunicazioni importanti, ti invitiamo a fare attenzione a consultare quotidianamente il calendario economico.

Calendario economico

Noi ti consigliamo di visionarlo:

  • la mattina tra le 10 e le 11 per le notizie inerenti alla Sterlina;
  • prima delle 14.30 per quello che riguarda l’Euro.

I segnali più importante da seguire?

Oltre a questi primi elementi ve ne sono altri che sono molto importanti da seguire che riguardano notizie di carattere economico politico.

Calendario Economico fornito da Investing.com Italia – Il Portale di Trading sul Forex e sui titoli di borsa.

PIL

In questo caso, deve essere preso in considerazione il PIL di ognuna di queste economie. A questo si affiancano anche:

  • entrate e uscite di capitali;
  • politiche monetarie;
  • inflazione;
  • l’insieme degli eventi politici ed economici che possono avere un effetto psicologico sugli investitori e spingerli ad acquistare o a vendere le loro posizioni.

Infine, non si deve neanche dimenticate di prendere in considerazione il tasso di cambio di ognuna di queste valute con le altre grandi monete internazionali.

Un esempio?

Se l’Euro o la Sterlina perdono valore rispetto al Dollaro americano, questo evento vuol dire favorire la competitività nelle esportazioni a medio termine e anche permette di rilanciare l’economia. In breve si tratta di accrescere di nuovo la tendenza al rialzo.

Trading euro sterlina inglese: instabilità del mercato

Uno degli elementi più importanti riguarda anche l’instabilità del mercato di oggi.

La coppia EUR/GBP rappresenta infatti una coppia popolare su cui molti trader sono propensi ad investire dal momento anche che essi tendono ad essere più resistente alle fluttuazioni e alla volatilità di mercato in confronto ad altre coppie valutarie.

In breve, sulla base di questo si deve prendere in considerazione il fatto stesso che il mercato forex è soggetto a variazioni improvvise e come tale bisogna sempre rimanere vigili anche quando si opera con coppie valutarie relativamente stabili.

In breve, tutto quello che devi prendere in considerazione è il fatto stesso che in quanto trader devi aggiungere la coppia EUR/GBP al tuo portafoglio di investimento proprio al fine sia di diversificare il portfolio, sia anche di poter considerare una eventuale copertura di perdite a causa di un’alta volatilità di mercato.

Ecco dunque l’importanza di questa coppia nel mercato forex. Essa offre la possibilità agli investitori di migliorare la propria esperienza di trading.

Noi ti consigliamo di utilizzare questo asset con il broker IQ Opton.

Fai trading con il conto demo IQ Option su EUR/GBP

Come fare trading sull’asset EUR/GBP con supporti e resistenze

Al fine di fare trading in modo serio e professionale un primo elemento da considerare è il conto demo gratuito.

Come fare trading sull'asset EUR/GBP con supporti e resistenze

Come fare trading sull’asset EUR/GBP con supporti e resistenze

In questo caso ti consigliamo di aprirne uno con il broker IQ Option, che ti permette di avere gratuitamente 1.000 € virtuali e una piattaforma di trading regolamentata ed autorizzata.

Prova il conto demo IQ Option

In secondo luogo, considerando che il cross EUR/GBP è molto poco volatile, i trader possono effettuare operazioni di speculazione su questo valore tenendo conto dei fenomeni di supporto e di resistenza osservati nel grafici in tempo reale.

Per altro si deve anche considerare l’analisi tecnica, la quale a nostro avviso essa mantiene una funzione fondamentale nella deduzione delle prossime tendenze e si deve tenere pronta ad agire al momento buono in funzione di queste differenti soglie psicologiche.

Ovviamente noi siamo dell’opinione che il momento ideale sarebbe quello di accoppiare le informazioni che hai ottenuto e provenienti dall’analisi fondamentale con tutte le informazioni derivanti dall’analisi tecnica al fine di avere una visione concreta del mercato.

EUR/GBP: analisi tecnica dei maggiori cross

L’Analisi Tecnica è offerta da Investing.com Italia.

Maggiori cambi correlati all’asset Eur/GBP

Cross EUR/GBP: trading di Cross Currency

In generale si parla di trading su di un cross valutario nel momento in cui il dollaro non rientra tra le valute della coppia valutaria negoziata.

Potremmo dire che un ottimo esempio di cross valutario potrebbe essere la coppia EUR/GBP, la quale è formata da 2 delle valute più ampiamente utilizzate al mondo in questo periodo.

IQ Option trading cfd su Forex

IQ Option – Cross EUR/GBP: trading di Cross Currency

Tutte e 2 le valute dominano il mercato sia in maniera autonoma, sia anche in maniera associata.

Entrambe le valute, oggi fanno registrare una forte volatilità soprattutto quando sono scambiate con altre valute.

In breve sia l’euro sia anche la sterlina sono in qualche modo delle valute di riferimento all’interno del settore forex e pertanto raramente si trovano in coppia.

A questo proposito, possiamo dire che sia l’euro (EUR) che la sterlina inglese (GBP) rappresentano le valute più utilizzate, tanto che anche possibile affermare con certezza che entrambe le valute influenzano notevolmente il mercato mondiale.

Da quale momento in poi, esse sono state utilizzate in diverse transazioni commerciali internazionali e sono anche considerate come delle valute maggiori.

La cosa più interessante è che la coppia EUR/GBP ha sviluppato una resistenza talmente elevata nei confronti della volatilità sul mercato.

Nonostante tutto, nonostante sembra che la coppia sia resistente ai trend rialzisti e ribassisti del mercato, tanto che è stata resa una candidata ideale al fine di effettuare coperture contro l’instabilità di mercato, essa è solamente l’ottava coppia valutaria più scambiata.

Questo processo mette in evidenza come solo pochi trader utilizzano questo asset, a discapito del fatto stesso che esso offre differenti vantaggi.

Apri un conto IQ Option

Cambio Euro – Sterlina Inglese EUR/GBP nel Forex

A questo punto, non ci resta che analizzare come fare trading su questo asset.

Al fine di operare nel migliore dei modi, si devono considerare le notizie sul cambio euro sterlina, come anche l’andamento della quotazione se non anche il grafico in tempo reale.

Cambio Euro - Sterlina Inglese EUR/GBP nel Forex

Cambio Euro – Sterlina Inglese EUR/GBP nel Forex

Questi sono tutti elementi molto importante che non devono essere trascurati se anche tu vuoi fare trading online su questo asset.

Per altro, se scegli di operare con il broker IQ Option, questi ti vengono offerti.

La quotazione euro contro sterlina si deve tenere in considerazione visto e considerato che rappresenta una delle più seguite e scambiate nei mercati europei. Queste infatti mettono in relazione l’economia della zona euro con l’economia del Regno Unito.

Cambio euro sterlina: convertitore

A questo punto puoi anche utilizzare il nostro convertitore se vuoi conoscere in tempo reale il cambio tra Euro e Sterlina Inglese.

Il Convertitore Valuta è offerto da Investing.com Italia.

Cambio GBP/EUR

Il Convertitore Valuta è offerto da Investing.com Italia.

Tutti i dettagli sulle conversioni li puoi trovare su: Convertitore di valuta – Cambio valuta

Da dove nasce il cambio euro sterlina?

L’euro sappiamo bene ha fatto la sua comparsa nel gennaio 1999 ad un tasso di quotazione a 1,42 euro per sterlina. Questa è la sua quotazione nel momento in cui ha inizio lo storico del suo grafico.

A seguire dalla fine 2008, l’euro è stato colpito dalla crisi del debito sovrano europeo.

Questo ha portato ad un crollo del cambio euro sterlina da 0,77 in ottobre a 0,70 alla fine di dicembre dello stesso anno.

Alla creazione del Fondo europeo di stabilità finanziaria, sono seguite diverse operazioni. Questo venne istituito con lo scopo di stabilizzare la moneta. Questo ha fattosi che l’euro nei confronti della sterlina migliorasse fino a raggiungere quota 0.93 il 13 ottobre 2009.

Cambio euro sterlina: consigli di trading

Abbiamo visto che il cambio euro sterlina non è uno dei più tradati anche se negli ultimi mesi le cose stiano cambiando.

Cambio euro sterlina: consigli di trading

Cambio euro sterlina: consigli di trading

Oggi infatti rappresenta un ottimo asset per tutti coloro che vogliono iniziare a fare trading online.

Scambiare gli euro contro le sterline potrebbe essere un ottimo punto di partenza per tutti coloro che vogliono ottenere un guadagno, speculando su di esso.

In pratica si tratterebbe di un ottimo modo per fare profitto.

La valuta inglese è conosciuta anche per essere la valuta più prevedibile di tutte le monete principali.

Tuttavia, nonostante ci siano sempre state queste aree di prevedibilità sul cambio euro sterlina, queste vengono spesso fraintese tanto che gli operatori si trovano spesso bloccati a causa di uno stop scattato, una forte volatilità e una price action poco prevedibile.

Ecco il perché noi ti abbiamo voluto riportare alcuni consigli, che ci auspichiamo tu tenga sempre in considerazione per fare trading sul cambio euro sterlina sul mercato del Forex.

Fai trading sul cambio euro sterlina

Cambio euro sterlina: orario di trading

Il primo elemento da prendere in considerazione riguarda il movimento della quotazione del cambio euro sterlina che è fortemente dominato dall’ora del giorno.

A tal proposito consigliamo di fare trading tra le ore 08:00 e le 17:00 ora di Londra (un’ora indietro rispetto all’Italia).

Infatti essendo che Londra è uno dei centri di scambio più importanti a livello mondiale, soprattutto quando si tratta di sterlina inglese, non possiamo non tenere in considerazione la sessione di Londra la quale è così influente che è sconsigliabile aprire dei trade sulla sterlina contro l’euro una volta che la sessione è chiusa.

Trend e range

Altro elemento considerato caratterizzante.

L’economia britannica è fortemente correlata con quella della zona euro ma anche con quella americana.

Questo vuol dire che negli ultimi anni, la moneta inglese ha avuto la tendenza a non muoversi molto lontano.

Questo lo ha fatto sia prendendo in considerazione l’euro sia anche il dollaro statunitense.

Pertanto, al fine di fare trading sul trend del cambio euro sterlina si devono considerare anche gli eventi correlati.

Stop, volatilità e momentum

A questo punto, al fine di fare trading in maniera seria e professionale devi anche prendere in considerazione il fatto che la sterlina britannica essendo una delle valute principali presuppone l’impostazione di alcuni elementi di sicurezza delle tue operazioni.

In breve non essendo una delle valute più liquide, puoi scegliere di investire e fare trading molto velocemente, cambiando anche direzione molto rapidamente a causa della riduzione di liquidità durante l’uscita di notizie importanti.

Potrebbe anche succedere che vi sia un improvviso interesse per la valuta inglese.

A differenza del cambio euro dollaro, se il cambio euro sterlina sale conviene approfittare nell’immediato del movimento.

Ma per tale motivo noi consigliamo sempre di impostare i parametri di sicurezza e i parametri di stop loss e take profit.

Anche se si utilizzano strumenti come livelli di supporto e resistenza e nonostante sono rispettati, potrebbe succedere che questi diventino “scivolosi” e quindi noi consigliamo di usare uno stop ampio se si entra su un ribasso.

Anche le trendline dell’euro sterlina possono essere relativamente poco affidabili nei confronti di quelle di altre coppie di valute.

Tuttavia, nonostante tutto i breakout dai triangoli di consolidamento possono funzionare molto bene.

Valore di Altre Valute Incrociate

Infine si deve anche considerare che ci sono alcuni fattori importanti che ne determinano l’influenza sull’economia britannica e sulle economie della zona euro.

In questo caso preciso si deve tenere in considerazione il fatto che il valore delle valute incrociate possono influenzare il mercato di questo cambio.

Tra questi vi sono il dollaro americano, lo yen giapponese e il franco svizzero.

Questo perché se si considera una economia globalizzata è facile notare come il valore delle principali coppie di valute, come EURUSD, non possono prescindere da invariabilmente legati gli uni agli altri con alcuni più legati degli altri.

Ad esempio, è facile notare che se il valore del dollaro sale, questo renderà le esportazioni dalla Gran Bretagna e dalla zona euro meno costose.

Un aumentando dunque della loro competitività.

Anche se nel breve termine il valore dell’euro e della sterlina britannica diminuirà nei confronti del dollaro, sul medio termine la storia sarà diversa, in quanto l’aumento di competitività causerà un recupero dell’economia e spingerà il valore delle due valute verso l’alto.

Come fare Trading sul cambio euro sterlina: considerazioni finali

A questo punto sei pronto per fare trading sull’asset euro sterlina.

Abbiamo visto che la sterlina britannica è una delle valute globali più prevedibili.

Se consideriamo anche la diffusione di questa, è facile notare come nonostante tutto il suo utilizzo è limitato.

Come fare Trading sul cambio euro sterlina: considerazioni finali

Come fare Trading sul cambio euro sterlina: considerazioni finali

Oggi puoi investire e fare trading sull’asset EUR GBP.

Puoi quindi farlo utilizzando la maggior parte dei servizi per il trading di forex ovvero attraverso vari strumenti, come Opzioni binarie, opzioni vanilla, CFD, ecc.

IQ Option è uno dei migliori broker che in questo campo non ha concorrenti.

Puoi quindi utilizzare differenti strumenti i quali offrono scambi flessibili e che ti permettono di fare leva finanziaria sull’ammontare iniziale del vostro investimento.

Fai trading sull’asset EUR GBP con IQ Option

Tutti i dettagli sul broker sono disponibili all’interno dei nostri approfondimenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli della stessa categoria

*Your capital might be at risk.

Europar2010.org

conto demo
Leggi articolo precedente:
Trading Cable o trading GBP/USD
Cambio GBP/USD – sterlina/dollaro : quotazione e grafico in tempo reale

Quanto vale una sterlina in dollari? Se anche tu ami fare trading sul mercato forex, non puoi non prendere in...

Chiudi