Regolamentazione IPO e Criptovalute: Cos’è il Virtual Finance Asset Act?

Pubblicato da TommasoP il: 13 novembre 2018

Lo Stato di Malta ha promulgato il Virtual Finance Asset Act, ovvero un provvedimento atto a regolarizza le ICO e imprime allo stesso tempo un processo di cambiamento al mondo crypto. Ma di cosa si tratta? In seguito analizzeremo il tutto al fine di comprendere al meglio di cosa si tratta e come fare per investire.

Partiamo dal principio: il 1° novembre 2018 è entrato in vigore il Virtual Finance Asset Act, ovvero un ordinamento che vale solo s soltanto per l’ordinamento di Malta.

A ben vedere questo provvedimento (molto ampio) è abbastanza preciso il quale anche se non sono menzionate esplicitamente in alcuni punti, promette di rivoluzionare il mondo stesso delle criptovalute.

Lo scopo è dunque quello di affrontare l’argomento riassumendo al massimo i contenuti del provvedimento e proponendo una riflessione sull’impatto che nel medio e lungo periodo potrà avere sul mondo delle criptovalute.

Malta-Virtual-Financial-Asset-Act

Malta Virtual Financial Asset Act

Cos’è il VFA Act?

Virtual Finance Asset Act regolamentazione

Virtual Finance Asset Act Cos’è?

Il Malta Virtual Finance Asset Act è definito come il frutto di uno studio approfondito, il quale ha impegnato per oltre 6 mesi una task force appositamente creata.

Il suo scopo?

Regolare in maniera quanto più possibile trasparente e chiara il fenomeno che sta impazzando tutto il mondo degli investimenti e che ancora oggi in ogni parte viene ignorato  dall’impianto normativo. Si tratta di un problema che riguarda tutto il mondo digitale nel suo complesso e che rivela una certa incapacità del legislatore nel rincorrere cambiamenti ed evoluzioni.

In breve si tratta del fenomeno delle ICO.

ICO sta per Initial Coin Offer e rappresentano una via di mezzo tra le più celebri IPO, istituto azionario di primaria importanza, e il crowdfunding.

>>Leggi anche: IPO: Come funziona l’offerta pubblica iniziale? Cosa sono? Come investire? [Guida completa alle IPO]

Possiamo definire le ICO come dei programmi grazie al quale un’organizzazione si rivolge ai privati per finanziare un progetto digitale specifico.

Essi, in cambio di denaro rilascia dei token. Questi ultimi sono scambiati come se fossero un asset ed in base a quanto stabilito dalle dinamiche dagli sviluppatori. Possono anche essere conservati in attesa di un programma pre-lancio terminato, al fine di essere convertiti nell’oggetto del programma stesso.

Una definizione complicata? Certamente lo è ma per comprendere bene di cosa si tratat facciamo un esempio classico ovvero quello delle criptovalute.

Esempio pratico

Supponiamo che un’organizzazione, ovvero un ente, una società, ecc. stia per sviluppare una nuova criptovaluta. Essa ha bisogno di denaro per portare avanti e concludere lo sviluppo.

Cosa farà? Emette l’ICO e rilascia dei token.

In questo caso, tutti gli investitori che hanno finanziato i il progetto possono commerciare i token, che diventano quindi dei veri e propri asset. Nel momento in cui il programma di sviluppo termina, i token vengono convertiti nella nuova criptovaluta.

Molto spesso il prezzo iniziale, ovvero il valore della criptovaluta, è fissato a monte e non cambia fino a quando non fa la sua comparsa nel mercato.

Fino a ottobre 2018 le ICO, almeno a Malta (ma ciò vale per quasi tutto il pianeta), non erano regolarizzate. Grazie invece al Virtual Finance Asset oggi prende il via la rivoluzione ed il cambiamento di questi investimenti. In pratica cambiano le carte in tavola.

Virtual Finance Asset Act

Virtual Finance Asset Act: ICO

Cosa dice il provvedimento?

Tutte le realtà che emettono le ICO sono obbligate a rilasciare agli organi di vigilanza e al pubblico determinate informazioni, e nominare al loro interno delle cariche che possano (secondo i termini stabiliti dalla legge) interfacciarsi con le autorità.

Queste società, affinché la ICO possano dirsi “legale” devono inviare un white paper all’organo di vigilanza preposto, ovvero il Malta Financial Services Authority (MFSA). Per altro devono provvedere anche a renderlo pubblico per chiunque voglia valutare la possibilità di finanziare la ICO.

Il white paper, dunque, passa da un documento “facoltativo”, quale lo era prima (preso informalmente in considerazione quale elemento di trasparenza e affidabilità) a documento obbligatorio.

Il VTA Act, impone anche una certa standardizzazione dei white paper. Tutti i white paper dovranno ottenere delle informazioni circa le modalità con cui verranno utilizzati i fondi, ed anche le iniziative di “due diligence” che la società intende adottare al fine di evitare i fenomeni di riciclaggio.

La società deve anche nominare e indicare alla MFSA una figura particolare, ovvero l’agente in virtual finance asset, il quale resta incaricato di interfacciarsi direttamente con l’organo di vigilanza.

Insomma, si dovrebbe trattare di una specie di rappresentante ufficiale. Questi agenti saranno poi inseriti in un registro dedicato. In pratica si tratta di un sistema molto simile a quello dei consulenti.

Il VTA Act  nel suo complesso, dovrebbe rivoluzionare il mondo delle ICO; di riflesso cambierebbe anche quello delle criptovalute. Lo fa dal punto di vista delle procedure, anche standardizzate. Il tutto si pone come scopo quello di “scremare” ed escludere dal mercato, le realtà più opache.

Consapevole della portata dei cambiamenti introdotti, la MFSA ha previsto anche un periodo transitorio almeno per le ICO già in attività. Queste devono solo inoltrare un modulo di notifica all’organo di vigilanza e continuare così a poter offrire i servizio.

Non si tiene presente invece delle tempistiche e dalle necessità di adeguamento. Questo perché la ratio di fondo è abbastanza evidente; impone al mondo delle ICO il concetto di trasparenza, costringere le società emittenti ad agire alla luce del sole, rilasciando tutte le informazioni del caso in modo che i consumatori (in questo caso gli investitori) possano valutare serenamente e sentirsi tutelati.

Perché il VFA potrebbe rivoluzionare il mondo crypto?

E’ ovvio che questo sistema (VFA ) al momento vale solo e soltanto per Malta. Eppure, il provvedimento promette di rivoluzionare il mondo delle ICO e delle criptovalute.

Le criptovalute sappiamo bene che sono degli strumenti decentralizzati; essendo tali non fanno affidamento a una istituzione strutturata.

Al momento le novità non vengono introdotte a livello centrale, poiché non esiste questo, ma tutto avviene a livello locale. Dal “territorio” poi si spargono in tutto il mondo.

Oggi possiamo affermare che ci sono le condizioni affinché questa dinamica venga confermata anche per il VTA. Si tratta come si può ben intuire di un cambiamento di non poco conto, un cambiamento che risponde bene ai bisogni degli utenti e delle istituzioni.

La regolamentazione, potrebbe essere considerata come la mossa giusta al momento giusto.

Il VTA Act è importante, anche per un altro motivo. Esso è tale in quanto aggiunge un ulteriore tassello al processo di cambiamento delle criptovalute. Possiamo dire in un certo senso che viene confermata la traiettoria che il mondo delle valute virtuale ha intrapreso da qualche tempo. In pratica cera di imprimere un’accelerazione.

La questione è fondamentale anche per il mondo delle criptovalute; grazie a questa nuova fase evolutiva, ha compiuto una scelta che anche se in parte va contro i principi con cui è nato: ovvero decentralizzazione assoluta e altrettanto assoluta indipendenza.

Ma questo passaggio, per altro obbligato per il mondo crypto vuole uscire dai confini della nicchia.

A prescindere dai giudizi, che sono soggettivi, l’introduzione del VTA Act, potrebbe a breve essere seguita da molti altri paesi con altri importanti contesti; esso pone in essere le condizioni per un salto di qualità. Il tutto ovviamente sempre e solo in una direzione, quella della maggiore tutela per gli investitori.

Come investire con le ICO e le cripotvlaute?

Investire in criptovalute nel 2018: conviene?

Investire in criptovalute: come fare?

A questo punto possiamo procedere ad analizzare come fare trading in cripotvalute.  In moltoi casi si può scegliere o di comprarle e possederle tramite wallet, o anche di tradarle tramite strategie CFD.

In questo caso è opportuno scegliere degli ottimi broker che offrono delle ottime strategie CFD. questi devono rispondere a delle regole ben precise e devono essere regolamentati  ed autorizzati Noi in seguito ne analizzeremo alcuni.

A ben vedere sono piattaforme che offrono una garanzia del capitale depositato ma non la riuscita dell’investimento, in quanto, in questo caso tutto dipende dall’abilità del trader di prevedere il mercato. Il trading online è infatti molto rischioso e si potrebbe perdere tutto il capitale investito in caso di operazioni chiuse in negativo.

IQ Option: trading CFD

iq option

Piattaforma di trading online IQ Option

Scegli di investire e fare trading CFD direttamente dalla piattaforma  IQ Option che offre un conto demo gratuito da 10.000 € ed un conto reale dal deposito minimo di appena 10 € e trade minimi da 1 €.

Non perdere tempo! Apri il tuo conto demo gratuito su IQ Option!

Il broker offre tantissime semplici opportunità di investimento, grazie anche alla piattaforma semplice da utilizzare ed allo stesso tempo professionale.

Infine scegliendo questo broker per investire nel trading online, si deve sapere che si investe sfruttando il servizio di formazione gratuito IQ Option.

Esso è composto da  video lezioni , che permettono di imparare non solo ad utilizzare la piattaforma, ma anche i diversi strumenti di trading che essa offre.

Asset disponibili IQ OPtion

Per altro scegliendo IQ Option, scegli anche la possibilità di investire su un mercato diversificato e quindi operare su:

  1. Materie prime;
  2. Mercato Forex;
  3. ETF;
  4. Criptovalute, ecc.

Caratteristiche / vantaggi IQ Option

  • Piattaforma regolamentata ed autorizzata CySEC;
  • Conto demo gratuito;
  • Trade minimi da 1 €;
  • Layout multi-grafico;
  • Analisi tecnica;
  • Quotazioni storiche;
  • Piattaforma mobile;
  • Strumenti di trading eccellenti;
  • Avvisi sulla volatilità;
  • Aggiornamenti di mercato;
  • Stock screener;
  • Calendari;
  • Newsletter.
Fai trading con le strategie di trading CFD. Investi con IQ Option e metti in atto tutti i trucchi con il conto demo gratuito da 10.000 €!

Guide al trading online IQ Option

Trading 24Option con i segnali di trading gratuiti

24Option: broker di trading online

24Option: broker di trading online

Anche 24Option è un ottimo broker in termini di trading online, adatto sia per il trading forex, sia anche per le strategie di trading CFD su criptovalute.

Grazie a 24Option puoi scegliere di investire e fare trading sfruttando i segnali di trading gratuiti che ti vengono offerti da questo broker.

Grazie al conto demo gratuito è possibile mettere in pratica la strategia di trading online basata su azioni e il trading CFD.

Non importa che si tratti di trader esperti o no! 24Option è adatto a tutti i trader.

A tutto questo si aggiunge la possibilità di sfruttare un conto demo gratuito o reale con un servizio di formazione davvero eccellente e la possibilità di fare trading sfruttando la leva.

Per maggiori dettagli, consulta il servizio di assistenza clienti 24Option!

Prova a investire con il conto demo gratuito 24Option mettendo in pratica le migliori strategie di trading

Tutti i dettagli sul broker li puoi trovare analizzando le nostre guide:

Social trading eToro

overlay-eToro-2

eToro: piattaforma di social trading e di copy trader

eToro lo possiamo considerare come uno dei broker migliori presenti sul mercato. Grazie a questo broker puoi scegliere di fare trading su di un conto demo gratuito ed illimitato o anche con un conto reale, anche se questo prevede un deposito minimo da 200 €.

Apri il tuo conto demo gratuito ed illimitato su eToro

Se si sceglie di investire con eToro, si scegli di investire con i CFD grazie ad un broker di social trading. Esso offre la possibilità di sfruttare in qualunque momento la complicità degli altri trader e condividere con essi tutte le strategie di trading forex.

E’ possibile anche scegliere di copiare gli altri trader. A tal proposito riportiamo quelli che anno fatto registrare le migliori performance.

Non importa essere un trader esperto o meno. Quello che conta è scegliere il giusto trader da seguire, anche se non si conoscono gli asset su cui questo investe. In questo modo, puoi replicare le loro performance ed ottenere una percentuale di successo maggiore.

Tutti gli aggiornamenti e approfondimenti sul social trading sono disponibili all’interno delle nostre guide:

Social trading e Copy trader: le guide eToro

  1. I migliori trader da copiare su eToro
  2. eToro truffa ? Ci sono esperienze e opinioni negative ?
  3. eToro: tutto quello che devi sapere per iniziare a fare trading online
  4. eToro Popular Investor: ecco come Xavier86 è diventato un Popular Investor
  5. Guida eToro social trading: come evitare le truffe?
  6. Social Trading funziona? Opinioni Copy Trading eToro
  7. eToro come funziona ? eToro Login, opinioni, demo e recensioni

Trading Markets.com

Trading Forex con Markets.com

Piattaforma di trading mobile

Markets.com, è un broker di trading online che offre la possibilità di investire e fare trading non solo sugli indici di borsa ma anche su tantissimi altri asset sottostanti grazie alle sue piattaforme di trading online, regolamentate ed autorizzate.

Al momento si presenta, al pari delle precedenti, come una delle più importanti presenti sul mercato; essa è una delle migliori anche per professionalità e flessibilità che offre navigabilità e ottimo utilizzo delle funzioni.

Una delle caratteristiche principali di Markets.com è la disponibilità delle seguenti piattaforme di trading WebTrader e mobile Android e iOS, PC, MT4.

La sua piattaforma è per altro sicura in quanto trattasi di un broker regolamentato CySEC ed autorizzato CONSOB che gli permette di operare sia a livello europeo, sia anche a livello Italiano.

Grazie a markets.com è possibile investire a prescindere dal tipo di piattaforma utilizzata con una serie numerosa di strumenti avanzati utili ad effettuare le migliori e più complete analisi possibili sui seguenti asset sottostanti:

  1. Indici;
  2. Azioni;
  3. ETF;
  4. Valute;
  5. Materie prime, ecc.
  6. Criptovalute.
Apri il tuo conto gratuito su Markets.com. Prova a fare trading CFD con una piattaforma regolamentata ed autorizzata!

>>Leggi anche i nostri approfondimenti sul broker:

Piattaforme wallet /exchange a confronto

hodly

schermata della piattaforma hodly – Iq Option

Per dimostrare come esso funziona, puoi confrontarle con le piattaforme di Exchange che abbiamo già recensito in altre guide.

BINANCE

Binance opinioni e recensione Crypto Exchange Binance.com

BITFINEX

BITFINEX opinioni: cos’è e come funziona l’;exchange di criptovalute

KRAKEN

KRAKEN opinioni: cos’è e come funziona exchange commissioni-bitcoin

SPECTROCOIN

Spectrocoin opinioni e recensione Wallet/Exchange Criptovalute

Hodly IQ Option

Hodly IQ Option: l’app (wallet – portafoglio) criptovalute in italiano

>>Leggi anche: Come Investire 50.000 €? Migliori investimenti 2018

Quotazioni e cambi criptovalute in tempo reale

criptovaluta Bitcoin

criptovaluta Bitcoin

Puoi consultare le quotazioni in tempo reale all’interno delle nostre guide/quotazioni con grafici in tempo reale.

OMISEGO

OmiseGo previsioni 2018: analisi e quotazione altcoin OmiseGo.Network

ZCASH

Quotazione Zcash: quanto vale Zcash in dollari o euro?

NEO

Quanto vale NEO in dollari ? Quotazione e grafico in tempo reale

MONERO

Quanto vale Monero (XMR) in euro? Quotazione e grafico in tempo reale

RIPPLE

Quanto vale Ripple (XRP) in Euro e dollaro (USD)? Quotazione e grafico

BITCOIN CASH

BTH/EUR –  Cambio Bitcoin Cash / Euro : quotazione e grafico in tempo reale

ETHEREUM

Cambio Ethereum / euro: quotazione e grafico in tempo reale

BITCOIN

Cambio Bitcoin / euro quotazione e grafico in tempo reale

LITECOIN

Quanto vale un Litecoin in Euro? Quotazione e grafico in tempo reale

BITCOIN GOLD

Bitcoin Gold BTG: quotazione e grafico in tempo reale

DASH

Quanto vale Dash? Quotazione e grafico in tempo reale
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB.
ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Europar2010.org

Leggi articolo precedente:
fondi bilanciati
Fondi Bilanciati: Cosa Sono? Come sfruttarli?

Molte volte si è sentito parlare di fondi bilanciati. Oggi questi sono tornati alla ribalta, grazie anche al momento economico....

Chiudi