Come investire per guadagnare con le Criptomonete? Opinioni e Quotazioni

Pubblicato da TommasoP il: 6 dicembre 2018 - Aggiornato il: 5 dicembre 2018

Tutti gli investitori, italiani e non, oggi sono propensi ad investire su vari mercati finanziari. Ovviamente la tipologia di investimento cambia da trader a trader e da investitore ad investitore.

Molti di questi sono più tradizionalisti e prediligono i classici investimenti in materie prime e beni di lusso. Altri invece sono più propensi ad un guadagno maggiore anche se questo comporterà dei rischi maggiori. Tutto dipende dal trader e dalla sua propensione al rischio.

Oggi ci sono moltissimi trader che hanno voglia di intraprendere un diverso tipo d’investimento. Questi vogliono investire con un sistema che sia considerata popolare (come le azioni e l’oro) ma anche innovativo. Ecco il perché vengono sperimentati sempre nuovi strumenti d’investimento. stiamo parlando del trading CFD su Criptovalute.

>>Leggi anche: Trading su criptovalute con CFD: esempio pratico [guida completa]

Nel caso in ci tu sia un trader che ha voglia di sperimentare nuove opzioni d’investimento, la criptomoneta è un’opzione veramente interessante. E’ tale, in quanto considerata (fondamentalmente) una valuta digitale, creata attraverso tecniche di crittografia avanzate (denominate appunto criptovalute).

In principio era considerato solo e soltanto come un concetto puramente accademico; oggi invece è diventato realtà! Lo è divenuto nel 2009 quando è arrivato sul mercato il Bitcoin.

Non sai cos’è il Bitcoin? Nessuna paura! Puoi aggiornarti leggendo il nostro approfondimento: BTH/EUR – Cambio Bitcoin Cash / Euro : quotazione e grafico in tempo reale

Nel corso degli anni, il Bitcoin è diventato sempre più popolare, tanto da far nascere molte nuove criptomonete collegate ad esso. Oggi anche i più tradizionali degli investitori italiani (da sempre legati alle banche e alle azioni) si stanno interessando alle criptomonete. Lo fanno anche con lo scopo di intraprendere una nuova attività finanziaria.

A questo punto, non resta altro da fare se non procedere oltre e comprendere quelli che sono i motivi che inducono i trader ad investire in criptovalute.

>>Leggi anche: Libertà Finanziaria: cos’è e come raggiungerla con il Trading Online?

Investire in criptovalute nel 2018: conviene?

Investire in criptovalute: conviene?

Perchè investire con le criptomonete?

Investire sul trading con le criptovalute e i CFD

Investire sul trading CFD con le criptovalute e IQ Option

Possiamo dire che sono essenzialmente 3 i motivi per cui conviene investire in criptomonete.

La più scontata potrebbe essere questa: è un settore nuovo e promettente.

Molti si chiedono ancora oggi se davvero investire in Bitcoin o altre criptovalute sia conveniente o meno, considerando gli alti e bassi di questi ultimi due anni. Una domanda ovviamente lecita che in tanti si stanno ponendo!

>>segui la Quotazione delle Criptovalute in tempo reale:

OMISEGO

OmiseGo previsioni 2018: analisi e quotazione altcoin OmiseGo.Network

ZCASH

Quotazione Zcash: quanto vale Zcash in dollari o euro?

NEO

Quanto vale NEO in dollari ? Quotazione e grafico in tempo reale

MONERO

Quanto vale Monero (XMR) in euro? Quotazione e grafico in tempo reale

RIPPLE

Quanto vale Ripple (XRP) in Euro e dollaro (USD)? Quotazione e grafico

BITCOIN CASH

BTH/EUR –  Cambio Bitcoin Cash / Euro : quotazione e grafico in tempo reale

ETHEREUM

Cambio Ethereum / euro: quotazione e grafico in tempo reale

BITCOIN

Cambio Bitcoin / euro quotazione e grafico in tempo reale

LITECOIN

Quanto vale un Litecoin in Euro? Quotazione e grafico in tempo reale

BITCOIN GOLD

Bitcoin Gold BTG: quotazione e grafico in tempo reale

DASH

Quanto vale Dash? Quotazione e grafico in tempo reale

Purtroppo, uno degli ostacoli principali che blocca l’investitore in questo settore è legato alla scarsa conoscenza e alla mancanza di informazioni legate al funzionamento delle criptovalute.

Si tratta di un settore non semplice. Investire con questi asset, non è da considerarsi come un investimento semplice come invece lo è ad esempio l’investimento in fondi comuni di investimento o il trading sull’oro.

Tuttavia, quello che a noi preme oggi sottolineare, è che si tratta pur sempre di un investimento serio e professionale anche se è allo stesso tempo altamente pericoloso. Nonostante tutto, il numero di trader che investe in questo settore è sempre in continua crescita in tutto il mondo.

Perché investire in Bitcoin?

Trading online su criptovalute

Perché investire in Bitcoin?

Il Bitcoin da sempre è considerato come la criptovalute per eccellenza. Esso sta crescendo in popolarità ad un ritmo incredibile. Nonostante tutto, oggi, il suo valore è in netto calo se confrontato con lo stesso periodo dello scorso anno (come possiamo vedere dal grafico riportato).

Allo stesso tempo, però, non possiamo negare che il Bitcoin rimane il tipo di criptomoneta più popolare al mondo. Esso detiene la maggioranza della quota nel mercato digitale (rapportato) alle nuove valute digitali.

La sua popolarità, come anche i grandi volumi di transazioni mondiali, lo hanno reso una forma vitale di investimento. Nonostante il suo valore sia calato nel corso del 2018, i trader che scelgono di investire con questa moneta digitale sono tantissimi e crescono ogni giorno di più.

>>Leggi anche:

Investi in BITCOIN! Apri il tuo conto gratuito eToro! Prova la semplicità del social trading e del copy trader eToro!

Perché investire in Ethereum?

L’Ethereum è considerata come la seconda criptovaluta al mondo più tradata subito dopo il Bitcoin. Per altro, se si paragono il Bitcoin all’oro (tra le forme di criptomoneta) allora possiamo dire che l’Ethereum prende il posto d’argento.

>>Maggiori dettagli e approfondimenti sono disponibili su: Cambio Ethereum / euro: quotazione e grafico in tempo reale

L’Ethereum è considerata una piattaforma tale da consentire a tutti gli utenti di creare applicazioni decentralizzate. Viene intesa come una valuta digitale vera e propria. Per natura si tratta di una criptomoneta molto più flessibile rispetto al Bitcoin, tanto che è riuscita ad attirare importanti società come Microsoft e Intel, le quali credono in essa ed hanno stretto con essa un rapporto di collaborazione.

Allo stesso tempo, però si devono considerare le normative restrittive; la carenza di regolamentazione come anche l’eccessivo anonimato delle operazioni e delle transazioni potrebbero portare ad un abuso dello strumento. Ad esempio ci sono stati dei casi legati a organizzazioni criminali che fanno ricorso alle criptomonete alternative per i loro scopi. Questo sistema è ovvio che penalizza ancor di più l’immagine del settore della criptomoneta. Ecco anche il perché sono state introdotte normative severe in Italia al fine di regolare il settore delle valute elettroniche.

Quasi tutti gli enti di regolamentazione di valuta digitale stanno effettivamente per introdurre delle norme che ostacolano il rischio di furto e abuso di tali valute. Si parla anche di norme governative atte alla regolamentazione della gestione delle valute digitali.

Possono essere considerati di tuo interesse anche i seguenti approfondimenti in merito ad ethereum:

Prova il Trading CFD su Ethereum con IQ Option! Apri il tuo conto demo gratuito!

Criptomoneta: gli ostacoli di oggi e le sfide di domani sul mercato

Migliori exchange criptovalute 2018: come sceglierli

come investire in criptovalute oggi?

Non è possibile non affermare che la maggior parte degli investitori è ancora oggi cauto nell’investire in monete non regolamentate come lo è il Bitcoin e le altre valute digitali.

IMPORTANTE: non è assolutamente vero che si possa diventare ricchi investendo nel trading online con i CFD su Bitcoin o altre criptovalute. Fare trading sui CFD può essere rischioso e potrebbe comportare la perdita del capitale investito!

Ci sono dei sistemi che stanno testando il nuovo mercato. Alcuni trader allo stesso tempo cercano di investire con piccole somme in queste valute e lo stanno facendo con le piattaforme di trading online e con i CFD.

Prima di intraprendere una qualsiasi attività di investimento è importante però consultare delle analisi finanziarie al fine di ottenere le conoscenze richieste sugli andamenti su queste valute ancor prima di effettuare l’investimento iniziale. Lo si può fare tranquillamente utilizzando il proprio broker che fornisce delle informazioni in tempo reale grazie ai grafici gratuiti e all’assistenza del suo team.

Prima di investire in questo settore è importante anche capire che tutte le forme di criptomoneta non hanno un valore intrinseco tranne se non quello in cui il compratore paga in un determinato momento. Il tutto rende la criptomoneta vulnerabile a imprevedibile. Questo comporta una massiccia oscillazione di prezzo.

Purtroppo si tratta di fattori che fanno aumentare sia il rischio, sia anche il potenziale guadagno. Tutto però dipende dal trader e dalla sua propensione al rischio.

Si deve valutare attentamente prima di investire in un settore se davvero, questo settore prescelto è adatto a te e alle tue strategie, o se invece questo mercato è un mercato non adatto a te, in quanto si predilige un approccio conservativo agli investimenti. In sostanza, bisogna guardare questo mercato con occhi diversi.

Prova a investire con il conto demo gratuito 24Option mettendo in pratica le migliori strategie di trading CFD su Criptovalute

Quale sarà il futuro delle criptomonete?

Al momento non vi è nessuno in grado di dire quello che potrà essere il futuro delle criptovalute. Nessuno è in grado di sapere ciò che riserverà il futuro alle varie forme di Criptomoneta. Al massimo è possibile fare solo delle previsioni.

>>Leggi anche: Previsione criptovalute 2019-2020: valore e prezzo Bitcoin – Ethereum – Litecoin – IOTA

Oggi l’interesse di massa legato a queste monete digitali è calato rispetto allo scorso anno, ma l’interesse per esse nel complesso rimane alto. Non possiamo affermare con certezza quello che succederà in un prossimo futuro, ma possiamo escludere l’integrazione della criptomoneta con le forme di valute tradizionali principali.

Vi sono delle limitazioni stingenti a queste che sono l’hacking ed il crash del server che incidono pesantemente sulla loro crescita. In pratica ci si chiede se potranno mai essere spazzate via dagli avanzamenti tecnologici? A questa domanda, ancora oggi non vi è risposta. Tuttavia è da valutare se davvero queste valute un giorno possano prendere il posto delle monete tradizionali o meno.

Purtroppo, al fine di farle divenire parte intrinseca del sistema finanziario principale, tutte le criptomonete devono maturarsi ed evolversi. Si deve creare un equilibrio tra: mantenere l’anonimato e rispettare una serie di regole. Lo si deve fare ovviamente a vantaggio degli utenti sul lungo periodo.

Occorre poi introdurre ulteriori disposizioni per la protezione dei consumatori e lo si deve fare eliminando i rischi di riciclaggio di denaro e i furti.

Dove porteranno le criptomonete?

La criptomoneta oggigiorno sta maturando tanto che la sua popolarità è in forte aumento. Essendo investitori ci si deve muovere con prudenza e capire come funzionano queste valute, investendo di conseguenza solo dopo aver compreso bene quelli che sono i pro e i contro.

>> leggi anche: BTH/EUR – Cambio Bitcoin Cash / Euro : quotazione e grafico in tempo reale

I bancomat (ATM) di Litecoin e Bitcoin sono già attivi da tempo?

Market mover delle criptovalute

C’è stato un recente aumento della domanda di criptomonete. Ad esempio analizzando quella che è la domanda legata alle monete digitali, è possibile notare che essa cresce a seguito anche dell’installazioni di ATM (automated teller machine in inglese che significa in buona sostanza Bancomat) di Litecoin e bitcoin.

>>Leggi anche: Come comprare o acquistare criptovalute Bitcoin e Altcoin [Guida]

Il Litecoin è l’attuale leader mondiale in termini di presenza nei vari Bancomat e ATM con 91 bancomat (ATM) Litecoin installati (dati aggiornati a giugno 2017).

Ci sono anche moltissimi ATM di Bitcoin che soddisfano i prelievi di Litecoin e viceversa. Oggi i principali possessori di questi ATM sono:

  • Bitcoin of America;
  • RockitCoin;
  • Bitcoin di Athena.

A maggio Alphavend ha annunciato di installare un ATM Bitcoin con l’integrazione di Litecoin a Brighton.

>>Leggi anche: Comprare Bitcoin/criptovalute con carta di credito VISA/MASTERCARD

Il Litecoin è una moneta molto simile al Bitcoin; essa si differenza solo per il fatto di essere molto più veloce e più facile da utilizzare. Il Litecoin ha risolto gran parte degli inconvenienti tecnici del Bitcoin.

Potrebbe essere possibile ad esempio che le persone conservino i loro soldi in Bitcoin, ed invece utilizzino i Litecoin per gli acquisti di tutti i giorni. Possiamo paragonare il Bitcoin all’equivalente di un conto di risparmio e il Litecoin al conto corrente.

Esiste una correlazione tra Litecoin e Bitcoin. Si tratta di due criptomonete che sono da sempre considerate gemelle. Le altre cripotvalute, come ad esempio l’Ethereum sono considerate come delle antagoniste.

Gli aspetti della regolamentazione delle Criptomonete nel mondo

Ancor prima che il nuovo mercato elettronico si espande nel mondo, si deve mettere in atto un’infrastruttura normativa. Prima che i venditori e gli investitori inizino a fare trading e investire in valute alternative, si deve considerare la questione della tassazione e dei requisiti legali associati.

Ci sono paesi come il Giappone che da sempre si dicono vicini all’attuazione di uno status giuridico e di regolamentazione delle criptovalute. Il Giappone in pratica sembra essere il primo Stato ad avviare una legislazione e una procedura di regolamentazione delle criptovalute.

Esso è considerato anche come lo Stato più attivo e maggiormente impegnato nei diversi progetti di crittografia con diversi produttori che potrebbero servire da catalizzatore per la regolamentazione non solo in Giappone ma anche nel resto del mondo. Ad esempio, se analizziamo il sistema Italiano, possiamo affermare che esiste pochissima sorveglianza governativa in merito alle criptovalute ed in particolare al Bitcoin tanto che viene considerato come denaro privato.

Il Bitcoin ha una quota del 72% (all’interno del nuovo mercato); esso rappresenta la valuta criptata più scambiata attivamente sul mercato mondiale.

Purtroppo, si deve tenere presente che regolamentare una criptomoneta come il Bitcoin è possibile solo se prima viene categorizzato come valuta o come qualcosa di diverso. Solo dopo questo passaggio è possibile determinare se la valuta sia da considerare come tassabile o meno e soprattutto se sia possibile considerarla come regolamentata.

Le criptomonete possono essere considerate quindi a metà strada tra una valuta e una merce. Potrebbe essere considerata come uno strumento (al pari delle valute riconosciute come moneta legali) adatto anche, ad esempio, all’acquisto di un hamburger o anche solo essere scambiato in una borsa come una vera e propria azione.

Ad esempio, negli Stati Uniti il Bitcoin ha incontrato una certa resistenza dalla Commissione dei valori mobiliari. Qui la SEC ha introdotto due proposte al fine di creare una piattaforma di scambio Bitcoin.

Cosa accadrà nel 2019 – 2020 per il mercato delle criptomonete?

Le performance delle criptovalute

Performance criptovalute: cosa ci dobbiamo aspettare?

È possibile vedere in Europa delle nuove criptomonete, sicuramente differenti da quelle che noi oggi conosciamo come Bitcoin, Litecoin, Ethereum e Ripple.

Molte grandi istituzioni oggi parlano di avviare una propria criptovaluta in linea sempre con le politiche regolamentari che verrebbero monitorate con maggiore attenzione. Il problema con il Bitcoin e che le società ad esso associata, dovrà considerarla come una moneta regolare, mentre dal principio il Bitcoin è nato come valuta decentralizzata che non deve subire nessuna interferenza esterna.

Partendo da questo principio, possiamo dire che il Bitcoin, per poter crescere nel futuro deve essere regolamentato. Diversamente sarà superato dalle valute che sono disposte ad essere regolamentate.

Secondo Bob Swarup, capo di Camdor Global Advisors:

Per crescere nel mondo valutario, il Bitcoin dovrà accettare in qualche modo l’influenza dello Stato e della regolamentazione.

Come anche suggerisce la storia, nel momento in cui una moneta o una merce riceve una qualsivoglia legittimità da una fonte ufficiale, la domanda aumenta in modo sensibile. Il fatto stesso che ancora oggi non è regolata, vuol dire che molte aziende sono restie ad accettarla o a spenderla.

Ci sono alcune aziende che stanno andando avanti con le criptomonete; altre autorità di regolamentazione come ad esempio quelle britanniche e italiane sembrano essere ancora in un limbo.

Puoi provare ad investire sulle criptovalute apprendo un conto demo gratuito con una delle piattaforme che in fondo a questa pagina riportiamo. Si tratta di piattaforme regolamentate, le quali offrono tutte un conto demo gratuito e la possibilità di fare trading CFD su Bitcoin e Altcoin in maniera regolamentata.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB.
ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Europar2010.org

Leggi articolo precedente:
Regole da seguire per diventare milionario e ricco con i Bitcoin

In quanti hanno sognato, e quanto ancora oggi sognano di diventare milionari con i Bitcoin? Sicuramente sono in tanti i...

Chiudi