eToro – GoodDollar: la criptovaluta che riduce le disuguaglianze. Funzionerà?

Pubblicato da TommasoP il: 8 novembre 2018

eToro ha da poco annunciato la volontà di voler portare avanti un nuovo progetto: il progetto GoodDollar legato ad una criptovaluta ideale per ridurre le diseguaglianze economiche tramite una blockchain.

Nel momento in cui tutto il mercato delle criptovalute è in fermento, eToro spiazza i suoi avversari affermando il lancio di GoodDollar.

etoro 1

etoro : piattaforma di social trading e copy trader regolamentata

Ma di cosa si tratta?

A ben vedere si tratta di un’perimento che ancor prima di nascere già è stato definito rivoluzionario.

L’obiettivo del progetto?

Il progetto prevede la creazione di una moneta digitale non speculativa che si pone come scopo quello di eliminare le diseguaglianze economiche tramite la tecnologia blockchain.

L’esperimento nasce con l’intento di eliminare il divario tra ricchi e poveri. I dati confermano oggi che il 94% della ricchezza mondiale è nelle mani del 20% della popolazione.

Grazie alla criptovaluta GoodDollar e al progetto di eToro si privilegiano gli interessi sociali i quali devono essere sempre garantiti.

Gli utenti una volta che sono stati verificati potranno decidere di acquistare creando un reddito di base globale o UBI (Universal Basic Income).

Le parole di Yoni Assia, Co-fondatore e CEO i eToro

Il successo delle nuove tecnologie non dovrebbe essere misurato solo attraverso la loro abilità di far crescere nuove aziende e sradicare quelle che non rimangono al passo, ma anche attraverso la loro capacità di cambiare positivamente il mondo in cui si inseriscono.

Troppo spesso, infatti, la tecnologia si è concentrata sul generare un valore commerciale piuttosto che puntare sul valore sociale.

La tecnologia invece dovrebbe essere usata per affrontare le grandi sfide dei nostri tempi.

Un concetto particolarmente vero per la blockchain, che è stata sfruttata in modi molto creativi, ma non è ancora stata usata per affrontare davvero le grandi sfide che ci troviamo davanti.

 eToro Criptovalute: il progetto GoodDollar

Questa semplice idea di mettere in piedi un progetto a favore dell’uguaglianza economica è iniziato proprio dall’idea di Yoni Assia ben 10 anni fa. E’ nato a seguito della lettura di un articolo intitolato “The Visible Hand”.

Grazie all’aiuto di un team di esperti sparsi in diverse città del globo, l’idea di creare una criptovaluta di massa per ridurre le differenze economiche, ha preso sempre più il via con l’intento di creare un reddito di base universale.

Le differenze economiche purtroppo, ancora oggi rappresentano una barriera tale da impedire a gran parte della popolazione di realizzare il proprio potenziale. Questo lo si può anche apprendere dal sito ufficiale del progetto GoodDollar.

L’idea di un reddito universale di base è tale da garantire a tutti un’entrata fissa a prescindere dalla propria situazione occupazionale, tanto da permettere anche ai più poveri di sperare in un futuro più roseo.

L’obbiettivo è quello di “dare di più a chi ha meno!”

Il progetto oggi è completamente finanziato da eToro, il quale ha donato 1 milione di dollari per la realizzazione della moneta virtuale, distribuita gratuitamente a tutti.

Gli utenti avranno il solo compito di verificare la propria identità tramite la blockchain. In pratica, la criptovaluta avrà un interesse o inflazione sociale incorporata, la quale darà di più a chi ne ha di meno. Da questa affermazione appare chiaro anche l’obbiettivo dell’eguaglianza sociale.

Per Yoni Assia, questo esperimento è molto importante ed invita altri partner a partecipare affermando:

Siamo alla ricerca di esperti nel campo dell’identità decentralizzata, della governance, dell’adozione globale e locale di prodotti finanziari e della distribuzione della ricchezza.

Cerchiamo anche ambassador che ci possano aiutare a diffondere la conoscenza del progetto in tutto il mondo e finanziatori che ci possano supportare nel distribuire il GoodDollar. Quindi se non vedete l’ora di usare la tecnologia per fini sociali, per favore contattateci.

eToro: piattaforma di Social trading

overlay-eToro-2

eToro: piattaforma di social trading e di copy trader

eToro lo possiamo considerare come uno dei broker migliori presenti sul mercato. Grazie a questo broker puoi scegliere di fare trading su di un conto demo gratuito ed illimitato o anche con un conto reale, anche se questo prevede un deposito minimo da 200 €.

Apri il tuo conto demo gratuito ed illimitato su eToro

Se si sceglie di investire con eToro, si scegli di investire con i CFD grazie ad un broker di social trading. Esso offre la possibilità di sfruttare in qualunque momento la complicità degli altri trader e condividere con essi tutte le strategie di trading forex.

E’ possibile anche scegliere di copiare gli altri trader. A tal proposito riportiamo quelli che anno fatto registrare le migliori performance.

Non importa essere un trader esperto o meno. Quello che conta è scegliere il giusto trader da seguire, anche se non si conoscono gli asset su cui questo investe. In questo modo, puoi replicare le loro performance ed ottenere una percentuale di successo maggiore.

Tutti gli aggiornamenti e approfondimenti sul social trading sono disponibili all’interno delle nostre guide:

Social trading e Copy trader: le guide eToro

  1. I migliori trader da copiare su eToro
  2. eToro truffa ? Ci sono esperienze e opinioni negative ?
  3. eToro: tutto quello che devi sapere per iniziare a fare trading online
  4. eToro Popular Investor: ecco come Xavier86 è diventato un Popular Investor
  5. Guida eToro social trading: come evitare le truffe?
  6. Social Trading funziona? Opinioni Copy Trading eToro
  7. eToro come funziona ? eToro Login, opinioni, demo e recensioni
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB.
ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Europar2010.org

Leggi articolo precedente:
investire in diamanti
Investire in Diamanti Conviene? Perché i Diamanti sono un Investimento Sicuro

In questa guida ci occuperemo di una tipologia particolare di investimento su materie prime: l’investimento in Diamanti. In molti oggi...

Chiudi