Vivere di trading è possibile? [Ecco cosa fare, guida per aspiranti trader]

Pubblicato da TommasoP il: 25 Gennaio 2019 - Aggiornato il: 12 Febbraio 2019
Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

Alla domanda se sia possibile o meno vivere di trading, non possiamo che rispondere SI! E’ certamente possibile vivere di trading ma non è sicuramente facile! All’interno di questo nostro approfondimento analizzeremo i migliori sistemi per vivere di trading e cercheremo di comprendere come farlo nel migliore dei modi.

Questo approfondimento è stato redatto con lo scopo di chiarire a tutti i trader, principianti e non, alcuni particolari in merito al trading online e alla possibilità di vivere di trading.

vivere di trading

Vivere di trading è possibile oggi?

E’ possibile vivere di trading?

e' possibile vivere di trading?

E’ possibile vivere di trading?

Certamente la risposta non può che essere positiva, ma come detto in precedenza, non è semplice. Oggi è possibile vivere di trading anche se per raggiungere questa autonomia bisogna avere ben in mente alcuni punti. Ad esempio non è possibile vivere di trading se non si ha chiaro in mente cos’è il trading online!

Il trading online è considerato come una particolare forma di investimento, per altro molto pericolosa e non è un modo per guadagnare soldi facili.

Lo possiamo considerare anche come un investimento speculativo atto a generare ingenti profitti e che permette di ottenere degli ottimi risultati. Per fare questo, però, bisogna avere un minimo di preparazione di base e si devono utilizzare gli strumenti giusti. Ecco il motivo per il quale sarebbe opportuno iniziare a fare trading con un conto demo gratuito e non abbandonare il proprio lavoro (almeno all’inizio). La pratica porta all’esperienza e alla perfezione.

E’ importante anche superare le convinzioni limitanti che sono spesso la causa del blocco degli aspiranti trader.

Ci sono dei trader che pensano a questa figura come una persona milionaria. Questo non è assolutamente vero! Per altro non è neanche vero che per cominciare a fare trading online ci vuole un capitale molto elevato. Bastano appena 100 euro e in qualche caso anche meno per aprire un conto di trading online. Tutto dipende dal broker con il quale si intende investire. Fatte queste piccole premesse, possiamo passare oltre e comprendere che cosa vuol dire vivere di trading online.

Si può vivere di solo trading?

A questa domanda solitamente non possiamo dare una risposta. Molto dipende da te. Non possiamo dare una risposta che si adatti a tutti i trader. Non ci sono risposte univoche per questo settore.

Molto dipende dalla tua personalità e dalla tua esperienza (e da quanto conosci il mercato).

Certamente solo dopo diversi anni di esperienza e dopo una seria formazione, molti trader sono arrivati oggi a vivere di solo trading. Questi però non sono tanti e soprattutto hanno enormi capitali da investire. Allo stesso tempo, però, ci sono delle persone che non sono riuscite nell’impresa! Queste anzi hanno perso quasi tutti i loro soldi. Non è possibile fare un bilancio!

Quello che possiamo dire è solo che si deve fare molta attenzione e soprattutto si deve sperimentare prima le versioni demo dei broker e poi successivamente passare al conto reale.

Cercare di capire se e come questo tipo di investimento fa al caso tuo è una domanda a cui dovresti risponderti da solo. Sarebbe opportuno anche non prenderti in giro per non rischiare di perdere completamente tutto il capitale.

Essere degli ottimi trader e avere successo, vuol dire essere in grado di gestire le emozioni e di operare senza farti prendere dal panico. Dovesti cercare di capire quanto riuscirai a guadagnare nel trading online, con quali modalità fare trading e quali sono le perdite che ti puoi permettere di subire.

Vivere di trading online: 6 verità importanti

vivere di trading

vivere di trading: cosa sapere?

Ancor prima di lanciarsi in questo mondo ci sono delle questioni che si devono conoscere! Ci sono delle verità che pochi ti diranno e solo i broker di un certo livello portano a conoscenza.

Prima di investire nel trading online si deve prendere in considerazione delle criticità, ovvero:

  1. Durante tutto il primo anno di trading, quasi la totalità dei trader (il 90%) chiude le proprie operazioni giornaliere in negativo;
  2. Non è possibile eliminare il rischio legato al trading online;
  3. Non esistono sistemi di trading online, segnali di trading, ecc., che possano garantirti il 100% del successo;
  4. Anche se un giorno diverresti il genio del trading, devi sempre tener presente le perdite;
  5. Per fare soldi, servono soldi. Un concetto che non è chiaro a tutti ma che spiega molto bene che per diventare ricchi partendo da un conto di poche centinaia di euro non è per nulla possibile;
  6. Tutti i trader indipendenti e di successo possono fare affidamento su introiti confortevoli ma questo non vuol dire che i trader diventano ricchi.

La facilità con la quale si può iniziare a fare trading non implica in nessun modo che sia altrettanto semplice diventare un trader di successo e vedere i primi guadagni. Come detto, la maggior parte dei trader è soggetto al fallimento e molti iniziano la propria attività senza aver sviluppato alcun tipo piano di trading.

Come in tutte le cose anche per il trading online vale la stessa regola: qualsiasi tipo di attività, senza pianificazione è destinata al fallimento! Per vivere di trading poi non si deve dar retta alle pubblicità, destinate solo a ingannarti.

Per investire seriamente si devono apprendere bene quelli che sono i meccanismi del trading. Meglio non fidarsi di pubblicità accattivanti e centinaia di siti web che vi inducono a credere che il trading sia facile e veloce. In questo caso si potrebbe trattare di vere e proprie truffe.

>>Approfondimento: Forex broker truffa: CONSOB e FCA avviso ai risparmiatori

Ci sono però dei casi (molto rari) di trader che in brevissimo tempo hanno ottenuto degli ottimi risultati. Questi però si contano sulle dita di una mano.

Aspiranti trader: quali sono le domande da farsi?

Ci sono dei concetti che non a tutti i trader sono ben chiari. Come detto, il trading online è un’attività lucrativa, che richiede costante ricerca, studio e disciplina. Al momento non ci sono delle garanzie nel trading che ii possono garantire il guadagno.

Per tale motivo tutti i trader che vogliono avvicinarsi al mondo del trading online devono prima assicurarsi di avere la personalità e i mezzi finanziari per divenire trader.

Per far questo devi anche tu porti delle domande:

  • Sono portato al successo?
  • Come posso gestire le perdite?
  • Ho tempo a sufficienza da dedicare all’attività di trading?
  • Sono in grado di stilare un piano?
  • Ho il supporto della mia famiglia?
  • Ho denaro che posso permettermi di perdere?
  • Come gestisco lo stress?
  • Le mie aspettative sono realistiche?

Queste domande se le devono porre tutti i trader, sia che vogliono divenire dei trader part-time sia che vogliono svolgere questa attività in modalità full-time. Te le dovrasi porre anche tu se vuoi partire con il piede giusto!

Il primo passo è prendersi il tempo giusto, necessario per pianificare la tua attività! Ricordiamo ancora una volta che il trading non è una professione nella quale si possa diventare esperti nell’arco di una notte.

Tutti i trader che iniziano ad operare troppo presto con dei conti reali o senza aver pianificato nel dettaglio la propria attività spesso si ritrovano al punto di partenza. Per altro questi sono destinati a perdere quasi completamente tutto il capitale investito.

Se anche tu non vuoi essere tra questi allora meglio prendere il trading online in modo serio.

I trader che hanno aspettative realistiche, invece, sono coloro che gestiscono il trading come un lavoro (e non un hobby o uno schema «vinci-facile») ed hanno più possibilità di superare gli ostacoli ed entrare nel gruppo di quei trader che hanno successo. Renditi forbo e impara da questi!

Vivere di trading: strategie per limitare le perdite

Esistono delle strategie per limitare le perdite? Certamente sì! Diciamo che queste sono rappresentate dai sistemi di stop lossIn pratica basta impostare al tuo trade un limite. Cosa vuol dire questo?

Vuol dire non investire mai (per trade) oltre il 5% del proprio capitale. Allo stesso tempo si possono impostare dei take profit con un limite del 20%. In pratica devi optare per una strategia che ti permette di assorbire fino a tre scelte errate e allo stesso tempo garantire un residuo utile.

Se invece si sceglie di impostare delle strategie molto differenti e lontane da questo metodo, con maggiore probabilità incorri in dei fallimenti. Uscire da un investimento vincente troppo presto vuol dire anche pregiudicarsi la possibilità di accumulare un guadagno.

Fondamentale è capire l’andamento dei trend; è possibile e molto efficace anche grazie all’aiuto dei grafici che spesso indicano l’indebolimento del ciclo di crescita del prezzo.

Attenzione a non operare (a causa del poco capitale disponibile) in modo altamente speculativo e rischioso! Questo potrebbe portarvi a commettere degli errori anche applicando le migliori strategie di diversificazione, di protezione e di gestione del capitale.

In questo caso sarebbe opportuno stare lontani dalla leva la quale amplifica certamente il possibile guadagno, ma amplifica anche le possibili perdite.

>>Approfondimento: Leva finanziaria (ESMA) ed effetto leva nel trading online

Esempio pratico

Nel caso in cui investi con leva 5, vuol dire che il risultato sarà moltiplicato per 5. Se ad esempio si investe 10 si potrà ottenere 50. Attenzione però perché allo stesso tempo, la leva applica con performance negative e quindi se lo strumento chiuderà con un risultato negativo perderai sempre 50 (10 x 5) o in alcuni casi la somma totale investita su trade.

Fare il trader come lavoro è possibile?

vivere di trading

Vivere di trading e farne un lavoro: come fare?

La prima domanda a cui cercheremo di dare una risposta concreta è:

Che cosa significa fare il trader come lavoro?

Semplicemente vuol dire che il trader o l’aspirante trader, dedica la maggior parte del suo tempo al trading online. Questo si pone l’obiettivo di riuscire ad ottenere un profitto abbastanza elevato tale da essere sufficiente a coprire tutte le proprie spese.

E’ possibile fare il trader come lavoro. Da qui ne deriva la possibilità di vivere di trading ma è necessario anche puntualizzare nel dettaglio alcuni punti.

>>Leggi anche: Libertà Finanziaria: cos’è e come raggiungerla con il Trading Online?

Fare trading online con la giusta piattaforma

La prima cosa da fare per tutti coloro che decidono di fare il trader di professione (come lavoro) è possedere una piattaforma di trading online semplice e allo stesso tempo professionale. Questo vuol dire scegliere delle piattaforme sicure e affidabili, ovvero regolamentate. Meglio se gratuita. Questo vuol dire operare con piattaforme che non hanno costi e che non applicano commissioni.

Un ottimo esempio e ottimi punto di partenza potrebbe essere fare trading con un conto demo offerto da uno dei seguenti broker:

  • 24option;
  • eToro;
  • Iq Option.

Vivere di trading con il broker 24option

24Option: broker di trading online

24option è un broker di trading online che offre una piattaforma leader a livello europeo. Molti la preferiscono in quanto è semplice e intuitiva da utilizzare. I trader che optano per questa piattaforma possono scegliere di aprire un conto demo o reale di trading online e possono contare sul servizio di assistenza online (telefonica gratuita) con dei consulenti di trading esperti. Grazie anche ai consigli e alle indicazioni precise offerte da questi manager tutti i trader possono imparare in maniera facile a raggiungere il successo nel trading online.

Tutti gli iscritti possono scegliere di scaricare gratis la guida di trading online e investire seguendo i segnali di trading gratuiti.

La guida offre un servizio veramente impeccabile; molti trader la considerano come una guida semplice da capire e non contiene inutili termini tecnici. In pratica essa mette in evidenza e spiega passo dopo passo come guadagnare con il trading online.

Ci sono moltissime guide di trading online (anche a pagamento); quella di 24Option è invece gratuita e per altro è fatta molto bene.

La si può scaricare a seguito dell’apertura di un account di trading online.

Operare con 24Option vuol dire anche scegliere di operare con un broker dai 1000 vantaggi. Ad esempio è possibile richiedere gratuitamente ottimi segnali di trading.

Cosa sono i segnali di trading?

Sono indicazioni inerenti alle situazioni di mercato potenzialmente favorevoli per tutti i trader.

I segnali 24option in passato si sono rivelati molto attendibili. Ecco il motivo per il quale ci sono dei trader oggi che continuano ad investire con 24Option seguendo queste notizie.

Di solito sono dei servizi che effettuano delle previsioni così attendibili che hanno un costo di abbonamento piuttosto elevato. Il broker 24option, invece, li offre in maniera completamente gratuita.

Fai trading con i segnali di trading gratuiti 24Option

Infine ricordiamo che 24option è una piattaforma sicura e affidabile, che non ha costi di gestione e che per tale motivo la possiamo anche definire gratuita in quanto non applica commissioni.

>>Leggi anche:Conto demo gratis 24option: Come fare per aprire un conto demo?

Vivere di trading con il broker eToro

overlay-eToro-2

La seconda piattaforma che analizziamo è il broker eToro, considerato da molti trader come un’eccezionale piattaforma adatta a tutti i trader.

Tutti coloro che decidono di investire e fare trading online copiando e condividendo strategie di trading, possono optare per eToro.

eToro è una piattaforma adatta non solo per chi vuole investire in modo occasionale ma anche per chi vuole fare del trading online il suo lavoro principale. Possiamo definire eToro come una delle piattaforme più sicure e affidabili presente sul mercato. Essendo tale non applica commissioni e non ha costi di gestione.

Il vantaggio principale di eToro?

La possibilità che esso offre a tutti i trader (come accennato in precedenza) di fare social trading.

In pratica con eToro tutti i trader possono scegliere di investire e fare trading con la piattaforma di social network eToro e far parte della community eToro.

Come funziona il social trading di eToro?

E’ possibile fare trading online normalmente come avviene con le altre piattaforme di trading online. E’ anche possibile copiare automaticamente tutto quello che fanno gli altri trader, ovvero i migliori trader (GURU) della piattaforma eToro.

Come fare?

Tutti i trader hanno il loro profilo (se vuole e concede il permesso) pubblico e contiene informazioni utilissime per tutti gli altri trader. Tra le più importanti vi sono anche:

  • Profitto realizzato in passato;
  • Livello di rischio.

Esiste anche un motore di ricerca interno che ha la funzione di individuare i trader più bravi, coloro che nel passato hanno fatto registrare un guadagno maggiore. Grazie a questo motore di ricerca è possibile anche individuare trader professionali e si può scegliere di seguirli. Per far questo, basta un semplice click e iniziare a replicare automaticamente tutte le loro operazioni.

Tutti i vantaggi del trading automatico eToro sono duplici, in quanto il broker permette non solo di iniziare a ottenere profitti da subito, senza aspettare di aver accumulato la necessaria esperienza, ma anche di imparare il trading online semplicemente osservando quello che fanno tutti i più grandi trader.

Apri il tuo conto gratuito eToro. Prova la semplicità del social trading!

Come guadagnare con eToro?

Cosa ci guadagnano i grandi trader che si lasciano copiare? Sicuramente dei soldi. eToro offre loro una percentuale di guadagno maggiore in base al numero di trader che li segue. Alcuni di questi grandi trader riescono a ottenere più di 10.000 euro mensili pagati direttamente da eToro e si vanno ad aggiungere ai normali profitti di trading.

Ecco spiegato il motivo per il quale questi trader non solo danno il consenso per farsi copiare ma sono anche molto disponibili con i trader principianti. Sono questi che forniscono ai trader (principianti) ogni sorta di consiglio e di aiuto.

Si pongono come obiettivo quello di accumulare quanti più follower (trader che li copiano) possibili!

>>Leggi anche: I migliori trader da copiare su eToro

Vivere di trading con il broker Iq Option

opzioni digitali iq option

opzioni digitali iq option

Infine, la terza piattaforma che analizzeremo è Iq Option. Essa è una piattaforma di trading veramente facile e intuitiva.

Sono in tanti i tarder che amano investire e fare trading con essa per via anche del capitale minimo da versare per aprire un conto di trading: appena 10 €.

Iq Option al pari delle precedenti rappresenta una piattaforma regolamentata ed autorizzata e come tale molto apprezzata dai trader principianti. essa offre loro la possibilità di cominciare con un capitale bassissimo e trade minimi da 1 €.

Questo significa che tutti i trader possono aprire un conto Iq Option, anche se non possiedono tantissimi soldi da investire. IQ Option è sicura e affidabile! E’ completamente gratuita! Non applica commissioni!

E’ possibile operare con Iq Option con il conto demo gratuito senza vincoli e senza limiti.

>>Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.<<

Se queste prime piattaforme analizzate non soddisfano le vostre aspettative, potete sempre sceglierne delle altre analizzandole tra quelle che riporteremo alla fine di questo nostro approfondimento.

Ricordiamo anche che le piattaforme da noi recensite offrono tutte un conto demo gratuito e sono regolamentate ed autorizzate.

Capitale minimo necessario per vivere di trading

Capitale minimo necessario per vivere di trading

Capitale minimo necessario per vivere di trading

Una delle peggiori convinzioni, per altro molto limitante che impedisce a molti di vivere di trading è il capitale da investire.

Molti sono convinti che per fare trading è necessario un capitale molto elevato. Questo non è assolutamente vero. Si tratta di un concetto completamente errato.

E’ possibile fare trading online investendo con un capitale veramente molto piccolo! Abbiamo visto ad esempio che con IQ Option è possibile operare con un capitale di appena 10 euro. Se invece si opta per 24option si deve partire con un deposito minimo di 100 euro. Solo eToro invece pretende un capitale di 200 euro.

Nonostante tutto, però, si tratta pur sempre di capitali molto bassi. Questo è molto importante come anche molto importante è capire la natura del capitale minimo. Si tratta di denaro che rimane sempre e comunque di proprietà del trader e come tale è lui a decidere di ritirarlo in qualunque momento lo voglia.

Sarebbe anche opportuno utilizzare (almeno all’inizio) un capitale minimo in modo da non togliere risorse utili al trader.

Possiamo dire che questo è un modo facile e sicuro per controllare il rischio di trading? Certamente sì, ma è utile anche per far comprendere quanto è pericoloso e rischioso il trading online.

Se per effettuare un’operazione si utilizza solo una piccola parte del capitale iniziale e quest’operazione va male, certamente le perdite sono ridotte rispetto a quelle che si potrebbero subire in casi di un capitale maggiore. Per altro le piccole somme perse potranno essere recuperate o compensate dai profitti generati dalle altre operazioni.

>>Leggi anche: Trading online per principianti: come gestire soldi e rischi?

Vivere di trading online è possibile imparando le basi del trading

vivere di trading

vivere di trading è davvero possibile ?

Vi è poi la convinzione che il trading online sia difficile. Attenzione a questo particolare!

Il trading online non è difficile da comprendere! E’ molto pericoloso e rischioso.

Questo vuol dire che anche avendo compreso il movimento dei mercati non è scontato guadagnare investendo su di essi. I mercati essendo volatili potrebbero provocare la perdita del capitale investito per singolo trade.

In pratica il motivo di difficoltà del trading deriva dalla pericolosità. Questo ostacolo si supera con la formazione e con l’esperienza. Da qui ne deriva che tutti i trader possono imparare a fare trading online!

Vivere di solo trading è possibile?

Rispondere a questa domanda è possibile solo dopo aver risposto ad un’atra domanda: quali sono i guadagni giornalieri?

Si tratta di domande a cui tutti devono trovare una risposta ancora prima di aprire una posizione di trading e ancora prima di iniziare ad investire nel trading online cercando di capire quali saranno le entrate dell’investimento.

Ovviamente i guadagni dipendono molto anche dalla tua bravura, dall’esperienza e da moltissimi altri fattori.

L’idea di vivere di solo trading e come tale diventare un investitore professionale è attraente ma solo alcuni di voi ci riescono.

Certamente per riuscire nell’intento si deve lavorare secondo gli orari disponibili, con un potenziale di profitto teoricamente illimitato. In questo caso il conto demo è un valido aiuto.

Tutti coloro che posseggono un computer e una connessione internet, assieme ad un piccolo conto possono scegliere di provarci. anche tu se possiedi queste caratteristiche.

Purtroppo la concezione che il trading online sia semplice, veloce e che permette dei guadagni semplici, porta molte persone al fallimento più totale, alla perdita di tutto il proprio capitale.

Il mondo del trading online non è semplice come più volte detto ed è anche difficoltoso soprattutto se non si conoscono bene le basi. Si tratta di un sistema difficile e operare bene in questo settore non è semplice.

Rischi connessi al trading online

Prima di abbandonare il tuo lavoro o la tua attività per dedicarvi completamente al trading online devi prendere coscienza dei rischi che possono compromettere il tuo denaro ed il tuo tenore di vita.

È consigliabile investire nel trading online sono e soltanto i fondi di cui non si ha bisogno per la vita quotidiana. Se hai dei risparmi fate attenzione ad utilizzarne solo una parte per conservare del denaro in caso di imprevisti.

Allo stesso modo non devi mai fare affidamento unicamente al trading online per vivere. Questo vuol dire che devi assicurati di avere un’altra fonte di reddito in parallelo nel caso in cui non doveste riuscire ad ottenere abbastanza utili.

Devi infine saper utilizzare il tuo denaro per il tuo investimento. Lo devi fare in modo intelligente. Questo vuol dire razionalizzare le spese e le risorse. Il tutto lo devi fare diversificando gli attivi ed investendo solo delle piccole somme su ogni posizione.

Questo sistema permette di protegge al meglio tutto il proprio denaro in caso di inversione imprevista del mercato. Allo stesso modo eviti di trovarsi senza fondi.

Se non sei pronto ad assumerti il rischio di perdere tutto il capitale, allora non lanciarti in questa avventura.

Sappiate bene che di norma occorrono diversi anni di continua pratica prima di riuscire a vivere di trading online senza altre fonti di reddito.

Che cosa bisogna fare per imparare il trading?

Che cosa bisogna fare per imparare il trading?

Che cosa bisogna fare per imparare il trading?

Certamente un primo passo sarebbe quello di avere fiducia in se stessi! A questo ne segue poi un impegno serio e constante. Si può partire da un’ottima guida gratuita come quella pubblicata da 24option (la puoi scaricare gratis dioopo esserti registrato cliccando qui).

Successivamente sarebbe opportuno applicare la teoria alla pratica. Come? Aprendo un conto di trading online demo!

Tutte le piattaforme di trading online da noi recensite offrono gratuitamente un conto demo ed è opportuno iniziare a operare in modalità demo al fine di accumulare rapidamente l’esperienza necessaria. Spesso il cammino per vivere di trading inizia proprio con una piattaforma demo!

Chi vive di trading?

">Leggi anche: <a href=

Come vivere di trading CFD

E’ possibile vivere di trading CFD se possiedi queste qualità:

  • Buona capacità di analisi;
  • Eccellente resistenza allo stress ed alle emozioni in generale;
  • Buona conoscenza dei metodi di analisi;
  • Buona padronanza degli attivi;
  • Una grande disponibilità durante gli orari di apertura dei mercati.

Come è facile intuire, devi prima di tutto saper padroneggiare gli aspetti tecnici del trading online in modo da possedere una maggiori probabilità per ottenere dei profitti regolari.

Raggiungere questa padronanza è possibile solo cominciando a for marsi sui seguenti elementi:

Funzionamento del mercato

Vuol dire interessarsi a tutti i tipi di attività come valute, materie prime, valori borsistici, ecc. Questo vuol dire essere in grado di cogliere tutte le opportunità che si presentano.

Analisi tecnica dei grafici

Essere capace di individuare ed interpretare gli indicatori tecnici (offerti dai grafici) in diretta. questo significa essere in grado di prevedere al meglio le future tendenze di un attivo.

Analisi fondamentale

Trattasi di analisi legata alle notizie economiche e finanziarie che possono influenzare il corso degli attivi. Queste in condizioni ideali devono essere utilizzate in correlazione con l’analisi tecnica.

>>Leggi anche: Cos’è l’analisi tecnica? Il rapporto con l’analisi fondamentale

Money management

L’apprendimento della gestione del proprio capitale di investimento lo si deve fare padroneggiando anche i rischi. Questo è molto importante se si sceglie di investire e vivere di trading con i CFD.

>>Approfondimento: Money management: strategie, piano di trading e risk management

Vivere di trading: Elder Alexander

A questo punto volevamo sintetizzare quello che è il pensiero del grande Alexander Elder. All’interno del suo libro “Vivere di Trading”, Elder spiega in modo abbastanza chiaro il sistema che devi adottare per avere successo nel trading online.

Vivere di trading è possibile solo se sono presenti questi 3 elementi:

  1. Mind (mente);
  2. Method (Metodo);
  3. Money (Denaro).

L’elemento più importante è ovviamente la mente!

Non è un caso che lo stesso Elder ancor prima di essere un trader di successo (capace di guadagnare molti milioni di euro all’anno) è stato un aspirante trader; è stato anche un esperto psichiatra.

I trader vincenti una volta compreso il concetto fanno una sola cosa: aprono un conto di trading e cominciano ad operare, senza perdere tempo.

>>Leggi anche: Forex Trading -principiante o esperto trader: Tutti i fattori che bloccano i trade

Vivere di trading e psicologia del tarder

Cosa distingue coloro che riescono a vivere di trading da coloro che invece accumulano fallimenti uno dopo l’altro? Certamente non vi è solo la conoscenza alla base. La verità è che oggi tutti i trader possono imparare strategie di trading semplici e veloci, ma non per questo efficaci.

Ad esempio oggi puoi trovare degli ottimi suggerimenti su internet, dei corsi gratuiti, degli ebook e dei video di ogni genere. Questo però non basta! Devi applicare le tecniche alla pratica e lo puoi fare solo con le piattaforme di trading demo.

La vera differenza tra chi guadagna soldi e chi invece non ci riesce a fare trading risiede nella psicologia! Ad esempio, un trader che ci crede fino in fondo arriva al successo molto prima di colui che non ci crede minimamente.

Che cosa significa?

Vuol dire che ti devi impegnarsi fino in fondo, dedicare ore allo studio e alla pratica e non fermarti alla prima difficoltà!

In sostanza si deve osare, si deve avere coraggio. Questo vuol dire poter osare di diventare ricchi e cambiare la propria vita. Se si vuole diventare ricchi con il trading online o si vuole semplicemente vivere di trading si deve osare ed essere coraggiosi.

Ora tocca a te scegliere cosa fare della tua vita!

Vivere di trading: forum e opinioni

vivere di trading

Opinioni e Considerazioni su come vivere di trading

Vivere di trading vuol dire stare lontano dai forum finanziari (per altro falsi). La maggior parte dei forum finanziari presenta delle notizie false! Si tratta di recensioni create ad hoc da broker e da falsi guru. Meglio analizzare attentamente le opinioni e le informazioni riportate su questi forum e stare molto attenti alle truffe.

Non devi mai dare retta chi si spaccai per un vero GURU della Finanza, che guadagna milioni di dollari al giorno. Questi nella realtà non guadagnano neanche un centesimo e nella peggiore delle ipotesi sono attori, pagati dai broker truffa per affermare quanto dicono e non conoscono minimamente il settore del trading online. Per altro non conoscono minimamente i mercati finanziari.

Ci sono poi i trader che hanno perso dei soldi ma non lo vogliono ammettere.

Infine ci sono coloro che utilizzano i forum per vendere degli ebook o delle finte guide al trading online. Meglio analizzare bene le notizie. Molte di queste pretendono di spiegare come diventare ricchi con il trading online in sette giorni! Solo chiacchiere!

Si tratta di libri pericolosi e inutili!

Il fatto stesso di pagare soldi (pochi o tanti) per comprare queste guide non equivale a farti divenire ricco. Per intenderci, non sono presenti formule magiche di nessun tipo! Consigli, strategie e i trucchi suggeriti di solito fanno perdere, altro che guadagnare.

Meglio invece optare per le guide e le video lezioni offerte dai broker di trading online in forma completamente gratuita. Cercare sui forum delle informazioni sul trading online è da pazzi!

Vivere di trading: quanto denaro investire?

Un elemento molto importante per vivere di rendita e di trading online è la questione legata al capitale da investire. Se disponi di qualche centinaio di euro di risparmi è meglio abbandonare l’idea di fare del trading e soprattutto di farlo a tempo peno.

L’esperienza dimostra che tutti i trader che hanno scelto di vivere di trading lo fanno grazie alle loro operazioni di finanziamento continuo del conto tanto da aver raggiunto investimenti minimi di alcune migliaia di euro.

Il trading online non è però un attività esente da rischi Questo non ci stancheremo mai di ricordartelo!

Ti devi sempre premunire di una buona dose di coraggio e saper imparare dalle perdite. Questo vuol dire anche far fronte ai bisogni quotidiani per il tempo necessario del trading.

La parte di denaro assegnata al trading deve essere significativa! Solo investendo grosse somme si potranno otterrete grossi guadagni.

Vivere di trading: conclusioni

Vivere di trading non solo è possibile ma è anche abbastanza difficile. Tutto quello che devi fare per vivere di trading è avere fiducia in te stesso! Scegliere una piattaforma di trading affidabile, studiare ed accumulare esperienza è il secondo passo importantissimo che devi compiere.

Probabilmente ci vorrà del tempo, ma i risultati arriveranno e potrebbero cambiare la vita. Qualunque piattaforma si scelga, si deve ricordare che è sempre necessario impegno e determinazione per raggiungere risultati positivi.

Il trading online non è semplice e non è un gioco!

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente.
ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Europar2010.org

Leggi articolo precedente:
stop loss
Stop loss e take profit: cosa sono e perché sono importanti?

Stop loss e take profit sono due locuzioni che nel trading online sono molto popolari e utilizzate, ma qual è...

Chiudi