Truffe Trading online: quali sono? Come evitarle? Opinioni – segnalazioni

Pubblicato da TommasoP il: 15 Luglio 2019

Sappiamo bene che per certi versi il trading online è considerato come un sistema di investimento adatto a  trader principianti e no. Purtroppo molto spesso si sente parlare di truffe trading online derivante da qualche broker poco serio e da trader che non hanno una grande esperienza.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

Infatti, i primi ad incappare in delle truffe di trading online sono proprio i trader principianti i quali si affidano alla professionalità scadente di broker non regolamentati. Per fortuna, a differenza di quello che molti credono, il trading online non è una truffa; al contrario esso è una delle più grandi opportunità di guadagno e di crescita finanziaria.

Non è difficile incappare in broker poco professionali e poco seri. Questo vuol dire che è necessario prestare grande attenzione a scegliere intermediari che siano di un certo livello, ovvero che siano sicuri e affidabili.

Noi oggi abbiamo voluto riportare per voi, all’interno di questa guida una serie d’iniziative atte a scongiurare qualsiasi truffa legata al trading online. Se vorrete, anche voi in fondo potete aggiornare la lista dei broker truffa, e allo stesso tempo analizzare quelli che noi abbiamo riportato, al fine di evitarli definitivamente.

Lo abbiamo fatto al fine di offrirti la migliore informazione possibile, con un elenco anche di broker regolamentati ed autorizzati adatti ai tuoi investimenti. Potete scegliere per esempio la semplicità del social trading eToro o anche i segnali di trading gratuiti di 24Option (broker regolamentati ed autorizzati).

Psicologia applicata al trading

Trading online

Trading online truffe?

Trading online truffe telefoniche

Sicuramente anche voi ve lo siete chiesto; per vostra fortuna, se avete deciso d’investire in questo settore, non siete oggetto di truffa, in quanto, tutto il trading online non è una truffa. Ci sono al contrario invece diverse truffe trading online, ovvero delle truffe create ad hoc sul trading online che si pongono come scopo quello di truffarvi e rubarvi i vostro soldi. Del come avviene tutto questo, ve ne parleremo a breve.

Il trading online non è una truffa! Si tratta di uno dei migliori sistemi per investire sui mercati finanziari, esso si presenta come un sistema semplice, adatto anche a coloro che hanno piccoli capitali da investire. Per mezzo di questo strumento, oggi, per loro è possibile investire su differenti mercati, come:

Forex

Definito e considerato da molti come il mercato più liquido al mondo, dove sono scambiate tutte le più importanti coppie valutarie; si tratta di un mercato molto apprezzato dai trader di tutto il mondo, che vogliono speculare sul settore valutario. Il trading Forex non è una truffa! Allo stesso tempo, è un mercato molto volatile.

>>Dettagli su: Trading forex truffa: spiegazione, concetti e strategie vincenti

Mercato azionario

Per mezzo del trading online tutti i trader possono scegliere di investire e fare trading sulle principali piazze mondiali sempre in assoluta autonomia scegliendo tra borse europee o anche borse extra-europee.

>>Dettagli su: Broker azioni: come fare trading azionario con i CFD

Materie prime

Trattasi di un settore non semplice da gestire; questo permette a tutti i trader di investire in settori come oro e argento, ma anche platino o nickel, o ancora gas naturale, petrolio e materie prime alimentari. Il trading su materie prime avviene allo stesso modo di come avviene sugli altri mercati, ovvero per mezzo dei CFD.

>>Dettagli su: Come investire in Materie Prime? Guida Agli Strumenti Finanziari su Comodities

Derivati

Infine i derivati, ovvero le opzioni, i futures e i CFD.

Per mezzo del trading online, è possibile accedere ai mercati strettamente finanziari, ovvero quelli che hanno come sottostante altri titoli finanziari.

Criptovalute

Si tratta di un asset relativamente nuovo, dove tutti i trader, principianti e non hanno interesse ad investire considerandolo un asset veramente conveniente. Le criptovalute possono essere negoziate per mezzo dei CFD, senza alcun tipo di problema, per mezzo del broker online.

>>Dettagli su: Dove e come comprare criptovalute? [Guida completa]

Premesso questo possiamo procedere oltre con il nostro approfondimento, parlandovi ancora del trading online truffa.

Notante bene che investire con il trading online sugli asset descritti, non vuol dire investire in modo semplice e gratuito. Investire su criptovalute ad esempio può essere fatto in modo responsabile con dei broker regolamentati. Ovviamente se si sceglie un broker truffa, ovvero un broker che non ha regolamentazione, si potrebbe incappare in delle fregature. Da qui nascono le false leggende metropolitane che il trading online sia una truffa, quando in realtà si tratta di broker truffa e non di trading truffa.

Infatti, oggi per mezzo del trading online, molti risparmiatori hanno avuto accesso ai mercati per mezzo anche di intermediari minimi, risparmiando decine di migliaia di euro tutti gli anni. Infatti, si sono evitate commissioni di tutti i tipi e si sono avuti notevoli vantaggi derivanti dal basso spread.

>>Leggi anche: Degiro Trading Truffa? Recensioni e Opinioni

Truffe telefoniche trading online e broker bancari

Truffe trading online

Attenzione però a non scegliere broker trading bancari. In questo caso, si pagano delle commissioni, e non è possibile operare con le criptovalute. Dovete prestare attenzione a questi broker, in quanto potreste sorvolare la voce costi e commissioni all’interno del contratto e  ritrovarvi a pagare dei costi che invece con altri broker non avreste. Questo non equivale a dire che si tratta di dei broker truffa o che i servizi offerti sono scadenti. Siete voi che dovete prestare attenzione alle loro caratteristiche.

Se scegliete piattaforme di trading regolamentate, vi accorgerete anche voi che il trading online non è una truffa. Esso, al contrario, invece ha contribuito all’eliminare delle truffe d’investimento, ovvero all’eliminazione delle spese per gli intermediari bancari.

In breve:

  • Il trading online truffa non esiste; esistono i broker truffa;
  • I broker bancari applicano commissioni; le piattaforme di trading online gratuite sono regolamentate.

>>Approfondimento: Youbanking Trading: opinioni – recensioni – costi – broker bancario

Truffe trading online: cosa sono? Come denunciare una società di trading?

Al momento non tutti sanno che le truffe trading online esistono da sempre e spetta ai trader scovarle ed evitarle. Molti non riescono a scoprirle perché fanno una grande confusione in merito; questo lo si deve ai servizi di informazione che molto spesso parlano di trading online e di broker online, senza fare una netta distinzione tra truffe e servizi di trading garantiti.

Ad esempio, quanti di voi ricordano il trading binario, o meglio il trading su opzioni binarie? Quanti broker opzioni binarie esistevano?

Anche se oggi questa tipologia di investimento non esiste più per i trader retail, bisogna sapere che le opzioni binarie non erano una truffa e non lo sono tuttora. Sono invece un settore d’investimento ad alto rischio che non può essere concesso a trader retail, ovvero a trader di primo livello o di livello medio basso. Solitamente esse sono destinate solo a investitori istituzionali che fanno trading a determinate circostanze o a trader professionisti.

Possiamo dire lo stesso dei titoli derivati? Certamente sì; anche in questo caso non si tratta di truffe ma di uno strumento di investimento, a volte anche consigliato se ci sono le condizioni, da cui ne derivano determinate gestioni di patrimonio.

>>Approfondimento: Chargeback Mastercard Visa: metodo per riavere soldi indietro delle truffe!

Truffe trading online: quali sono?

Possiamo di seguito riportare una serie di caratteristiche legate alla truffa online.

  • Esecuzioni differite di ordini;
  • differenza tra valori di mercato e valori praticati dal broker;
  • commissioni non dichiarate;
  • strumenti di gestione del trading pubblicizzati come strumenti atti a guadagnare;
  • broker senza licenza che hanno il solo scopo di acquisire fondi per aumentare il loro portafoglio.

Infine, ci sono delle strategie di trading online che non sono proprio consone al sistema regolamentato; ad esempio, i truffatori nel trading online possono combinare diverse strategie al fine di rendersi da un lato credibili e dall’altro mettersi in tasca il capitale depositato sulla piattaforma.

Trading online telefonate: truffe in aumento. Consigli per non finire in trappola

Truffa di trading online

Truffe trading online Bitcoin: come evitarle?

Dovete sapere che il falso trading online ha gettato nel lastrico molte famiglie; le frodi crescono continuamente e anche l’assenza di cultura finanziaria aiuta i broker truffa a mettere in atto le loro strategie.

Il trading online autorizzato è invece una forma di investimento vera e propria, un’attività seria, non esente da rischi. Purtroppo nelle trappole del falso trading online ci possono cadere tutti, professionisti, impiegati, giovani, pensionati, ecc.

Come sempre vi vengono promessi facili guadagni e già questo vi deve far riflettere. Ecco il motivo per il quale dovete sempre diffidare da questi sistemi.

Purtroppo nel trading online non è facile distinguere società serie da quelle non serie; esistono degli accorgimenti che vi consigliamo di seguire, come ad esempio l’analisi sul sito della Consob al fine di verificare se quella società è autorizzata oppure no.

Ci sono poi degli accorgimenti anche da seguire per evitare di incappare in delle truffe; noi ve ne riportiamo alcuni:

I soldi facili non esistono

Come detto poc’anzi, questa regola deve essere presa in esame e non dovete mai dimenticarvelo; essa vi permetterà anche di riconoscere le truffe offline. In pratica, la storia della casalinga che guadagna 9.000 euro al mese o dell’operaio che si compra la villa a Ibiza non esistono!

Il trading può sì far guadagnare dei soldi, ma sicuramente questi non sono soldi facili!

Utilizzare piattaforme di trading online registrate, autorizzate e regolamentate

Questo vi permette effettivamente di guadagnare sul trading ed evitare truffe e brutte sorprese. Tra i migliori brokertrading online abbiamo:

24option

Si presenta come una piattaforma sicura e affidabile; essa è molto intuitiva e accessibile anche ai principianti. Molti la ritengono di estrema importanza in quanto 24option è una piattaforma di trading veramente importante; è anche partner ufficiale della Juventus e offre un numero incredibile di vantaggi per i suoi utenti.

È possibile annoverare tra i suoi vantaggi anche l’assistenza telefonica di un vero account manager trading online, i consigli e le indicazioni per mezzo dei segnali di trading gratuiti, i corsi di trading e il conto demo gratuito, offrono uno stile di trading veramente migliore rispetto ad altri broker.

Iscriviti gratis su 24option

Dettagli sul broker:

eToro

Si tratta di una piattaforma di trading adatta a tutti coloro che vogliono iniziare a fare trading online anche se non sono degli esperti per mezzo della piattaforma di social trading senza il rischio di truffa e con la possibilità di ottenere rapidamente buoni risultati.

Esso si presenta come un broker regolamentato ed autorizzato, per mezzo del quale è possibile interagire con altri trader iscritti alla piattaforma o anche copiare i loro investimenti.

Questo vuol dire che tutti i trader possono utilizzare il motore di ricerca interno al fine di ricercare i trader professionisti che hanno guadagnato di più nel passato.

Il social trading di eToro ha un duplice vantaggio; far ottenere risultati concreti e imparare facilmente osservando quello che fanno i grande trader professionisti.

Iscriviti gratis su eToro

Dettagli sul broker:

  1. I migliori trader da copiare su eToro
  2. eToro truffa ? Ci sono esperienze e opinioni negative ?
  3. Trading Bitcoin con eToro [come investire in criptovalute su eToro]
  4. eToro: tutto quello che devi sapere per iniziare a fare trading online
  5. Guida eToro social trading: come evitare le truffe?
  6. eToro: forum – opinioni – FAQ
  7. Crypto CopyFund eToro dedicato alle criptovalute per investire in Bitcoin ed Ethereum
  8. Social Trading funziona? Opinioni Copy Trading eToro
  9. eToro come funziona ? eToro Login, opinioni, demo e recensioni

Attenzione agli SPAM

Nessuna piattaforma di trading autorizzata fa spam, ovvero vi invia email con promesse di guadagni fantastici. Se vi arrivano queste tipologie di email, meglio cestinarle.

Pubblicità ingannevole

Ci sono molti che effettuano delle forme di pubblicità veramente pesanti e ingannevoli; si tratta di truffe trading che promettono di far diventare ricchi in poco tempo. Facebook è uno dei mezzi maggiormente utilizzato dai truffatori per organizzano questa tipologia di truffe online.

Il trading è pericoloso e rischioso

Questo è vero; tutte le piattaforme serie di trading evidenziano che il trading online è a rischio; cosa vuol dire questo? Vuol dire che ci sono delle piattaforme come le nostre appena riportate in precedenza, che essendo regolamentata, mettono in guardia il trader dai possibili rischi.

Queste sono quelle che effettivamente fanno guadagnare di più, in quanto vi mettono in guardia dai possibili rischi di perdere l’intero capitale investito in operazioni di trading errate.

Rischi di trading connessi al mercato

In questo caso, sarebbe bene per voi iniziare ad impostare delle strategie di money management e utilizzare una piccola quota del vostro capitale per singola operazione. Infine, scegliete sempre di impostare degli stop loss, per stabilire la quantità massima di denaro che siete disposti a perdere.

Fare trading non è obbligatorio

Ricordatevi che investire non è obbligatorio; è possibile vivere anche senza speculare in Borsa! Ecco il motivo per il quale vi consigliamo, se decidete di investire con questo sistema, di farlo utilizzando gli strumenti giusti e soprattutto fatelo sul serio, studiando e impegnandoti al massimo.

Broker truffa: come riconoscerli? Trading online testimonianze

Trading online 5

Come si fa il trading online?

Abbiamo accennato in precedenza che il trading online truffa non esiste, a differenza invece dei broker truffa. Per riconoscerli non è difficile, poiché essi operano grosso modo tutti alle stesse condizioni. Ad esempio, caratteristiche dei broker truffa sono:

  • offrire strategie di arricchimento rapido;
  • opera quasi esclusivamente con operazioni OTC;
  • Offre strumenti di trading autogestiti;
  • Promette guadagni semplici e bonus oltre il 1000%;
  • Non sono regolamentati.

Questa tipologia di broker non agisce per intermediazione sul mondo finanziario, ma come un vero e proprio scammer, il cui obbiettivo è uno solo: truffare i trader.

>>Leggi anche: Finorion: opinioni – recensioni – truffa – forum

CONSOB trading: come riconoscere un broker regolamentato?

A questo punto, non ci resta che analizzare le caratteristiche di un broker serio, onesto e affidabile. In questo caso, si tratta di analizzare prima di tutto la licenza, ovvero se è un broker regolamentato ed autorizzato e come tale se rispetta determinate impostazioni e normative.

Successivamente possiamo analizzarne le sue caratteristiche. Ad esempio, un broker onesto non offre bonus perché secondo quanto imposto dalla direttiva MiFID, questo non può essere concesso.

Infine, il broker serio vi permette di testare la sua piattaforma tramite un conto demo gratuito a cui affianca quasi sempre un servizio di formazione gratuito ed un servizio di assistenza tramite account manager personale.

>>Leggi anche: Mifid 2 cosa cambia dal 2019? Le nuove regole [guida completa]

Truffe trading online: opinioni e considerazioni finali

Possiamo concludere il nostro discorso affermando che il trading online non è una truffa, anche se oggi esistono molte truffe incentrate sul trading online.

Ad esempio ci sono in giro molti broker truffa, creati dal nulla o sulle ceneri di altri broker non regolamentati. In questo caso, sarebbe bene per voi diffidare sempre da questi, al fine di non incappare in delle truffe e perdere l’intero capitale investito.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente.
ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Europar2010.org

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

ASPETTA!

Oggi 57 nuovi studenti hanno scaricato gratuitamente la guida al trading online di 24option!

VUOI SCARICARE ANCHE TU L'EBOOK GRATIS?

Leggi articolo precedente:
CMC Markets home
CMC Markets truffa? Opinioni – Recensioni – Conto demo trading CFD

Perché scegliere CMC Markets? Quanti di voi si sono posti questa domanda? Sicuramente tanti, diversamente non sareste qui a leggere...

Chiudi