Market Maker Broker: quali sono e come funzionano

Pubblicato da TommasoP il: 22 Agosto 2018 - Aggiornato il: 17 Novembre 2020

In questa guida esamineremo brevemente cosa sono i broker Market Maker e come essi funzionano. Per far questo analizzeremo le caratteristiche definite come dei vantaggi di questo broker come anche i loro svantaggi.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Per prima cosa devi sapere che in un mercato di libero scambio, per ogni compratore ci deve essere sempre un venditore. Questa è una regola di libero scambio legata alla finanza in genere.

All’interno dei mercati, quando ciascun investitore retail decide di operare a mercato eseguendo una qualunque operazione di acquisto e vendita, la cosiddetta contropartita gli viene data dal Market Maker.

Market makers Broker

Market maker Broker

Market Maker definizione

broker market maker: cosa sono e come funzionano

broker market maker: cosa sono e come funzionano

Secondo una prima definizione possiamo dire che i market maker sono dei broker che stabiliscono sia il prezzo di acquisto sia anche il prezzo di vendita.

Anche in questo caso si tratta di compravendita di strumenti finanziari che prevedono la distribuzione di un’offerta e di una domanda. Questi per altro creano un flusso di cassa dal mercato agli investitori che operano in esso e viceversa.

Questa entità ha di fatto il potere di “fare il mercato”.

Il mercato di un determinato strumento finanziario può avere diversi Market Maker. Ci possono essere tanti market maker quanti sono i diversi mercati.

All’interno del mercato forex, tutti i market maker che agiscono sono solitamente banche, istituzioni, piattaforme di trading forex, come anche società finanziarie.

>>Leggi anche: Come fare trading forex con 100 euro: guida pratica per iniziare

Vantaggi e svantaggi dei broker Market Maker

Vantaggi e Svantaggi dei broker market maker

Vantaggi e Svantaggi dei broker market maker

A questo punto, possiamo passare in rassegna tutti i punti inerenti ai vantaggi e gli svantaggi dei broker market maker.

Prima di passare ad elencarli, volevamo chiederti: secondo te esistono davvero dei vantaggi e degli svantaggi concreti legati all’operazione di trading con i broker Market Maker?

Se la tua risposta è affermativa allora continua a leggere quello che in questo paragrafo abbiamo da dirti.

Devi sapere per prima cosa, che scegliere un broker Market Maker non sempre si rivela la scelta migliore. Tutto dipende da te in quanto trader e dalla tua propensione ai mercati finanziari.

Per altro, nel momento in cui ti avvicini al mondo del trading online devi sempre porti delle domande legate ai broker e al loro funzionamento. Queste potrebbero essere tante come anche tanta potrebbe essere la paura di affidarti ad un operatore che non è idoneo. Come fare per riconoscerlo?

A nostro avviso, un ottimo strumento per iniziare a fare trading online è approfondire e fare una ricerca concreta sul broker con il quale si vuole operare, ricercare tante informazioni al fine di poter valutare poi se si tratta di un ottimo broker o meno.

Da qui devi partire, per poi analizzare man mano tutti i vantaggi e gli svantaggi dei broker. Devi anche analizzare le caratteristiche di base che ha e che ti offre in quanto operatore.

Infine, prima di aprire un conto reale e dunque cominciare a investire i tuoi soldi reali, devi provarlo con una piattaforma di trading demo. Tutti i broker te ne forniscono una. Non ti resta che provarla!

Considera poi che la maggior parte dei broker retail sono tali in quanto operano in modalità Market Maker. Questo per il semplice fatto che è molto più semplice ed immediato capirne il funzionamento soprattutto per te se non sei afferrato nel campo delle piattaforme online.

>>Leggi anche: Piattaforme Trading Online regolamentate: Le migliori 2018 [Lista]

Vantaggi VS Svantaggi

  • Nessuna commissione;
  • Spread fissi;
  • Basso deposito iniziale;
  • Piattaforme facili da utilizzare;
  • Protezione saldo in negativo, con chiusura automatica delle posizioni;
  • Spread alti, dal momento che non chiedono commissioni;
  • Prezzi diversi dalla realtà;
  • Hedging non sempre permesso.

Broker Market Maker: caratteristiche principali

market maker

market maker: caratteristiche principali

A questo punto, possiamo passare in rassegna tutte le caratteristiche di questi broker. Questo lo facciamo al fine di renderti più semplice la tua scelta.

La prima cosa da fare è dare una definizione di Broker Market Maker. Questi in Italiano lii possiamo tradurre semplicemente come broker che fanno il mercato”.

Cosa vuol dire questo?

Vuol dire che si tratta di una piattaforma che nella sostanza modificano il prezzo di acquisto e di vendita. Questo lo fanno in base all’oscillazione del mercato.

Devi anche notare che i prezzi degli strumenti finanziari saranno aggiornati in base al prezzo in questione. Cosa vuol dire questo? Vuol dire che il prezzo del broker non sarà quello di mercato, ma sarà un prezzo differente in base a quanto è stato stabilito dalla piattaforma di trading in quel preciso momento.

Da qui possiamo partire per dare una definizione principale di caratteristica del broker. Si tratta a ben vedere di uno dei principali vantaggi dei broker Market Maker.

In cosa consiste questo vantaggio? Consiste nel fatto che i broker in questione non prevedono commissioni, in quanto il loro guadagno deriva in modo differente asseconda delle operazioni svolte dai cliente.

Possiamo dire dunque che il guadagno del broker è dato dalla differenza sullo spread, ovvero dalla differenza tra il prezzo a cui è disposto a comprare e quello a cui si è disposti a vendere.

Questa differenza permette a tutti i broker di poter non richiedere commissioni e come tale di poter guadagnare comunque sulle operazioni svolte.

Broker Market Mover: vantaggi

A questo punto, non ci resta che analizzare quelli che possono essere considerati come i vantaggi dei broker Market Maker.

Il primo elemento da considerare è: quale potrebbe essere la ragione che spinge i trader ad operare con questi broker?

Lo possiamo fare adesso considerando i vantaggi come delle caratteristiche uniche di questi broker e che tu, in quanto trader e cliente, potrai trovare operando in questo settore con determinate modalità e con determinate caratteristiche.

Le caratteristiche principali che rendono i broker Market Maker appetibili sono diverse e noi di seguito cercheremo di analizzarle ad una ad una.

Nessuna commissione

L’unica commissione possibile applicabile è lo spread. Questo rende i costi del trading immediati sia da quantificare sia anche da gestire.

Capitale di accesso molto basso

Vuol dire che puoi investire con capitali molto esigui e con un elevato leverage.

Questo potrebbe essere una cosa attraente per molti trader retali (anche per te, se lo ritieni necessario). Allo stesso tempo, però, sottolineiamo il fatto che nonostante questi fattori positivi, ci sono degli elementi negativi che potrebbero incidere sulle tue operazioni.Queste riguardano in modo particolare il money management.

>>Leggi anche: Perchè impostare un Money management: 10 buoni ragioni

Supporto in Italiano

Tutti i broker Market Maker si occupano quasi esclusivamente di clienti retail. Per tale motivo sono disponibili anche sotto il profilo dell’assistenza cliente. Lo sono anche nel caso tu sia un trader che non ha da investire grandi capitali.

Per altro anche nel caso di utilizzo della piattaforma di trading demo, sono molto disponibili e cortesi. Ovviamente potrebbero anche non mancare le eccezioni, ma si tratterebbe di un caso raro.

Garanzia sugli eseguiti

Cosa rappresenta questa garanzia?

Essere un Market Maker lo possiamo considerare come un vantaggio per il broker. Esso svolge la funzione da «banco» e come tale potrebbe manipolare leggermente il mercato a proprio favore. Lo potrebbe fare anche a favore del cliente.

In quest’ultimo caso, si tratterebbe di una garanzia legata all’esecuzione degli stop e degli ordini in generale. In pratica si tratta di una politica rigorosa in questo senso seguita da molti broker market maker.

Impossibilità di andare in rosso

Questo sì che è considerato un ottimo vantaggio.

Si tratta di un sistema automatico che rientra anche se non hai piazzato stop-loss. Il broker market maker stopperà sempre la tua posizione quando si rende conto che il tuo capitale si esaurisce. In questo modo ti impedisce di andare in rosso e passare dei guai.

Svantaggi dei broker Market Maker

A questo punto, elencate le diverse caratteristiche di questi broekr, considerare come dei vantaggi, possiamo procedere con l’esaminare gli svantaggi. Abbiamo voluto fare questa precisazione, perché siamo consapevoli che non vi è uno strumento perfetto che come tale non abbia pecche e che ti possa offrire solo dei vantaggi.

Blocchi della piattaforma

Si potrebbe trattare senza ombra di dubbio di uno degli aspetti più negativi considerando che in momenti di volatilità elevata è facile che non ti sia consentito aprire operazioni ed in alcuni casi nemmeno chiudere quelle già aperte.

Spread più ampi rispetto agli ECN

Il primo elemento da analizzare in questo caso è lo spread che nel broker Market Maker, soprattutto se opera onestamente, deve avere la sua parte di profitto.

Nel caso dei MM devi considerare il profitto legato allo spread che viene applicato tra prezzo bid ed ask. Lo spread è tanto più ampio quanto più piccola è la taglia del tuo conto.

Generalmente se versi delle cifre più alte su un conto MM ottieni degli spread via via più vantaggiosi.

Possibilità di comportamento fraudolento

Lo abbiamo già accennato. Molti broker Market maker hanno un grande potere influente sul mercato, considerando il fatto stesso che lo gestiscono completamente.

Questo potrebbe portare alcuni operatori ad operare in modo poco trasparente guadagnando sul capitale dell’investitore oltre che sullo spread.

Riquotazioni

Cosa sono?

Devi sapere che non tutti i broker Market Maker ti garantiscono l’esecuzione dell’ordine al prezzo richiesto.

Ci sono quelli che, in determinate condizioni di mercato eseguono l’ordine ad un prezzo diverso, molto spesso sfavorevole con il cliente.

Manipolazione dei prezzi

Devi considerare che il mercato interno ad un broker Market Maker è sempre legato ad un mercato forex interbancario.

Cosa vuol dire?

Vuol dire che ufficiosamente per quanto il forex sia di per sé deregolamentato anche se potrebbe differirne in particolari contesti.

>>Leggi anche: Trading forex truffa: spiegazione, concetti e strategie vincenti

Come guadagna un Market Maker?

Quanto valgono 10000 euro in dollari canadesi? Quanto valgono 50 euro?

Quanto guadagna un broker Market Maker?

Ora, a seguito dell’analisi effettuata, in base alla verifica di aggiornamenti legati ai vantaggi e agli svantaggi, possiamo ricavarne il compenso di questi broker.

Sostanzialmente il Market Maker è un broker che sfrutta lo spread, ovvero la differenza tra il prezzo di acquisto ed il prezzo di vendita.

In presenza di molti Market Maker, aumenta la concorrenza su un determinato strumento e quindi lo spread diminuisce.

Qui siamo a precisare che Il Market Maker genera liquidità, quella necessaria ai mercati, e lo deve grazie alla notevole quantità di titoli trattati.

Essa si impegna a garantire tutti i prezzi di acquisto e di vendita di un titolo posseduto affinché possano avvenire degli scambi e li possano effettuare anche i piccoli investitori retail.

Market Maker, esempio per sfruttare il loro operato

Passiamo ora a fare un esempio al fine di comprendere bene come funzionano i market maker.

Tutti gli operatori esperti, che conoscono il modo in cui operano i Market Maker, tra le varie strategie che utilizzano spesso prediligono quella di sfruttare supporti e resistenze e che come tale sui posizionano tra il prezzo della domanda e quello dell’offerta dei Market Maker.

In pratica si tratta di posizioni poste all’interno dello spread.

Ad esempio, nel caso in cui si parla di supporti e resistenze, allora dobbiamo valutare di posizionarci in acquisto appena sopra il supporto, sempre all’interno dello spread, ed in questo modo dobbiamo effettuare un’operazione di acquisto appena il prezzo vi si avvicinerà.

Chiaramente si tratta di operazioni che non pretendono di ricercare benefici di moltissimi pips, ma più che altro dei piccoli e rapidi guadagni.

Market Maker e dealer

Definiamo dealer un’istituzione che prende a prestito il denaro dalle banche. Questo con la somma prestata ovvero con il capitale disponibile, agisce esercitando la contropartita ai clienti che effettuano negoziazioni sul mercato.

Molto spesso i Market Maker sono dealer, anche se a differenza di questi ultimi hanno l’obbligo di rendere disponibili almeno una certa quantità di titoli sui quali si sono esposti.

I dealer hanno anche la possibilità di sospendere le loro negoziazioni.

Market Maker e dealer costruiscono un proprio portafoglio di strumenti finanziari e come tale si pongono l’obbiettivo di guadagnare sulla gestione dello spread offerto agli investitori retail.

Market Maker broker

Non sempre poi i Market Maker sono dei broker. Molto spesso è vero che lo sono e come tale, in molti casi esercitano delle pressioni al fine di modificare continuamente i prezzi di acquisto e di vendita degli strumenti finanziari in base a quello che succede.

A questo punto, non ci resta che spostare la nostra attenzione solo sui broker e lo possiamo fare suddividendoli in due grandi classi:

Dealing Desk

Sono quelli che operano direttamente sul mercato e come tale guadagnano sullo spread fra il prezzo denaro e quello lettera, e non chiedono commissioni.

No Dealing Desk

Essendo tali non operano sul mercato e fanno pagare invece delle commissioni.

I broker Market Maker sono Dealing Desk

Molto spesso questi broker non offrono reali prezzi in quanto si troverebbero ad acquistare direttamente a mercato, anche se non sono prezzi adeguati alle esigenze del broker stesso.

Questo vuol dire che a differenza dei broker ECN si limitano ad offrirti la possibilità di acquistare o vendere strumenti finanziari senza fissare un prezzo.

>>Leggi anche: Market Mover sull’asset USD /EUR – Trading sull’euro-dollaro

Broker Market Maker: Quali sono i migliori?

A questo punto possiamo analizzare i broker MM che sono definiti e considerati migliori di altri.

Si tratta di un aspetto molto incisivo, sicuramente adatto a trader meno esperti che per semplicità ed anche per convenienza non offrono determinati strumenti.

Vi è poi l’offerta da parte dei broker MM sempre in continua evoluzione e questo vuol dire che esistono molti altri broker.

Noi ti consigliamo di fare particolare attenzione alla sede bancaria che fa capo al broker, in quanto lì effettivamente andranno depositati i risparmi dell’investitore.

La scelta deve quindi ricadere su un paese, ed un’istituzione bancaria affidabile.

Market Maker Borsa Italiana

Una delle grandi novità è la possibilità di sapere in anticipo determinate informazioni sui broker Market Maker. Puoi ad esempio richiedere una consulenza gratuita al broker al fine di conoscere chi esercita e chi non esercita come Market Maker ed anche quali eventuali procedimenti ed esami è necessario superare per proporsi come Market Maker sul mercato.

Da oggi è per altro possibile iniziare a fare trading in borsa in modalità demo gratuita con questa piattaforma leader al mondo e autorizzata in Italia dalla CYSEC.

>>Leggi anche: Come Scegliere un broker trading online? i 6 errori più frequenti che si commettono

Migliori broker Maket Maker

Migliori broker trading forex e azioni

Migliori broker trading online

A questo punto, all’interno della sezione Forex Demo potrai trovare una serie di selezioni legate al broker forex, legati essenzialmente ai Market Maker.

Qui potrai sperimentare tutte le funzioni del broker e imparare come tale ad operare con la piattaforma in questione.

Se scegli di investire con il conto demo non ti saranno richiesti depositi o altri tipi di versamenti.

Quello che devi fare è provare sempre il broker prima di investire con capitali reali. In questo caso, lo puoi fare semplicemente senza perdere e spendere soldi, in maniera completamente gratuita e riproducendo alla perfezione la sessione di trading.

Questo vuol dire che potrai provare la tua strategia di investimento, considerare se davvero è un’ottima strategia o meno e se il broker è idoneo al tuo modo di agire senza dovergli affidare i tuoi soldi.

Ecco il motivo principale perché ti consigliamo di operare sempre in questo modo e di non affidarti mai ad un broker senza averlo prima provato.

Tra le migliori piattaforme di trading online Market Maker possiamo prendere in esame in quanto ottime piattaforme:

Avatrade

Da sempre considerato come un ottimo broker di trading online, che ha la sua sede in Irlanda, a Dublino. Possiamo dirti che Avatrade è un broker specializzato in forex trading ma come tale ormai e non solo i market maker, in quanto ti permette di fare trading anche con un’ampia gamma di CFD.

Caratteristiche:

  • Regolamentazione: Central Bank of Ireland, Asic, BVIFSC, FSA Japan, FFAJ;
  • Deposito minimo: 100 $.
Non perdere tempo! Apri il tuo conto demo gratuito su Avatrade!

>>Tutti i dettagli e gli approfondimenti in merito sono disponibili su:

Markets.com

Anche questo broker è un’ottima piattaforma di trading online. Lo possiamo considerare come un ottimo broker non solo per gli investimenti come broker MM ma anche come un broker che offre strategie di trading CFD,  in costante crescita ed espansione.

A ben vedere si tratta di una società gestita da Safecap, ovvero una società sussidiaria di Playtech PLC, che è scambiata sul Mercato Principale del London Stock Exchange e parte del FTSE 250 Index.

Caratteristiche:

  • Regolamentazione: CySec;
  • Deposito minimo: 100 $.
Non perdere tempo! Apri il tuo conto demo gratuito su Markets.com!

>>Tutti i dettagli e gli approfondimenti in merito sono disponibili su:

IG Markets

Anche in questo caso si tratta di un broker molto importante, con sede in Inghilterra e base in Londra. IG Markets è un broker per altro attivo dal 1974, inizialmente come spread betting broker.

Negli anni a seguire IG Markets si è espanso nel forex trading e CFD trading.

Caratteristiche:

  • Regolamentazione: FCA;
  • Deposito minimo: 200 $.
Non perdere tempo! Apri il tuo conto demo gratuito su IG Markets!

>>Tutti i dettagli e gli approfondimenti in merito sono disponibili su: IG Markets trading indici, futures, cfd: opinioni e conto demo

iForex

Broker fondato nel 1996 da un gruppo di banchieri, considerato da molti come un broker cipriota in forte espansione.

iForex ha cominciato con fornire servizi di trading per il Forex per poi integrare anche CFD e commodity.

Caratteristiche:

  • Regolamentazione: CySEC;
  • Deposito minimo: 100 $;

In alternativa a questi broker, potrai utilizzare i classici broker dio trading online, sempre regolamentati ed autorizzati e di seguito riportati.

Broker trading online eToro

etoro popular investor

Broker etoro popular investor: piattaforma di social trading e di copy trader

eToro si presenta con il broker leader nel trading online grazie alla sua piattaforma di social trading che ti permette anche di effettuare operazioni di copy trader.

eToro è il broker che ti consente di fare trading non solo sul mercato forex, ma anche sul mercato dei CFD attraverso le funzioni più moderne dotato di una propria piattaforma.

Caratteristiche eToro

Con eToro puoi fare trading puntando sulle seguenti caratteristiche:

  • social trading;
  • copy trader;
  • leverage materie prime ed indici 1:100;
  • leverage bassa e competitiva;
  • spread vantaggiosi;
  • apertura conto reale 200 €;
  • conto demo.
Apri il tuo conto demo gratuito ed illimitato su eToro

Tutti gli aggiornamenti e approfondimenti sul social trading sono disponibili all’interno delle nostre guide:

Social trading e Copy trader: le guide eToro

  1. I migliori trader da copiare su eToro
  2. Come Comprare Bitcoin in Italia con eToro [guida completa]
  3. eToro truffa ? Ci sono esperienze e opinioni negative ?
  4. Trading Bitcoin con eToro [come investire in criptovalute su eToro]
  5. eToro: tutto quello che devi sapere per iniziare a fare trading online
  6. eToro Popular Investor: ecco come Xavier86 è diventato un Popular Investor
  7. Mirror Trading Forex Italia cos’;è VS Copy Trading Etoro [Opinioni]
  8. eToro scheda ricerca: strumenti professionali per il tuo portafoglio
  9. Guida eToro social trading: come evitare le truffe?
  10. eToro: forum – opinioni – FAQ
  11. Crypto CopyFund eToro dedicato alle criptovalute per investire in Bitcoin ed Ethereum
  12. Popular Investors eToro: Approfondimenti di Mercato e previsioni 2018
  13. Social Trading funziona? Opinioni Copy Trading eToro
  14. eToro come funziona ? eToro Login, opinioni, demo e recensioni

Broker trasding online IQ Option

Trading Iq Option

Trading Iq Option: piattaforma di trading online

IQ Option è un broker di fama globale, con oltre 20 milioni di clienti sparsi in tutto il mondo. Esso si pone come broker che ha ottenuto tantissimi riconoscimenti grazie anche alla sua professionalità e alla sua piattaforma di trading mobile.

Grazie ad esso potrai sfruttare tantissime caratteristiche come anche scegliere i migliori asset su cui investire: Puoi scegliere ad esempio di investire su asset come:

Caratteristiche IQ Option

  • CONTO DEMO gratuito da 10.000 €;
  • DEPOSITO BASSO: il più basso della categoria appena 10 € per aprire un conto reale;
  • TRADE MINIMO di appena 1 €;
  • RITIRO VELOCE ed IMMEDIATO;
  • SUPPORTO CLIENTI disponibile in ben 19 lingue;
  • PREMI e RICONOSCIMENTI UFFICIALI;
  • FORMAZIONE ECCELLENTE grazie ai seguenti strumenti:
    • video tutorial;
    • e-book;
    • webinar;
    • articoli;
  • ALLERT;
  • ESECUZIONI VELOCI;
  • PIATTAFORMA MOBILE.
Apri un conto demo gratuito IQ Option

Vuoi rimanere aggiornato su tutti gli approfondimenti del broker? Segui le nostre guide:

Guide al trading online IQ Option

Broker trading online Alvexo

Segnali di trading gratuiti Alvexo

Segnali di trading gratuiti Alvexo

Alvexo è il broker di trading online che ti offre una piattaforma di trading regolamenta ed autorizzata per investire su tutti i mercati finanziari.

Esso offre dei servizi che si concentrano in principal modo sui mercati finanziari globali ed offre degli strumenti di trading online all’avanguardia.

Grazie anche al suo supporto clienti che non ha paragoni e che offre assistenza diretta sul trading valute, alvexo offre una soluzione ideale per tutti i trader, anche coloro che vogliono investire con i CFD sui sottostanti.

Caratteristiche

Tra le sue caratteristiche di trading ricordiamo:

  • Differenti tipologie di account;
  • Strumenti di trading;
  • Segnali di trading;
  • Conto demo;
  • Broker regolamentato CySEC;
  • Assistenza Clienti 24/24 – 7/7;
  • Spread competitivi;
  • Ampia gamma di assets negoziabili;
  • Sicurezza dei Fondi;
  • Requisiti Finanziari Rigorosi;
  • Dati Protetti;
  • Conti Sicuri;
  • Ambiente Monitorato.

Alvexo: segnali di trading gratuiti live

Alvexo è un broker europeo all’avanguardia per quanto riguarda i segnali di trading in tempo reale. Infatti la miglior peculiarità di Alvexo è chiaramente l’invio ai clienti di segnali di trading gratuiti e live.

Gli analisti di Alvexo inviano due volte al giorno i segnali Forex ai trader iscritti dopo aver analizzato il mercato di riferimento. I segnali di trading di Alvexo sono gratuiti e in tempo reale, dunque saranno molto utili per i trader che ne beneficeranno.

I segnali per esempio individuano i livelli di resistenza e di supporto. In questo modo il trader potrà capire qual è il momento migliore per aprire una posizione e quando è il momento di chiuderla. Ottimizzare il trading è essenziale se si vogliono ottenere dei profitti sostanziosi.

Per ricevere i segnali in tempo reale di Alvexo dovrete cliccare sul link che troverete qui sotto. Una volta entrati dovrete fornire alcune vostre informazioni personali, come nome, cognome, indirizzo email, telefono e nazionalità.

>>Leggi anche: Alvexo opinioni e recensione piattaforma di trading

apri un conto demo gratuito Alvexo

Broker trading online XTB

xtb xstation 5

XTB: piattaforma di trading online

XTB è il broker di trading online che ti consigliamo sia che tu sei un trader principiante sia che tu non lo sia.

Il broker presenta delle caratteristiche uniche nel suo genere e come tali ottime per investire su tutti i mercati internazionali e non.

Devi sempre scegliere di investire e fare trading online su diversi mercati e su tantissimi asset.

Da questo punto di vista, il broker presenta un’offerta molto vasta e composita.

Asset su cui tradare

  • Mercato forex;
  • Indici;
  • Commodities;
  • Criptomonete;
  • Azioni;
  • ETF;
  • Titoli sintetici.

Caratteristiche

Tra le caratteristiche non possiamo dimenticare:

  • Possibilità di scegliere tra le diverse piattaforme di trading offerte:
    • Pemiata xStation 5;
    • classica MT4;
  • Velocità di esecuzione degli ordini superiori agli altri broker con un tempo medio di 44 millisecondi;
  • Spread bassi e competitivi, a partire da 0.1 pip su EUR/USD;
  • Sconto commissione negoziabile sui conti Standard e PRO;
  • Pacchetto professionale ideale per tutti i trader e per la propria formazione con 30 ore di video:
    • Schwager;
    • Lien;
    • Ward;
  • Commissione sui Trade;
  • Servizio di Formazione;
  • Segnali di trading tramite email;
  • Stop Loss Garantiti;
  • Limit Order Garantiti;
  • Trailing SP/TP;
  • Trading Automatizzato;
  • API Trading.

>>Maggiori dettagli sono disponibili su: XTB Italia: opinioni, demo e recensione Broker

apri un conto demo gratuito XTB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.