Investire su Azioni MPS dopo il test

Pubblicato da Roberto Ricci il: 27 Ottobre 2014 - Aggiornato il: 12 Febbraio 2019
2 Views
Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

monte-dei-paschi-di-sienaQuesti giorni saranno ricordati per lo stress test alle banche effettuato dalla BCE, che ha visto coinvolte tutte le banche europee per capire se riescano a resistere o meno ad un possibile scenario di crisi, che Dio non voglia mai farci capitare più quello che stiamo già vivendo. Un periodo di crisi in cui il credito delle banche si è fatto sempre più caro e difficile, dove le aziende chiudono e le stesse banche si trovano in difficoltà. In questo articolo vi proponiamo come idea quella di investire su azioni MPS poiché una volta passato questo periodo di difficoltà dovuto alla sua bocciatura, potrà riprendersi, sfruttando l’onda della probabile ricrescita e non solo.

Prima di esaminare i fattori sui quali può puntare MPS per la sua ricrescita, facciamo un breve punto su ciò che è successo nell’ultima settimana. La settimana scorsa, in vista dello stress test di cui già si prevedeva una bocciatura, le azioni MPS sono scese di parecchio, tanto da sospendere la seduta in un’occasione. La capitalizzazione, con le perdite, era scesa da 5 a 4 miliardi, ma venerdì con una seduta da +10% è risalita ed ha praticamente recuperato tutto ciò che ha perso. Purtroppo, domenica 26 è arrivato l’annuncio ufficale della bocciatura della banca MPS alla quale si chiedono provvedimenti per una ulteriore capitalizzazione, che dovrà attuare in tempi molto brevi. Oggi, lunedì, il titolo ha perso il 20%.

Perché investire su BMPS?

Ora, sebbene faccia ovviamente effetto cliccare su un pulsantino di tipo “acquista” dopo una perdita di 20 punti percentuali, ci sono da contare i fattori che potranno quasi sicuramente far risalire il titolo.

  1. Il primo fattore è dato dalla stessa banca Monte dei Paschi di Siena, che può contare su una gestione rinnovata, con idee e con progetti per il futuro. La ricapitalizzazione a 5 miliardi c’è stata soltanto quest’anno e gli effetti della gestione e delle nuove idee saranno visibili soltanto tra qualche tempo. Intanto, siamo sicuri che i nuovi dirigenti se la sapranno cavare.
  2. Il secondo fattore è dato dallo Stato italiano, ovvero dalle istituzioni e dal governo, che hanno già provveduto a salvare BMPS in passato, con l’ultimo esempio dato da Monti. La gestione di allora è cambiata, ed anche se il governo è cambiato e non è più in mano ad un banchiere, siamo ben sicuri che salvare la banca più antica del mondo dal baratro diventerà una questione di immagine e di aiuto alla stabilità.
  3. Il terzo fattore, infine, è data dai provvedimenti in materia di liquidità per le banche che ha appena preso il via grazie a Mario Draghi, attuale governatore della BCE.

Aggiornamento Martedì 28 ottobre

Oggi, martedì 28 ottobre, le azioni Montepaschi iniziano lentamente a risalire, anche trasportate da una notizia che potrebbe farle risalire molto più velocemente di quanto da noi pronosticato. Infatti, il Wall Street Journal sarebbe convinto che le analisi su MPS e sulla Deutsch Bank per lo stress test abbiano dato risultati errati.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente.
ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Europar2010.org

Leggi articolo precedente:
Gli analisti consigliano di comprare azioni apple
Comprare Azioni Apple conviene? Previsioni e grafico in tempo reale

Le azioni Apple sono sempre tra le protagoniste del mercato azionario, ormai da diversi anni, perciò non c'è da stupirsi...

Chiudi