Hello! Trading: app Hello Bank! Opinioni – Recensioni

Pubblicato da TommasoP il: 1 Aprile 2019

Hello! Trading è un servizio che ti viene offerti da banca BNL (Banca Nazionale del Lavoro). Il sistema è stato ideato dalla stessa banca e ti offre accesso agli investimenti sui mercati finanziari. Questi investimenti sono adatti a tutti coloro che sono in possesso di un conto corrente o un conto deposito.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Hello! Trading dunque è il nuovo brand creato da BNL che si pone come scopo esclusivo quello di offrire a tutti i suoi clienti la possibilità di investire nei mercati finanziari grazie al trading online con la fornitura della piattaforma remote banking. È con questa che puoi scegliere su quali servizi finanziari investire. Ad esempio puoi aprire un conto corrente e allo stesso tempo fare trading online.

La banca BNL sappiamo bene essere una banca facente parte dei principali gruppi bancari italiani. Essa infatti si colloca al sesto posto per numero di clienti gestito e per quantità di denaro presente sui conti correnti. Dal 2006 la Banca Nazionale del Lavoro è entrata a far parte del gruppo BNP Paribas.

BNL è una banca attiva dal 1913 e da allora fino ad oggi ha costruito un solido brand, con un solido marchio ed è apprezzata dai risparmiatori di tutto il mondo. Quello che oggi in questa guida vogliamo fare è analizzare uno dei migliori servizi offerti dalla banca: il trading online.

Questo è offerto come detto solo se in possesso di un conto corrente Hello Bank!.

Analizzeremo tutte le caratteristiche di questa piattaforma e tutti quelli che sono i costi della stessa; lo faremo attraverso il confronto con un altro servizio di trading online, quello offerto dalle classiche piattaforme di trading che in seguito potrai trovare recensite. Faremo questo al fine di avere un confronto diretto tra questa piattaforma e le altre.

Si tratta di piattaforme di trading regolamentate ed autorizzate che ti permettono di operare sui mercati finanziari con depositi minimi, veramente bassi e senza vincolo alcuno. Le piattaforme son tali in quanto si prestano ai tuoi investimenti, a prescindere che sei un trader esperto o principiante.

Non ti resta che proseguire con la lettura per valutare le caratteristiche e i cisti del trading online che banca confrontato con quello offerto dagli altri broker.

hello! Trading

Hello! Trading

Hello! Trading: è affidabile Hello Bank?

hello! Trading

Hello Bank Trading: asset

Te lo sei mai chiesto? Sicuramente sì altrimenti non saresti qui a leggere questa nostra recensione. Prima di proseguire, sarebbe però opportuno chiarire un ulteriore aspetto.

In rete oggi ci sono diverse informazioni sul trading online, sulle truffe, e sui facili guadagni. Devi per tale motivo valutare attentamente il tutto. Allo stesso tempo, oggi è possibile trovare in rete commenti negativi anche sul servizio di trading di Hello Bank!. Nella realtà però, le cose sono abbastanza differenti.

Ti possiamo dire da subito che questa piattaforma, come le altre, presenta dei vantaggi e degli svantaggi. Questo però non equivale a dire che si tratta di una pessima piattaforma, anzi…

La maggior parte dei trader che ha provato il sistema, afferma che si tratta di strumenti totalmente legali e affidabili. Molti trader, ovvero coloro che sono appassionati di trading a prescindere dal livello di esperienza che hanno, e che l’hanno utilizzata per i suoi investimenti su mercati finanziari, affermano che si tratta di un’ottima piattaforma.

Online, oggi, purtroppo è possibile trovare broker truffa online. Non è però il caso di Hello Bank, come detto, in quanto questa piattaforma ti viene offerta da una banca e come tale potrebbe far parte del trading bancario. Essa è collegata al circuito BNL, banca rinomata a livello europeo e molto seria.

>>Leggi anche: Algotech Italia Trading: Truffa? Funziona? Opinioni – Considerazioni – Recensione

Al massimo, tutto quello che potresti chiederti è se davvero fare trading online con Hello Bank sia realmente conveniente oppure no. Questo però non ha nulla a che vedere con una truffa, ma ha a che fare solo con i costi.

Possiamo ancora dire che i dati, il denaro depositato, e gli investimenti fatti con il broker Hello Bank non sono assolutamente a rischio! Se scegli di investire con questa piattaforma allora puoi trovare delle reali occasioni di investimento e di profitto.

Prosegui la lettura di questa guida per scoprire tutte le novità sul trading online con CheBanca!

>>Leggi anche: Trading online BancoPosta: funziona? Opinioni e recensione

Hello! Trading: quanto costa?

hello! Trading

Hello Bank Trading: quanto costa?

La piattaforma Hello Bank come vedrete ti permettere di operare in autonomia, scegliendo i mercati finanziari su cui investire. Allo stesso tempo però si deve tenere presente che è possibile fare investimenti su questi mercati, ma non gratis. Come spesso accade tutte le piattaforme di trading hanno dei costi da sostenere.

Questa non è una novità soprattutto per chi conosce i servizi di trading bancario. Infatti, tutti i broker che offrono questo servizio, sono dei broker che devono farsi pagare delle commissioni per guadagnare. Sono i clienti dunque costretti a sostenere queste spese.

Si tratta di una procedura regolare e normale che hanno purtroppo degli effetti negativi sull’operatività del trader. Il motivo è molto semplice e di seguito te le riportiamo:

1) Spese eccessive

Essendo delle commissioni abbastanza alte sono da considerare e non possono essere ignorate in nessun modo. Si tratta di un costo che nessun trader vorrebbe pagare, ma che purtroppo va ad aggiungersi all’imposta di bollo che si deve corrispondere allo Stato.

Se sommate tutte queste variabili, sicuramente risulta abbastanza chiaro come che le spese diventano davvero eccessive e non tutti possono permettersele.

2) Capitale ridotto

Non si tratta solo delle spese sostenute tra commissioni e tasse, ma sono da considerare anche gli effetti negativi che gravano sul capitale di investimento disponibile e che come tale è soggetto ad un abbassamento. Un minore capitale a disposizione sta ad indicare minori possibilità di profitto.

Nel paragrafo successivo riportiamo un quadro più o meno completo di quelle che sono le commissioni applicate da Hello Bank per la sua app Hello! Trading. lo facciamo ricordando anche che questi sono i costi per chi opera in via telematica. Se si sceglie di recarsi in filiale le commissioni aumentano.

3) Titoli azionari

  • Diritti di opzione;
  • Warrants;
  • Covered warrants;
  • Certificates;
  • ETF.

Essendo quotati su mercati regolamentati ITALIANI hanno una commissione dello 0,19% con un minimo di 5 euro e un massimo di 20 euro.

Se questi sono quotati su mercati ESTERI, si è soggetti ad una commissione dello 0,19% con un minimo di 9 euro ed un massimo di 28 euro.

4) Titoli obbligazionari

  • Titoli di stato italiani;
  • Titoli esteri (ad eccezione del Bot).

Sono soggetti ad una commissione dello 0,19% con un minimo di 5 euro ed un massimo di 22 euro. Sono considerati tali i Titoli di stato italiani ed esteri che hanno una durata residua minore di 370 giorni. In questo caso la commissione da pagare è pari allo 0,19% con minimo di 5 euro e massimo di 22 euro.

5) Buoni Ordinari del Tesoro

Se questi hanno una durata fino a 80 giorni, la commissione e a cui si è soggetti è dello 0,10%. Nel caso in cui invece la durata residua è compresa tra 81 e 170 giorni, la commissione è dello 0,15%.

Se trattasi invece di una durata residua compresa tra 171 e 350 giorni, la commissione è dello 0,19%. Infine, se la durata residua superai i 350 giorni, la commissione da pagare è dello 0,19%.

Attenzione perché poi per tutti è previsto un costo minimo di commissione compreso tra i 5 euro ed un massimo di 22 euro.

Commissioni e costi

La piattaforma di Hello! Trading non prevede un costo di apertura o di chiusura. Non c’è nemmeno un costo di gestione. Quindi la parte cospicua dei costi da sostenere è quella relativa alle commissioni applicate alle varie operazioni di compravendita dei titoli scelti.

In particolare i costi operativi per il trading su Hello! Trading, usando il canale online, sono riassumibili in:

Diritti di opzione, certificates, titoli azionari, warrants e covered warrants, ETF (mercati regolamentati italiani)
  • commissione variabile 0,19%
  • costo fisso da un minimo di 5 euro e un massimo di 20 euro
Diritti di opzione, certificates, titoli azionari, warrants e covered warrants, ETF (mercati regolamentati esteri)
  • commissione variabile 0,19%
  • costo fisso da un minimo di 9 euro e un massimo di 28 euro
Titoli di stato italiani ed obbligazionari esteri (esclusi i Bot):
  • commissione variabile 0,19%
  • costo fisso da un minimo di 5 euro e un massimo di 22 euro
Bot
  • fino a 80 giorni 0,10%;
  • tra 81 e 170 giorni 0,15%;
  • tra 171 e 350 giorni 0,19%;
  • oltre 365 giorni 0,19%.

In più, indipendentemente dalla durata, si deve considerare che c’è sempre un costo fisso che va da un minimo di 5 euro ad un massimo di 22 euro.

(Fonte sito ufficiale Hello Bank)

Se si sceglie invece il canale telefonico i costi tendono ad aumentare, come si vede nella tabella seguente:

Diritti di opzione, certificates, titoli azionari, warrants e covered warrants, ETF (mercati regolamentati italiani)
  • commissione variabile 0,40%
  • costo fisso da un minimo di 13 euro
Diritti di opzione, certificates, titoli azionari, warrants e covered warrants, ETF (mercati regolamentati esteri)
  • commissione variabile 0,40%
  • costo fisso da un minimo di 22 euro
Titoli di stato italiani ed obbligazionari esteri (esclusi i Bot):
  • commissione variabile 0,40%
  • costo fisso da un minimo di 13
Bot
  • fino a 80 giorni 0,10%;
  • tra 81 e 170 giorni 0,15%;
  • tra 171 e 350 giorni 0,30%;
  • oltre 365 giorni 0,40%.

Importo minimo di 6 euro

(Fonte sito ufficiale Hello Bank)

È infine possibile fare trading rivolgendosi direttamente a un’agenzia del gruppo BNP Paribas, ma in questo caso i costi e le commissioni sono ancora più elevati:

Diritti di opzione, certificates, titoli azionari, warrants e covered warrants, ETF (mercati regolamentati italiani)
  • commissione variabile 0,70%
  • costo fisso da un minimo di 16 euro
Diritti di opzione, certificates, titoli azionari, warrants e covered warrants, ETF (mercati regolamentati esteri)
  • commissione variabile 0,70%
  • costo fisso da un minimo di 30 euro
Titoli di stato italiani ed obbligazionari esteri (esclusi i Bot):
  • commissione variabile 0,50%
  • costo fisso da un minimo di 16 euro
Bot
  • fino a 80 giorni 0,10%;
  • tra 81 e 170 giorni 0,15%;
  • tra 171 e 350 giorni 0,30%;
  • oltre 365 giorni 0,40%.

Importo minimo di 6 euro

(Fonte sito ufficiale Hello Bank)

Asset Costi fissi Commissioni Variabili
Azioni, ETF, Diritti di Opzione, Covered Warrants (Mercati Italiani) ·         costo fisso da un minimo di 5 euro e un massimo di 20 euro ·         commissione variabile 0,19%
Azioni, ETF, Diritti di Opzione, Covered Warrants (Mercati Esteri) ·         costo fisso da un minimo di 9 euro e un massimo di 28 euro ·         commissione variabile 0,19%
Titoli Obbligazionari Esteri e di stato italiani (No Bot): ·         costo fisso da un minimo di 5 euro e un massimo di 22 euro ·         commissione variabile 0,19%
Bot (Trading Automatico) Inoltre, indipendentemente dalla durata, è necessario considerare la presenza di un costo fisso che va da un minimo di 5 euro ad un massimo di 22 euro ·         fino a 80 giorni 0,10%;

·         tra 81 e 170 giorni 0,15%;

·         tra 171 e 350 giorni 0,19%;

·         oltre 365 giorni 0,19%.

(Fonte sito ufficiale Hello Bank)

Hello! Trading: come iniziare a fare trading?

Per iniziare ad investire nel trading online con Hello Bank su Hello! Trading è necessario possedere un account e allo stesso tempo essere registrati sulla piattaforma. Si tratta di un primo passo, per altro molto semplice, per entrare nel mondo Che Banca!

Si tratta di aprire un conto su BNL trading e allo stesso tempo procedere con il versamento dei soldi su un deposito titoli. A questo punto, effettuato questo primo passaggio, potrai investire e gestire il tuo capitale a piacimento. Se lo desideri, puoi anche scegliere di sfruttare il supporto telematico degli esperti finanziari.

Per accedere ai servizi di Hello! Trading non devi fare altro che aprire come detto un conto corrente e da qui poi un conto deposito titoli Hello Investment, senza particolari costi addebitati.

Si tratta come potrai vedere anche tu, nel caso di attivazione, di una soluzione semplice come anche lo è la procedura che ti permette di fare queste operazioni. In questo caso, si pagano soltanto i titoli e le transazioni all’interno della custodia.

>>Leggi anche:Widiba Trading: come fare trading con la piattaforma Widiba? Opinioni e Recensione [2019]

Hello Bank trading demo

Come spesso accade, prima di scegliere una piattaforma di trading si deve esaminare alcune caratteristiche. Vale lo stesso per Hello Bank.

Molti sono alla ricerca di uno strumento che permette loro di prendere confidenza con la piattaforma ancora prima di investire. Purtroppo il trading online di Hello Bank non prevede una versione demo.

Il conto demo viene apprezzato dai trader in quanto trattasi di uno strumento utilissimo specialmente per i trader che sono alle prime armi e che non sanno quale broker scegliere per investire.

La pratica e le simulazioni di trading sono infatti degli elementi determinati ne va della professionalità del trader che non sa bene cosa succeda sui mercati. Il trader potrà avere successo sui mercati in misura maggiore utilizzando un conto demo gratuito che gli permette di fare esperienza.

Per questo un conto demo torna davvero utile.

Se anche tu vuoi utilizzare un broker con conto demo puoi scegliere tra quelli da noi riportati, a prescindere che utilizzi Plus500, eToro, o 24Option. Hello Bank ti permette di usare un simulatore utile per orientarti tra le diverse possibilità di investimento.

Si tratta certamente di un fornitore di piattaforma informazioni preliminari che ti aiutano a comprendere alcune impostazioni importanti del trading, come ad esempio:

  • Personale propensione al rischio;
  • Possibili mercati adatti alle proprie esigenze;
  • Orientamento sul tipo di rendimenti desiderati.

Hallo Bank: il trading a portato di SMARTPHONE

Tutti gli investitori, sanno bene che per investire in modo concreto e quindi ottenere dei guadagni, devono investire e tenere sotto controllo tutti i loro investimenti sempre e in qualunque momento.

La prima regola di un buon investimento è dunque quello di non perdere mai di vista il proprio investimento. Questo lo sa bene Hallo Bank la quale ha pensato bene di offrirti l’app Hello! Trading che ti permette di avere sotto controllo tutto il tuo portafoglio inerente a tutti i mercati finanziari.

In questo caso puoi investire e fare trading con smartphone e tablet sempre e ovunque.

Per tutti gli ordini inseriti, potrai avere un completo controllo e comprendere bene se tenere aperta o chiudere la posizione di trading.

Considera che l’app Hello! Trading non ha costi, ma ti viene offerta in forma completamente gratuita. La puoi utilizzare accedendo dall’app con gli stessi codici di accesso della tua area riservata Hello bank!

hello! Trading

Hello! Trading: Asset disponibili

Asset disponibili con Hello! Trading

Di seguito esamineremo tutti i prodotti finanziari dei mercati che sono offerti e messi a disposizione dei trader da parte di Hello Bank.

Mercato Azionario

Il mercato telematico azionario lo possiamo definire come un mercato regolamentato all’interno del quale si possono negoziare titoli azionari, come anche alcuni tipi di obbligazioni. Grazie a questa tipologia di negoziazione tutti i trader possono iniziare a comprare e vendere azioni inerenti alle quote di società presenti in Borsa Italiana.

>>Leggi anche: Come Investire in Borsa oggi? Tutto quello che devi sapere sulle azioni

Mercato obbligazionario

Si tratta di obbligazioni disponibili inerenti ai titoli di debito che sono emessi da società o enti pubblici allo scopo di finanziarsi. Le obbligazioni sono vantaggiose per tutti i trader in quanto garantiscono il rimborso con un tasso di interesse aggiunto.

>>Leggi anche: Cos’è il rendimento a scadenza delle obbligazioni?

Titoli di Stato

I Titoli di Stato possono essere considerati grosso modo come delle obbligazioni, le quali però sono emesse dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per conto dello Stato.

>>Leggi anche: Mercato grigio o grey market: cos’è? Quotazioni IPO Titoli di Stato

Warrant

Si tratta di un particolare strumento che conferisce l’opzione di acquisto o di vendita ad un gruppo di azioni a una scadenza prestabilita.

Certificates

Infine i certificates sono degli strumenti finanziari atti a realizzare diverse strategie di investimento senza acquisto diretto dei titoli. Grazie alla piattaforma Hello Bank! puoi scegliere di investire su di uno di questi asset ma non ti viene offerta la possibilità di investire con i CFD.

Cosa sono i CFD?

Questi strumenti, che sono appunto conosciuti come “Contratti per differenza” anche se molto diffuso, offrono margini di profitto ampi e massima libertà operativa, ma sono solo offerti da broker di trading online da quelli in seguito recensiti.

Grazie ai CFD puoi investire e guadagnare con la vendita allo scoperto, ovvero vendendo un titolo, una valuta o qualsiasi altro asset finanziario anche nel caso in cui si tratta di un mercato ribassista. In pratica si tratta di speculare sui mercati.

Questo servizio non è offerto da Hello Bank! in quanto trattasi di una banca che offre un servizio di trading. Si parla in questo caso di trading bancario sulla app Hello! Trading.

Tra i broker di trading online che offrono il trading CFD invece puoi scegliere ad esempio Plus500, eToro o 24Option, come vedremo in seguito.

Hello Bank: offre il trading in criptovalute?

Anche per questo asset, si deve fare un po’ di chiarezza. Molto spesso quando parliamo di criptovalute si è soliti pensare ad un investimento regolamentato con piattaforme regolamentate che offrono anche questo asset.

Si tratta di un asset molto apprezzato da alcuni trader, anche se considerato un asset molto pericoloso in quanto abbastanza volatile. Allo stesso tempo, però, non possiamo definirlo come un asset poco redditizio, anzi tutto il contrario.

Per via della grande volatilità delle monete virtuali, i CFD su criptovalute sono molto convenienti, anche perché si tratta di un asset che permette di guadagnare investendo al rialzo o al ribasso del prezzo.

Hello Bank dunque non è in grado di offrire questo servizio, in quanto come detto si tratta di un investimento basato sui CFD. Essendo tale Hallo bank non offre questo servizio di investimento. Dunque se sei appassionato di criptovalute, devi ricercare delle alternative.

Chi non vuole farsi scappare l’occasione di tradare su criptovalute può rivolgersi a Plus500, uno dei broker specializzato sotto questo aspetto.

In alternativa puoi investire con il social trading eToro con i CFD su criptovalute e copiare i trader che investono in questo settore.

Puoi anche scegliere di investire con i CFD e i segnali di trading gratuiti offerti da 24Option sui criptovalute. Ma di questo te ne parleremo in seguito.

Oggi puoi investire con questi broker sulle seguenti criptovalute:

  • Ripple;
  • Ethereum;
  • NEO;
  • Litecoin;
  • IOTA;
  • Monero.

Requisiti minimi per fare trading con hello bank

hello! Trading

Hello! Trading: come gestire gli investimenti

Per effettuare operazioni d’investimento con hallo bank, il primo passaggio è quello di possedere o in alternativa aprire un conto corrente Hello!Money.

A seguito dell’apertura del conto, puoi procedere alla richiesta di apertura del conto titoli il quale prende il nome di Hello!Investment.

Questa a sua volta comporta con pochi passaggi l’apertura di un’apposita area personale all’interno della internet banking. Per fare tutto questo, ti basta seguire questi semplici 6 passaggi:

  1. Loggarsi nell’internet banking inserendo il codice Pin e quello di identificazione ID;
  2. Entrare nella funzione: Il mio trading;
  3. Cliccare su “Apri Hello Investment” quindi scegliere la funzione: Aprilo subito;
  4. Scegliere il conto di appoggio e quindi cliccare su Procedi;
  5. Leggere il contratto e firmarlo con la firma digitale;
  6. (opzionale) – Compilare subito il questionario Mifid.

Questa ultima condizione, se viene rinviata in futuro, non preclude l’apertura del conto titoli, ma allo stesso tempo, non offre una piena e libera scelta sugli investimenti che invece si potranno eseguire.

Come si fa ad aprire un conto su Hello Bank!

A questo punto, possiamo procedere ad analizzare passo dopo passo, i vari passaggi che devi seguire per aprire un conto di trading.

  1. Inserire Pin e ID nella pagina di accesso all’area riservata dell’internet banking;
    1. Seguire il percorso Il mio trading ;
  2. Apri il portafoglio Hello! Investment. In questo modo si apre il conto titoli.
    1. Selezionare l’Iban del conto di appoggio;
    2. Fare clic su “Procedi”
  3. Leggete attentamente la pagina che ti si apre inerente al contratto che deve essere letto attentamente.
  4. Infine conferma il tutto utilizzando la firma digitale con:
    1. Inserimento del Pin;
    2. Inserimento della OTP (che viene appositamente inviata).

Attenzione!

Nel caso in cui non vuoi procedere con procedura a “Firma” la quale prevede la compilazione del questionario per la creazione del profilo di rischio del titolare, puoi comunque utilizzare la piattaforma di trading di Hello Bank anche se in modo limitato.

In questa fase devi anche procedere alla compilazione del questionario Mifid, per altro vincolante e che definisce il tuo profilo di rischio.

A seguito dell’avvenuta apertura del conto, potrai scegliere se iniziare ad investire direttamente tramite la piattaforma Hello trading o se invece cercare un supporto da parte degli esperti di Hello Bank che potrai sempre contattare tramite il sistema webcam.

Le due modalità possono essere complementari e non si escludono tra di loro. Se vuoi, puoi anche diversificare il portafoglio di investimento con sottoscrizioni di piani di risparmio e investimento.

Devi anche tenere presente che le abitudini di investimento, come avviene anche per il tipo di risparmio, possono subire delle variazioni nel corso del tempo.

Potrai quindi sempre fare un nuovo questionario e cambiare il tuo profilo di investimento. In questo caso, però, si tratta di variazioni che devono essere motivate da reali cambiamenti e da nuove esigenze riscontrabili da parte della banca.

Hello Bank opinioni

Tutto sommato possiamo dire che si tratta di una piattaforma bancaria estremamente valida e che come tale a differenza di altre, offre dei costi un po’ troppo alti rispetto alla media. Come tutte le piattaforme anche questa presenta degli svantaggi. Tra i principali problemi riscontrati, segnaliamo:

  • costi di trading molto alti (commissioni);
  • assistenza clienti carente.

Se si sceglie invece di investire con 24Option potrai fare trading su una piattaforma sicura, affidabile e regolamentata, che ti permette di scegliere un’assistenza clienti impeccabile e sempre disponibile e che non prevede invece dei costi come avviene per Hallo Bank.

24option ti offre anche la funziona segnali di trading online dette anche notifiche di trading che ti sono offerte in forma gratuita al 100%.

Le notifiche di trading sono definite anche come delle segnalazioni sulle opportunità di mercato che possono tramutarsi in guadagni sui mercati finanziari.

Le notifiche di trading in collaborazione con Trading Central e 24Option sono considerare ancora dei segnali di trading forniti da questa piattaforma e che sono affidabili e precisi.

Come fare trading senza commissioni?

hello! Trading

Hello! Trading

A questo punto sicuramente ti starai chiedendo se esiste un modo per fare trading senza pagare costi. Certamente, la risposta non potrà che essere affermativa; ad esempio puoi scegliere di investire, come anche detto in precedenza, con uno dei classici broker di trading online.

Plus500 se confrontato con Hello Bank, ti permette di investire e fare trading senza commissioni per le sue operazioni finanziarie. Lo stesso dicasi per 24Option e per eToro.

Esaminando Plus500 questo broker ti permette di sfruttare tutti i servizi di trading in maniera completamente gratuita. In questo caso non possiamo non considerare:

  • Piattaforma di trading;
  • Conto demo;
  • Indicatori tecnici, ecc.

Per questo broker come per gli altri broker di trading online, il guadagno del broker deriva dallo spread, ovvero dalla differenza tra il prezzo di vendita e il prezzo di acquisto di un bene sul mercato.

Lo spread abbiamo detto che varia da operazione a operazione, anche se si tratta comunque di una spesa irrisoria rispetto alle commissioni bancarie. Esso è un costo che oscilla tra pochi centesimi a qualche decina di euro. Le commissioni per il trading bancario invece possono toccare le migliaia di euro su base mensile.

Apri un conto Trading demo gratuito su Plus500 per investire in Bitcoin!

Alternative a Hello Bank trading

Come abbiamo avuto modo di sottolineare nel corso di questo nostro approfondimento, il trading con Hello Bank può essere interessante, ma sono nel caso in cui sei disposto a pagare delle commissioni abbastanza alte.

Se invece vuoi investire inizialmente con un conto demo, allora devi valutare delle alternative ai classici broker di trading online. Questo vale anche nel caso in cui non vuoi sostenere costi legati alle commissioni.

Le nostre alternative sono delle valide proposte anche nel caso in cui non vuoi sostenere dei costi legati ad esempio a commissioni e imposte di bollo e invece vuoi invece investire su azioni e valute.

Trading online con Plus500

plus500 piattaforma di trading

Plus500 piattaforma di trading

Nel caso in cui scegli di investire con Plus500, devi considerare che si tratta di un broker che offre una piattaforma semplice, ma allo stesso tempo non adatta a trader alle prime armi. Scegliendo questo broker potrai sfruttare tutti i seguenti vantaggi offerti dal broker.

  • Conto demo gratuito: grazie a Plus500 ti basta effettuare l’iscrizione per poter accedere al conto demo gratis, che ti viene offerta in forma completamente gratuita. Esso è per altro anche a tempo indeterminato e ti permette di fare pratica di trading senza usare soldi reali.
  • Piattaforma di semplice utilizzo: scegliendo questo broker puoi fare trading in modo semplice e non complesso, con una piattaforma che si presta bene a tutti i servizi e che per altro è abbastanza semplice da utilizzare in quanto ti permette di sfruttare differenti comfort.
  • Risparmio: in sostanza, il broker Plus500 ti permette di fare trading sostenendo solo dei costi legati allo spread.

Come Fare trading online con eToro

overlay-eToro-2

eToro: piattaforma di social trading e di copy trader

In alternativa a Plus500 puoi utilizzare il social trading offerto da eToro.

Si tratta certamente di una buona alternativa al trading bancario e a quello offerto dagli altri broker.

Al pari di Plus500 e di 24Option (che in seguito analizzeremo), eToro è un broker regolamentato ed autorizzato, per altro di fama mondiale che da oltre 10 anni ti permette di negoziare sulla sua piattaforma semplice e innovativa o anche di copiare gli altri trade, se non sei un esperto trader.

eToro ti offre anche alcuni servizi esclusivi legati alla community di trader. Questi sono riservati solo a coloro che hanno aperto un conto demo gratuito o un conto reale con eToro.

Puoi scegliere di utilizzare questa piattaforma anche per fare Social Trading, ovvero per sfruttare il tuo profilo social per farti conoscere e per conoscere gli altri trader. Grazie ad esso puoi anche tu condividere le operazioni di trading, come anche commentare e scambiare idee e strategie con altri operatori finanziari.

Con il social trading puoi anche accedere al Copy Trading, ovvero il servizio che ti permette di fare trading automatico copiando le operazioni degli altri investitori che come te si sono iscritti ad eToro. Una modalità molto conveniente soprattutto per chi è alle prime armi.

Apri il tuo conto gratuito eToro. Prova la semplicità del social trading e del copy trader!

Trading online con 24option e i segnali di trading gratuiti

24Option: broker di trading online

24Option: broker di trading online

Infine, l’ultimo broker che esaminiamo in questa guida, ma non per questo meno importante degli altri, è il broker 24option, una broker di trading rinomato in Italia che si è saputo distinguere e apprezzare da tutti i trader.

Essa è una piattaforma che ben si adatta a tutti i trader e che come tale è in grado di soddisfare trader principianti e non. In particolare, molti la definiscono ideale per i principianti e per i trader esperti anche perché vi darà la possibilità di accedere a molte risorse gratuite che ti permettono di imparare il trading.

Allo stesso tempo, i professionisti la apprezzano perché è un’ottima piattaforma dalle caratteristiche versatili e professionali. Grazie a 24option puoi approfittare di 2 servizi esclusivi:

Ebook di trading

Definiti come le linee guida che ti permettono di imparare le basi del trading come anche alcuni segreti usati dai professionisti.

Segnali di trading

Grazie a questo servizio in quanto trader puoi utilizzare la tua piattaforma per ricevere delle notifiche che ti mostrano quelli che sono gli asset migliori su cui investire e operare, come anche il tipo di operazione da fare.

Prova a investire con il conto demo gratuito 24Option mettendo in pratica le migliori strategie di Borsa!

Hello Bank trading: conclusioni

Possiamo presupporre che il trading online diverrà la forma di investimento del futuro. Al momento non ci sono professioni che ti permettono di sfruttare la stessa flessibilità, come ad esempio l’autonomia e la prospettive di profitto rispetto al trading online. Ecco uno dei motivi per il quale sono sempre di più le persone che si avvicinano al settore, convinte di poter entrare e fare bene.

Se anche tu sei uno di questi, non perdere questa occasione!

Puoi scegliere di investire e fare trading scegliendo il sistema di hallo Bank o anche uno dei broker di seguito riportati.

Tieni presente che il broker è un primo passo per investire in modo professionale. Scegli sempre e solo broker regolamentati ed autorizzati. Solo questi sono in grado di condurti al successo finanziario.

Come avrai notato abbiamo riportato alcune caratteristiche dei broker alternativi a Hello Bank, che ti permette di investire tramite un trading bancario che non offre i CFD.

Se invece vuoi investire con i CFD, allora non puoi non prendere in considerazione la possibilità di farlo con i broker eToro, 24option e Plus500 o altri tra quelli che in tabella, in seguito sono riportati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

 

ESCLUSIVO E TESTATO!

 

Ricevi gratuitamente i segnali di Trading Central!
Segnali Forex e multi-asset + Analisi di Trading Central

Leggi articolo precedente:
Studiare la la borsa
Studiare la Borsa: guida principianti 2019 per investire in borsa

Ti sei mai chiesto perché si deve studiare la Borsa, ancora prima di iniziare ad investire? Per definizione, la borsa,...

Chiudi