Come funziona il trading online con il conto islamico? Opinioni sulla finanza islamica

Pubblicato da TommasoP il: 26 settembre 2017

Molto spesso abbiamo sentito parlare in merito agli account di trading di conti islamici. Poche volte però ci siamo soffermati per capire quali sono le differenze che intercorrono tra un conto normare ed un conto islamico.

In questa guida cercheremo anche di comprendere che cosa è la finanza islamica e sopratutto qual’è la differenza che intercorre tra un conto reale ed un conto islamico?

In breve ci concentreremo su queste domande al fine di dare una risposta precisa e coincisa e chiarire tutti i tuoi dubbi.

Come funziona il trading online con il conto islamico? Opinioni sulla finanza islamica

Come funziona il trading online con il conto islamico? Opinioni sulla finanza islamica

Cosa sono i Conti islamici?

I conti islamici li possiamo definire come dei conti di trading speciali fatti su misura per tutti i trader di fede mussulmana.

conto-islamico-

conto-islamico

In questo modo anche a loro viene concessa la possibilità di operare sui mercati finanziari, rispettando la Sharia, cioè la legge islamica.

Tutto questo al fine di favorire anche loro in merito al rispetto delle regole del diritto islamico.

Che cos’è la Sharia?

Possiamo definire la Sharia come la legge per i credenti mussulmani, la quale in campo finanziario prevede il divieto di poter ricevere degli interessi a seguito di diverse operazioni effettuate sui mercati finanziari.

Di conseguenza, essendo che per loro nel trading online l’interesse è un problema, in quanto tutte le operazioni lasciate aperte per più di 24 ore e oltre le ore 22 gmt danno luogo ad un addebito o ad un accredito che si chiama SWAP o interesse overnight., sono stati creati degli apposito account che non tengono conto di questo sistema.

Nel caso in cui un mussulmano vuole fare trading online oggi a differenza di poco tempo fa può operare liberamente senza invece operare come accadeva in precedenza solo giornalmente e aprendo e chiudendo le posizioni entro le ore 22 dello stesso giorno.

Se consideri il fatto che anche fare trading con la leva finanziaria, presuppone un interesse, è chiaro che l’interesse che viene addebitato o remunerato a seconda del bene con cui si fa trading, non era ammesso.

Questo in breve e quello che in precedenza accadeva visto e  considerato anche che la banca con cui collabora il broker deve ricevere il suo guadagno.

Vi è anche da tenere presente un altro fattore.

L’interesse overnight chiamato anche interesse notturno o rollover o swap è dunque l’interesse che è vietato nel diritto islamico e che nei nuovi conti islamici non è presente.

Al fine di richiedere un account di trading islamico, non devi far altro che contattare il servizio di assistenza clienti del tuo broker prescelto e richiedere l’accesso con un account islamico.

Nota bene:

Richiedere il conto islamico è sicuramente un privilegio di pochi.

Non tutti i broker lo offrono. Questo per il semplice fatto che operare senza interesse è molto proficuo.

Sono in tanti oggi i trader che lasciano le opzioni aperte per molti giorni se non settimane. In questo caso, se non si pera con un account di trading islamico, la voce interesse è alla fine di un mese, una voce molto pesante, che pesa sul bilancio finale e sul reale guadagno del trader e che a volte potrebbe anche costituisce un grande risparmio oltre che un profitto diretto.

Vantaggi del conto islamico

Oggi, proprio per il fatto che sono stati creati questi account islamici, il problema è stato superato.

In effetti oggi aprendo un conto di trading online islamico puoi lasciare aperte le operazioni e le posizioni anche durante la notte e per diversi giorni senza però dover vedersi addebitato il costo dello swap o interesse overnight.

Ma quali sono le principali caratteristiche di questo conto?

Di seguito abbiamo pensato che potesse esserti molto utile riportartele anche al fine di valutare questa tipologia di account dedicaoi ai Trader di fede Islamica, che non generano interessi.

  • Swap Free;
  • Riba Free;
  • Rispetto del diritto finanziario islamico;
  • Possibilità di donare una percentuale dei propri profitti ad enti di beneficenza riconosciuti.

Finanza islamica: quali sono i broker che offrono conti islamici?

Come detto in precedenza , sono sempre di più i trader che richiedo un conto islamico.

Di conseguenza i broker si adeguano ed offrono ai trader questa possibilità.

Oggi infatti il numero di trader presenti in Europa aumenta a vista d’occhio. Ecco anche il motivo che ha spinto i broker regolamentati ad offrire questa opzione.

Il conto islamico potrà essere richiesto per tutti i trader che effettuano la registrazione su uno dei presenti broker:

Nota bene:

la maggior parte di questi broker ti offre anche la possibilità di convertire il tuo conto online in conto Islamico senza grandi problemi. In questo caso ti basta contattare l’assistenza clienti ed inviare i documenti che ti vengono richiesti.

IQ Option: account di trading online Islamico

iq option asset

IQ Option: piattaforma di trading CFD

IQ Option abbiamo detto è uno dei broker che offre a tutti i trader la possibilità di aprire un conto di trading online islamico.

In sostanza ricordiamo che il conto islamico è stato messo in atto a seguito della richiesta da parte di trader islamici che sono devoti e rispettosi della sharia.

Ecco perché IQ Option, il broker di trading online CFD/Forex regolamentato ed autorizzato ti offre questa possibilità.

Vantaggi IQ Option conto islamico

  • fare trading senza interessi;
  • nessun costo supplementare per chiudere o aprire una posizione di trading;
  • prezzi di trading senza spread;
  • prezzi sempre trasparenti;
  • HIBAH: piena disponibilità a donare una percentuale del profitto generato a organizzazione di beneficenza islamiche senza costi aggiuntivi;
  • Nessuna leva;
  • piattaforma conto islamico gratis e senza spese;
  • conto demo gratuito;
  • trade minimo 1 €;
  • deposito minimo apertura conto 10 €.

Apri un conto Demo IQ Option

Prova il trading online con il conto islamico IQ Optione fai trading con i prezzi senza spread! Trader minimo 1 € Deposito minimo 10 €!

Iscriviti gratis*

Maggiori approfondimenti sul broker IQ Option sono disponibili su:

AVATRADE: conto islamico

Avatrade piattaforma di trading mobile

Avatrade piattaforma di trading online

Avatrade offre a tutti i suoi clienti mussulmani la possibilità di aprire un conto di trading islamico.

Questo presuppone l’esistenza di alcune regole come quelle appena descritte e la possibilità di utilizzare allo stesso tempo una piattaforma di trading online o anche app trading platform operative 24 ore su 24 che consentono alle persone di scegliere tra una vasta gamma di strumenti.

In pratica anche questi trader possono investire su:

  • forex;
  • materie prime;
  • azioni;
  • obbligazioni;
  • Trading ETF; ecc.

Alcuni trader preferiscono anche fare trading intraday, mantenendo le posizioni aperte per poche ore.

Altri trader invece optano per posizioni di più lungo periodo che rimangono aperte per più di 24 ore.

Per le posizioni aperte per oltre 24 ore c’è normalmente un onere denominato SWAP che come abbiamo visto è una forma di interesse.

Questo non è accettato dai trader di fede musulmana che seguono la Sharia, e quindi non possono operare in quanto non consente alcuni tipi di transazioni finanziarie.

Per far fronte a tale esigenza AVATRADE offre per tutti questi trader il suo  “conto islamico”.

Questo conto offre le possibilità e le opzioni che un trader normale possiede sul suo conto , ma senza l’accredito o l’addebito dello SWAP o altri interesse.

AvaTrade è un broker attento alle esigenze i tutti i suoi trader.

Ecco perché ha anche creato questo servizio di massimo livello.

Nota bene:

AvaTrade non è un’istituzione legislativa! Per tanto a prescindere dal tip di account creato il trading sui mercati finanziari rimane sempre un’attività pericolosa che potrebbe anche comportare la perdita dell’itero capitale.

Avvertenze: Il trading di criptovalute non è disponibile sui conti islamici.

Se vuoi operare con le criptovalute devi aprire un conto di trading reale come tutti gli altri trader e dunque rinunciare a quelli che sono i vantaggi concessi dal conto islamico e quindi accettare di essere soggetti a spese speciali o interessi.

Avatrade apertura conto demo

Caratteristiche del conto islamico forex: indici islamici speciali finanza islamica

Di seguito posiamo adesso analizzare quelle che possiamo definire come delle caratteristiche uniche dei conti islamici.

A tal proposito non possiamo non tenere presente il fatto che sono stati creati degli indici speciali, i quali hanno tolto dal loro paniere tutte quelle aziende che non sono permesse dalla Sharia.

In questo ambito rientrano ad esempio le aziende:

  1. che operano nel settore della pornografia;
  2. quelle che lavorano con l’industria della carne di maiale;
  3. società che operano sul commercio di alcolici, Armi, casinò, ecc…

A prescindere che si tratti di partecipazioni dirette o indirette.

In breve, alcuni indici islamici ad esempio possono essere:

  • Dow Jones Islamic Market Index;
  • Dow Jones Islamic Market Europe Index;
  • BNP Paribas Islamic Fund Equity-Optimiser;
  • Dow Jones Islamic Market Titans 100 Index.

Finanza islamica: opzioni  halal or haram?

Le opzioni e il trading sono Halal ovvero compatibili con le tradizioni islamiche?

Una domanda a cui pochi sano rispondere e che pochi hanno preso in considerazione, ma fondamentale per i mussulmani nella scelta del broker.

I trader mussulmani di opzioni, sono molto attenti a questo, visto e considerato che i mercati finanziari sono ora disponibili a tutti attraverso conti di trading online. Ecco perché loro prestano particolare attenzione alle implicazioni della legge della Sharia sulle opzioni binarie di trading ovvero se sono “Halal” o “Haram” e cioè attività proibite. 

E’ chiaro che lo sviluppo del trading online nei mercati finanziari se consideriamo solo gli ultimi 2 decenni ha aperto nuovi orizzonti per tutti i trader di tutte le razze e di qualsiasi credo e religione.

Oggi è possibile notare come un quarto della popolazione mondiale è musulmana.

E’ chiaro che se i broker vogliono anche accaparrarsi questa fetta di mercato devono creare delle condizioni di trading ideali per questi.

E inevitabile dunque che i trader musulmani non vogliano operare e fare trading online con le opzioni o nel trading online CFD/Forex classico con le loro regole.

Secondo la giurisprudenza economica islamica o anche nella legge della Shariah, il pagamento di “Riba” o interesse è proibito.

Questo per tanto viene considerato come uno dei peccati capitali.

Ecco perché molti broker fanno attenzione proprio a questo elemento. Vogliono in pratica evitare problematiche di credo religioso che hanno introdotto questa opzione, ovvero la creazione di  conto di trading senza interesse e cioè conti di trading Halal o islamici.

Sappiamo bene anche che la vita di un musulmano è guidata dalla legge della Sharia.

La Sharia tradotto dall’arabo vuol dire “percorso da seguire”.

Il musulmano si deve infatti attenere ai principi islamici che riguardano tutti gli aspetti della loro vita, compreso questioni sociali e questioni economiche che sono state raccontate nel sacro Corano.

Per quanto riguarda l’ambito bancario e gli investimenti, la legge della Sharia proibisce rigorosamente il prestito di denaro con interesse.

Tutti gli investimenti che vengono effettuati dai trader mussulmani  devono essere governati dal concetto di “condivisione dei rischi” attraverso principi come:

  • Bai ‘al’ inah ovvero l’accordo di vendita e acquisto;
  • Bai ‘bithaman ajil : vendita differita di pagamento;
  • Bai’ muajjal : vendita di credito;
  • Bai salam, Mudarabah : Condivisione dei profitti;
  • Murabahah;
  • Musawamah.

E’ dunque molto intuitivo che se la legge della Sharia viene applicata al trading delle opzioni, vuol dire che l’interesse che viene guadagnato o addebitato per una posizione di notte è vietato.

Tutti i mercati finanziari oggi offrono la possibilità di operare 24 ore su 24. entro però le ore 22 Italiane, tutte le posizioni di mercato che sono rimaste aperte, vengono bloccate e riportate al giorno seguente, ovvero alle 24 ore del giorno seguente.

In questo caso l’interesse giornaliero viene accreditato o addebitato al conto del broker.

Questo avviene a prescindere dal fatto che il broker di trading addebiti o accrediti i conti dei clienti con gli interessi come broker forex.

Il fatto stesso che gli interessi siano guadagnati o pagati durante una transazione di trading rende per i mussulmani l’operazione “haram”, ovvero proibita secodno la loro fede.

Come funzionano i conti di trading islamici?

Per concludere il nostro approfondimento sulla finanza islamica, non possiamo non esaminare da vicino il funzionamento del conto islamico.

In questo caso, si deve considerare che alcuni broker di opzioni e CFD/Forex trading hanno oggi reso disponibile e reale l’idea di un conto di trading islamico.

Abbiamo visto anche le caratteristiche del conto “Swap Free” che elimina i Riba di qualsiasi forma durante la negoziazione.

Per comprendere meglio, bisogna comprendere quanto di seguito abbiamo da dirti.

Invece di avere una posizione di mercato aperta riconducibile automaticamente a pagare gli interessi overnight, il conto islamico prevede la chiusura di tutte le operazioni e delle posizioni aperte nei conti trading islamici entro le ore 17.00 di New York e poi riaperte immediatamente, evitando così gli interessi pagabili per il nuovo ciclo di 24 ore.

Affinché avvenga questo, il broker deve essere in grado di offrire conti di negoziazione basati sul principio islamico. Questo vuol dire che i conti devono soddisfare le seguenti condizioni minime:

  1. Realizzazione esecuzione delle operazioni di trading;
  2. Immediata liquidazione del costo di transazione;
  3. Nessun interesse da pagare sugli scambi o trade.

Finanza islamica e conti islamici: opinioni e considerazioni finali

Nel caso in cui un trader avesse usato un conto di trading Halal, ma senza avere la minima idea di come potesse funzionare, allora potremmo considerare tali operazioni come un  gioco o scommessa. Allo stesso modo però questo sarebbe certamente stato Haram, cioè proibito.

Vi sono infine soggetti che dicono che poiché ogni contratto o scambio deve avere un “vincitore” e un “perdente”, significa che le opzioni non possono essere Halal.

Questo per il semplice fatto che non è possibile per tutti trarne un profitto dal trading.

Mentre alcuni broker oggi offrono account “islamici” e adottano misure per assicurarsi che siano gestiti secondo principi islamici, vi sono sempre e ci saranno alcuni che considerano l’intero concetto di opzioni e il trading come Haram.

Se vuoi operare in tuta tranquillità con il tuo conto islamico e fare trading online, ti consigliamo di effettuare la registrazione presso uno dei broker che ti abbiamo consigliato e richiedere all’assistenza clienti l’apertura di un conto di trading online islamico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli della stessa categoria

*Your capital might be at risk.

Europar2010.org

conto demo
Leggi articolo precedente:
Investimenti in borsa: meglio azioni o titoli di Stato?
Investire in borsa con supporti e resistenze

In questa guida analizzeremo quale è il miglior momento per Investire in borsa con supporti e resistenze comprando e vendendo...

Chiudi