Cambio Rublo Euro tempo reale: EUR/RUB quotazione real time

Pubblicato da TommasoP il: 31 maggio 2018 - Aggiornato il: 28 giugno 2018

Quanto vale un rublo in euro?

Sei intenzionato per lavoro, per svago o per investimenti alla moneta russa? Allora non puoi non seguire il cambio tra rublo ed euro in tempo reale, che noi in questa guida approfondiremo.

Se scegli anche solo di investire nel trading online e sfruttare il mercato volatile dei cambi,  allora non puoi non approfondire l’argomento in merito al cambio Rublo – euro, molto importante per tutti i trader che vogliono speculare e diversificare il portfolio forex.

In tutti i casi devi sempre essere aggiornato su tutto quello che riguarda te in prima persona e anche i tuoi investimenti. Non puoi ignare di conoscere quanto vale la moneta RUB Russa.

Per altro, noi siamo certi che una volta letto quanto di seguito abbiamo da dirti, anche tu sarai nelle migliori condizioni di investire sul mercato forex in completa autonomia. Anche tu potrai divenire uno specialista di cambio Rublo euro! Ma allora non perdiamo altro tempo e iniziamo da subito la nostra analisi.



Rublo Russo: la sua storia

Rublo Russo: la sua storia

Rublo Russo: la sua storia

Partiamo dal principio; il Rublo è la moneta della Russia ovvero della Federazione Russa, ma anche della repubblica presidenziale federale indipendente.

Lo è dal 12 novembre 1991, in conseguenza del crollo dell’Unione Sovietica. Da allora il rublo è utilizzato anche in Tagikistan, Abcasia e Ossezia del sud.

Puoi scegliere, in seguito lo vedremo meglio, di investire sul Rublo tramite il mercato Forex. Devi anche sapere che il Forex ISO è RUB ed è in vigore dal 1998.

Dal 1993 invece fino al 1997, ovvero nella prima fase post sovietica, il codice ISO era RUR e la moneta valeva 1/1000 di quella attuale.

Devi anche sapere che il rublo russo è stata la prima moneta al mondo, con la Russia che fu il primo paese al mondo, nel 1704, ad adottare il sistema monetario decimale. Fu la Federazione Russa, che ha per capitale Mosca e una popolazione di 143,5 milioni di abitanti, a pregiarsi di questo primato.

Dove cambiare 100 Rubli in euro?

Dove cambiare 100 Rubli in euro?

Dove cambiare 100 Rubli in euro?

Ti sei mai chiesto dove cambiare euro o dollari in rubli? Solitamente questa domanda se la pongono tutti i trader ma anche i semplici turisti che scelgono la Russia per le loro vacanze investimenti.

Devi anche sapere che la negoziazione di denaro attraverso il trading forex è un affare molto redditizio e come tale tutti i broker richiedono una commissione per effettuare il cambio.

Attenzione però a scegliere solo broker seri e professionali. Infatti ci sono broker che sono seri e richiedono delle commissioni minime, mentre ci sono altri broker- truffa che non lo sono, come tali sono più cari di altri e rubano tutto il tuo denaro in commissioni.

Noi ti consigliamo di investire sul cambio in oggetto solo con broker regolamentati. Quali sono questi broker?

Certamente quelli da noi riportati in seguito tramite la tabella:

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC - FCA
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 $
Licenza: CySEC - FSB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: Licenza FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Alvexo Deposito: € 500
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Plus500 Deposito: 100 €
Licenza: CySEC - FCA
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XM Deposito: 5 $
Licenza: CySEC 120/10 CONSOB 3046
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
AvaTrade Deposito: 100$
Licenza: Central Bank of Ireland
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Diversamente, come analizzeremo in seguito, puoi scegliere di utilizzare direttamente o il broker Iq Option o anche in alternativa a questo il broker eToro o 24Option. Te li consigliamo, in quanto in base alle nostre analisi questi broker sono risultati positivi a tutti i nostri test.

Cosa vuol dire questo? Che sono i migliori oggi presenti in campo.

Di analizzare i broker ce ne occuperemo in seguito.

Tornando a noi, non possiamo non considerare al momento che ci sono 2 opzioni per pagare in rubli:

  • Contanti;
  • Carta bancaria.

Potrai utilizzare uno di questi due strumenti a tua discrezione per effettuare i tuoi acquisti in Russia.

Noi, se vuoi un consiglio, ti possiamo dire che preferiamo cambiare i soldi in rubli prima ancora di partire, al fine di poter far fronte alle spese essenziali anche in arrivo in aeroporto come ad esempio pagare:

  • Taxi;
  • Cibo;
  • Bevande, ecc.

Una volta invece arrivati in Russia, puoi optare per usare la carta di credito al fine di effettuare pagamenti, non solo nei ristoranti ma anche nei negozi.

Qui sono accettate le seguenti carte:

  • Visa;
  • Mastercard.

Allo stesso tempo, ti possiamo dire che offrono molto spesso un buon tasso di cambio.

Cambio dollaro rublo: cosa sapere prima di andare in Russia?

Prima ancora di andare in Russia consigliamo di analizzare e tenere a mente alcune questioni elementari, che possono essere definite come delle semplici informazioni di base.

E’ anche vero che in alcuni negozi, o anche in alcuni ristoranti, è possibile procedere con il pagamento tramite dollari o anche euro; in altri invece è possibile solo procedere con il pagamento in rubli.

Cosa vuol dire questo? Che non puoi evitare di effettuare il cambio euro in rubli. Sei purtroppo obbligato!

Inoltre devi sapere anche che quando viaggi in Russia devi semplicemente fare attenzione al cambio euro rublo russo. Puoi evitarlo solo nel caso si tratta di piccoli investimenti o acquisti, in piccoli negozi o chioschi.

Qui infatti le carte di credito sono generalmente accettate anche nella maggior parte dei ristoranti e negozi delle grandi città. E’ possibile invece ad esempio che questi problemi di cambio sorgano nei paesi più remoti rispetto alle grandi città, dove le carte di credito potrebbero non essere accettate.

Se vuoi invece fare trading, allora devi considerare tutto quello che abbiamo da dirti in seguito.

Un altro consiglio, prima ancora di investire su questo cambio, concedicelo: investi nel mercato forex, diversificando al massimo il tuo portafoglio.

Lo puoi fare non solo investendo nel mercato forex con altri cambi, ma anche diversificando totalmente il tuo investimento come ad esempio scegliendo il trading CFD su azioni, materie prime, ETF, ecc.

>>Leggi anche: Trading Online: Forex, Opzioni Binarie, CFD, Borsa

Noi abbiamo cercato di renderti la vita ancora più semplice. Cosa abbiamo fatto? Ti abbiamo riportato di seguito tutti i principali cambi, quelli più quotati che ti consigliamo di prendere in esame nel momento in cui vuoi investire sul mercato forex.

Si tratta di cambi correlati, ovvero di cambi che potrebbero avere una certa influenza anche sul cambio euro rublo russo.

Per tutti i dettagli, le analisi, i consigli e le strategie di investimento basate sul grafico in tempo reale, allora consulta le guide attinenti.

Cambi EUR/RUB: valute correlate

Cambio Rublo Euro storico: Cosa sta succedendo con il rublo russo?

Cambio Rublo Euro Grafico in tempo reale


Analizzando il grafico, puoi anche tu notare che il cambio oggetto della contesa deve rispondere a determinate analisi e tenere in considerazione alcuni elementi molto importanti, come ad esempio i dati ufficiali della Banca centrale russa, la quale dall’inizio del 2014 afferma che il rublo si è deprezzato dell’84% rispetto al dollaro USA e di quasi il 67% rispetto all’euro.

Analizzando il grafico in tempo reale anche tu puoi notare il forte calo del valore del rublo, il quale ha preso il via nel luglio 2014.

Allo stesso tempo, però, possiamo dire che sulla Borsa di Mosca (MoEx) il dollaro USA e l’euro si scambiavano a prezzi più alti. Ecco che in base a quanto affermato da MoEx, dall’inizio del 2014, il rublo si è deprezzato del 117% rispetto al dollaro USA.

Scorrendo e analizzando la nostra recensione, potrai analizzare come comportarti con questo cambio.

Allo stesso modo, ti possiamo dire che analizzando il grafico e scorrendo nella parte bassa del grafico potrai modificare il periodo di riferimento.

A cosa serve questo? A vedere con i tuoi occhi come avviene il deprezzamento costante che ha avuto origini nel 2014, con punte anche molto elevate e che ancora oggi non si è stabilizzato.

Quanto vale un rublo in euro? Come si forma il tasso di cambio rublo russo ufficiale?

Quanto vale un rublo in euro?

Quanto vale un rublo in euro?

Devi sapere che la Banca centrale russa stabilisce sempre il tasso di cambio del rublo russo ufficiale. Questo avviene con cadenza giornaliera.

In sostanza succede questo: la Banca emette un ordine; questo entra in vigore il giorno dopo di calendario. In questo modo viene stabilito il tasso di cambio delle valute estere.

Il tasso di cambio ufficiale legato al rublo russo se rapportato al dollaro USA o anche all’euro europeo è calcolato e stabilito dalla Banca centrale russa. Questo avviene in base al prezzo del rublo rispetto al dollaro e all’euro. Avviene sempre durante il trading quotidiano legato al mercato interbancario delle valute nazionali.

Allo stesso tempo, devi considerare che i tassi di cambio che sono legati alle altre valute estere si basano sempre e solo sul tasso di cambio ufficiale del dollaro USA e dell’euro rispetto al rublo.

Perché il rublo si è deprezzato così tanto?

Oggi non è possibile dire il perché si sia deprezzato così tanto il Rublo, ma possiamo dire invece che questo è accaduto perché ci sono stati dei diversi fattori che hanno determinato questo.

Si tratta di elementi che hanno indebolito il rublo russo; questi elementi sono:

  • La lenta crescita economica in Russia;
  • La diminuzione della bilancia dei pagamenti positiva;
  • Il deflusso di capitali;
  • Il calo dei prezzi del petrolio;
  • Mancanza di investimenti esteri.

A tutto questo si deve anche aggiungere le sanzioni finanziarie occidentali che hanno colpito l’economia russa e come tale hanno privato le imprese di vitali fonti finanziarie occidentali, che sono considerate necessarie al fine di rifinanziare i debiti commerciali.

Vi è anche da aggiungere un altro fattore; anche se i debitori russi sono in grado di pagare i loro debiti verso i Paesi stranieri, questi non potranno mai ottenere ulteriori finanziamenti.

Cosa vuol dire questo? Vuol dire che la loro attività economica rallenterà sicuramente per i loro prossimi 10 anni.

In pratica l’economia russa ha già registrato un rallentamento del suo tasso di crescita e questo rallentamento è partito già dal 2012.

Asset Rublo dollaro e correlazione con il petrolio: Calo dei prezzi?

Un altro fattore molto determinante è il petrolio, dal quale dipende l’economia russa. Si tratta infatti di un paese esportatore di petrolio, che rende il Cambio Rublo Euro molto sensibile a tutte le possibili fluttuazione dei prezzi mondiali del petrolio.

Lo è in maniera più decisa nel momento in cui il prezzo di muove in maniera non controllata e con un movimento brusco.

Ad esempio, nel solo 2013 le esportazioni di petrolio greggio erano ben il 33% dei ricavi totali delle esportazioni. Purtroppo poi i prezzi del petrolio hanno iniziato a calare a partire dal Giugno 2014 fino ad arrivare al 16 dicembre 2014, quando il barile di greggio Brent viene scambiato a 70 dollari.

Da qui ne deriva che il Rublo ha risposto immediatamente a tale declino. La conseguenza? Da Giugno a Luglio ha iniziato a deprezzarsi.

Nel dicembre 2014 il cambio ufficiale del dollaro USA contro il rublo è stato istituito a 61,15 rubli dalla Banca centrale russa. Questo sta a significare che dall’inizio dell’anno il rublo russo ha perso ben l’84% del suo valore.


Analizziamo brevemente il grafico. Possiamo notare come il rublo ha iniziato a indebolirsi rapidamente, Lo ha fatto dopo che i prezzi del petrolio mondiale hanno iniziato a calare.

Moneta e valuta della Russia, cosa dovrei sapere?

Quanto vale Il Rublo Russo? Con quale simbolo viene rappresentato? Di seguito in tabella riporteremo tutte le caratteristiche del Rublo Russo.

Simbolo e codice moneta RUB
Stato – Paese Russia
Simbolo moneta P
Frazioni moneta unitaria 100 copeche
Monete metalliche (coin) 1, 2, 5, 10, 20, 50 groszy 1, 2, 5 zł
Banconote 5, 10, 50, 100, 200, 500, 1000, 2000, 5000 rubli
Ente governativo emittente Банк России (Banca di Russia)
Periodo di circolazione moneta 1704-1922 (Impero Russo)

1922-1991 (Unione sovietica)

dal 1991 (Fed. Russa)

Quanto vale un Rublo in euro in tempo reale?

Il Convertitore Valuta è offerto da Investing.com Italia.

Quotazione del cambio Rublo Euro

L’Analisi tecnica è offerta da Investing.com Italia.

Grafico in tempo reale

Che potere di acquisto ho se vado ora in Russia?

Passiamo a questo punto ad analizzare alcuni aspetti importanti per coloro che vogliono viaggiare e spostarsi in Russia.

Sicuramente è da considerare che San Pietroburgo è la seconda città più importante della Russia dopo la sua capitale Mosca.

Come sempre succede in tutte le capitali del mondo, ma anche nei paesi più importanti, il tenore di vita è maggiore rispetto alle periferie.

Naturalmente la Russia non si discosta da questo concetto. Qui il costo della vita è abbastanza alto. Si può anche notare che alcuni anni fa la ricerca di Mercer Human Resource Consulting ha visto San Pietroburgo ottenere il 28 ° posto nella lista delle città più costose del mondo.

Oggi, però, la svalutazione del rublo ha fatto sì che San Pietroburgo ma anche Mosca siano divenute città più accessibili, sia per chi vive che per chi viaggia.

Mosca ha ottenuto il 4 ° posto nella stessa classifica, dopo Tokyo (Giappone), Luanda (Angola) e Osaka (Giappone). Questa in quell’occasione è stata definita come la città con il più alto costo della vita in Europa.

Nel condurre questa ricerca, la Mercer Company ha confrontato i prezzi di ben 200 beni di consumo in ogni città, compreso affitto, costi di trasporto, prezzo di cibo e intrattenimento, ecc.

Di seguito presentiamo uno squarcio di quelli che sono stati i prezzi nel 2017 a San Pietroburgo:

  • Affitto appartamento 1 locale: 20 000 rub;
  • Cena / pranzo in un buon ristorante: 1 200 Rub / persona senza bevande;
  • Caffè: 100 rub;
  • Benzina per auto 1litro – ottani 95: 41 Rub;
  • Noleggio auto, 1 giorno : 2 000 Rub;
  • Multa per eccesso di velocità tra i 20 – 40km/h: 500 Rub;
  • Parcheggio, 1h: 60 Rub;
  • Biglietto della metropolitana: 35 Rub;
  • Biglietto per cinema / teatro / museo: 400 Rub;
  • 1 litro di latte / acqua: 60 Rub;
  • Pane: 45 Rub;
  • 1 kg di mele : 110 rub.

Vuoi sapere a quanto equivalgono in euro? Utilizza il convertitore di seguito riportato. Con questo potrai sapere quanto vale un Rublo in Euro in tempo reale e anche quanto vale il cambio Rublo Euro.

Cambio Rublo euro: Le opportunità del trading Forex

Cambio Rublo euro: Le opportunità del trading Forex

Cambio Rublo euro: Le opportunità del trading Forex

Lo abbiamo accennato in precedenza, ma qui lo analizzeremo dettagliatamente. Tutti i trader che vogliono scegliere di investire con l’economia Russa e lo vogliono fare attraverso il trading online devono prendere in esame alcune caratteristiche.

Partiamo con il dire che il cambio Rublo Euro è uno dei più interessanti oggi presenti sul mercato Forex europeo; è uno dei cambi maggiormente richiesti anche in vista di una maggiore diversificazione del portafoglio.

Per fare questo, ti basta aprire un conto su di una piattaforma di trading regolamentata che ti offra la possibilità di accedere ad un conto demo o reale e come tale ti offra anche la possibilità di comprare e vendere Euro contro Rublo e viceversa, speculando sull’andamento del prezzo.

Questo è in sostanza quello che al trader interessa: speculare sui mercati finanziari!

Tra i cambi popolari non possiamo quindi non considerare Euro Rublo (EUR/RUB) al quale si aggiunge anche il Dollaro contro rublo, che vengono considerate come le coppie di valute esotiche, ovvero quelle coppie che detengono uno spread più altro rispetto al popolare Euro Dollaro.

A questo punto, passiamo ad analizzare meglio come investire nel trading online con questo asset. Il trading online, grazie ad internet, ha offerto la possibilità a tantissimi investitori, privati e non, di investire sui mercati finanziari direttamente da casa. Un tempo questo non era per nulla possibile.

In pratica con il trading online non vi è più nessuna necessità di andare da un cambia valute per comprare e vendere delle monete.

Il trading online oggi è alla portata di tutti. Questo è reso possibile proprio grazie alle piattaforme di trading online come:

  • IQ Option;
  • eToro;
  • 24Opton, ecc.

Puoi scegliere una di queste piattaforme per aprire un conto gratis e provare la piattaforma di trading.

IQ Option: trading CFD sul mercato forex

Selezionare-Mercato-IQ-Option

Selezionare-Mercato-IQ-Option

Scegli di investire e fare trading sul mercato forex con  la piattaforma di trading IQ Option!

IQ Option ti offre un conto demo gratuito da 10.000 € ed anche un conto reale da 10 € e trade minimi da 1 €.

Non perdere tempo! Apri il tuo conto demo gratuito su IQ Option!

Il broker ti offre tantissime semplici opportunità di investimento grazie ad una piattaforma semplice da utilizzare ed allo stesso tempo professionale.

Asset disponibili su ci investire con IQ Option

Scegliendo IQ Option scegli anche la possibilità di investire su un mercato diversificato e quindi operare su:

  1. Materie prime;
  2. Mercato Forex;
  3. ETF;
  4. Criptovalute, ecc.

IQ Option: caratteristiche di trading

  • Piattaforma regolamentata ed autorizzata CySEC;
  • Conto demo gratuito;
  • Trade minimi da 1 €;
  • Layout multi-grafico;
  • Analisi tecnica;
  • Quotazioni storiche;
  • Piattaforma mobile;
  • Strumenti di trading eccellenti;
  • Avvisi sulla volatilità;
  • Aggiornamenti di mercato;
  • Stock screener;
  • Calendari;
  • Newsletter.

Vuoi rimanere aggiornato su tutti gli approfondimenti del broker? Segui le nostre guide:

Iq option: guide al trading online

Trading CFD su mercato forex con il social trading eToro

overlay-eToro-2

eToro: piattaforma di social trading e di copy trader

eToro è da tutti considerato come un ottimo broker di trading online, che offre conto demo gratuito ed illimitato e che  puoi utilizzare anche per far pratica, mentre copi gli altri trader. Allo stesso tempo, puoi aprire un conto reale, anche se questo prevede un deposito minimo da 200 €.

Apri il tuo conto demo gratuito ed illimitato su eToro

Se scegli di investire con eToro, scegli di investire ad esempio sul mercato forex e nello specifico con l’asset eur/rub con un broker di social trading la cui piattaforma ti permette di investire condividendo con altri trader le migliori strategie.

Puoi anche sceglie di copiare gli altri trader. A tal proposito ti riportiamo quelli che hanno fatto registrare le migliori performance.

Apri il tuo conto gratuito eToro. Prova la semplicità del social trading e del copy trader!

Tutti gli aggiornamenti e approfondimenti sul social trading sono disponibili all’interno delle nostre guide:

Social trading e Copy trader: le guide eToro

  1. I migliori trader da copiare su eToro
  2. Come Comprare Bitcoin in Italia con eToro [guida completa]
  3. eToro truffa ? Ci sono esperienze e opinioni negative ?
  4. Trading Bitcoin con eToro [come investire in criptovalute su eToro]
  5. eToro: tutto quello che devi sapere per iniziare a fare trading online
  6. eToro Popular Investor: ecco come Xavier86 è diventato un Popular Investor
  7. Mirror Trading Forex Italia cos’;è VS Copy Trading Etoro [Opinioni]
  8. eToro scheda ricerca: strumenti professionali per il tuo portafoglio
  9. Guida eToro social trading: come evitare le truffe?
  10. eToro: forum – opinioni – FAQ
  11. Crypto CopyFund eToro dedicato alle criptovalute per investire in Bitcoin ed Ethereum
  12. Popular Investors eToro: Approfondimenti di Mercato e previsioni 2018
  13. Social Trading funziona? Opinioni Copy Trading eToro
  14. eToro come funziona ? eToro Login, opinioni, demo e recensioni

Trading CFD su 24Option con i segnali di trading gratuiti sull’asset EUR/RUB

24Option: piattaforma di trading regolamentata ed autorizzata

24Option: piattaforma di trading regolamentata ed autorizzata

Anche 24Option è un ottimo broker in termini di trading online con i CFD adatto per investire sui mercati online ed in particolare sul mercato forex.

Grazie a 24Option puoi scegliere di investire e fare trading sull’asset EUR/RUB sfruttando i segnali di trading gratuiti che ti vengono offerti da questo broker.

Lo stesso offre delle soluzioni di investimento molto appetibili per tutti i trader, principianti e non, che vogliono mettere in atto le migliori strategie di investimento.

Grazie al conto demo gratuito puoi anche tu mettere in pratica la tua strategia di trading online basata su trading forex! Non importa che tu non sia un trader esperto. 24Option è adatto anche a te!

Per maggiori dettagli, consulta il servizio di assistenza clienti 24Option!

Prova a investire con il conto demo gratuito 24Option mettendo in pratica le migliori strategie di trading Forex

Tutti i dettagli sul broker li puoi trovare analizzando le nostre guide:

A questo punto, analizzate le diverse piattaforme che meglio di altre si sono distinte per professionalità e offerte, passiamo a comprendere come funzionano le piattaforme per guadagnare sui mercati finanziari.

Partiamo dal principio: non per forza occorre essere un esperto per investire nel trading online. Diversamente i trader inesperti non avrebbero mai possibilità di investimento.

Da qui ne deriva che anche un trader senza esperienza, che viene comunemente definito come principiante, può guadagnare del denaro e lo può fare speculando sui mercati finanziari.

Tutti quelli che si avvicinano per la prima volta al trading online possono anche investire con un conto dimostrativo, ovvero con un conto che offre denaro virtuale, offerto dalla piattaforma che ti permette di provarla senza impegno.

Serve solo a prendere confidenza con la piattaforma e a provare le strategie di trading forex e quindi le strategie di trading basate sul cambio rublo euro e rublo dollaro americano.

Quindi stai tranquillo, tutto è in regola e sotto controllo!

A questo punto non ci resta che passare oltre e cercare di comprendere bene quanto vale un Rublo in Euro.

Quanto vale 1 Rublo euro?

Convertitore cambio Rublo Euro gratis in tempo reale

Il Convertitore Valuta è offerto da Investing.com Italia.

Come puoi vedere dal convertitore riportato, il cambio è sempre in fibrillazione, cambia di continuo. Il cambio Rublo Euro non è mai fisso e cambia di valore in ogni istante.

Infatti, anche analizzando il grafico che riportiamo nuovamente, potrai vedere quanti euro ci vorranno per comprare 1 rublo. Allo stesso tempo, con l’operazione inversa potrai sapere con 1 euro quanti rubli puoi ricevere.

Poterebbe la Banca centrale di Russia influisce sul tasso di cambio del rublo?

Ebbene sì. Devi sapere che tutte le banche influenzano in maniera positiva o negativa i propri cambi. Avviene dunque anche per la Banca di Russia.

Tuttavia, questo fattore è meno determinante rispetto a prima del 10 novembre 2014, quando la Banca Centrale di Russia ha lasciato il rublo fluttuare liberamente.

Prima del 10 novembre 2014, la Banca Centrale della Russia influenzava il tasso di cambio del rublo, ma solo nel caso in cui fosse cambiato bruscamente.

Nel caso di improvvisa svalutazione o eccessivo apprezzamento la Banca centrale russa effettuava interventi valutari per stabilizzare il tasso di cambio.

Se il rublo si deprezzava, allora la Banca centrale russa interveniva acquistando rubli (e vendeva dollari e euro). Al contrario, invece se il rublo si apprezzava, vendeva rubli (e comprava in dollari e in euro).

Possiamo anche dire che un fattore molto importante in questo casso è stato il tasso di cambio del rublo, che è stato ancorato al dollaro USA ed anche al paniere dollaro-euro.

Quindi, nel momento in cui il valore del rublo del paniere della doppia valuta raggiungeva il limite superiore o il limite inferiore della banda fluttuante, allora la Banca centrale della Russia effettuava delle operazioni di vendita o acquisto di valuta estera con volumi equivalenti a 350 milioni di dollari al giorno.

Però, dall’inizio del 2014, il rublo è stato costantemente svalutato; da qui ne deriva che la Banca di Russia ha utilizzato gli interventi valutari, andando a spendere 90 miliardi di dollari in oro e riserve in valuta estera per gestire lo slittamento della valuta.

Il 10 novembre 2014, invece, la Banca Centrale ha deciso di abolire la sua politica e come tale lasciare che la valuta russa si muovesse liberamente all’interno di una certa fascia e sempre rispetto a un paniere di dollari in euro. Interveniva solo quando i confini fossero stati superati.

Quindi la Banca Centrale di Russia ha essenzialmente permesso al rublo di fluttuare liberamente. La Banca centrale russa ha mantenuto anche il diritto di intervenire nel caso di minaccia alla stabilità finanziaria.

Possiamo anche dire che uno dei motivi principali per cui il rublo è stato lasciato fluttuare liberamente è stato per proteggere il rublo dagli attacchi speculativi.

Grazie ad un rublo fluttuante, diventa molto più difficile per i banchieri guadagnare sulle differenze di cambio; questo perché quando la valuta è detenuta all’interno di una certa banda e la Banca Centrale interviene nelle circostanze particolari note, è facile prevedere il tasso di cambio.

In questo caso si può guadagnare sulle differenze del tasso di cambio.

Nel caso in cui la Banca Centrale di Russia lascia che il rublo fluttui liberamente, devi sapere che il tasso di cambio dipenderà in gran parte da fattori economici fondamentali.

Allo stesso tempo, la Banca può intervenire inaspettatamente con l’intento di punire gli speculatori aumentando e diminuendo il rublo bruscamente.

Quindi la strategia che la Banca di Russia sta usando scoraggia gli speculatori, perché l’attacco a una valuta fluttuante è rischioso e costoso.

A questo punto ci si potrebbe chiedere:

  • Come ha fatto il deprezzamento del rublo ha colpire i cittadini russi?
  • Qual è stata la reazione dei cittadini russi?

Da un lato, abbiamo un rublo a buon mercato che non va a favore dei cittadini.

Qui possiamo supporre che uno stipendio in rubli rimanga lo stesso, ma il potere d’acquisto diminuisce. In questo modo le persone possono acquistare meno beni; bisogna anche considerare che i prezzi sono definiti dal mercato mondiale.

Anche il prezzo dei prodotti domestici aumenta per il fatto stesso che sia sufficiente importare prodotti concorrenti sul mercato.

Devi anche tenere presente che, quando il prezzo di un particolare prodotto aumenta, allora una persona acquista meno quantità di altri beni; questo avviene perché ha meno soldi rimasti. Quindi quasi tutti soffrono del deprezzamento del rublo, ma soprattutto i più poveri.

rublo russo

rublo russo

Tuttavia, anche la classe media soffre, perché, durante l’ultimo decennio, le persone hanno iniziato a consumare più beni importati. Questi sono stati i beni divenuti parte della vita quotidiana, quando la gente ha iniziato a viaggiare all’estero e spendere dollari.

Infine, per questi è stato più difficile mantenere il loro stile di vita, in quanto se una persona consuma più beni importati e spende denaro all’estero, il suo potere d’acquisto diminuisce.

Basti pensare a un russo che vuole comprare un iPhone a Mosca o all’estero. Gli costerà di più in termini reali.

Un rublo debole provoca una maggiore inflazione dei prezzi. Cosa vuol dire questo? Non è possibile fare una stima precisa perché ognuno detiene un diverso paniere di beni di mercato e l’inflazione può essere diversa per le diverse regioni della Russia.

La stima dell’inflazione per l’anno successivo, considerando le condizioni attuali, è di circa l’8 percento. Tutto questo sta a significare che il reddito reale dei cittadini russi calerà di oltre il 15 percento.

Pertanto, tutti sono influenzati dal rublo debole e dal tasso di inflazione più elevato.

Dall’altro lato si deve considerare che un rublo debole ha anche implicazioni positive.

Infatti le imprese russe, che privilegiano l’esportazione, hanno iniziato a ricevere più soldi per i loro beni in quanto pagano gli stipendi e le tasse in rubli, ma il loro reddito è in dollari o in euro.

Quindi succede che per ogni dollaro di entrate ora acquista più rubli con i quali vengono pagati gli stipendi e con cui pagano le tasse.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB.
ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Europar2010.org

Leggi articolo precedente:
Litecoin differenze chiave rispetto al Bitcoin
Investire in Altcoin: le 3 possibili Strategie Vincenti

Ti sei mai chiesto perché molti trade investono in Bitcoin e in criptovalute? Molti oggi lo fanno investendo con le...

Chiudi