Comprare azioni Unipol Gruppo Finanziario – Trading e grafico real time

Pubblicato da TommasoP il: 14 Ottobre 2018 - Aggiornato il: 12 Febbraio 2019

Quando si sceglie di investire in azioni, si devono valutare attentamente tutte le offerte proposte. Nel caso specifico delle azioni si deve comprendere bene quale sia il settore bancario e assicurativo che meglio di altri si presta a queste caratteristiche.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Ad esempio chi sceglie di investire su azioni bancarie spesso lo si fa investendo su di esse tramite i CFD e non comprando e detenendo azioni direttamente dal proprio istituto di credito.

In questo caso è possibile anche investire sulle azioni Unipol Gruppo Finanziario.

Si tratta di azioni che presentano numerosi vantaggi e che sono correlate da tantissime caratteristiche che in questa guida cercheremo di analizzare. Lo faremo valutando alcuni importanti dati storici del gruppo, ma non prima aver riportato il grafico in tempo reale.

azioni UNIPOL

Azioni UNIPOL

Azioni Unipol: Grafico in tempo reale

Cosa sapere a proposito del gruppo Unipol Gruppo Finanziario?

azioni UNIPOL

Azioni UNIPOL: cosa devi sapere?

Il primo punto è capire che il gruppo italiano Unipol Gruppo Finanziario è la seconda azienda Italiana nel settore assicurativo.

Essa si propone come un’azienda in grado di commercializzare diversi tipi di prodotti assicurativi come ad esempio le polizze vita e le polizze rischi. Allo stesso tempo, però, propone dei servizi di gestione immobiliare e altri servizi bancari. Da considerare anche il numero di dipendenti. Al momento Unipol Gruppo Finanziario impiega ben 9.951 dipendenti.

>>Leggi anche: Comprare azioni Unicredit conviene? Quotazione UNICREDIT in tempo reale

La Storia del Gruppo Finanziario Unipol

La sua storia inizia nel 1963. In quell’anno la compagnia passa dalla casa automobilistica lancia alla Federcoop di Bologna. Questa insieme a altre cooperative emiliane la rilevavano e portano, nel 1965, il gruppo assicurativo Unipol a raccogliere premi per 1,898 milioni di lire.

Con il passare degli anni il gruppo cresce tanto che a metà degli anni Ottanta Unipol Assicurazioni è tra i primi 10 gruppi assicurativi italiani.

La sua quotazione in borsa arriva nel 1990 e questo evento viene ben accolto dagli investitori tanto che gli permette di garantirsi i capitali necessari per proseguire la sua espansione.

Nel 2000 arriva una nuova svolta. Tutti gli investimenti si orientano verso l’acquisizione di altre compagnie. Tra queste ricordiamo:

  • BNL Vita;
  • Meie;
  • Aurora;
  • Navale.

Si è trattato di un grande passo, tanto che questi eventi porteranno il gruppo Unipol in breve tempo ad essere tra i primi 5 gruppi assicurativi, con 4 milioni di clienti.

2013

Grazie all’avvenuta autorizzazione dell’IVASS, si giunge alla fusione del gruppo con Fondiaria-SAI di Premafin, Milano Assicurazioni e Unipol Assicurazioni.

In quest’occasione nasce il gruppo UnipolSai.

Alla fine del 2015 il Gruppo totalizza una raccolta premi pari a 16,5 miliardi di euro, di cui 7,9 miliardi nel ramo danni e 8,6 miliardi nel ramo vita.

Ancora oggi il gruppo UnipolSai è tra i più solidi ed offre ai suoi clienti dei servizi integrati tra prodotti assicurativi e finanziari, con un particolare focus ai settori della previdenza integrativa e della salute. Chiudono il gruppo l’attività bancaria e immobiliare.

Oggi il gruppo finanziario conta circa 14.000 dipendenti e ben 16 milioni di clienti che fa riferimento a 3.000 agenzie, 6.000 subagenzie e circa 300 filiali bancarie.

>>Leggi anche Come investire su azioni Mediobanca? Analisi e quotazione

Azioni Unipol Gruppo Finanziario: analisi

azioni UNIPOL

Azioni UNIPOL: analisi del gruppo

Le azioni Unipol Gruppo Finanziario sono attualmente quotate presso la Borsa di Milano ed integra il calcolo dell’indice borsistico italiano FTSE MIB.

Al fine di comprendere bene se conviene o meno investire in questo gruppo è indispensabile esaminare tutto il processo storico.

Ad esempio, partendo dal 2012 si nota come l’analisi tecnica mostri una forte stabilità con poca volatilità a lungo termine. Inizialmente il titolo ha subito un crollo per poi riprendersi successivamente anche se non ci sono stati dei forti movimenti al rialzo.

La consolazione è che non ci sono stati neanche in senso contrario. Quindi si tratta di un andamento graduale. Nel 2016 ad esempio si è registrato un leggero calo rispetto al risultato netto consolidato.

Sempre lo stesso anno è possibile notare come la controllata UnipolSai ha subito un calo a causa di un numero minore di polizze stipulate.

Nonostante questo calo, Unipol ha ricavato dal comparto assicurativo un utile consolidato. Se invece esaminiamo il ramo bancario del gruppo Finanziario Unipol, esso è più che positivo, con una solidità patrimoniale di Unipol Banca posta ad un livello di CET1 del 16,1%.

>>Leggi anche: Azioni Mediolanum: Trading – grafico e quotazione in tempo reale

Previsioni sull’evoluzione delle azioni Unipol

A questo punto, possiamo procedere con l’analisi dell’evoluzione delle azioni. In questo caso, partiamo analizzando il 2017 fino ad arrivare ai giorni nostri. Analizzandolo brevemente è possibile notare come il titolo del gruppo finanziario Unipol ha fatto registrato un trend positivo.

La quotazione di 3,42 euro di fine 2016, è passata nel maggio 2017 a 3,89 euro per azione ed il dato è ancora oggi in continua crescita.

Nonostante il rialzo sia confermato anche per il 2018 molti analisti procedono cauti. Lo fanno in attesa dei risultati finanziari dell’ultimo trimestre.

>>Leggi anche: Come comprare azioni Generali? Quotazione e grafico in tempo reale

Come ottenere dei profitti con le azioni Unipol Gruppo Finanziario?

azioni UNIPOL azioni UNIPOL

Azioni UNIPOL: cosa prevede il piano industriale

E’ possibile investire e ottenere il massimo dei profitti con le azioni Unipol Gruppo Finanziario investendo e puntando su di esse con strategie di breve, medio e lungo termine.

Tutto dipende da te e dalla tua propensione al rischio. Anche investendo con i CFD non è possibile pensare ad un investimento semplice, come molti invece erroneamente affermano.

Si tratta pur sempre di un tipo di investimento altamente rischioso che potrebbe comportare la perdita dell’intero capitale investito.

A nostro modesto parere sarebbe opportuno prima di tutto investire e fare trading con un conto demo gratuito. questo è offerto dai migliori broker di trading online come quelli di seguito riportati.

Questi ti permettono di investire su azioni Unipol con i CFD e di mettere in pratica le tue strategie di trading online che meglio si adattano a te e di prendere confidenza con la piattaforma senza investire denaro reale. Nota anche che essendo dei broker regolamentati proteggono il tuo capitale da eventuali truffe. Puoi scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze analizzando le loro recensioni.

>>Leggi anche: Migliori Broker CFD: lista broker trading CFD affidabili e regolamentati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.