Azioni Yoox: conviene investire? Analisi e quotazione in tempo reale

Pubblicato da TommasoP il: 26 Settembre 2018 - Aggiornato il: 12 Febbraio 2019

Molto spesso non si è soliti pensare alla moda come un settore redditizio su cui è possibile investire. Spesso abbiamo parlato della possibilità di investire e fare trading su valute e materie prime come anche su azioni ma non ti abbiamo mai parlato di come investire su azioni appartenente ai grandi marchi della moda.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

In questa guida, oggi ti illustreremo invece proprio questo punto.

Noterai nel corso di questo nostro approfondimento, che sono tantissime le aziende legate a diversi settori che durante tutto il periodo della crisi economica, hanno subito effetti negativi.

Allo stesso tempo, però, ci sono dei settori che hanno resistito abbastanza bene ed altri che ancor di più sono riusciti ad ottenere profitti. Molte di queste aziende per altro sono quotate in borsa.

Quale migliore strategia se non quella di investire in azioni di alta moda per guadagnare? In questa guida ti parleremo proprio delle società del settore della moda e del lusso tramite la vendita online. Parleremo in modo particolare della società Yoox.

yoox

yoox

Cosa devi sapere a proposito del gruppo Yoox

Partiamo dal principio; il gruppo Yoox è un gruppo italiano che è stato lanciato nel 2000 ed è specializzato nella vendita online di articoli di moda e accessori di lusso d’occasione.

E’ stato proprio il concetto rivoluzionario di questa società alla base del suo successo. Per altro questo è cresciuto sempre più non solo a livello nazionale ma anche a livello mondiale attraverso l’apertura di piattaforme di vendita online in numerosi paesi.

>>Leggi anche: Comprare azioni poste Italiane conviene ? Quotazione

Azioni Yoox: la sua storia

yoox

yoox: la sua storia

La storia del gruppo Yoox è relativamente recente. Come detto si tratta di una società che ha origini recenti. Fondata nel 2000 dall’imprenditore ravennate Federico Marchetti grazie anche al sostegno del fondo di venture capital Benchmark Capital, la società oggi è considerata da molti investitori una delle più solide e attraenti sul mercato della moda.

Il nome YOOX mette insieme le caratteristiche fondamentali del gruppo di successo che lo ha fondato. Y e X sono i cromosomi del genere maschile e femminile; i due zeri simbolo del codice binario e del web.

Si tratta a ben vedere di un concetto di investimento incentrato esclusivamente sul web già dalle sue origini. Infatti il suo successo è legato al binomio internet e moda, che ha permesso alla piattaforma yoox.com di diventare il primo negozio multimarca esclusivamente online. Oggi, invece parliamo di un marchio leader di livello internazionale del luxury fashion e-commerce.

L’IPO sul segmento STAR di Borsa Italiana è stata avviata solo dopo diversi anni di attività, nel 2009. Il suo ricavato netto, calcolato sulla base del prezzo di offerta è posto pari a 4,3 Euro per azione, per un complessivo ammontare di 95 milioni di Euro.

In ben 15 anni di attività l’amministratore delegato Federico Marchetti ha costruito tutto un impero su questo marchio. Lo ha fatto personalizzando al massimo l’esperienza della moda per gli utenti del suo sito e non solo.

I principali marchi del luxury e del fashion hanno affidato a Yoox i loro prodotti. Infatti oggi anche tu puoi acquistare dalla piattaforma web yoox.com. Da questa prima esperienza di piattaforma e-commerce, sono poi nati altri siti e-commerce come ad esempio thecorner.com e shoescribe.com.

L’esperienza Yoox è stata inoltre resa replicabile in altri domini monomarca “powered by yoox group”, caratterizzati da forti elementi di customizzazione e usabilità per l’utente.

Nel 2015 infine Yoox Group ha unito la sua esperienza a quella di un’altra società della moda e del lusso online ovvero la The Net-A-Porter Group.

Questa è nata dalla fusione dei due colossi della moda sul web dando vita a Net-A-Porter Group S.p.A. (YNAP SpA).

Oggi i dipendenti del gruppo superano le 4.000 unità.

>>Leggi anche: Comprare azioni Enel conviene? Quotazione e grafico in tempo reale

Azioni YooX: analisi e quotazione

A questo punto, come sempre prima di investire su di un mercato, devi conoscere e approfondire l’asset in oggetto.

Nel nostro caso è opportuno che tu conosca molto bene le azione Yoox. E come fare questo? Grazie all’analisi e ai grafici che ti permettono di conoscere la quotazione del prezzo delle azioni della società in oggetto, ma anche tutti i dati storici. Da questo primo approccio è possibile considerare anche il futuro andamento della quotazione delle azioni e del prezzo stesso.

Il primo elemento da considerare in questo caso è che le azione Yoox sono quotate da alcuni anni sul mercato della Borsa Italiana. La sua quotazione si inserisce anche nel calcolo dell’indice italiano FTSE MIB.

Invece, per quanto riguarda i dati e i grafici borsistici in nostro possesso, che puoi trovare anche tu ampliando la ricerca sull’azienda, è possibile notare una netta progressione fino alla metà del 2013. Da allora in poi invece segue una correzione negativa.

>>Leggi anche: Conviene comprare azioni Fiat oggi? Quotazione e grafico in tempo reale

Azioni YooX: andamento del titolo

In merito alla quotazione del titolo collegato a Yoox Net-a-Porter è stato possibile notare che il suo picco massimo è stato raggiunto nel 2015, anno in cui la nuova società ha fatto il suo ingresso in Borsa.

Grazie alla fusione tra Yoox Group e The Net-A-Porter Group si è registrato un rialzo delle azioni Yoox senza precedenti. Esse sono balzate in avanti, passando da quota 20 euro per azione a oltre 35 euro.

Se invece analizziamo gli anni precedenti, aiutandoci anche con il grafico su riportato, è possibile notare che gli ultimi cinque anni, si è avuto una capitalizzazione della Yoox Group aumentata del 130%.

Questo ha fatto sì che il prezzo delle azioni passasse dai 12,27 euro dell’aprile del 2011 a 27,80 euro dell’aprile del 2016.

Infatti, a seguito del picco del 2015 si è registrato un ribasso del titolo dovuto all’instabilità del mercato azionario italiano e anche al recupero dell’euro sul dollaro.

Invece, sotto l’aspetto finanziario, ha fatto sì che tutto il 2016 sia stato considerato per Yoox come l’anno decisamente più positivo in assoluto, chiudendo con un bilancio di 1,87 miliardi di euro, con un aumento di circa il 12% rispetto all’anno precedente.

In questo caso, il margine operativo lordo è in forte aumento; esso ha fatto segnare un passaggio da 133 milioni di euro a 155 milioni di euro, registrando un + 17%.

All’interno dell’analisi del bilancio una nota del management precisa che il oltre il 90% del fatturato è stato realizzato fuori dai confini italiani.

>>Leggi anche: Azioni Mediaset: conviene comprare? Quotazione e grafico in tempo reale

Azioni YooX: analisi degli anni passati

yoox

yoox: e-commerce lusso

Gli investimenti messi in atto nel 2016 sono stati pari a 136,9 milioni di euro. Per l’anno passato, invece essi sono stati di 170 milioni di euro. La maggior parte di questi è stata principalmente destinati a miglioramenti nell’ambito tecnologico.

Si tratta di Investimenti finalizzati a una crescita dei ricavi netti. Questo è stato previsto anche dal piano quinquennale e anche dall’ottenimento un miglioramento del margine a livello di EBITDA adjusted.

Infine, possiamo dire che il 2017 è stato l’anno migliore, che ha fatto registrare per il gruppo Yoox Net-a-Porter una stima di crescita compresa tra il 17 e il 20% e questo per altro lo si riscontra anche per l’anno in corso e si presuppone continuerà fino al 2020.

Anche se la concorrenza sul campo è aumentata vertiginosamente, con la nascita di piattaforme web dedicate interamente al mondo della moda, devi sapere che il gruppo Yoox continua ad essere sempre uno dei leader di mercato, influenzando con le proprie scelte l’intero comparto.

Il suo piano strategico prevede una forte espansione anche sul mercato del medio orientale e in questi ultimi anni, è stato siglato un accordo con il gruppo Alabbar, ovvero uno dei gruppi più innovativi del Medio Oriente per quanto riguarda il settore moda. Esso è uno dei pochi che possiede uno store a Dubai che registra 80 milioni di visitatori all’anno.

Asia e Medio Oriente sono in breve il bacino a cui Yoox Net-A-Porter Group SpA sta puntando con l’apertura di nuovi uffici e magazzini.

Alla fine del 2017 è stata anche lanciata l’etichetta moda a marchio Yoox. Questo lo ha confermato Federico Marchetti.

>>Leggi anche: Azioni Mediolanum: Trading – grafico e quotazione in tempo reale

Azioni Yoox: previsioni per i prossimi anni

yoox

yoox: assistenza clienti

A questo punto, non ci resta che analizzare le possibili previsioni per il futuro legato al marchio leader della moda.

Analizzando il 2017, è stato possibile notare come i primi mesi 2017 sono stati i mesi in cui tutto il gruppo è stato sottoposto all’analisi di Goldman Sachs che hanno rivisto leggermente a ribasso il target price su YOOX Net-a -Porter Group. Questo a nostro avviso è di poco conto, in quanto esso è passato da 34,5 euro a 34 euro.

Possiamo dire dunque che nonostante il giudizio negativo, gli esperti americani hanno mantenuto il titolo nella loro lista dei titoli europei da acquistare.

Anche gli analisti di Equita Sim sono della stessa idea. Essi, nonostante il taglio del prezzo obiettivo da 26 euro a 24,5 euro hanno consigliato a tutti gli investitori di mantenere le azioni all’interno del proprio portafoglio finanziario.

Confermano infine la tendenza delle previsioni degli analisti anche Bryan Garnier, che puntano ad un ribasso della valutazione del gruppo Yoox Net-a-Porter portando il prezzo obiettivo delle azioni da 33 euro a 32 euro, mas non per questo lo considerano scarso. Anzi lo consigliano vivamente.

>>Leggi anche: Migliori Broker CFD: lista broker trading CFD affidabili e regolamentati

Come investire su azioni YooX

Ora, sulla base di queste considerazioni fatte, non possiamo non consigliare di investire su azioni YooX. A nostro avviso si tratta di una società solida che potrebbe confermare per i prossimi anni l’andamento positivo.

Ecco uno dei motivi per il quale noi ti consigliamo di investire su azioni YooX direttamente con i CFD e il trading online, scegliendo di investire con una delle nostre piattaforme di seguito riportate.

Se vuoi il nostro parere, data la concorrenza del settore, ti consigliamo anche di analizzare bene i sui competitori e allo stesso tempo investire su di essi con strategie a breve termine in modo da diversificare anche il portafoglio azionario.

Puoi scegliere di investire su di essi, con strategie di trading a breve termine, in quanto queste offrono delle ottime opportunità di guadagno puntando sui micromovimenti giornalieri.

I CFD sono strumenti complessi e come tale presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Devi anche considerare bene la strategia da utilizzare e ti consigliamo di metterla in pratica, prima di tutto con un conto demo che ti permette di mettere in pratica le migliori strategie con i migliori asset ma anche di prendere confidenza con il mercato, capirne i pericoli ed infine familiarizzare con la piattaforma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X
Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.