Strategia Divergenza Stocastico Semplice

Pubblicato da Roberto Ricci il: 24 aprile 2015 - Aggiornato il: 22 luglio 2015
3 Views

In questo articolo di analisi tecnica scopriremo insieme una strategia di trading con opzioni binarie che si basa su una divergenza dello stocastico. Si tratta di una strategia molto semplice ed efficace su cui vogliamo porre l’attenzione e ovviamente sottoporre ad un vostro test, magari con una piattaforma opzioni binarie demo, con soldi virtuali, al fine di non rischiare nulla. Se vi troverete bene o riuscirete a implementarla in modo tale da farla funzionare meglio, allora potrete farla vostra. Non c’è copyright sulla strategia, anzi, se fate soldi siamo davvero molto contenti poiché sappiamo che continuerete a leggere gli articoli che vi scriviamo e dedichiamo con passione qui su Europar2010.org.
Sebbene sia semplice, la strategia opzioni di cui vi stiamo per parlare è abbastanza avanzata, quindi occorre avere qualche esperienza pregressa per poterla apprezzare al meglio e per poterla comprendere in tutte le sue sfumature. Ad ogni modo, anche chi non ha molta esperienza potrà sicuramente trovare termini e spunti su cui fare qualche ricerca. Questa strategia infatti utilizza le divergenze negli indicatori per negoziare con segnali “trend” e “non-trend”. E’ vero, sembra strano il dover andare contro i trend. E’ sicuramente inusuale. Tuttavia, come ben sapete il trend può cambiare.
La divergenza nello stocastico è un indicatore decisamente pratico su quanto sta per accadere. Il trucco sta nel come prendere i segnali. Qualche volta una divergenza è solo una divergenza e non porta da nessuna parte, mentre altre volte porta vero importanti correzioni. Per questo motivo, è importante che tu abbia una solida conoscenza dei fondamentali sottostanti su cui stai operando, e seguire le notizie a breve termine che riguardano lo stesso asset, in modo tale da avere migliori prospettive su cosa fare quando si presentano divergenze sul grafico.

Come si applica la Strategia della divergenza sullo stocastico semplice?

In pratica, con questa strategia si lavora sulla divergenza. Questo ormai appare chiaro. La divergenza si ha quando un asset su cui ci siamo focalizzati raggiunge:
un uguale o un nuovo alto
un uguale o un nuovo basso
e in uno di questi due casi l’alto o il basso non coincita con un corrispondente alto o basso nello stocastico

In parole semplici, il prezzo deve divergere dall’indicazione nello stocastico, sia nel caso dell’alto, sia nel caso del basso.
Questo rappresenta un segnale della diminuzione della forza nei mercati in trend e range bound, e può essere utilizzato per confermare supporti o resistenza e spesso porta ad inversioni. Questa particolare modalità di utilizzo della divergenza è una estensione della strategia di semplice inseguimento del trend. Quando si segue un trend non bisogna focalizzarsi soltanto su questo ma anche sui segnali che portano ad una inversione (laddove di fatto si fanno sempre i migliori profitti).
Le divergenze possono esserci in due posti mentre un mercato è in trend: nel picco in alto o in basso. I picchi, come ad esempio un nuovo alto, possono portare a test di supporto e opportunità di negoziare contro il trend agganciando una inversione nel breve termine. Le divergenze possono apparire nei picchi in basso, i momenti di depressione, nel caso in cui un trend verso l’alto sia effettivamente conferma dei livelli di supporto e in sostanza un segnale che segue il trend.
Può capitare, per fare un esempio, di vedere tre nuovi alti durante un trend al rialzo, accompagnati da una divergenza nello stocastico e seguiti da un ribasso.

Questa strategia per opzioni binarie funziona?

Questa strategia è buona. Questo non si può dire di tutte le strategie ma teniamo a precisare che c’è un motivo molto importante. Non importa che utilizziate o meno questa strategia per negoziare attivamente aprendo posizioni, ma anche evitando di negoziare quando le stesse dinamiche vi dicono che potrebbe esserci un ribasso a breve. Quindi, anche se non la applicate per guadagnare, applicatela per non perdere.

Difetti

Questa strategia ha qualche pecca poiché è molto avanzata e non facilmente utilizzabile dai nuovi trader, a cui peraltro teniamo molto. A volte ci siamo concentrati su strategie applicabili anche dai principianti, alle volte invece capita di dover presentare strategie più avanzate. Inoltre, si tratta di una strategia contro il trend a lungo termine, mentre invece prova a pronosticare inversioni nel breve. Queste sono le più difficili da pronosticare, le più difficili in assoluto. E’ davvero difficile capire quando aprire una posizione o quando chiuderla (nel caso si utilizzi al contrario, per difendersi da inversioni). Dipende dalle condizioni dell’asset e dalle sue caratteristiche, che sarebbe ottimale conoscere bene. Concentratevi su pochi asset e studiateli al meglio.

Nota finale: la divergenza si presenta come degli occhiali a raggi x sul mercato, tutto sta nel saper leggere le lastre. Un elemento da considerare al fine da rendere questa strategia di successo è la scadenza. Perciò procedete in questo modo:
1. scegliete 2-3 asset
2. studiate i grafici in concomitanza di divergenze
3. scoprite su quale scadenza vi è più regolarità di inversioni

Buon trading!

Lascia un commento

Altri articoli della stessa categoria

Il Trading con CFDs, Forex, Opzioni Binarie e altri prodotti finanziari comporta un significativo rischio di perdita del proprio capitale.

Europar2010.org

conto demo
Leggi articolo precedente:
Grecia e ZEW, resa dei conti.

Interessanti news da seguire oggi martedì 21 aprile 2015 per fare profitto con le opzioni binarie sugli indici azionari europei...

Chiudi