Strategie Trading Opzioni Binarie per i principianti

Pubblicato da Roberto Ricci il: 22 agosto 2013 - Aggiornato il: 24 agosto 2015
4 Views

Dopo i fondamentali principi del trading Forex in Opzioni Binarie e gli indicatori delle opzioni binarie, si è pronti a commerciare per davvero. Ecco 3 strategie trading opzioni binarie per i principianti diverse che si possono adoperare, scegliete quella che più vi aggrada in base alla vostra predisposizione al rischio.

strategie-conservative

Anche se non possiamo certo garantire che queste siano sempre delle strategie per opzioni binarie vincenti, speriamo che possano aiutarvi a migliorare la vostra strategia di trading. Se invece volete conoscere le basi del trading con opzioni binarie vi segnaliamo questo corso gratuito con in pdf

Strategia Conservativa o lungo termine

Questa strategia di trading  opzioni binarie si rivolge in modo particolare ai trader principianti che non conoscono bene le regole del gioco e hanno l’intenzione di costruire il loro capitale gradualmente e costantemente. Il punto centrale di questa strategia è quello di minimizzare il rischio e aspettare che si presenti lo schema giusto sul diagramma.

In questo caso lo schema perfetto è quello di utilizzare gli ultimi 2 punti a Zig Zag, e tracciate un Fibonacci tra essi in direzione della tendenza.

Strategie-Trading-Opzioni-Binarie-per-i-principianti

Disegna il fibo dal punto 1 al punto 2

Disegna il tuo fibo dal punto 1 al punto 2 per una tendenza verso il basso, e viceversa nel caso di una tendenza rialzista. Il vostro obiettivo è un livello di proiezione a 161,8.

Affinché il segnale sia valido da tutti i punti di vista, ci deve essere un ritracciamento da qualche parte tra 50 e 88,6. Più alto è il livello del punto di ritracciamento, più forte è il segnale. Nel precedente esempio, il ritracciamento si verifica vicino al numero 2 nell’angolo in alto a sinistra.

La chiave qui è di essere paziente fino a quando tutti e 3 i fattori di line up si verificano.

La regola di ingresso è:

  • Il Prezzo s’attesta al livello di proiezione di Fibonacci 161,8.
  • Il prezzo è all’interno o al di fuori dei limiti del canale rosso.
  • Il Valore della Tabella raggiunge il livello 8 o superiore

La vostra scadenza potrebbe essere compresa tra 5 e 20 minuti. E il vostro obiettivo è di 1-2 operazioni al giorno.

Strategia Semi-Conservativa

La strategia semi conservativa richiede da 4 a 6 transazioni al giorno. Le regole non cambiano rispetto alla strategia conservativa, si ha solo un’eccezione: effettuiamo la transazione tanto al livello di proiezione di Fibonacci di 127 quanto a quello di 161,8.

Strategie-Trading-Opzioni-Binarie-per-i-principianti-semi-conservativa

Adesso, per le transazioni a livello 127, vi consiglierei di non intraprendere operazioni con oltre 6 minuti alla scadenza. Questo perché di solito il livello 127 rappresenta un livello di consolidamento per attirare acquirenti/venditori nella tendenza per ottenere maggiore liquidità e il prezzo di solito porta in direzione della tendenza entro le 3 candele successive.

Le regole per l’ingresso sono le stesse con la strategia conservativa:

  1.  Il Valore della Tabella raggiunge il livello 8.
  2. Il prezzo è all’interno della zona rossa.
  3. Il Prezzo raggiunge il livello di proiezione 127 di Fibonacci.

Adoperare la stessa gestione del denaro come nel caso della strategia conservativa, ma i vostri guadagni aumenteranno più velocemente.

E ricordate, dovete attenervi alle regole di ingresso.

Ora, la strategia sottostante è del tipo molto aggressivo che definisce le modalità di un’operatività assennata. Questa strategia rappresenta l’uso di cicli di prezzo e di una sequenza di Fibonacci in rapido trading. Le transazioni non sono solo prese al livello di 127 e di 161.8, ma anche ai punti di fuga. E i livelli di Fibonacci sono disegnati per ogni ciclo. Questa strategia sfrutta inoltre appieno il potenziale dei diagrammi di valore.

Quanto sopra vi ha aiutato a capire quello che state cacciando, dove trovare la vostra preda, e come mettere in carniere qualche trofeo in modo costante e sicuro. Adesso, andremo in cerca del BIG 5.

Strategia di Trading aggressiva

Osservate il diagramma sottostante, quanti cicli di prezzo riuscite a scorgere?

Strategie-Trading-Opzioni-Binarie-per-i-principianti-aggressiva

Già, 9 cicli. Adesso, i vostri parametri di indicatore a zigzag con 2,1,1. Quanti cicli di prezzo a breve termine riuscite a vedere adesso?

Strategie-Trading-Opzioni-Binarie-per-i-principianti-aggressiva-cicli-prezzo

Proprio così, 41+ cicli di prezzo a breve termine. In realtà, ne esistono molti molti di più, ma non facciamola troppo difficile. Ognuno di questi cicli è una sequenza di Fibonacci con un ritracciamento a proiezione inversa dall’alto in basso. Guarda il diagramma sottostante:

Strategie-Trading-Opzioni-Binarie-per-i-principianti-aggressiva-consigli-finali

Adesso diventa tanto complicato quanto meraviglioso:

  1. Il Fibonacci viene tracciato tra i punti 1 e 2 (in color celeste)e segnato sui diagrammi di valore l’ultimo valore massimo e quello minimo, rispettivamente 1 e 2. Adesso, abbiamo i livelli e aspettiamo un ritracciamento che può essere uno stoppino, oppure una candela intera. Al di sopra dell’area di ritracciamento abbiamo un riquadro bianco segnato con 3, e la candela verde sottostante tocca quel riquadro.
  2. Il quadro d’azione si chiarisce quando la candela di ritracciamento viene seguita da una candela rossa che segue la direzione della tendenza. Adesso è il momento di svegliarsi.
  3. La successiva candela rossa chiude al di sotto dell’apertura della candela verde di ritracciamento, MA non riesce a toccare ancora il valore sul diagramma di livello 6, e neppure la banda interna dei canali di regressione. Lo abbiamo evidenziato con il rettangolo di color celeste. Perciò, questa è la nostra prima candela che tende ad evadere in questa particolare sequenza. Inseriamo un PUT 10 secondi prima della chiusura di questa candela, poiché la prossima candela SARÀ RIBASSISTA, con probabilità al 90%. Nel diagramma sopra, viene segnato con 3 PUT.
  4. La successiva candela si chiude al di sotto del nostro livello di Fibonacci di 100, MA NON TOCCA IL LIVELLLO 127, il che significa che ha chiuso al di sotto della nostra sequenza attuale. Inseriamo un PUT 10 secondi prima della chiusura di questa candela, perché verrà seguita da una candela ribassista, oppure da 2-3 candele ribassiste,, che raggiungeranno il livello di Fibonacci di 161.8. Quest’operazione viene rappresentata nel diagramma con 1 PUT.
  5. L’ultima candela ribassista colpisce il livello di Fibonacci di 161.8 e il valore sul diagramma di -8 e anche il profilo della zona rossa, in questo modo effettuiamo un CALL.

All’interno di ogni ciclo di prezzo tra 3 punti ci sono in media 3 ITM impostazioni di trade durante le condizioni commerciali contrassegnate da normale volatilità. E per questa strategia è inutile dire che se non si ‘sente’ confacente l’operazione o qualcosa circa la configurazione non sembra giusta, non assumetevi l’onere e aspettate il prossimo.

Questa strategia produrrà circa 100 installazioni al giorno per ogni coppia di valute, perciò adoperatela con saggezza, e siate molto sicuri di impararla a memoria prima di saltarci sopra in piena corsa.

Le 3 strategie spiegate in questa sede, funzionano per ogni coppia di valute, per le materie prime, le azioni e gli indici. Comunque, anche con la strategia conservativa, un operatore è in grado di produrre ottimi risultati se operano su 5 o 6 attività se si scambiano beni, e affrontano 2 operazioni ad alta probabilità al giorno per ogni attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli della stessa categoria

*Your capital might be at risk.

Europar2010.org

conto demo
Leggi articolo precedente:
Scambiare sul mercato Petrolifero nelle Piattaforme ad Opzioni Binarie

Siamo tutti d’accordo, teniamo un blog di trading ad opzioni binarie, ma la verità è che i principi di cui...

Chiudi